Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2019-12-3

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Saddamsaddam

Credo che il titolo originale del brano sia "Saddamsaddam", tutto bello attaccato...
Traduzione italiana da Testi e Traduzioni

(Ciulandàri significa bighellone, perdigiorno...)
SADDAMSADDAM
(continua)
inviata da B.B. 3/12/2019 - 18:54
Video!

La guerra è un mestiere

2016
La guerra è un mestiere
feat. Omar Pedrini
Ho il diavolo in corpo perché sono un soldato
(continua)
inviata da Dq82 3/12/2019 - 16:11
Video!

Il cormorano

2017
Nuovo Cantacronache Volume Uno (Materiali Musicali/Irma Group)

testo di Beppe Chierici e musica di Margot
Il cormorano vola nel tramonto
(continua)
inviata da Dq82 3/12/2019 - 15:57
Video!

Il grande Nord

2017
Nuovo Cantacronache Volume Uno (Materiali Musicali/Irma Group)

testo di Beppe Chierici e musica di Giuseppe Mereu
Maledetto il grande Nord usurpatore
(continua)
inviata da Dq82 3/12/2019 - 15:50
Video!

Erode non è morto

2017
Nuovo Cantacronache Volume Uno (Materiali Musicali/Irma Group)

testo di Beppe Chierici e musica di Giuseppe Mereu
Erode non è morto, o allora è risorto
(continua)
inviata da Dq82 3/12/2019 - 15:40
Video!

Terra senza Dio

2017
Nuovo Cantacronache Volume Uno (Materiali Musicali/Irma Group)

testo di Beppe Chierici e musica di Giuseppe Mereu
Addio antica terra ostile e amara
(continua)
inviata da Dq82 3/12/2019 - 15:25
Downloadable! Video!

Se non li conoscete

2017 - Nuovo Cantacronache nr. 3

SE (ANCORA) NON LI CONOSCETE
(continua)
inviata da Dq82 3/12/2019 - 15:00
Video!

Вы жертвою пали

Italian version from the album "History of the Italian Communist Party
Version italienne tirée de l'album "Histoire du Parti Communiste Italien"
Italiankielinen versio albumista "Italian Kommunistisen Puoulueen Historia"

Il "Canto del martirio" è la libera traduzione in italiano di una canzone popolare russa, presente in un doppio album, dal titolo "Storia del Partito Comunista Italiano" e cantata originariamente da Adriana Martino (soprano lirico e sorella maggiore dell'attrice e cantante Miranda Martino). L'album è introvabile e in rete è rintracciabile solo una versione in inglese dal titolo "Immortal victims". Questa è la versione cantata dal Canzoniere dell'ANPI di Jesi per lo spettacolo Un Gramsci mai visto, di e con Angelo D'Orsi. [Leonardo Lasca]



La versione italiana, come già accennato, si basa invece palesemente su quella francese, Le chant des martyrs, di cui riprende anche... (continua)
IL CANTO DEL MARTIRIO
(continua)
inviata da Leonardo Lasca 3/12/2019 - 10:17
Video!

Il tenente e il soldato

anonimo
Questa canzone è stata rivisitata a più riprese da interpreti del folk sassarese con titolo LA MALA. La prima incisione è di Tony Del Drò, nei primi anni 70. Di notevole spessore segnalo interpretazioni di Pietro Sanna e di Giovanni Maria Santoni, di cui si trova video su youtube
CoriSassaresu 3/12/2019 - 06:55
Video!

A mezzogiorno

[1971]
Scritta da Giorgio Gaber e Sandro Luporini
Nello spettacolo "Storie vecchie e nuove del signor G" e nel disco "I borghesi"
Testo trovato su Far finta di essere... Gaber
A mezzogiorno suona la sirena
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 2/12/2019 - 21:41
Video!

La fiera dei deliranti

2011
Album: Fotografie
Compari impomatati
(continua)
inviata da Alberto Scotti 2/12/2019 - 21:34
Video!

Generale

(2019)

Generale - Dr. Drer & Crc Posse feat. Gionata Mirai (Il Teatro degli Orrori, Super Elastic Bubble Plastic)

Con citazione iniziale di Generale di De Gregori
Generale da quell'altopiano il fumo nero si alzava lontano
(continua)
2/12/2019 - 16:44
Video!

Simmo tutte Sioux

ringraziamo Luca che ci ha inviato il testo completo delle parti che ancora mancavano e con alcune correzioni.
CCG Staff 2/12/2019 - 11:29
Video!

Retorica

Tempo di matrimoni, di festa in piazza, di girotondi
(continua)
inviata da Alberto Scotti 2/12/2019 - 06:30
Video!

Cara Italia

2017

genius

Cara Italia,
Ti dedico questa canzone che ho ideato tornando dal mio primo viaggio in America.
Non hai nulla da invidiare a questi grandi paesi che vediamo nei film.
Spero però che tu non ti offenda per aver risaltato i tuoi difetti, sappiamo tutti che sei bellissima ma questo serve a migliorarsi.
Cara Italia,
Ho scritto “sei la mia dolce metà” perchè è davvero così.
Tu mi hai visto nascere, mi hai cresciuto e ora che in ogni tuo angolo gridano il mio nome come posso voltarti le spalle?
Tu che sei la dimora dei miei desideri, il letto dei miei sogni.
Infinite le giornate di dolore tra le tue mura e infinite le notti di rabbia ma come potrei voltarti le spalle senza rimpianto?
Cara Italia,
Ti chiedo solo tre cose:
NON PARLARMI più di confini e non ti parlerò più con diffidenza.
NON SENTIRTI inferiore e io mi sentirò all’altezza.
NON VEDERMI come un nemico e io ti vedrò come una sorella, un’amica, una mamma.
Spero che tu possa prendere in considerazione le mie parole.
Io T.V.B Cara Italia
– Ghali
Fumo, entro, cambio faccia
(continua)
inviata da Cristina Maccarrone 2/12/2019 - 04:57
Video!

Λέρος

d’après la traduction italienne de Riccardo Venturi – 2018
d’une chanson grecque – Λέρος – Martha Frintzila / Μάρθα Φριντζήλα – 1989 (?)
Paroles : Martha Frintzila
Musique : Vasilis Mantzoukis
Interprète : Martha Frintzila

1. Léros et son histoire. Léros, ses moulins à vent, son château médiéval

L’île de Léros, en grec Λέρος, dans le Dodécanèse et face à l’Asie Mineure, a une histoire aussi longue que sa distance de la Grèce continentale. Il est à cent nonante-six milles (317 kilomètres) du Pirée, et il faut huit heures et demie pour s’y rendre par bateau. Elle s’étend sur un peu plus de soixante-quatorze kilomètres carrés et compte environ huit mille habitants. Au large de la côte de Léros se trouve une autre petite île qui en fait partie, Farmakonisi, l’île aux herbes médicinales, qui compte dix habitants. À Léros, qui a toujours été un avant-poste, se trouve un imposant château médiéval... (continua)
LÉROS
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 1/12/2019 - 18:32
Video!

Stornelli viterbesi (So' stato a lavorà)

qui la versione del Canzoniere del Lazio citata
zorrikid 1/12/2019 - 12:55
Video!

Η σονάτα του σεληνόφωτος

Kripti

Si propone anche il video della rappresentazione eseguita al Centro culturale greco di Mosca il 22/09/2018. La traduzione che segue non è la trascrizione del testo recitato.

Исполнители / Ερμηνεία / Performed by / Interprétée par / Laulavat:
Margarita Besova /Маргарита Бесова , Innokenty Smoktunovsky / Иннокентий Смоктуновский
Лунная соната
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 1/12/2019 - 09:20
Video!

Captivity

[2002]
Federico Bruno - Nicoletta Strambelli - Roberto Giglio
Album / Albumi: Radio Station
Siamo barbari incivili
(continua)
inviata da Alberto Scotti 30/11/2019 - 21:57
Video!

Hundert Mann und ein Befehl

Ad essere sinceri sono i berretti verdi americani che hanno fatto la loro canzone sulla famosa conzone dell'esercito tedesco
30/11/2019 - 21:39

La ballada del pover Tofin

Canzone stupenda piena di ricordi
30/11/2019 - 20:25
Video!

Black Sunday

[2016]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Mephistofeles
Album: Whore

In attesa del black Monday (o black Minday ?) ecco il terzo della serie della band metallara argentina Mephistofeles
It's getting dark and the lights outside, show me something
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 30/11/2019 - 16:52
Percorsi: Il Diavolo

Les Fontaines jumelles

Chanson française – Les Fontaines jumelles – Marco Valdo M.I. – 2019

ARLEQUIN AMOUREUX – 26

Opéra-récit historique en multiples épisodes, tiré du roman de Jiří Šotola « Kuře na Rožni » publié en langue allemande, sous le titre « VAGANTEN, PUPPEN UND SOLDATEN » – Verlag C.J. Bucher, Lucerne-Frankfurt – en 1972 et particulièrement de l’édition française de « LES JAMBES C’EST FAIT POUR CAVALER », traduction de Marcel Aymonin, publiée chez Flammarion à Paris en 1979.


Dialogue Maïeutique

Tiens, dit Lucien l’âne, voici encore un titre assez énigmatique. Que peuvent être ces fontaines jumelles ? D’où coulent-elles ? Où est leur source ?

À cela, rétorque Marco Valdo M.I., il est facile de te répondre, mais t’y répondre immédiatement serait en quelque sorte déflorer l’histoire, lui enlever tout son mystère.

Donc, si je comprends ce que tu me dis, enchaîne Lucien l’âne, tu vas me narrer – un... (continua)
Lukas en propriétaire tout puissant,
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 30/11/2019 - 12:56
Video!

Η σονάτα του σεληνόφωτος

English translation / Μετέφρασε στα αγγλικά / Traduzione inglese / Traduction anglaise/ Englanninkielinen käännös:
poetryinternational
MOONLIGHT SONATA
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 30/11/2019 - 00:38

100 canzoni in Yiddish. יידישע לידער 100.

Antiwar Songs Blog
I cosiddetti “negazionisti”, quelli che negano siano mai esistiti Auschwitz, Treblinka, Mauthausen, Bergen-Belsen, Terezín, i forni e le camere a gas, sono -per così dire- titolari anche di un mistero linguistico. Dovrebbero, infatti, spiegare che cosa ne sia stato dell’antica lingua yiddish, il “giudeo-tedesco” parlato dagli ebrei dell’Europa orientale fin dal Medioevo. Nel 1939, ad […]
Antiwar Songs Staff 2019-11-29 20:43:00
100 יידישע לידער
100 canzoni in Yiddish
100 Yiddish songs
100 chansons en Yiddish

(Nel video / In the video / Dans le vidéo):

Mayn rue plats
Riccardo Venturi 29/11/2019 - 17:06
Video!

Nuit et brouillard

Nel lontano 1961, quando Jean Ferrat era ancora uno sconosciuto e le sue splendide canzoni non avevano ancora trovato un editore,si esibiva nelle caves del quartier latin per guadagnare qualche soldo. Io ero a Parigi a preparare la tesi di laurea e quando non ero troppo stanca dopo otto ore in biblioteca, andavo ad ascoltare buona musica alla Contrescarpe. Una sera c'era Jean Ferrat che presentò in anteprima "Nuit et brouillard". Essendo raffreddato,non cantò lui , ma la fece cantare da Francesca Solleville, giovane cantante di grande talento. Rimasi folgorata dalla bellezza del testo e della musica e chiesi all'autore se poteva darmi il testo, cosa che gentilmente fece. Nell'ultima strofa l'artista si rivolge direttamente alle vittime e quel "Vous" sottolinea la dolorosa vicinanza e partecipazione dell'autore all'immane tragedia di quei poveri martiri.
fanny.centonze@virgilio.it 29/11/2019 - 12:43
Video!

Politiko

2017
3

Attivi dalla fine degli anni 80, i grandi VLE tornano con un nuovo album dopo anni di silenzio. Ed è come riabbracciare un vecchio amico che non ti ha mai tradito: il quartetto di Cremona propone sempre un ottimo hard rock psichedelico, ponte immaginario tra Jimi Hendrix e Dinosaur Jr, con chitarre acide e voci incazzate. Splendidi i testi: indisciplinati e ribelli. Proprio come ai vecchi tempi.
classic Rock Italia - gennaio 2018
Veramente non credo ad una sola parola:
(continua)
inviata da Dq82 29/11/2019 - 12:23
Video!

Dio non è risorto (ancora)

1992
V.L.E. 2

Chiara risposta a Dio è morto
Vedo gente
(continua)
inviata da Dq82 29/11/2019 - 12:21
Video!

Nterini

Bellissimo concerto ieri sera alla FLOG di Firenze per la chiusura del festival di Musica dei Popoli. Alla fine con il pubblico sul palco a ballare.
Lorenzo 29/11/2019 - 12:18
Video!

דאָס פֿערצנטע יאָר

anonimo
Riccardo Venturi, 29-11-2019 10:24
L'ANNO '14
(continua)
29/11/2019 - 10:25




hosted by inventati.org