Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2022-4-11

Remove all filters
Video!

Gasoline

(8 aprile 2022)
poi nell'album RUSH! pubblicato nel gennaio 2023

I Måneskin tornano con una instant song in inglese che si rivolge direttamente a Putin e all'esercito russo. Come fate a dormire? Il sangue delle vittime che avete provocato non vi tiene svegli la notte? Non un messaggio originalissimo, ma comunque efficace. La canzone fa parte del progetto “Stand Up for Ukraine”.

Here Måneskin talk to Putin/the Russian army, asking them how they can live with the guilt of causing the death of thousands of people in the Russian invasion of Ukraine. Doesn’t the blood of all those people on their hands keep them up at night?
Genius

We’ve been writing a lot of music these past few months, so of course this whole fucking insane situation with Ukraine really affected us. We just felt like we could do something to use our privilege and the people that look up to us to stand for what’s right,... (Continues)
You're nothing but gasoline
(Continues)
2022/4/11 - 22:12
Song Itineraries: Wars in Ukraine
Video!

Si los poetas gobernaran el mundo

[2020]
Parole e musica di Daniel Cros, cantautore di Barcellona
Nel suo disco "Las palmeras y el viento" del 2021
La canzone è eseguita con María José Hernández
Testo trovato su Cancioneros.com
Si los poetas gobernaran el mundo
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2022/4/10 - 21:24

La Briqueterie

La Briqueterie

Chanson française – La Briqueterie – Marco Valdo M.I. – 2022

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.



Épisode 33


Dialogue Maïeutique

Même si elle a pour titre « La Briqueterie », commence Marco Valdo M.I., cette chanson raconte plusieurs histoires, fort différentes, mais qui toutes s’inquiètent de la Zinovie.

Elles s’inquiètent de la Zinovie ?, répond Lucien l’âne. C’est étrange, mais au fait,... (Continues)
Depuis des siècles, elle fournissait
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2022/4/10 - 17:37
Video!

Morte ai poveri

Pierpaolo Capovilla e i cattivi maestri - 2022


Qual è la genesi del pezzo? Quando lo hai scritto?
Era il 2019. C’era un tale, triviale tribuno, appassionato di spiagge e mojito, di rosari e apparizioni mariane, vicepremier e ministro degli interni. Nella speranza di non doverne più ascoltare le grottesche menzogne e blasfeme giaculatorie, la canzone gli è dedicata.

Come mai la scelta di pubblicarla nella Giornata Internazionale dei Rom, Sinti e Camminanti?
Potevamo scegliere il 7 aprile, anniversario del famigerato processo Calogero intentato contro i cattivi maestri dell’Autonomia Operaia. Ma chi se lo ricorda più, sarebbe stata una dietrologia. L’idea dell’8 aprile è di Matteo Costa Romagnoli (il fondatore dell’etichetta Garrincha, nda) e l’ho trovata subito azzeccata, perché incontra la mia affezione per il tema dei migranti e per il popolo Romanì, la minoranza etnica più emarginata... (Continues)
Morte ai poveri! YEAH!
(Continues)
2022/4/9 - 17:23
Downloadable! Video!

Отмените войну

Otmenite vojnu
[2018]
Стихи: Татьяна Ветрова, почётный гражданин города Северобайкальск, член Союза Писателей России, член интернационального Союза Писателей
Музыка: Татьяна Ветрова и Елена Мальцева.

Концерт 9 мая 2018 в Комрате (Молдавия) у Вечного огня
Анна впервые ещё раз публично исполнила эту песню, которая принесла ей такой бешеный успех. Видимо, петь такую песню непросто. Требует напряжения всех сил ..
Очень кричащая песня в очень мастерском исполнении.
Милые, добрые взрослые!
(Continues)
Contributed by giorgio 2022/4/9 - 09:58
Song Itineraries: Wars in Ukraine

Soffriamo! Ne' giorni che il popolo langue (Inno anarchico)

L'abbiamo musicato e lo cantiamo con il Coro Garibaldi dAssalto . Narciso
immobiliaremoschini@virgilio.it 2022/4/9 - 08:46
Downloadable! Video!

Aquarius

È la nostra canzone. Io e mio marito ci siamo conosciuti nel 1970 ballando questa bellissima canzone.
2022/4/8 - 23:26
Video!

Ninna nanna del mare di notte

Dormi sereno, dormi bambino,
(Continues)
Contributed by Gigi Marras 2022/4/8 - 22:51
Video!

Ultimi attimi di libertà

(Le bombe su Cagliari, 17 febbraio 1943)

Inserita nell'album "Gargarisnmi" - 2021
(Etichetta "Storie di Note")
È una storia che non vale niente
(Continues)
Contributed by Gigi Marras 2022/4/8 - 22:47
Video!

Acciaio

2014
Scritta da Veronica Scopelliti, in arte Noemi, con il produttore Paul Statham
Album: Made in London

Nel marzo del 2022, Noemi ha eseguito dal vivo il brano come parte della sua adesione all'iniziativa #ColtiviamoLaPace, promossa da Save the Children Italia in risposta alle crisi umanitarie dovute ai conflitti in Ucraina, Siria e Yemen.

Noemi la dedica oggi ai bambini in guerra, che sono come “fiori d’acciaio” che “dentro agli angoli bui” in mezzo alle macerie vogliono vivere e continuare a crescere.

Il video della performance è stato diretto da Attilio Cusani.
Ad un'ora da qua, c'è una vecchia città
(Continues)
2022/4/7 - 22:09
Video!

Terra

(2022)

Gli Eugenio in Via Di Gioia danno il via ufficiale al percorso del loro quarto album in studio con il singolo “Terra,” reso disponibile dal 6 aprile del 2022 e descritto dal complesso torinese come “la loro prima canzone d'amore”, in realtà metaforica e dedicata proprio al nostro pianeta, a cui avevano già riservato molto spazio nelle loro iniziative e in dischi come Natura Viva (2019).

La canzone è insomma una canzone d'amore dedicata al pianeta blu, proprio come l'omonima Terra di Caetano Veloso.

Non a caso, il singolo è arrivato sulle piattaforme digitali a circa una settimana di distanza dal flash mob organizzato dalla stessa band a Piazza San Carlo a Torino, che ha avuto luogo nella notte fra il 28 e il 29 marzo e ha visto oltre 150 persone comporre la scritta “TI AMO ANCORA,” un gesto simbolico di sensibilizzazione alle tematiche riguardanti la salvaguardia dell'ambiente.
Che cosa è successo tra noi?
(Continues)
2022/4/7 - 21:28
Song Itineraries: War on Earth

La Vérité de l'État

La Vérité de l'État

Chanson française – La Vérité de l’État– Marco Valdo M.I. – 2022

LA ZINOVIE
est le voyage d’exploration en Zinovie, entrepris par Marco Valdo M. I. et Lucien l’âne, à l’imitation de Carl von Linné en Laponie et de Charles Darwin autour de notre Terre et en parallèle à l’exploration du Disque Monde longuement menée par Terry Pratchett.
La Zinovie, selon Lucien l’âne, est ce territoire mental où se réfléchit d’une certaine manière le monde. La Zinovie renvoie à l’écrivain, logicien, peintre, dessinateur, caricaturiste et philosophe Alexandre Zinoviev et à son abondante littérature.



Épisode 32


Dialogue Maïeutique

Je rappelle que nous sommes en Zinovie, dit Marco Valdo M.I., et en Zinovie,la Vérité est une personne depuis très longtemps malade. En vérité, elle est en permanence empoisonnée. Son état permanent est la déliquescence, elle vit en vagabonde, sans domicile... (Continues)
À son poste, le simple soldat dort.
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2022/4/7 - 16:21
Video!

Pieno Di Rabbia (Contro Tutte Le Guerre)

2022
Terribile pensare che oggi, nel 2022, sia ancora necessario scrivere, cantare e diffondere canzoni contro la guerra.

"Pieno Di Rabbia" è una Canzone "Contro Tutte Le Guerre". E' un gesto, un'azione concreta per affermare - con ogni mezzo possibile - che in questo mondo esistono cose puramente, totalmente sbagliate. Che la guerra è soltanto un atto di coercizione e disumanizzazione dei popoli e delle loro coscienze, un male privo di ragioni, giustificazioni e possibili, eventuali conversioni verso il bene.
Un male assoluto, insomma. Un male e basta.


Si vive, si può vivere solo in un modo...
(Continues)
Contributed by Leonardo Serasini 2022/4/7 - 10:30
Song Itineraries: Wars in Ukraine
Downloadable! Video!

Tutte le strade portano a mare

2019
Mondo dentro
Questa canzone non fa che parlare
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 17:25
Downloadable! Video!

Come la prima volta

2019
Mondo dentro
Marsiglia Roma Baghdad Riyadh
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 17:19
Video!

Crifiu: Io posso

2019
Crifiu
Album: Mondo dentro

feat. Carlo Lucarelli
Guarda le stelle nel cielo guardale bene
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 17:02
Video!

Caporetto

2021

Caporetto, 24 ottobre 1917 : non un episodio di vigliaccheria ma la rivolta dei fanti contadini, il proletariato dell'esercito come li ha chiamati Curzio Malaparte, i figli di troia come li chiamavano alcuni ufficiali.
Stanchi di marcire nelle buche fangose, rosi dai pidocchi, stanchi di uccidere e farsi uccidere da poveri come loro.
Una rivolta che nessuno ha voluto o saputo guidare.
Prtiti a maggio coi fiori sui prati
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 13:08
Video!

Miraggio d'inverno

2015
in ricordo dei morti sul lavoro alla ThyssenKrupp

È da poco passata l'una del 6 dicembre 2007, quando, sulla linea 5 dell'acciaieria Tyssen Krupp di Torino si sviluppa un incendio. Poi un'esplosione, un'onda di fuoco, sette operai trasformate in torce umane. Indignazione, esecrazione, parole... per qualche giorno.
Da allora altre migliaia di morti sul lavoro, e, ogni tanto, indignazione e parole... parole... per qualche giorno.

6 dicembre 2007: il rogo della Thyssen Krupp di Torino.
Ecco le canzoni che ne parlano:
Siamo gli operai Fabrizio Varchetta,
7 Casa del Vento,
Quelli della Thyssen Krupp Andrea Sigona,
Thyssen Krupp, in memory of Francesco Chiummento,
Tra il 5 e il 6 dicembre a Torino [Thyssen] Coro Le Cence Allegre,
Miraggio d'inverno Andrea Polini
Notte fredda d'inverno, notte forse stellata
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 12:46
Downloadable! Video!

Giorgiana '77

1977
ROMA, OH CARA
L'avete vista voi strade di Roma
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 11:35
Downloadable! Video!

Viyan

2017
Negro es el Poder

Viyan Peyman (originally Gülistan Tali Cinganlo) was a Kurdish singer and fighter with the Women's Protection Units (YPJ) who was killed fighting the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL) in Syria in 2015.

Cinganlo was from the town of Maku, in Iranian Kurdistan. Before the Syrian Civil War, she was a teacher. Cinganlo was a folk singer, and wrote her own music in traditional Kurdish folk style. She was known as a dengbêj, a folk singer or storyteller, for her songs about the Kurdish resistance to the Islamic State in the Rojava-Islamist conflict, and her fellow fighters who had died.
Viyan en pasarelas de metralla bailando,
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 10:45
Song Itineraries: From Kurdistan
Video!

1773

1998
Spireddu
Nant'à i spondi di tramonti,
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/6 - 10:15
Downloadable!

Sunflowers of Ukraine

Sunflowers of Ukraine
© Tony Smith 2022
Let a million sunflowers bloom in peace
(Continues)
Contributed by Tony Smith 2022/4/6 - 07:51
Song Itineraries: Wars in Ukraine
Downloadable! Video!

Inno a Nikkal [h.6 Zaluzi di Nikkal] dalle Canzoni Hurritiche / Hymn to Nikkal [h.6 Zaluzi to Nikkal] from the Hurrian Songs


ROJAVA SENZA PACE, ANCHE NEI GIORNI DELL'AKITU

Gianni Sartori

Nemmeno il tempo di celebrare la conclusione dell'Akitu che nella serata del 3 aprile un drone turco colpiva un veicolo siriaco a Tell Tamer (Rojava, nord della Siria). All'interno del mezzo si trovava quello che presumibilmente era l'obiettivo principale, Orom Maruki, membro del comando generale del Consiglio militare siriaco (Syriac Military Council – MFS). Fortunosamente rimasto solo ferito così come un traduttore che viaggiava con lui. In quel momento stavano scortando un convoglio russo verso la centrale elettrica della città.

Il MFS è parte integrante delle Forze Democratiche Siriane (FDS), la coalizione politico-militare costituita da curdi, arabi, armeni, siriaci...

Quanto alla festa dell'Akitu, le origini in Mesopotamia risalgono almeno al quarto millennio avanti Cristo (con i Sumeri che i Curdi considerano i loro... (Continues)
Gianni Sartori 2022/4/5 - 13:23
Video!

Хотят ли русские войны?‎

In the last few weeks, this poem by Yevgeny Yevtushenko has crossed my mind time and again. I keep asking myself what Yevtushenko might have to say about it to Putin right now and vice versa. Deep down, I'd like to believe that the message of the poem is still all about words of wisdom to a vast majority of the Russian people misled by the insanity of their leaders.
Juha Rämö 2022/4/5 - 12:53
Downloadable! Video!

Lady In Black

NAINEN TUMMISSA
(Continues)
Contributed by Juha Rämö 2022/4/5 - 12:29
Downloadable! Video!

Chanson pour Yvan Colonna


CORSICA ANCORA IN STATO DI AGITAZIONE

Gianni Sartori

Ormai sono passate due settimane dal decesso dell'indipendentista Yvan Colonna, ma l'indignazione del popolo corso per questa morte ingiusta non sembra attenuarsi.

Anche la manifestazione organizzata ad Ajaccio nel pomeriggio di domenica 3 aprile si è conclusa con scontri e feriti (oltre una dozzina di manifestanti, alcuni gravemente).

Alla testa del corteo, composto da varie migliaia di persone (4mila secondo le autorità, 14Mila per gli organizzatori), anche Stéphane Colonna, il fratello di Yvan. I manifestanti inalberavano un grande striscione bianco con il volto del militante scomparso e le scritte “Ci stiamo per risvegliare” e “Ho fiducia”. Frasi che Yvan avrebbe pronunciato in gennaio durante una conversazione con un altro detenuto, un indipendentista basco, nella convinzione che un giorno la Corsica avrebbe conquistato la libertà... (Continues)
Gianni Sartori 2022/4/5 - 10:06
Downloadable! Video!

Marghesarà

2021
Marghesarà

La title- track, sicuramente uno dei momenti più alti dell’album, è impreziosita dalla voce di Gualtiero Bertelli, vero e proprio pezzo di storia del folk veneto. “Marghesarà” (“Sarà che non vogliono far niente per paura di cambiare, sarà che la regata è lunga e nessuno vuol vogare, sarà che anche il Leone si è rotto i coglioni di aspettare”) cammina lungo un paludoso incastro fra chitarra acustica e bandoneon, mentre una acquosa linea di basso ed un pattern di batteria viscoso sostengono la sezione ritmica. Geniale il gioco di parole del titolo, che declina letteralmente Marghera (vale a dire “Mare che c’era”) nel suo futuro, “Marghesarà”, appunto, cioè “Mare che ci sarà”, piccolo gioiellino di inventiva poetica che si va a piazzare all’interno di un testo ruvido, che mette in luco in modo dolentemente appassionato tutte le antinomie, soprattutto gestionali e strutturali, del territorio veneto.
blogfoolk.com
Un mar, un mar de fabbriche un mar,
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/4 - 12:40
Downloadable! Video!

Frontiera

2021
Marghesarà

Giro di boa del disco è “Frontiera” (“Tutti stretti su questo battello, che solo a guardarlo fa paura. Hanno il coraggio o l’incoscienza di scappare via dalla tortura”), che, anche in questo caso, mette in primissimo piano un interessante intreccio di chitarre, con gli arpeggi dell’acustica contrappuntati dai fraseggi dell’elettrica. In sottofondo, il tappeto sonoro creato da fisarmonica ed elettronica regala al pezzo un’andatura instabile e liquida
blogfoolk.com
Mi so na storia che xe vera
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/4 - 12:32
Downloadable! Video!

Klama (Andramu pai)

Versione di Massimo Ferrante
Canzuni (2022)

Dq82 2022/4/4 - 12:15
Video!

Melissa

“Melissa”, scritta da Otello Ermanno Profazio, mi ricorda il modo di “raccontare” di Ignazio Buttitta. La canzone parla dell’occupazione del fondo Fragalà a Melissa, in Calabria, e la repressione della polizia di Scelba (ministro dell’Interno). Ci furono tre morti e quindici feriti.
I morti furono Francesco Nigro, Angelina Mauro e Giovanni Zito. Era il 29 ottobre del 1949 (lu vintinovi ottobri di lu quarantanovi). Tragedia passata alla storia come la strage di Melissa.
Massimo Ferrante su blogfoolk

Interpretata da:
Francesca Prestia in Donne del Sud (Anch'io Francesca Prestia canto Otello Profazio) (2019)
Massimo Ferrante in Canzuni (2022)
Pueta impegnatu tu si lu nostru eroi
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/4 - 12:11
Video!

Pagella di scolaro in fondo al mare

2022
Canzuni

Poesia di Aldo Masullo
Musica di Massimo Ferrante

Per concludere, e ricondurre lo sguardo dell’artista alla contemporaneità, vorrei che ci parlassi di “Pagella di scolaro in fondo al mare”, poesia di Masullo che tu hai musicato per questo album.
Come già detto, non mi sento molto portato alla composizione, ma questa è stata una vera e propria richiesta di Angelo De Falco ‘o professore dei Zezi, con cui suono e canto ormai da tredici anni. Doveva essere inserita nel repertorio “Zezesco”, ma per ora esiste solo la versione fatta in “Canzuni”. La poesia del rimpianto Aldo Masullo mi piacque subito, principalmente per la immediatezza della scrittura, senza fronzoli, quasi una non-poesia. Scritta di getto dopo quell’immane tragedia dell’immigrazione avvenuta nel Canale di Sicilia-Mare Mediterraneo - il Nostro mare nel 2015, dove persero la vita 1000 persone: donne, bambini, uomini... (Continues)
La portavi cucita sul petto
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/4 - 12:01




hosted by inventati.org