Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Marianne Faithfull

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

In Germany Before the War

[1977]
Parole e musica di Randy Newman
Nell’album intitolato “Little Criminals”
Interpretata anche da Marianne Faithfull nell'album di cover "Easy Come, Easy Go" del 2008

Una canzone ispirata allo splendido film espressionista “M - Eine Stadt sucht einen Mörder“ (“M – Il mostro di Düsseldorf”) diretto nel 1931 dal regista tedesco Fritz Lang, con l’inquietante Peter Lorre nella parte di Hans Beckert, un pedofilo sadico che adesca e uccide bambine. Dove però il mostro si rivela il più fragile ed il più umano in una società putrescente e violenta che è quella tedesca uscita a pezzi dalla Grande Guerra e avviata vero la follia del nazismo. E infatti “l’assassino è tra noi”, di cui al titolo originale, a partire dalla sinistra filastrocca intonata da bambini con cui il film si apre: “Scappa, scappa monellaccio, sennò viene l'uomo nero, col suo lungo coltellaccio, per tagliare a pezzettini...... (continua)
In Germany before the war
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 22/12/2015 - 11:26
Downloadable! Video!

Toast to Freedom

[2012]
Scritta da Carl Carlton (1955, chitarrista, compositore e produttore musicale tedesco) e Larry Campbell (1955, polistrumentista statunitense) per Amnesty International in occasione del cinquantenario dalla fondazione dell’organizzazione.
Interpretata da oltre 50 artisti di calibro internazionale.
Il sito del progetto


Hanno partecipato: Amy Helm, Angelique Kidjo, Arno, Axelle Red, Blind Boys of Alabama, Carl Carlton, Carly Simon, Christine & The Queens, Christophe Willem, David D'Or, Donald Fagen, Emmanuel Jal, Eric Burdon, Essie Jain, Ewan McGregor, Florent Pagny, Gentleman, Jane Birkin, Jerry “Wyzard” Seay, Jimmy Barnes, John Leventhal, JP Nataf, Keb Mo, Kris Kristofferson, Larry Campbell, Levon Helm, Mahalia Barnes, Marianne Faithfull, Matthew Houck, Max Buskohl, Moses Mo, Nacho Campillo, Pascal Kravetz, Rosanne Cash, Sari Schorr, Shawn Mullins, Sir Samuel, Sonny Landreth, Sussan Deyhim, Taj Mahal, Teresa Williams, Vida Simon, Warren Haynes, Wayne P. Sheehy, Zackary Alford
How delicious is the winning of her kiss
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 7/1/2015 - 15:57
Downloadable! Video!

C'è chi spera

[1967]
Scritto da Colonnello-Pace-Panzeri
Written by Colonnello-Pace-Panzeri

Si tratta del brano (di Colonnello, Pace, Panzeri) portato al Festival di Sanremo edizione n.17 del 1967 da Riki Maiocchi, allora sulla cresta dell'onda, dopo il grande successo di Uno in più (oltre un milione di dischi venduti), un brano di Mogol e Battisti che era anche stato uno dei primi successi della "Linea verde".

In coppia con l'ex cantante dei Camaleonti partecipava al festival un personaggio importante della musica e del jet set della allora trionfante swingin' London, proprio la giovane diva trasgressiva Marianne Faithfull, già compagna di Mick Jagger e cantante di grande successo internazionale con As Tears Go By, scritta per lei dai due Stones Jagger e Richards.

Nonostante queste buone premesse, e il fatto che si trattasse oggettivamente di un brano piuttosto valido, C'è chi spera fu scartato dalle... (continua)
Il mondo volta le spalle al bene
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 8/10/2014 - 15:32
Downloadable! Video!

Serge Gainsbourg & Jane Birkin: Je t'aime... moi non plus

[1967]
Scritta da Serge Gainsbourg nel 1967 e interpretata con la Brigitte Bardot che poi, a causa del marito Gunter Sachs (forse geloso, forse solo preoccupato dello scandalo che la canzone avrebbe sicuramente suscitato), non volle che fosse pubblicata.

Così Gainsbourg ci riprovò prima con Marianne Faithfull, poi con Valérie Lagrange ed infine con Mireille Darc, ma tutte quante non erano abbastanza “libere” da impegni.
Così la reincise e pubblicò nel 1969 (“année érotique”) con la Jane Birkin (io l’amo!), sua prossima moglie (beato lui!).

Maccome?!? Su queste cicciggì si parla sempre di Liberazione & di liberazioni (dalla guerra, dalla schiavitù, dalla miseria, dai potenti, dallo sfruttamento, dal lavoro,…) e mai di “liberazione sessuale”!?! Rimediamo subito! (Perfidi Admins, mi raccomando, almeno negli Extra, altrimenti domani, che è l’11 settembre, vengo lì e vi tiro giù tutte... (continua)
Je t'aime je t'aime
(continua)
inviata da Bartleby 10/9/2010 - 14:21
Downloadable! Video!

Portland Town

(1957)
Interpretata da Joan Baez e da Marianne Faithfull

This song is original in 1957 by the unknown songwriter Derroll Adams (* 27. November 1925 in Portland (Oregon), USA; † 6. Februar 2000 in Antwerpen) written in memory of Korean War. He was a victim of McCarthyism and going than to London 1957.
I was born in Portland town
(continua)
inviata da Holger Terp & AWS Staff 25/7/2009 - 10:30
Downloadable! Video!

Working Class Hero

da "John Lennon/Plastic Ono Band" (1970)

Etichettata immediatamente come canzone "alla Dylan" (paragone che lo stesso Lennon minimizzò dicendo "chiunque canti di cose serie accompagnandosi con la chitarra e con la voce nasale suona un po' come il primo Dylan"). La progressione degli accordi e in parte la melodia sono basate in realtà su "Nottamun Town" nell'interpretazione di Jean Ritchie, la stessa melodia che Dylan usò per Masters Of War.

È una canzone contro un tipo di guerra diversa, ma non meno crudele, dalle guerre dichiarate tra Stati. La guerra, interna alla società, per "farsi una carriera", per "arrivare più in alto", dove bisogna scavalcare gli altri "imparando a sorridere mentre uccidi", La guerra imposta dall'arrivismo. La canzone più politica, più esplicita, schierata e spietata di John Lennon, un capolavoro assoluto.

Tra i numerosi artisti che si sono cimentati in una cover di questa canzone ricordiamo Marianne Faithfull, i Noir Désir, Roger Taylor e i Green Day.
As soon as you're born they make you feel small
(continua)
inviata da Lorenzo Masetti 10/3/2007 - 14:50
Downloadable! Video!

Und was bekam des Soldaten Weib?

Versione inglese di Eric Saltzman

Ricordiamo l'interpretazione di Marianne Faithfull e Chris Spedding da "Lost In The Stars - The Music Of Kurt Weill" e quella di PJ Harvey da "September Songs: The Music Of Kurt Weill"
THE BALLAD OF THE SOLDIER'S WIFE
(continua)
12/6/2005 - 12:03




hosted by inventati.org