Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Prima del 2012-4-30

Rimuovi tutti i filtri
Video!

God Damn Job

[1981]
Dall’EP «The Replacements Stink» del 1982
Scritta da Paul Westerberg

Morte al lavoro! Viva il Primo Maggio!
I need a God damn job
(continua)
inviata da Bartleby 30/4/2012 - 22:49
Downloadable! Video!

Takin’ Care of Business

[1973]
Album «Bachman–Turner Overdrive II»

Morte al lavoro! Buon Primo Maggio!
You get up every morning
(continua)
inviata da Bartleby 30/4/2012 - 22:26
Downloadable! Video!

Workin' In A Coal Mine

Beh, anche questa potrebbe andare nel nuovo percorso "Morte al lavoro!"...
Bartleby 30/4/2012 - 22:10
Downloadable! Video!

Dead End Street

[1966]
Scritta da Ray Davies

Per il percorso “Mort au travail”.
There's a crack up in the ceiling,
(continua)
inviata da Bartleby 30/4/2012 - 22:01
Downloadable!

The Poverty Song

[2008]
Lyrics & Music by Jimi Cullen
Album: The Junkyard poet
Well there's people dying all over the world
(continua)
inviata da giorgio 30/4/2012 - 17:09
Downloadable! Video!

Take This Job and Shove It

[1977]
Scritta da David Allan Coe.

“Prendi ‘sto lavoro e ficcatelo in quel posto...”, così dice al padrone il lavoratore che finalmente ha aperto gli occhi... Una canzone che stette nella top ten country per ben 18 settimane, di cui due al primo posto (vorrà dire qualcosa, no?!?)... Coverizzata - c’era da aspettarselo - dai Dead Kennedys nel loro album «Bedtime for Democracy» del 1986...

Per il percorso “Mort au travail”...

Buon Primo Maggio!
Take this job and shove it
(continua)
inviata da Bartleby 30/4/2012 - 17:08

Ir lavoro nelle vigne

anonimo
[Epoca imprecisata]
Canzone popolare dell'Isola d'Elba
(zona di Marina di Campo - Seccheto - Pomonte)

Marco Valdo, nella sua introduzione alla traduzione francese della Leggera, si chiedeva se non sarebbe meglio istituire un percorso "Mort au travail" o roba del genere. Fondamentalmente sono d'accordo, staccandolo da quello, più generale e oramai ipertrofico, dell' "Emigrazione e la guerra del lavoro". Nell'attesa e nella preparazione, m'è venuta a mente questa canzoncina che sentivo da bimbetto all'Elba; a volte le cose riaffiorano in testa quando meno te lo aspetti. Il fatto è che penso di essere davvero tra gli ultimi in Italia ad aver passato parti consistenti della mia infanzia a ascoltare le comari e i vecchi nel portico di casa, al Formicaio (che fungeva da "punto di riunione" per tutta la contrada), che raccontavano, narravano, cantavano di tutto; ed è stato il nutrimento della... (continua)
Ir lavoro nelle vigne, ir lavoro nelle vigne
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 30/4/2012 - 15:24
Downloadable! Video!

Inka Lied [El Condor pasa]

ma io penso che sopratutto è il rispeto e questa canzone peruviane "el condor pasa " e molto bellisima a me piace moltisimo ♥ e una canzone delle ande del sudamerica è peruviana le MACHU PICCHU e montagne molto belle .una meraviglie del mondo
30/4/2012 - 14:34
Downloadable!

Not in My Name

[2007]
Album: State of the Ark
You were hiding in the shadows
(continua)
inviata da giorgio 30/4/2012 - 12:45
Video!

Je peux pas travailler

[1958]

Paroles: Boris Vian, musique: Henri Salvador
Interprétation : Henri Salvador



La résistance des travailleurs au travail est incommensurable... Elle reflète exactement le sens de l'humanisation de l'espèce de bipèdes que nous sommes. Et je crois bien, Lucien l'âne mon ami, que les quadrupèdes que vous êtes seront du même avis que nous... Le travail doit être réduit au minimum...

En effet. Par exemple, plutôt que de tourner sempiternellement en rond pour actionner une noria grinçante et épuisante, on préfère, nous les ânes, que ce soit le vent qui fasse le travail...

C'est très précisément, le sens des efforts d'humanisation de la vie que tentent les ingénieurs, quand ils sont ingénieux... Faire faire le travail par les machines ou par des éléments tels que l'eau (turbine, moulin...), le vent (moulin, éoliennes...) ou par le recours à l'énergie fossile... Tout plutôt que que... (continua)
Tu m'engueules sans arrêter parce qu'on n'a pas d'argent
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 30/4/2012 - 10:42
Video!

40:1

[2008]
Lyrics & Music by Joakim Brodén and Pär Sundström
Album: The Art of War

This song is devoted to the Battle of Wizna, called the Polish Thermopylae (September 7-10, 1939, the Nazi invasion of Poland).
720 of our soldiers (equipped with six 76mm guns, 42 machine guns) defended the not finished bunker lines against 54,000 Germans (with 350 tanks and Stukas' support) commanded by general Heinz Guderian. Poles abandoned their positions not before Guderian threatened to shoot Polish POWs. The Polish commander, captain Władysław Raginis, who committed suicide after the fallen battle, is one of the symbols of the heroic Polish defense in September 1939.
Baptized in fire.
(continua)
inviata da giorgio 30/4/2012 - 08:56
Downloadable! Video!

Lontano

[2011]

Album : Lontano
Vengo da straniero sono clandestino
(continua)
inviata da adriana 30/4/2012 - 08:20
Downloadable!

Not So Much an Anti-War as a Pro-Love Song

The President's lying on the radio
(continua)
29/4/2012 - 23:36

Tempi difficili

[1998]
Testo di Riccardo Venturi
Musica del Mare
da Livorno (1997/98)

Questa canzone è vecchia; è del 1998. In realtà, allora, credevo di scrivere “poesie” o roba del genere; però, senza saperlo, scrivevo canzoni. E se un giorno o l'altro imparerò a strimpellare due accordi su una chitarra, questa qui sarà una delle prime. In generale, sono molto critico verso me stesso; ci sono delle cose che non tirerei fuori nemmeno con un fucile puntato addosso. Col tempo, invece, ho maturato l'idea che sia giusto tirarne fuori altre che sembrano resistere almeno un po' al tempo. Non è per vanità, né per altre voglie autoreferenziali; proprio non sento queste cose in me, nemmeno minimamente. Ma ritengo che le parole scritte da ognuno chiedano, esigano di essere tolte dal silenzio perché, adesso, sono tutte importanti. In questo, e lo debbo riconoscere con onestà e con piacere, Marco Valdo mi è stato... (continua)
Quei tempi eran volati lievi come brezze,
(continua)
29/4/2012 - 23:11
Downloadable! Video!

I bambini fanno oh

I bambini fanno: - Oh, come ci hai rotto ! -
Manu' 29/4/2012 - 22:48

Radionox

[2011]
Testo e musica: Davide Giromini
Arrangiamenti: Redelnoir
Voce lirica di Flavia Pierini
Basso di Leonardo Palmierini
Violini di Fabio Ussi
Album: Ballate postmoderne
Presente anche nell'album collettivo "Addosso! L'Italia non si taglia" (Artisti vari)



"L'ispirazione di questo lavoro arriva dalla lettura del testo di Jean-François Lyotard del 1979 La condizione postmoderna. Caratteristica della società postmoderna è il venir meno delle grandi narrazioni metafisiche (illuminismo, idealismo, marxismo) che hanno giustificato ideologicamente la coesione sociale e ispirato le utopie rivoluzionarie. Negli anni '80, in Italia, queste cosiddette grandi narrazioni cominciano a diventare un fenomeno di mercato, gettando le basi della società attuale. Gli anni '80 sono il decennio cruciale in cui la mia generazione ha vissuto la sua formazione culturale, ed è proprio su questo che le... (continua)
L'immensa tempesta mediatica rileva e mette in visione
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 29/4/2012 - 20:59
Downloadable!

No More War

[2005]
Lyrics & Music by Marcelo Braga
Album: M. Braga

"What motivated me to write that song was the B.S. wars going on through out the world killing innocent people and destroying our planet.."
Do you want to bomb ?
(continua)
inviata da giorgio 29/4/2012 - 20:38
Downloadable!

The Truth

[2006]
Lyrics & Music by Joe Messanella
Album: Long Lost Home

Another song by Joe Messanella, which explores motivations for the tragic invasion of Iraq. "The Truth" looks beyond the "sales campaign" and into the true motivations for the Iraq invasion.
The song was initially inspired by a speech on the senate floor in 2003 "The Truth Will Emerge" by Senator Byrd from West Virginia.
You're always talking about freedom
(continua)
inviata da giorgio 29/4/2012 - 19:30
Downloadable! Video!

Changing World

[2010]
Lyrics & Music by Ryan Harvey
Album: Ordinary Heroes [2011]

In 2011 Ryan released Ordinary Heroes album, dedicated to Howard Zinn.
Ordinary Heroes' title track was written after the passing of the historian/activist Howard Zinn and the album was shaped around this theme. It is an album about confronting challenges, overcoming hardship, and finding the perspectives needed to stay strong in hard times as an actor for positive change.
We're world changers in a changing world
(continua)
inviata da giorgio 29/4/2012 - 16:00
Downloadable!

Tomorrow Never Dies

[2010]
Lyrics & Music by C. James "Toffee" Conrad
I'm a girl in Vietnam wearing nothing but napalm
(continua)
inviata da giorgio 29/4/2012 - 12:15
Video!

Na juriš!

Il maresciallo Tito è il primo a destra e non come erroneamente segnalato nella foto al centro.
livio trevisan 29/4/2012 - 10:07
Downloadable! Video!

Wearing Men's Clothing

[2008]
Lyrics & Music by Olgostin
Album: The Story of History

A dog barking... then enters a guitar, the bass and here comes Joan of Arc.

Jeanne wore men's clothing between her departure from Vaucouleurs and her abjuration at Rouen... Yes, Jeanne is Jeanne d'Arc or Joan of Arc, if you like, or, as François Villon would say: "Jeanne la bonne Lorraine qu'Anglais brûlèrent à Rouen"..

She had been the heroine of her country at 17, and died when only 19 years old: on May 30 1431, in Rouen, she was burnt at the stake.
Wearing men's clothing
(continua)
inviata da giorgio 29/4/2012 - 10:05
Downloadable!

51st State (State of Denial)

[2006]
Lyrics & Music by Joe Messanella
Album: Long Lost Home

"Saw an interview of Kurt Vonnegut on the Jon Stewart show where he talked about his new book, man without a country, and how he wanted to call it the 51st state.. ..at the time I wanted to write a song called "A Man without a Country", but felt his idea was better..... summing up the Bush Administration ...as being in the state of denial.... I could only shake my head and agree.. indeed the 51st State is the state of Denial."
An annexation had gone through
(continua)
inviata da giorgio 29/4/2012 - 09:51
Downloadable!

Too Greedy for Wisdom

[2007]
Lyrics by Keiron Mason
Music by Keiron Mason and Joaquín Rodrigo (→ the "Aranjuez" tune)

"This song was motivated by readings on indigenous peoples/colonisations and a few travel experiences.. " (Keiron)
Pictures of lost people stolen from home
(continua)
inviata da giorgio 28/4/2012 - 20:15
Video!

Ragazzi bellissimi

[2012]
Album : Le storie degli altri

“Ragazzi bellissimi”: una Paola Turci ironica come ogni tanto ci ha abituato. Un loop di batteria è lo sfondo ideale alla voce parlata...ma è solo un piccolo contorno ad un testo molto più forte. Ragazzi bellissimi in senso lato, nel senso dell'amore che muove il mondo, contro le guerre del potere, delle religioni, contro i potenti...di spettri e pistole....
“Mentre il mondo si rigira faccio fatica a riprendermi, con l'aria brutta che tira cerco di alzare lo sguardo, perché c'è gente felice di essere viva...”
da Grandi palle di Fuoco
Donne avvolte dentro scialli neri come onde tra cattivi pensieri
(continua)
28/4/2012 - 19:45
Downloadable! Video!

Casey Sheehan Didn't Die for Nothing

[2005]
Lyrics & Music by James Gordon

This song is about Cindy Sheehan's campaign to hold George W. Bush accountable for the death of her son in Iraq..

"The anti-war movement in the U.S. is growing, and Cindy Sheehan has provided it with a human voice- a voice that I thought needed to be heard in song.."

Correlated songs:
Ballad of Cindy Sheehan
Cindy Sheehan Song (Don't You Cry No More)
Song for Cindy Sheehan
When Casey came home from the war
(continua)
inviata da giorgio 28/4/2012 - 16:50
Downloadable! Video!

Weapons of Mass Instruction

[2003]
Lyrics & Music by James Gordon
Here amongst the trappings of wealth
(continua)
inviata da giorgio 28/4/2012 - 14:58
Downloadable!

Stealth Assassins

[2011]
Lyrics by Chmurek, Gyuris, Vesper
Music by Chmurek
Album: Diary Of War

"Single of our new album "Diary of War" Recorded at our own GTM Studio Mix&Mastering by Andy Classen at Stage One Studio (Tankard, Holy Moses, Belphegor, Krisiun, Legion Of The Damned)"
Thinking fighter
(continua)
inviata da giorgio 28/4/2012 - 14:50
Video!

I colori cambiano

[2012]
Album : Le storie degli altri

Piccolissima, minuscola, delicata anche l'ultima canzone dell'album: "I colori cambiano". Un pianoforte e voce, al servizio di una manciata di versi, per un congedo di morbidezza totale. Eppure, forse, uno dei brani più politici dell'album. Piccola perla. bielle.org
In ogni angolo del mondo
(continua)
inviata da DoNQuijote82 28/4/2012 - 09:50
Video!

Figlio del mondo

[2012]
Album : Le storie degli altri

"Figlio del mondo" è già più presente, soprattutto musicalmente. I figli del mondo sono i figli delle guerre, che conoscono solo fame e povertà, che scappano e si nascondono per restare poi soli. www.bielle.org
Figlio del mondo stanotte dove dormirai?
(continua)
inviata da DoNQUijote82 28/4/2012 - 09:44
Downloadable! Video!

Kilka zdań o Hitlerjugend

Version française – ADOLFINO : LA PREMIÈRE PHOTO D' HITLER – Marco Valdo M.I. – 2012
D'après la version italienne d'une chanson polonaise :
Kilka zdań o Hitlerjugend – Pidżama Porno – 1989

Le titre de la chanson signifie : « un fait sur la jeunesse hitlérienne ». Il s'agit d'une chanson contre les relents de nazisme et a été composée en une année significative pour la Pologne et pour tous les pays de l'Est...
ADOLFINO
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 28/4/2012 - 09:35

Cân Victor Jara

VICTOR JARA'S SONG
(continua)
27/4/2012 - 22:09

Mario Lupo

Chanson italienne – Mario Lupo – Gek – 2008

Mario Lupo était un militant de Lotta continua qui fut assassiné par des néofascistes à Parme en 1972. Voici la chanson que je lui ai consacrée.
Gek
MARIO LUPO
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 27/4/2012 - 21:30

Eul' chomach'

anonimo
d'une chanson populaire du Nord-Pas de Calais – Picard Chtimi – Eul' chomach' – anonyme



Quelqu'un peut-être, en voyant ce titre dans la liste des chansons pourrait penser à quelque mélodie celtique ou en quelque autre langue étrange. En fait, non. Ce serait, hem, du "français"; mais le Français qui se parle dans le Nord et dans le Pas de Calais, le chtimi (ou ch'ti). Les linguistes nous disent que ce serait le picard moderne, mais je préfère l'appeler par son nom, qu'ensuite, c'est aussi celui de ceux qui le parlent. D'ailleurs, les Nordistes s'appellent chtimi.

Et je l'aime bien ce chtimi et ceux qui le parlent. J'ai vécu un peu au milieu d'eux, i pour un po'; justement, ce site, les "CCG", sont nées quand j'étais là-haut, près de Valenciennes, dans une rue dédiée à Jean Jaurès et dans un hachelème (HLM) où nous étions de 22 nationalités différentes. Vous ne voudriez quand même pas... (continua)
LE CHOMAGE
(continua)
inviata da Marco Valdo M.I. 27/4/2012 - 15:39
Video!

The White Rose

[2008]
Lyrics & Music by Olgostin
Album: The Story of History

"We will not be silent. We are your bad conscience. The White Rose will not leave you in peace !"

The White Rose (German: die Weiße Rose) was a non-violent resistance group in Nazi Germany, consisting of a number of students from the University of Munich and their philosophy professor. The group became known for an anonymous leaflet campaign, lasting from June 1942 until February 1943, that called for active opposition to German dictator Adolf Hitler's regime.

The core of the White Rose were five students - Sophie Scholl, her brother Hans Scholl, Alex Schmorell, Willi Graf, and Christoph Probst, all in their early twenties - also members were Hans and Sophie's sister Inge Scholl, and a professor of philosophy, Kurt Huber.

The Scholls and Probst were the first to stand trial before the Volksgerichtshof – the People's... (continua)
In the darkest age
(continua)
inviata da giorgio 27/4/2012 - 15:20
Downloadable! Video!

La 626

Da Welfare Pop
Se non vuoi avere guai
(continua)
inviata da DoNQuijote82 27/4/2012 - 14:56
Downloadable! Video!

Convien partir

E quando se ajunta uma musica assim com um avoz como a de Maria, Extraordinariamente belo, bellíssimo!
Sérgio 27/4/2012 - 14:33
Downloadable! Video!

Eroi nel vento

Il titolo corretto sarebbe "Eroi nel vento", al plurale; Eroe nel vento è il titolo che compare in effetti su Desaparecido, ma si tratta di uno storico errore di stampa, e d'altronde in tutti gli altri album (live, raccolte e rifacimenti vari) compare sempre al plurale.
E stando al video il titolo è riferito ai kamikaze (="vento divino") giapponesi della 2a guerra mondiale.
Paul 27/4/2012 - 14:04
Video!

Chirac en prison

‎[2007]‎
album “Rock'n'roll part 9”‎

Nel corso della sua brillante carriera Jacques Chirac ne ha fatte di cotte e di crude: finanziamenti ‎occulti al suo partito, il Rassemblement pour la République (RPR), ottenuti anche attraverso lo ‎storno di fondi destinati all’edilizia popolare, assunzioni fittizie e contratti di consulenza elargiti ad ‎amici e sodali quando era sindaco di Parigi, coinvolgimento nel caso dell’assassinio di un ‎diplomatico e magistrato francese a Gibuti, traffico d’armi con l’Angola…‎
Un curriculum criminale di tutto rispetto…‎
Nel 2011 il vecchio ex presidente è stato condannato a due anni di reclusione per essere stato ‎iniziatore ed artefice principale di ripetuti storni di fondi pubblici e continuato abuso ed interesse in ‎atti d’ufficio… Il condannato non ha presentato nemmeno appello…‎
C’est une obsession
(continua)
inviata da Bartleby 27/4/2012 - 12:42
Video!

Les gens riches

‎[2000]‎
Album “Kiss”‎

Les gens riches ont souvent de l’argent
(continua)
inviata da Bartleby 27/4/2012 - 12:08
Video!

Salauds de pauvres

‎[1997]‎
Album “No Problemo”‎
Testo trovato sul sito del gruppo

Les bourgeois ont pris le pays
(continua)
inviata da Bartleby 27/4/2012 - 09:52
Video!

Camarade

‎[1997]‎
Album “No Problemo”
CAMARADE!
(continua)
inviata da Bartleby 27/4/2012 - 09:33
Downloadable! Video!

Libanais raides

‎[1986]‎
Album “Houla la!”‎



Boum spash ploc est-ce mon oreille qui débloque
(continua)
inviata da Bartleby 27/4/2012 - 09:26
Video!

Homeward Bound Soldier

[2007]
Lyrics & Music by Olgostin
Album: And Back to New Orleans No.2
The homeward bound soldier
(continua)
inviata da giorgio 27/4/2012 - 08:35
Video!

Coat of Arms

[2010]
Lyrics by Pär Sundström and Joakim Brodén
Music by by Joakim Brodén
Album: Coat of Arms

"Hence we will not say that Greeks fight like heroes, but that heroes fight like Greeks" - Winston L. S. Churchill

Coat of Arms is the sixth studio album by Swedish power metal band Sabaton.
The first track is about the Greco-Italian War during WWII.
At dawn envoy arrives
(continua)
inviata da giorgio 27/4/2012 - 08:25

Eul' chomach'

anonimo
27 aprile 2012
LA DISOCCUPAZIONE
(continua)
27/4/2012 - 03:50




hosted by inventati.org