Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Strijdkoor Kontrarie

Rimuovi tutti i filtri

Werkloosheid

Poesia di / Gedicht van / A poem by / Poème de: Geert van Istendael/in runo
"Plattegronden", 1987
Musica / Muziek / Music / Musique / Sävel: Luc Wynants (Strijdkoor Kontrarie)

Geert van Istendael, nato il 29 marzo 1947 a Ukkel, si chiama in realtà Geert Maria Mauritius Julianus Vanistendael. E' uno scrittore, poeta, saggista e traduttore belga. I belgi, e ne ho conosciuti -fiamminghi o valloni che fossero-, sono in generale persone inclassificabili; è possibile classificare Jacques Brel, per esempio? Ad esempio, Geert van Istendael si definisce ed è un “reazionario” (ad esempio, lui stesso ha intitolato una sua raccolta di saggi del 1994 Bekentenissen van een reactionair “Confessioni di un reazionario”). Di famiglia e formazione cattolica, suo padre August era stato consigliere personale del cancelliere tedesco democristiano Konrad Adenauer e del cardinale Frings van Keulen. Geert van... (continua)
De dagen zijn hier grijze wegen
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 16/9/2019 - 17:49

Vlaggen van leven en hoop

Tekst en muziek: Bob De Pooter
Testo e musica di Bob De Pooter
http://www.kontrarie.be/repertorium.ph...
Het Zuiden roffelt leven
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/1/2006 - 13:26




hosted by inventati.org