Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2021-10-27

Remove all filters
Video!

Avventure di carta

[Anni ‘90]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Alessio Lega
Quanto mare che ci puoi trovare
(Continues)
Contributed by Riccardo Gullotta 2021/10/27 - 22:24
Song Itineraries: Free Birds
Downloadable! Video!

Adriano (letzte Warnung)

Alberto Adriano, 1960, Mozambico - 14 giugno 2000, Dessau, Dessau-Roßlau, Germania.
B.B. 2021/10/27 - 21:19
Video!

Killin’ Rats

[1988]
Scritta da José-Manuel Thomas Arthur Chao Ortega, in arte Manu Chao
In "Patchanka", album d'esordio della band francese
You're ready?
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2021/10/27 - 20:59
Video!

Le grand Métingue du Métropolitain

Le grand Métingue du Métropolitain

Chanson française – Le grand Métingue du Métropolitain – Marc Ogeret – 1988.
Texte : Maurice Mac Nab – Musique : Camille Baron – 1880

Diverses interprétations :
Jacques Grello – Le grand Métingue du Métropolitain
Marc Ogeret - Le grand Métingue du Métropolitain
Pierre Perret – Le grand Métingue du Métropolitain


Dialogue maïeutique

Oui, oui, Lucien l’âne mon ami, on l’avait perdu de vue ou d’ouïe cette histoire du grand métingue du Métropolitain, mais comme Le temps des cerises, elle flotte dans la mémoire et resurgit parfois. C’est le sort de la chanson populaire ; souvent même, on n’en connaît pas l’auteur et on ne sait ce qu’est devenue celle qui en fut l’inspiratrice. Tout ce qu’on en sait, c’est ce qu’en dit plus tard l’auteur, Jean-Baptiste Clément :

« Nous sûmes seulement qu’elle s’appelait Louise et qu’elle était ouvrière.
Naturellement,... (Continues)
C’était hier, samedi, jour de paye,
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2021/10/27 - 19:17

Il Duomo

27-10-2021
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Anonimo Toscano del XXI Secolo
Musica / Music / Musique / Sävel: Francesco Guccini, L'uomo (1971)

E insomma, sembra che ci siano serie probabilità (leggasi: seri rischi) che Silvio B., terminato il settennato di Sergio Mattarella, venga eletto alla più alta Carica dello Stato. Il Berlusca presidente della repubblica. Capisco qui, e molto bene, l'indecisione espressa dal comico Maurizio Crozza: da un lato, come ogni cittadina e cittadino d'Italia che ancora mantenga un barlume di dignità, è inorridito da questa ipotesi; dall'altro, in quanto comico, ne è entusiasta perché, per ben sette anni, avrà quotidiano ed infinito materiale su cui lavorare. Oramai grave d'anni e tenuto insieme con il Vinavil, Silvio B. (che, in realtà, è morto sei anni fa, ma che viene tenuto artificialmente in stato di zombie grazie ad oscuri procedimenti che non devono... (Continues)
Senza l'ultima parola, frase saggia da citarsi,
(Continues)
2021/10/27 - 14:28
Song Itineraries: Prime Minister Abuse
Downloadable! Video!

Scarborough Fair/Canticle, provided with The Elfin Knight, Whittingham Fair and Rosemary Lane, and with an Appendix on Riddles Wisely Expounded

"La Fiera del Perdono", Italian cover of "Scarborough Fair", by Califfi (1968)



Inserita poi nell'album (all'epoca si diceva: "33 giri") intitolato "Così ti amo", del 1969. Il testo italiano è di Franco Boldrini, che era stato bassista nel gruppo di supporto del popolare cantante Edoardo Vianello. I Califfi vennero fondati a Firenze nel 1965 e restarono in attività fino al 1973, venendo definitivamente sciolti nel 1976. La cover è adattata ad un ambiente tipicamente italiano e, come di consueto in tante versioni nostrane di quegli anni, estremamente "romanticizzata" per non dire sdolcinata. Completamente persa la componente dei "compiti impossibili". E' però assai fedele all'originale dal punto di vista musicale. [RV]
La Fiera del Perdono
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2021/10/27 - 08:00
Downloadable! Video!

Lekcja historii klasycznej

Staszek Krawczyk, recorded by Piotr Piotr Migdał

A Lesson in Classical History
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2021/10/26 - 20:15
Downloadable! Video!

The Rising of the Moon

Traducanzone di Andrea Buriani

Dimmi, allora, dimmi O'Farrell, perché corri tu così?
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/10/25 - 17:54
Video!

Signora Aquilone

2019
#notengocasa
Son passati 30 anni signora Aquilone
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/10/25 - 17:08

Arbre d’ananar

Arbre d’ananar
Chanson française – Arbre d’ananar – Marco Valdo M.I. – 2021


Dialogue maïeutique

Qu’est-ce que c’est que cette chanson « Arbre d’ananar » ?, dit Lucien l’âne. C’est marrant, elle me rappelle une chanson où il est question de moi, oui, oui, de moi, à poil et en os, même qu’elle s’intitule « L'âne anar ».

Tu as raison, Lucien l’âne mon ami, et même qu’elle est liée à une autre chanson, une chanson de Léo Ferré, qui s’intitule « Graine d'ananar » et même que Bernart Bartleby (tout un programme ce nom de Bartleby) nous l’avait dédiée. Donc, celle-ci – précisément « Arbre d’ananar » – reprend en une parodie du texte et pourquoi pas, carrément la musique, le schéma de celle-là. C’est une lointaine tradition des poètes et des chansonniers, des trouvères et des troubadours, des aèdes et des rhapsodes, des ménestrels et des croque-notes, des bardes et des scaldes et même des cantastorie... (Continues)
Le temps s’en est allé
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2021/10/24 - 18:50
Video!

Refusenik

Yesterday Shahar Perets (19) and Eran Aviv (19) once again arrived at the Israeli military enlistment center to declare their refusal to serve as soldiers and take part in the oppression of the Palestinian people. Each of them was tried and sentenced to 30 days in military jail. This is Eran's sixth prison sentence totaling 114 days. Shahar has already served 28 days in jail and this is her third jail sentence.

Support the refusers Eran and Shahar — Refuser Solidarity Network

*

Ieri Shahar Peret ed Eran Aviv (entrambi diciannovenni) si sono nuovamente presentati al centro di arruolamento militare israeliano per dichiarare il loro rifiuto di prestare servizio come soldati e di prendere parte all'oppressione del popolo palestinese. Sono stati entrambi processati e condannati a 30 giorni di carcere militare. Questa è la sesta pena detentiva di Eran per un totale di 114 giorni. Shahar ha già scontato 28 giorni di carcere e questa è la sua terza condanna.

2021/10/24 - 14:56
Downloadable! Video!

Franco Battiato: Shackleton

Tutt'altro genere di canzone, ma la stessa storia. La conosci, Riccardo?

Lorenzo 2021/10/24 - 00:22
Video!

Belmont and 6th

(2017)
dall'album " For You To See The Stars"
At the corner at Belmont and 6th
(Continues)
2021/10/22 - 22:47
GEORGES
BRASSENS

22 October 1921
22 October 2021
Riccardo Venturi 2021/10/22 - 17:46
Downloadable! Video!

Syn marnotrawny

càpita
k 2021/10/22 - 06:41
Video!

Tous Frères

Tous Frères

Chanson française – Tous frères – Marco Valdo M.I. – 2021



Épisode 15


Dialogue maïeutique

La chanson « Tous Frères », Lucien l’âne mon ami, raconte une histoire de partis ou plus exactement, de deux partis, dont on a déjà parlé et qui sont deux personnages importants de la lutte politique vers 1911 à Prague.

Oui, dit Lucien l’âne, ce sont sans doute le Parti pour un Progrès modéré dans les Limites de la Loi et le Parti National Social, qui serait – si j’ai bien compris l’affaire – son concurrent le plus direct et si j’ai bien suivi, l’affrontement est assez rude. Heureusement pour le Parti d’Hašek qu’il y a La Victoire morale.

Voilà, dit Marco Valdo M.I., c’est bien ça. Donc, entre eux, c’est la lutte finale et de ce fait, tous les moyens sont bons face à la concurrence ; enfin, presque tous, car il y a encore des limites qu’ils hésitent à franchir ou même, qu’ils ne conçoivent... (Continues)
Le Parti ne fait qu’un : « Tous pour un ! »,
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2021/10/21 - 15:38
Downloadable! Video!

Marşa Rojava [Destana Kobanê]

Kendal Maniş
Gianni Sartori 2021/10/21 - 08:46
Downloadable! Video!

Hécatombe

STORIA DI UN'ECATOMBE
(Continues)
2021/10/20 - 21:22
Downloadable! Video!

Malicorne: L'écolier assassin

La canzone nel 1980 era stata arrangiata e interpretata in Canada dal gruppo Garolou, nel disco "Romancero", con il titolo "D'ou Reviens-tu Mon Fils Jacques?"

Garolou - D'ou reviens-tu mon fils Jacques. Live

De l'album Romancero 1980
Ma version vien de l'émission En scène et je ne
suis pas sur de l'année, peut-ètre Québec rock 1981
.
Flavio Poltronieri 2021/10/20 - 20:53
Downloadable! Video!

Al referendum rispondiamo no

È interessante notare che la melodia è la stessa di "Le tre bandiere", un canto della Resistenza.
ZugNachPankow 2021/10/20 - 18:39
Downloadable! Video!

L'Internationale

INGLESE / ENGLISH 10
La versione cantata durante il People's Revolutionary Government di Grenada (1979-1983)
The version sung during the People's Revolutionary Government of Grenada (1979-1983)

13 marzo 1979: Il New Jewel Movement di Maurice Bishop rovescia, con un'azione incruenta, il governo dittatoriale di Eric Gairy e instaura il People's Revolutionary Government (Governo Rivoluzionario Popolare). Durerà fino al 25 ottobre 1983, quando il governo verrà rovesciato con un intervento armato USA voluto direttamente da Ronald Reagan. Maurice Bishop era già stato arrestato e fucilato il 19 ottobre precedente; il suo corpo non venne mai ritrovato. E' la cosiddetta "Operazione Urgent Fury", condotta dagli USA assieme a sei altre nazioni caraibiche (tra le quali anche Saint Lucia e l Giamaica). Durante il PRG, secondo The Grenada Revolution Online (sito interamente dedicato alla rivoluzione grenadina),... (Continues)
The Internationale
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2021/10/20 - 18:06
Downloadable! Video!

Hécatombe

Ricollocare il mercato parigino di Brassens a Milano, ed in particolare a Porta Romana è un omaggio a Nanni Svampa che tradusse in milanese questa canzone.

ECATOMBE
(Continues)
2021/10/20 - 14:48
Downloadable! Video!

A Song for Grace

The beautiful and tragic story told ... we would do well to remember the arrogance and indifference demonstrated by the English both here and repeated many times across the world. Beware those who are happy to tell you who our enemies are, yet never stand to face that enemy across a field of battle.
John Birks 2021/10/20 - 05:44
Downloadable! Video!

Imagine

FINLANDESE / FINNISH [4] - Juice Leskinen

Versione finlandese 4 / Finnish version 4 / Version finnoise 4 / Suomenkielinen versio 4: Juice Leskinen

UNEKSI
(Continues)
Contributed by Juha Rämö 2021/10/19 - 18:28
Video!

Un solo popolo

2021
Essenziale

Il Discorso della Montagna che recito nell’intro parlato è certo una delle cose più straordinarie accadute nella storia dell’umanità. Che se volete potete anche far prescindere da un concetto di fede. Perché è anche il manifesto dell’uomo che riesce ad innalzare il proprio spirito, la propria grazia, la propria essenza nell’attimo in cui ogni anima individuale riesce a diventare una grande anima universale. Non è soltanto l’abbraccio agli ultimi della terra, non è solo la mano tesa data a chi cammina al tuo fianco. E’ il piano più grande a cui dobbiamo aspirare. UN SOLO POPOLO ha questa necessità. Quella appunto di un’unica grande anima che appartiene a tutta la razza umana. La vita mi ha fatto questo grande dono. Il dono di credere, di avere una fede. Fragile. Incostante. Insufficiente rispetto a come forse dovrebbe essere. Ora, all’inizio del testo mi capita di usare un... (Continues)
Beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli.
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/10/19 - 10:52
Song Itineraries: Heroes
Video!

Soleil sanglant

Texte : Gérard Salert
Musique : Jean-Jacques Zindo
C'est dans un bain de sang que le soleil se couche,
(Continues)
Contributed by Christine 2021/10/18 - 15:43
Video!

Redenzione

2021
Essenziale

Nella primavera 2020 mi ritrovai forzatamente chiuso in casa. Naturalmente, come gran parte del mondo. Confesso che all’inizio mi sentissi molto più sorpreso che terrorizzato. Ovviamente, parecchio intristito dalla quantità di quotidiane vittime innocenti a seguito di quel che abbiamo vissuto. Scrivere e comporre era quanto di più naturale potesse accadermi. Allo stesso modo, chiaro che hai tanto tempo per riflettere, per guardare dentro di te, pure per ripercorrere i passi della tua strada che comincia ad essere lunga. Così te ne vai a cercare quasi in modo naturale gli inizi. Li rivedi. Ti rivedi. Facilmente ritrovai il ragazzo che ero tanti anni fa. La mia stanza in una casa in faccia al mare, i suoni che giravano nella testa, la santa follia che poteva accompagnare i passi di un adolescente d’indole solitaria. Vero che da ragazzino ho tanto amato il primo Dylan, in ritardo... (Continues)
Apri la tua finestra dovunque tu sia
(Continues)
Contributed by Dq82 2021/10/18 - 12:37




hosted by inventati.org