Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Autore Lino Straulino

Rimuovi tutti i filtri
Downloadable! Video!

Caterina Bueno e Véronique Chalot: Donna Lombarda e L'empoisonneuse

La canzone è presente anche nel disco “Villandorme” appena prodotto dalla meritoria Nota di Udine, ovvero: Alessia Valle alla voce, Lino Straulino e Alvise Nodale alle chitarre. Mai prima d'ora avevo ascoltato un intero dischetto/omaggio così scoperto e sentito agli intrecci acustici che John Renbourn e Bert Jansch tessevano insieme agli inizi della loro avventura in duo o con i Pentangle. Imperdibile.



Flavio Poltronieri
Flavio Poltronieri 11/11/2019 - 22:00
Downloadable! Video!

Cecilia

anonimo
La canzone è presente anche nel disco “Villandorme” appena prodotto dalla meritoria Nota di Udine, ovvero: Alessia Valle alla voce, Lino Straulino e Alvise Nodale alle chitarre. Mai prima d'ora avevo ascoltato un intero dischetto/omaggio così scoperto e sentito agli intrecci acustici che John Renbourn e Bert Jansch tessevano insieme agli inizi della loro avventura in duo o con i Pentangle. Imperdibile.



Flavio Poltronieri
Flavio Poltronieri 11/11/2019 - 21:55
Downloadable! Video!

Canto del servo pastore

L'introvabilità della versione friulana di Andrea Del Favero (interpretata da La Sedon Salvadie nel 1995 per l'album collettivo Canti randagi), lamentata da DQ82, è dovuta principalmente ad un errore nel titolo, presente in quasi tutte le fonti: il brano è infatti indicato come “Giant dal pastor”, e con questo titolo il testo si trova, ad esempio, in Via del Campo di Walter Pistarini (“Walter P”). Il titolo corretto in friulano è invece Cjant dal pastor (si veda la recensione di Giorgio Maimone nella Brigata Lolli; in altre fonti si trova la dizione, leggermente scorretta, di Cjiant). Da notare che la versione è cantata da Lino Straulino; ne esisteva anche un video, ma la maledizione infernale colga tutti coloro che li rimuovono. [RV]

La Sedon Salvadie
Dario Marusic (violino, pive istriane)
Maurizio Pagnutti (percussioni)
Lino Straulino (voce, chitarre)
Andrea Del Favero (organetto)
Ricky Mantoan (chitarra elettrica Rickenbecker 12 corde)
CJANT DAL PASTOR
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 27/8/2019 - 00:44
Video!

E la femina impîs ch'a lu cjala

Musicata da Lino Straulino
Ogni sera. Lino Straulino al cjante Leonardo Zanier (2018)
vêso mai jodût
(continua)
inviata da Dq82 21/6/2018 - 10:10
Video!

Cunfins

1979
"Che Diaz... us al meriti", Centro editoriale friulano, Aiello del Friuli (UD)
Musicata da Lino Straulino
Ogni sera. Lino Straulino al cjante Leonardo Zanier (2018)
Il confin
(continua)
inviata da Dq82 21/6/2018 - 09:57
Video!

Lungo la strada

[2014]
Parole e musica di Lino Straulino
Dall’album intitolato “Bar Italia”, disco uscito sia su vinile (tiratura limitata) che su cd, con canzoni in Italiano scritte da Straulino a partire dai primi anni '80.
Testo ripreso da YouTube

Una canzone che farebbe la gioia di Woody Guthrie e di Pete Seeger...
Quanti silenzi
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 2/4/2014 - 20:59
Downloadable! Video!

Maledet Napoleon

[1796-97?]
Testo di un’antica villotta (forma polifonica a tre o quattro voci di origine friulana) di fine 700.
Musica di Lino Straulino (1961), musicista di lingua friulana originario della Carnia, cantautore, compositore, chitarrista e polistrumentista.
Nell’album intitolato “Faliscjes” del 1993.
Bellissima anche nell’arrangiamento dei Bràul di Pordenone, nel loro disco del 1997 intitolato “La Corte di Lunas”.
Testo trascritto da Ninjiagirl su YouTube

Siamo all’epoca della prima campagna d’Italia, combattuta dalla Grande Armée contro le potenze dell’Ancien Régime e conclusasi con la vittoria della Francia rivoluzionaria e la firma a Passariano di Codroipo (Udine) del cosiddetto Trattato di Campoformio da parte di Napoleone e del conte Johann Ludwig Josef von Cobenzl, in rappresentanza dell'Austria...

Una giovane donna friulana si dispera e piange e grida tutto il suo dolore e urla... (continua)
No volès ca mi disperi
(continua)
inviata da Bernart Bartleby 1/4/2014 - 21:55
Downloadable! Video!

Verranno a chiederti del nostro amore

[1973]
Testo di Fabrizio De André e Giuseppe Bentivoglio
Musica di Fabrizio De André e Giuseppe Bentivoglio
Album: Storia di un impiegato
Altri interpreti: Premiata Forneria Marconi, Eugenio Finardi, Lino Straulino, Cristiano De André, Motta

Lyrics by Fabrizio De André and Giuseppe Bentivoglio
Music by Fabrizio De André and Giuseppe Bentivoglio
Album: Storia di un impiegato ("Story of a White Collar")
Also performed by: Premiata Forneria Marconi,Eugenio Finardi, Lino Straulino, Cristiano De André, Motta

Paroles de Fabrizio De André et Giuseppe Bentivoglio
Musique de Fabrizio De André et Giuseppe Bentivoglio
Album: Storia di un impiegato ("Histoire d'un fonctionnaire")
Autres interprètes: Premiata Forneria Marconi,Eugenio Finardi, Lino Straulino, Cristiano De André, Motta

Questa canzone, famosissima, di Fabrizio De André (da un album che parla di un giovane impiegato che si ribella,... (continua)
Quando in anticipo sul tuo stupore
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 15/5/2012 - 12:30
Downloadable! Video!

Ai preât la biele stele

Una preghiera contro la guerra in lingua friulana, interpretata poi anche da Lino Straulino

Dal sito Parole di Pace di Paolo Rusconi, il primissimo che ha ospitato le "Canzoni contro la guerra" e dal quale l'iniziativa è nata. [RV]
Ai preât la biele stele,
(continua)
inviata da Riccardo Venturi




hosted by inventati.org