Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2021-12-11

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

אַרבעטלאָזע מאַרש

Il primo dopoguerra e l'era fascista

Fascismo e questione ebraica.

Negli anni '20 e '30 gli ebrei italiani sono ormai una presenza consolidata nella società italiana. Tra le personalità più impegnate nella vita culturale del primo dopoguerra ci sono lo scrittore Italo Svevo, il poeta e critico letterario Angiolo Orvieto, il commediografo Sabatino Lopez, lo scultore Arrigo Minerbi, il pittore Amedeo Modigliani, e il pianista e musicista Mario Castelnuovo-Tedesco.[23] Dal 1925 Umberto Cassuto è docente universitario di ebraico all'Università di Firenze e quindi a Roma. Nello stesso anno, Dante Lattes e Alfonso Pacifici fondano La rassegna mensile di Israel, periodico di cultura e storia ebraica.

Il primo dopoguerra è anche periodo di grandi sconvolgimenti sociali e politici. Di fronte all'emergere del fascismo gli ebrei italiani si dividono. La reazione degli Ebrei Italiani dinanzi all'ascesa... (continua)
k 11/12/2021 - 23:18
Downloadable! Video!

Rabbia antifa

2021

Album: Senza amor non vale nulla
Ora e sempre!
(continua)
inviata da Dq82 11/12/2021 - 19:35
Video!

Płyną Okręty... (Quasi una fantasia)

[1938/39]
Versi di Władysław Szlengel
Messa in musica dagli Hańba!, un gruppo di Cracovia che ha come progetto il racconto musicale della Polonia tra le due guerre.
Nell'album intitolato "1939"
Testo trovato sul blog Donki Świat Poezji

Nel luglio del 1938, solo poco tempo prima della conferenza di Wannsee del gennaio 1942, quella dove i nazisti adottarono la "soluzione finale della questione ebraica", nella località francese di Évian-les-Bains si tenne un'altra decisiva conferenza. Voluta dal presidente statunitense Roosevelt, partecipi 32 paesi aderenti allla Società delle Nazioni, l'incontro si prefiggeva di trovare una soluzione condivisa all'emigrazione degli ebrei dalla Germania e dall'Austria appena annessa, emigrazione consentita e caldeggiata dalle autorità naziste, parliamo pure di emigrazione forzata.
Paesi "civilissimi" come Francia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada, Belgio,... (continua)
płyną okręty po bezdrożach
(continua)
inviata da Bernart Bartelby 11/12/2021 - 19:16
Video!

Pane e rose

2021
Sine Metu
Calci e pugni e tafferugli
(continua)
inviata da Dq82 11/12/2021 - 19:06
Downloadable! Video!

Agata

Erano donne prima del tempo
(continua)
inviata da Dq82 11/12/2021 - 12:48
Video!

Never Again and Again

a song about how endless war really is endless
Kings chiefs monarchs presidents
(continua)
inviata da Scott Free 11/12/2021 - 10:26
Downloadable! Video!

Newroz


TORTURATA, VIOLENTATA E INFINE “SUICIDATA”:

IL CALVARIO DI UN’ALTRA PRIGIONIERA POLITICA CURDA

Gianni Sartori

Di Garibe Gezer mi ero occupato circa due mesi fa denunciando le ignobili sevizie a cui veniva sottoposta dai suoi carcerieri.

Torturatori e aguzzini che ora hanno completato l’opera di annientamento nei confronti di questa prigioniera politica rinchiusa nel carcere di massima sicurezza (di tipo F) di Kandira a Kocaeli.

Secondo la versione fornita dall’amministrazione carceraria, la giovane curda - arrestata a Mardin ancora nel 2016 - si sarebbe“suicidata”.

Numerose donne, esponenti delle Madri della Pace, del Movimento delle Donne Libere (TJA), dell’Associazione di aiuto alle famiglie dei prigionieri (TUHAY DER) e dell’HDP, si sono riunite davanti all’ospedale di Kocaeli per riavere il corpo della giovane vittima. Hanno poi portato a spalla la bara scandendo slogan contro... (continua)
Gianni Sartori 10/12/2021 - 23:52
Downloadable! Video!

Canzone fra le guerre

Da cattolica praticante post conciliare penso che si debba rispettare qualunque forma di religione e i nostri fratelli atei e laicisti.Certo anch' io mi scandalizzo per i peccari gravissimi della Chiesa istituzione e non condivido le posizioni rigide e autoritarie di certi cattolici. Eppure mi sento affettuosamente legata alla Chiesa locale per l' impegno verso i poveri e gli handicappati. Comunque eiste un magistero della Chiesa che ha basi teologiche solide e va ascoltato con attenzione.Il vero tema e' la fede considerata da alcuni come una illusione ed una rinuncia alla ragione e alla scienza. Allora come mai molti scienziati credono in Dio.Ricordo che per noi credenti Dio e' una persona che stabilisce con l' uomo una relazione d' amore e di salvezza.Tramite Gesu' nel Nuovo Testamento. Ed e' Gesu' che ha fondato le Chiese. La Chiesa di Roma e' stata fondata da Pietro su richiesta di Gesu'.
Patrizia Burattini 10/12/2021 - 22:47
Downloadable! Video!

Working Class Hero

Giusto una precisazione: credere e sperare mella pace non significa essere contro la resistenza armata molto spesso necessariamente prodromica alla pace. John Lennon marciava per il movimento repubblicano irlandese e, si dice, finanziava l'IRA.
Giuseppe Leotta 10/12/2021 - 10:44
Downloadable! Video!

Viva la pappa col pomodoro

Giusto ricordare la grande Lina Wertmüller sulla "Canzone arrabbiata" del Film d'Amore e d'Anarchia, come è stato fatto; la canzone sulla quale era stata ricordata anche Mariangela Melato nel giorno della sua scomparsa. Però, a me va di farlo anche sulla Pappaippomodoro, la canzone che Lina Wertmüller aveva scritto per il Gianburrasca. Ciao Lina!
Riccardo Venturi 9/12/2021 - 22:10

La Carrière du Directeur

La Carrière du Directeur

Chanson française – La Carrière du Directeur – Marco Valdo M.I. – 2021

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.



Épisode 8


Dialogue Maïeutique

En Zinovie, Lucien l’âne mon ami, pour une grande partie des gens, il est un objectif essentiel dans leur vie : c’est de faire carrière.

Oh, dit Lucien l’âne, il n’y a pas que là. La Marseillaise y incitait déjà les nouvelles générations. De... (continua)
Le directeur, Ivan ou Vassili
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 9/12/2021 - 17:04
Downloadable! Video!

Spartakus 1919

questo brano è una variante ridotta del poco più lungo anonimo Büxensteinlied (Im Januar um Mitternacht) già presente in questo archivio, e rimanderei perciò a questo per le note relative a Friedrichsfeld (o Friedrichshein), Büxenstein e Noske
SPARTAKUS 1919
(continua)
inviata da Francesco Mazzocchi 9/12/2021 - 12:37
Downloadable! Video!

License To Kill

Lorenzo 9/12/2021 - 12:18
Downloadable! Video!

Paolo Pietrangeli: Mio caro padrone domani ti sparo

Certo che Pietrangeli, va bene, riposi in pace, ma passare da questo a Costanzo e la De Filippi...
Aldo 9/12/2021 - 00:07
Video!

Senza fucile né spada

dall'album "deSidera" (2021)

Forse il pezzo più bello scritto sul periodo della reclusione da Covid, un momento che Cristina Donà non esita a paragonare a una vera e propria guerra.


L'unico brano che hai scritto durante la pandemia è “Senza fucile né spada”: lo hai aggiunto alla fine?

Questa canzone risale alla primavera 2020, stagione che ci ha visti reclusi e che nel mio caso, abitando in Val Seriana, dove le vittime di Covid sono state moltissime, mi ha vista anche in mezzo a una sorta di apocalisse che mi ha gettato in una paresi artistica. Però questo pezzo è venuto fuori, l'unico, e sì, ho voluto inserirlo nell'album perché ci tenevo a lasciare una testimonianza per i tanti che hanno perso i loro cari in quelle circostanze, anche perché se è accaduto quel che è accaduto è anche per una malagestione di ciò che stava avvenendo.

intervista a Rolling Stone

*

Mi sono resa... (continua)
Oggi sembra più grande
(continua)
inviata da Lorenzo 8/12/2021 - 20:37
Video!

Les fachos reviendront

[1977]
Parole di Paul Libens (1924-2012)
Musica di René Fourré (1939-2016)
Lato B del singolo "La chanson de Sisteron"
Testo trovato su Bide & Musique
Méfie-toi, camarade
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 8/12/2021 - 20:11
Downloadable!

Canzone d'Albania

Nell'aprile del 1939 il Regno d'Italia occupò l'Albania instaurando il protettorato negatogli 20 anni prima. Vittorio Emanuele III assunse il titolo di Re d'Albania.

Sulle due versioni vedi il commento di B.B.
SOLDATO PROLETARIO (CANZONE D'ALBANIA)
(continua)
8/12/2021 - 18:23
Downloadable!

Rote Melodie

MELODIA ROSSA
(continua)
inviata da Francesco Mazzocchi 8/12/2021 - 15:11
Video!

Update

[1994]
Scritta da Beastie Boys, Mario Caldato Jr. e Mark Ramos-Nishita
Nell'album "Ill Communication"
Testo trovato su www.beastieboysannotated.com
inviata da Bernart Bartleby 7/12/2021 - 20:26
Video!

דער זינגער פֿון נױט

Chanson française – LE REFRAIN DE LA MISÈRE – Marco Valdo M.I. – 2021

D’après la version italienne IL CANTORE DELLA MISERIA de Flavio Poltronieri (2021)
et la version livournaise Cantà la miseria de l’Anonimo Toscano del XXI Secolo (2021)
de la chanson en yiddish – Der zinger fun noyt – Mordkhe Gebirtig [Mordechai Gebirtig] / מרדכי געבירטיג – ca 1940.


Dialogue maïeutique

Au travers de versions en cascade, dit Marco Valdo M.I., cette chanson, comme toute chanson qui hérite de versions, sinue autour du sens premier, celui de l’œuvre d’origine, et je n’affirmerais pas que c’est une mauvaise chose.

J’imagine volontiers, répond Lucien l’âne, d’autant que toi comme moi, on est persuadés que la nouvelle version à peine née est une autre nouvelle chanson et ce n’est pas la réalité qui nous démentira. C’est d’ailleurs ainsi également que se créent les odyssées, les épopées, les romans, les pièces... (continua)
LE REFRAIN DE LA MISÈRE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 7/12/2021 - 12:52
Downloadable! Video!

Delia

Nessuno discute il sommo poeta Pablo Neruda ma su di lui c'è un'ombra. Al tempo che incontrò Delia del Carril Iraeta a cui questa lirica è rivolta (...tra tante foglie dell'albero della vita, la tua presenza nel fuoco, la tua virtù di rugiada: una colomba nel vento rabbioso") lui era sposato con una banchiera olandese, Maria Antonieta Hagenaar (detta Maruca) e aveva una figlia, Malva Marina Trinidad Reyes, appena nata. Purtroppo la bambina era nata idrocefalica: non parlava, non camminava ed era destinata a morire. Il giorno 8-11-1936 Neruda la vide per l'ultima volta poichè abbandonò a Montecarlo lei e la madre senza un soldo e fuggì con Delia prima a Barcellona e poi a Parigi. La sfortunata bambina venne in seguito abbandonata anche dalla madre, adottata dopo pochi anni morì. In seguito Neruda sposò la comunista argentina Delia del Carril Iraeta che lo avviò agli ideali marxisti.
Flavio Poltronieri 7/12/2021 - 01:11
Downloadable! Video!

Palestina


CISGIORDANIA: TRA REPRESSIONE E AZIONI DISPERATE LA VIOLENZA NON SI PLACA

Gianni Sartori

Nel villaggio di Beita (non lontano da Nablus, in Cisgiordania) i soldati israeliani hanno sparato sui manifestanti palestinesi sia con pallottole normali (fuego real), sia con quelle in acciaio rivestite di gomma o plastica. Oltre che - naturalmente - con le normali granate lacrimogene.

La manifestazione era l’ennesima dimostrazione di quanta esasperazione e quanto malcontento vi siano nella popolazione per la continua espansione delle colonie.

Un ragazzo palestinese, raggiunto da una pallottola, è rimasto seriamente ferito mentre una trentina di altri partecipanti alla protesta (anche un giornalista) sono stati colpiti da quelle in acciaio rivestite.

Sarebbero poi almeno una dozzina i civili rimasti ustionati per le granate e circa 150 quelli intossicati dai gas. Normale amministrazione.

In precedenza,... (continua)
Gianni Sartori 6/12/2021 - 17:02

La Réalité

La Réalité

Chanson française – La Réalité – Marco Valdo M.I. – 2021

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.



Épisode 7


Dialogue maïeutique

Dans notre voyage d’exploration de la Zinovie, Lucien l’âne mon ami, on entend parler une voix anonyme qui raconte toutes ces choses étonnantes et profondes que colportent les chansons. Comme on peut s’en douter, cette voix ne peut qu’être anonyme en raison-même de la mission... (continua)
Si on disait vraiment
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 6/12/2021 - 14:41
Video!

Pyramid of Bones

(2018)
Album: Virtue

Un pezzo definito glam metal in cui Julian Casablanca sfoggia una voce alla Ozzy Osbourne. Le piramidi di ossa sono quelle su cui si fondano gli Stati Uniti, con lo sterminio dei nativi americani e lo sfruttamento degli schiavi neri. Bellissimo il video.
I'm a devil, I'm a villain
(continua)
5/12/2021 - 21:45
Downloadable! Video!

Rojava


L’AIA: GIOVANI CURDI ENTRANO NELLA SEDE DELL’ORGANIZZAZIONE PER LA PROIBIZIONE DELLE ARMI CHIMICHE (OPCW)

Gianni Sartori

Il 3 dicembre una cinquantina di appartenenti a TCS e TEKO-JIN (i movimenti delle Gioventù Curde in Europa) hanno voluto denunciare con un atto spettacolare di disobbedienza civile l’utilizzo di armi chimiche (un crimine di guerra secondo le Convenzioni internazionali) da parte dell’esercito turco nel Kurdistan del Sud (in territorio iracheno) e il sostanziale silenzio delle agenzie internazionali.
L’Aia, nei Paesi Bassi, è stata teatro di un vero e proprio assalto al palazzo dove risiede l’Organisation for the Prohibition of Chemical Weapons (OPCW), oggetto il 16 novembre di un’analoga manifestazione alla cui conclusione uno striscione di denuncia veniva appeso alla facciata.
Come ha precisato un esponente di TCS l’occasione era stata fornita dallo svolgimento del... (continua)
Gianni Sartori 5/12/2021 - 16:54
Video!

Canción sin miedo

Questa canzone è anche la sigla finale del documentario "Las tres muertes de Marisela Acebedo", la storia di una madre che ha lottato - ed è morta - per chiedere instancabilmente giustizia per la figlia Rubì, uccisa e fatta scomparire dal suo compagno. E' su Netflix, da vedere.
Maria Cristina 5/12/2021 - 16:19
Downloadable! Video!

Sandino

SANDINO
(continua)
inviata da Francesco Mazzocchi 5/12/2021 - 12:48
Downloadable! Video!

I Come and Stand at Every Door

Aggiornamento: Nel 2013 nell'album "Il rovo e la rosa" Branduardi ha riutilizzato la musica con un altro testo. Il titolo del nuovo brano è "Silkie".

Vito Vita 5/12/2021 - 09:07
Downloadable! Video!

La cagna

Aggiornamento: Nel 2013 nell'album "Il rovo e la rosa" Branduardi ha riutilizzato la musica con un altro testo. Il titolo del nuovo brano è "Silkie".

Vito Vita 5/12/2021 - 09:07
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [Варшавянка; La Varsovienne; ¡A las barricadas!]

2f1. Barrikadeille - Klaus Maunuksela's Finnish version (2016)

La versione finlandese di Klaus Maunuksela è tratta dal volumetto Anarkistisia työväenlauluja (“Canti anarchici dei lavoratori”), curato da Nikola Kurkilahti (ed. Kolera, 2016). Qui di seguito una breve introduzione in finlandese.

This Finnish version of ¡A las barricadas! is reproduced from the booklet Anarkistisia työväenlauluja (“Anarchist Workers' Songs”) edited by Nikola Kurkilaht (Kolera, 2016) Here's a short introduction in Finnish: [RV]

1936 alkoi Espanjan sisällissota, jossa taistelivat vapailla vaaleilla valitut tasavaltalaiset ja Francisco Francon kapinalliset kansallismieliset. Tasavaltalaisten puolella taisteli kom- munisteja, sosialisteja ja anarkisteja. Sen lisäksi, että vuonna 1936 taisteltiin Francon fasistisia joukkoja vastaan, sisällissodan keskellä syntyi myös anarkistinen vallankumous. Ympäri Espanjaa... (continua)
BARRIKADEILLE
(continua)
inviata da Boreč 5/12/2021 - 00:32
Video!

Introvert

ci ho provato, la canzone è molto bella ma non facile.
INTROVERSA
(continua)
4/12/2021 - 22:29
Downloadable! Video!

Winter In America

INVERNO IN AMERICA
(continua)
4/12/2021 - 17:29
Downloadable! Video!

Piazza Barberina

anonimo
A piazza Barberini,
Più giù dello scalone,
Sotto l'ombra de'n lampione na pisciata me tocca fa.
Me s' avvicina uno
vestito da borghese,
Cor cappello da calabrese e in galera me vo portà.
En galera nun ce vengo,
perché no ho fatto niente,
Che te pia n' accidente che te possino ammazzà.
A mezzanotte in punto
Me portano in galera
È me danno Na pagnotta
Mezza cruda e mezza cotta
Sti gran fii de na mignotta!

La versione che conoscevo nel 1997
Claudia 4/12/2021 - 16:50
Video!

Blurred Lines + Rape Me Mashup

a tradurlo fa veramente orrore il maschilismo di cui è impregnato questo testo. Meno male che è stato rimesso a posto da Amanda & Reb.
CONFINI SFUMATI + STUPRAMI
(continua)
4/12/2021 - 13:49
Video!

Territorial Pissings

(1991)
naturalmente da Nevermind, lo storico secondo album dei Nirvana

Nel regno animale spesso i maschi segnano il territorio pisciando e mi sembra che molti "uomini forti" maschilisti abbiano lo stesso atteggiamento nei confronti del sesso e del potere.

Kurt Cobain


La canzone si apre con una citazione di Let's Get Together, famosa canzone hippie pacifista, in un'interpretazione improvvisata e alquanto alticcia di Krist Novoselic.
Come on, people, now
(continua)
3/12/2021 - 23:25
Downloadable! Video!

Einheitsfrontlied

Eenheidsfrontlied (Links, twee, drie!)
(continua)
inviata da Boreč 3/12/2021 - 08:43
Video!

Don't Tell Me How to Live

Kid Rock
Fuck all you hoes
(continua)
3/12/2021 - 02:55
Downloadable! Video!

Nina for President

NINA PRESIDENTE!
(continua)
2/12/2021 - 22:42
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [Варшавянка; La Varsovienne; ¡A las barricadas!]

3α. Devrim marşı ("Revolutionary March") - Turkish version from 1980 by Alan Bush and Emine Engin




This Revolutionary March composed by Emine Engin to the melody of the Varshavianka (arranged by Alan Bush) was published in number 127 of the magazine İşçinin Sesi (The Worker's Voice) of 14 April 1980. İşçinin Sesi was an official fortnightly magazine of TKP (Türkiye Komünist Partisi, the Turkish Communist Party). Publication started in January 1974 and ended with number 474 in September 2000. This version is characterized by strong struggle and revolutionary accents, reflecting the civil war-like atmosphere of 1980 Turkey, few months before the military coup of 12 September 1980 lead by general Kenan Evren. [RV]
Devrim Marşı
(continua)
inviata da Boreč 2/12/2021 - 18:24
Downloadable! Video!

Vincenzina e la fabbrica

Il testo della canzone (come si legge anche nei titoli di coda del film) fu scritto a quattro mani da Iannacci e Viola.
2/12/2021 - 18:17
Video!

Drones in the City

TRAGEDIA DELLA MANICA: L’AGENZIA RUDAW RIPORTA LA TESTIMONIANZA DI UN SOPRAVVISSUTO CHE DENUNCIA IL MANCATO INTERVENTO DELLA GUARDIA COSTIERA (SIA INGLESE CHE FRANCESE)

La notizia, oltre che da qualche sito curdo militante, originariamente proveniva dall’agenzia Rudaw Media Network (Medyayî ya Rûdaw) solitamente ben informata e professionale. Oltre che in inglese, arabo e turco pubblica e trasmette sia in sorani che kurmani (due versioni della lingua curda). Tuttavia, operando in una situazione complessa, travagliata e non priva di contraddizioni interne in passato non era sfuggita a censure e restrizioni.

Se ciò era quasi scontato in Turchia (dove ancora nel 2017 era stato rimosso il canale televisivo della Rusaw), meno prevedibile nel Kurdistan siriano dove, ma è tutto da verificare e contestualizzare, avrebbe “diffamato” alcune formazioni politiche curde in quanto troppo critiche verso... (continua)
Gianni Sartori 2/12/2021 - 16:55
Video!

Slogan

[1976]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Vittorio Nocenzi
Musica / Music / Musique / Sävel: Francesco Di Giacomo - Vittorio Nocenzi
Album / Albumi: Come in un'ultima cena

Oltre che per il suo contenuto, che credo sia chiaro e indiscutibile, ammetto che inserisco questa canzone anche per il video (registrato il 28 luglio 2013 a S. Giovanni Marignano -Rimini/Cattolica-, proprio mentre il BMS stava eseguendo questo brano) che contiene la mitica reazione di Vittorio Nocenzi ad un episodio accaduto tra il pubblico, che è una vera e propria lezione di libertà e di civiltà. Segue anche Francesco Di Giacomo che, purtroppo, meno di un anno dopo sarebbe perito in un incidente stradale. Guardate il video, e buon ascolto. [RV]


Slogan, sssSlogan, sssSlogan
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 2/12/2021 - 10:45
Downloadable! Video!

Гимн демократической молодёжи мира

Turkish translation by Firkat, unofficial and unsingable version
The only leftist organization in Turkey that is a member of the World Federation of Democratic Youth is the Communist Youth League of Turkey (Turkish: Türkiye Komünist Gençliği), and it’s still not known whether this hymn was sung or not.
https://lyricstranslate.com/en/gimn-de...
Demokratik Gençlik Marşı
(continua)
inviata da Boreč 2/12/2021 - 09:04
Video!

Pollution

[1971]
Kay Reynolds
(Take a look, take a look, up to the sky)
(continua)
2/12/2021 - 02:57
Downloadable! Video!

Kristallnaach

NOTTE DEI CRISTALLI
(continua)
inviata da Francesco Mazzocchi 1/12/2021 - 14:59




hosted by inventati.org