Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore La Bullonera

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Canción de la esperanza unida

‎[1976]‎
Parole di Eduardo Paz, Javier Maestre e Maria Pilar Navarrete.‎
Musica di Javier Maestre ‎
Dal disco d’esordio del gruppo aragonese.‎

Una canzone che fa il paio con Venimos simplemente a trabajar, manifesto artistico e politico de La Bullonera…‎
Oigo que se levantan voluntades hermanas
(continua)
inviata da Bernart 6/11/2013 - 11:32
Downloadable! Video!

Ya se ha pasado el invierno

‎[1976]‎
Parole di Eduardo Paz e Javier Maestre su di una melodia popolare.‎
Dal disco d’esordio del gruppo aragonese.‎
Testo trovato su La Zamarra de Gustavo, il blog di Gustavo ‎Sierra Fernández.‎

Aún no se ha pasado el invierno…‎
Ya se ha pasado el invierno
(continua)
inviata da Bernart 6/11/2013 - 11:02

‎(Una vez más aquí) Estamos hablando de la libertad

‎[1976]‎
Parole di Mariano Anós (1945-), attore e regista teatrale, pittore e poeta spagnolo.‎
Musica di Javier Mestre.‎
Dal disco d’esordio del gruppo aragonese.‎
Testo trovato su La Zamarra de Gustavo, il blog di Gustavo ‎Sierra Fernández.‎
Una vez más aquí,
(continua)
inviata da Bernart 6/11/2013 - 10:28
Downloadable! Video!

Venimos simplemente a trabajar

‎[1976]‎
Parole e musica di Javier Mestre.‎
Il manifesto artistico e politico de la Bullonera, in apertura del disco d’esordio del gruppo aragonese.‎
Testo trovato su La Zamarra de Gustavo, il blog di Gustavo ‎Sierra Fernández.‎
No hemos venido aquí para deciros
(continua)
inviata da Bernart 6/11/2013 - 10:21
Downloadable! Video!

Aquí nunca pasa nada

‎[1977]‎
Scritta da Javier Mestre de La Bullonera
Arrangiamento musicale di Alberto Gambino.‎
Nel disco intitolato “La Bullonera 2”‎
Testo trovato su La Zamarra de Gustavo, il blog di Gustavo ‎Sierra Fernández.‎
Somos madera de un árbol
(continua)
inviata da Bernart 6/11/2013 - 10:12
Downloadable! Video!

La bolsa o la vida

‎[1977]‎
Scritta da Eduardo Paz e Javier Mestre de La Bullonera.‎
Nel disco intitolato “La Bullonera 2”‎
Testo trovato su La Zamarra de Gustavo, il blog di Gustavo ‎Sierra Fernández

Gli anni della cosiddetta “transizione democratica” nella Spagna del dopo dittatura… La speranza ‎del cambiamento radicale soffocata dai “cani di sempre, solo con un collare diverso”, padroni e catto-fascisti ‎subito riciclatisi nelle nuove istituzioni “democratiche”…‎
Y al que roba en una casa
(continua)
inviata da Bernart 6/11/2013 - 10:05
Downloadable! Video!

El verrugón atómico

[1977]
Album "La Bullonera 2"

Trovata sul blog di Gustavo Sierra Fernández
¡Qué buenas son las multinacionales
(continua)
inviata da Alessandro 28/10/2009 - 08:07
Downloadable! Video!

Tus brazos

[1977]
Album "La Bullonera 2"

Trovata sul blog di Gustavo Sierra Fernández

"[...] Un giorno questa poesia non sarà più necessaria...
quando più nessuno colpirà un suo fratello per una caramella o un pezzo di terra [...]"
Tus brazos
(continua)
inviata da Alessandro 22/10/2009 - 09:58




hosted by inventati.org