Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2009-3-28

Remove all filters
Downloadable!

Compagno emigrato

Esperantigis Nicola Ruggiero
KAMARADO ELMIGRINTA
(Continues)
Contributed by Nicola Ruggiero 2009/3/28 - 23:20
Downloadable! Video!

Auferstanden aus Ruinen

viva la DDR sempre nel mio cuore
2009/3/28 - 20:46
Video!

Sognando

Versione francese "supplementare" di Marco Valdo M.I.

Version française - EN RÊVANT – Marco Valdo M.I. – 2009
Chanson italienne – Sognando – Don Backy (Aldo Caponi) – 1971
EN RÊVANT
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff + Marco Valdo M.I. 2009/3/28 - 18:22
Downloadable!

Quanti angeli?

da Una maglia rossa col che 1997
Gli angeli cadranno questa notte dal mio cielo
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2009/3/28 - 10:44

Un pensiero

2008
Giù Non è stato facile cadere così in basso

Testo e musica di Flavio Oreglio e Dario Canossi
Piccolo sentiero che ti porta via lontano
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2009/3/28 - 10:23
Video!

Di pace e di pane

Da "Arimo" del 2008
La canzone è dedicata a Gabriele Moreno Locatelli religioso e pacifista italiano, ucciso da un cecchino durante la guerra serbo-bosniaca.
(adriana)

Si veda anche Più forte della Morte è l’Amore dei Gang.

"Di pace e di pane” è la colonna sonora di una grande tragedia, la morte per mano di un cecchino serbo di Moreno Gabriele Locatelli.

Il pacifista canzese fu ucciso a Sarajevo, il 3 ottobre 1993: e canzese come lui è “Giamba” Galli, voce solista, del gruppo musicale valassinese che si allaccia alla tradizione della musica popolare e cantautoriale italiana. “Di pace e di pane” è una canzone che, come una poesia, trasmette un messaggio: un tratto di strada, o meglio del ponte Vrbanja, sul corso d’acqua che, come una lama affilata, taglia in due Sarajevo martoriata capitale bosniaca, violentata dalla guerra fratricida.

I segni della follia degli uomini e dell’indifferenza... (Continues)
E ci ritorno appena posso a quelle mattine
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2009/3/28 - 10:08
Song Itineraries: Balkan Wars of the 90's
Downloadable!

La fiera delle fole

2008
Giù Non è stato facile cadere così in basso

Testo e musica di Flavio Oreglio, Dario Canossi e Luca Bonaffini
La fiera delle fole è un mercato per tutti
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2009/3/28 - 09:34
Song Itineraries: Antiwar Anticlerical
Downloadable! Video!

Libera terra

Dal disco "Onda libera". Dedicata a Libera di Don Ciotti.
Guarda questa mia terra cullata dal soffio del vento
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2009/3/28 - 08:31
Song Itineraries: Mafia Wars
Video!

Avanti ragazzi di Budapest

Anonymous
Il testo qui riportato viene da questa pagina con alcune correzioni (pare pazzesco, tra l'altro, che la penultima strofa suoni "Compagni il plotone già avanza / già cadono il primo e il secondo / finita è la nostra vacanza..."); il sito citato propone -senza citare la fonte- la cifra di quarantaseimila morti per l'insurrezione e la repressione sovietica che seguì.
È significativo che la canzone, nonostante non presenti alcuno dei temi-fotocopia cari alla destra più o meno estrema, sia pressoché monopolio assoluto di quest'ultima; ne circolano comunque diverse varianti in cui viene accentuato il carattere anticomunista della composizione.
Avanti ragazzi di Buda,
(Continues)
Contributed by Io non sto con Oriana 2009/3/27 - 22:35
Downloadable! Video!

Sciopero!

Chanson italienne – Sciopero – Stormy Six/ Franco Fabbri – 1972


Pietrarsa, 6 août 1863

Au cours de l'été 1863, le 6 août, les ouvriers de Pietrarsa, face à la restructuration voulue par l'État unitaire (c'est-à-dire l'État italien, qui avait absorbé notamment le Royaume de Naples et des deux Siciles), protestèrent dans la cour de l'usine pour défendre leur poste de travail; les bersagliers envoyés pour contrer cette protesation, tirèrent sur la foule en tuant quatre personnes (d'autres sources, en annoncent 7 ) et ils en blessèrent plus de dix (...ou vingt).
Les morts furent :
Luigi Fabbricini
Aniello Marino
Domenico Del Grosso
Aniello Olivieri.

La chanson Sciopero ! (Grève !) rend ainsi un hommage appuyé à ces martyrs de la cause ouvrière et les tire de l'oubli. C'est là un des rôles de la chanson, et son honneur, de servir de véhicule à la mémoire collective et de faire que ce qui... (Continues)
GRÈVE
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2009/3/27 - 21:41
Downloadable! Video!

Mater vam jebem

[2004]
Lyrics and music by Edo Maajka
Testo e musica di Edo Maajka
Album: No Sikiriki

Edin Osmić, più noto come Edo Maajka, è il più noto rapper bosniaco musulmano; ma la sua fama si estende anche a tutti i paesi dell'ex Jugoslavia. Nato a Brčko, la città del “corridoio” nella complicatissima sistemazione della Bosnia-Erzegovina dopo gli accordi di Dayton (nominati anche nel testo di questa canzone dal titolo decisamente esplicito -”Vi fotto la mamma” o qualcosa del genere), il suo pseudonimo è ripreso da un'espressione dello slang cittadino, dove “maajka” (forma con la vocale allungata di “majka”, “mamma”) significa qualcosa come “un tipo che ha naturale autorità sugli altri, uno cui si può chiedere un consiglio”. E' stato membro di band da lui fondate, dai nomi decisamente singolari come “Obrana” (“Difesa”) e “Disciplinska Komisija” (“Commissione Disciplinare”); ma è un nemico giurato... (Continues)
Ovako
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2009/3/27 - 16:21
Video!

Il mio nemico

Перевод - Елена ДУДУКИНА, помощь в переводе - Наталья ПОПОВА, г. Москва; Элеонора ГАЛУЧЧИ, г. Рим

Daniele Silvestri - известный в Италии поэт, музыкант, активист. Подробнее о нем можно почитать в Википедии. Пусть в сообществе будет одна из его песен - "Il Mio Nemico". В 2002-ом году она получила премию от "Amnesty International - Italia", как лучшая песня года о правах человека.
МОЙ ВРАГ
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2009/3/27 - 16:04

Les quatre chevaliers noirs de Sardaigne

Attenzione, la guerra di liberazione di Eleonora e' stata persa, purtroppo, non vinta, e ne e' seguita la dominazione spagnola in Sardegna......
Francesco 2009/3/27 - 09:01
Downloadable! Video!

Masters Of War

RUSSO / RUSSIAN - "Polouact Polouactov"

La traduzione russa proviene da Music Action, sito antimilitarista russo di canzoni, video e testi che, anche per l'espressa dichiarazione, possiamo considerare "gemello" di "Canzoni contro la Guerra"

This Russian translation is reproduced from Music Action, an antimilitarist Russian website of videos and lyrics inspired explicitly by "AntiWar Songs" and that we can see as our "twin site".
МАСТЕР ВОЙНЫ
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2009/3/27 - 04:57
Downloadable! Video!

La guerra di Piero

RUSSO / RUSSIAN [1] - "Sascetta"

La traduzione è ripresa da un sito russo antimilitarista, Music Action, che dichiara espressamente, nella homepage ospitata da LiveJournal, di ispirarsi a "Canzoni contro la guerra" (esiste anche un link diretto al nostro sito). "Music Action" intende occuparsi principalmente di video, con brevi introduzioni in lingua russa ad ogni singola canzone, ma in alcuni casi -come questo- esiste anche una traduzione del testo. Riportiamo l'introduzione a "La guerra di Piero" in russo:

Де Андре и "Война Пьеро"

Пока по среднеевропейсклму времени ещё не наступило завтра и ещё не закончилось 18-ое, хочу всё-таки вспомнить об этом человеке, который не был активистом в прямом смысле этого слова... А был просто, скромненько так, человеком-эпохой, сердцем итальянской песни, бунтарём, который при жизни прятался от толпы, а после смерти стал классиком. Пронзительный и мудрый... (Continues)
ВОЙНА ПЬЕРО
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2009/3/27 - 04:43

Omaatje

[1977]
Tekst en muziek van Marijke Boon
Lyrics and music by Marijke Boon
Testo e musica di Marijke Boon

Singer-songwriter Marijke Boon maakt sinds 1977 theaterprogramma’s. Ooit vormde ze, samen met Stef van der Linden, het vermaarde zangduo “De Boli’s” en speelde ze jeugdtheater met haar eigen groep “De Bruine Boon”. In haar producties geeft zij het Nederlandstalige lied veelzijdig vorm, vaak in combinatie met beeldende kunst. Het is in de turbulente periode van vredesmanifestaties en anti-rakettenbetogingen in de jaren '80 dat het lied "Omaatje" ontstond.

Dal sito della corale Hei Pasoep
Ik had het gehoord, er komt een betoging
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2009/3/26 - 22:59
Downloadable!

Y como quieres un canto de amor

E COME VUOI UN CANTO DI AMORE
(Continues)
Contributed by Simo 2009/3/26 - 18:56
Downloadable! Video!

E depois do adeus

24 aprile 1974, ore 22.55: Rádio Alfabeta trasmette "E depois do adeus". Il "Primo segnale" della Rivoluzione dei Garofani.

La Registrazione originale da Rádio Alfabeta.


"A colaboração entre revoltosos e a rádio começa muito antes do dia 25 de Abril de 1974. Os contactos são feitos entre militares e jornalistas de várias emissoras, preparando-se tudo para que a revolução resultasse.

A transmissão da canção "E depois do Adeus", interpretada por Paulo de Carvalho, pelo locutor de serviço - João Paulo Dinis - aos microfones da rádio Alfabeta dos Emissores Associados de Lisboa, marca o início das operações militares contra o regime."

"La collaborazione tra i rivoltosi e la radio comincia molto prima del 25 aprile 1974. Si tengono contatti tra i militari e i giornalisti di diverse emittenti, per preparare tutto quanto per il successo della rivoluzione.

La trasmissione della canzone "E depois... (Continues)
Riccardo Venturi 2009/3/26 - 12:55
Downloadable!

Nevadagaz

[1979]
Dalla primissima uscita a nome Gaznevada, una cassetta intitolata "Gaznevada" pubblicata da Harpo's Bazar.
Musica, testo e clima da piena guerra fredda...
Il nuovo presidente è nella camera a gas
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/3/26 - 11:56
Downloadable!

Kalla Kriget

Very good indeed, im swedish, wish i could here the italian version. sorry but u have some fault in your lyrics, both in the swedish version and in the italian. Dean Hutchinson is sopposed to be Dean Acheson.
Multo bene! sono swedese, una cosa no corretto, Dean Hutchinson- Dean Acheson.
andre 2009/3/26 - 09:10
Video!

Wicked World

[1970]
Testo e musica di Iommi/Osborne/Butler/Ward
Lyrics and music by Iommi/Osborne/Butler/Ward
Album: "Black Sabbath" (US/Warner Original)

Black Sabbath's first protest song is this Geezer Butler composition from the first album, Black Sabbath, that condemns war, poverty and the indifference displayed by the politicians who orchestrate the wars.
The world today is such a wicked place,
(Continues)
Contributed by Joe Bongiorno 2009/3/26 - 04:40
Downloadable! Video!

Ballad Of A Crystal Man

26 marzo 2009

Tradurre l'inglese altamente sostenuto e barocco di questa canzone non è cosa semplice; qualche libertà è stata presa.
BALLATA DI UN UOMO DI CRISTALLO
(Continues)
2009/3/26 - 00:20

Une sorte de bonheur

Une sorte de bonheur

Canzone française – Une sorte de bonheur – Marco Valdo M.I. – 2009

(Dachau Express - Suite en plusieurs tableaux.)

Une sorte de bonheur est la vingt- troisième étape d'un cycle de chansons, intitulé Dachau Express, qui raconte l'histoire d'un jeune Italien qui déserta pour ne pas servir le fascisme; réfugié en France, il fut rendu par les pétainistes aux sbires du régime, emprisonné. Les étapes ultérieures de ce tour d'Italie un peu particulier se prolongent en Allemagne et racontent la suite de l'aventure qui se terminera à Dachau.
Comme on le découvrira ici, ces canzones racontent l'histoire d'un homme, aujourd'hui âgé de 88 ans, mais encore plein de vie, qui habite quelque part loin de l'Italie dans le Limbourg près de la frontière hollandaise, en pays flamand. Il s'appelle encore et toujours Joseph Porcu (en Italie, Giuseppe), il est né en Sardaigne et connut... (Continues)
Malgré les bombes, malgré la peur
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2009/3/25 - 23:57
Video!

I bambini fanno oh

-Mussolini aveva amanti ebree;
-noi abbiamo atteggiamenti antirazzisti e deprechiamo le leggi razziali
-siamo fascisti?

Reductio ad Mussolines? (Mussolines-um, pluralia tantum)

Hitler dipingeva, possedeva cani ed era vegetariano, per cui:
-Winston Churchill dipingeva (nazista).
-Franklin Delano Roosevelt possedeva cani(nazista).
-Gandhi era vegetariano(nazista).

...e devo ancora capire cosa c'entri PPP con Povia e il becero conservatorismo... se Lei vuole intendere che anche chi si definisce progressista può risultare coi pregiudizi e i paraocchi, su questo ci spiove e siamo tutti d'accordo.
[ΔR-PLU] 2009/3/25 - 18:06
Video!

Mike Oldfield: Tubular Bells, Part I, 17:28 - 25:36

[1973]
Written by Mike Oldfield
Scritta da Mike Oldfield
Master of Ceremonies: Vivian Stanshall
Maestro di Cerimonia: Vivian Stanshall
Singing Voice: Sally Oldfield
Voce di canto: Sally Oldfield

Non so se avete presente cosa vuol dire mandare avanti un sito come questo, giorno dopo giorno, da anni e anni. Ogni giorno trovare del tempo per cercare, verificare, inserire, commentare, tradurre; e poi rispondere, gestire, correggere, la posta, le diatribe più o meno accese, i trollacchioni, lo spam e tutto il resto. Alla fine quasi si scoppia, ci sono momenti in cui non se ne può più, compaiono i sancristofori sullo schermo, prendono voglie diaboliche come quelle di fondare un sito di marce militari e s'impone, dunque, una pausa per non scaraventare il computer fuor di finestra urlando BASTAAAaaaaa...!! Voglio la guerra!!!!....

Scherzi a parte, perché state tranquilli che, in realtà, questo... (Continues)
Grand piano...
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2009/3/25 - 17:30
Downloadable! Video!

J'aime pas les uniformes

25 marzo 2009
mancava (anche nel testo originale) la prima strofa che è stata parzialmente tradotta da Lorenzo Masetti (quindi non date la colpa a Riccardo degli errori nella prima strofa...)
NON AMO LE UNIFORMI
(Continues)
2009/3/25 - 17:02




hosted by inventati.org