Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Hubert-Félix Thiéfaine

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Crépuscule-transfer

[1993]
Parole e musica di Hubert-Félix Thiéfaine
Nell'album "Fragments d’hébétude"
Dans la clarté morne et glaciale
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/10/2018 - 20:40
Video!

Exercice de simple provocation avec 33 fois le mot coupable

[1998]
Parole e musica di Hubert-Félix Thiéfaine
Nell'album "Le Bonheur de la tentation"

Uno sproloquio alla Thiéfaine, che può anche riuscire antipatico per quanto è snob e per quanto è vero... Sicuramente una CCG nella terza strofa, dove si scaglia contro un male genetico che affligge i nostri cugini d'oltralpe ma pure noi per primi e tanti altri in giro per l'Europa e per il mondo, ieri come oggi: la vigliaccheria ed il collaborazionismo.
J'me sens coupable d'avoir assassiné mon double dans le ventre de ma mère et de l'avoir mangé
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 21/10/2018 - 18:59
Downloadable! Video!

Tri Yann: Madeleine Bernard

[1995]
Paroles: Jean-Louis Jossic
Testo : Jean-Louis Jossic
Lyrics: Jean-Louis Jossic

Musica: Luis de Milán, Pavana III, XVI sec.
Musique: Luis de Milán, Pavane III, XVI s.
Music; Luis de Milán, Pavane III, 16th century
Album: Portraits - Tri Yann


ATTENZIONE / ATTENTION

Questa pagina contiene strane storie narrate su diversi piani. È severamente vietata ai realisti. [CCG/AWS Staff]


PIANO N° 1: I FATTI

Attorno al 1885, gli studenti della École de Beaux Arts di Parigi frequentano assiduamente la cittadina bretone di Pont-Aven, circondata da splendidi paesaggi. Tra di essi vi sono i pittori Émile Bernard, Charles Laval e Paul Gauguin: in breve, il loro soggiorno in Bretagna si trasformerà nella cosiddetta Scuola di Pont-Aven, considerata la sintesi tra l'impressionismo e il simbolismo. Durante il soggiorno a Pont-Aven, Gauguin si innamora della bellissima sorella diciassettenne... (continua)
Belle Madeleine, robe de satin ébène,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 27/1/2010 - 01:44




hosted by inventati.org