Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2020-12-12

Remove all filters
Video!

Open Your Eyes

1982
Singolo estratto dal primo album della band, The Lords Of The New Church
Video games train the kids for war
(Continues)
2020/12/12 - 23:35
Video!

Holy War

dall'album di esordio del 1982 con lo stesso nome del gruppo

Piacevolmente complottista, con Giovanni Paolo II sostituito da un attore per combattere il comunismo...
Oh, oh
(Continues)
2020/12/12 - 22:55
Song Itineraries: Antiwar Anticlerical
Downloadable! Video!

Frihetens forpost

Riccardo Venturi, 12-12-2020 20:39
Avamposto di libertà
(Continues)
2020/12/12 - 20:39
Video!

Ivan Meets G.I. Joe

(1980)
dal lato 1 del triplo LP "Sandinista" (uscito esattamente 40 anni fa, il 12 dicembre 1980!)

Scritta e cantata dal batterista Topper Headon è una traccia scanzonata e quasi dance che parla di cosa succederebbe se una delle due grandi superpotenze (USA, G.I. Joe o URSS, Ivan) decidesse di attaccare l'altra. Ma qui tutto si trasforma in una gara di ballo al famoso Studio 54 di New York
So you're on the floor at fifty-four
(Continues)
2020/12/12 - 16:20
Downloadable! Video!

Murder by Numbers

La versione di Frank Zappa con Sting registrata live nel 1988
dal disco Broadway the Hard Way

con un riferimento esilarante al teleevangelista Jimmy Swaggart che aveva spiegato come la canzone fosse "stata scritta da Satana". Proprio nell'88 Swaggart era stato protagonista di uno scandalo quando era stato beccato in un motel accanto alla sua chiesa in compagnia di una prostituta.
MURDER BY NUMBERS
(Continues)
2020/12/12 - 13:54
Video!

Invitation to the White House

Album: 'Til Your River Runs Dry - 2013
It was a dream
(Continues)
2020/12/11 - 23:57
Video!

L'omino di niente

L'OMINO DI NIENTE è una canzone liberamente tratta da una favola di Gianni Rodari contenuta nell’opera “Favole al telefono” del 1962. La canzone fa parte del disco di Gianluca Lalli "LE FAVOLE AL TELEFONO" del 2020
Vi narrerò una storia piuttosto irriverente
(Continues)
Contributed by Gianluca Lalli 2020/12/10 - 19:23
Video!

Il topo che mangiava i gatti

IL TOPO CHE MANGIAVA I GATTI è una canzone liberamente tratta da una favola di Gianni Rodari contenuta nell’opera “Favole al telefono” del 1962. La canzone fa parte del disco di Gianluca Lalli "LE FAVOLE AL TELEFONO" del 2020
In una biblioteca viveva un topo vecchio
(Continues)
Contributed by Gianluca Lalli 2020/12/10 - 19:09
Downloadable! Video!

Enola Gay

Enola Gay e Valzer con Bashir / Enola Gay and Waltz with Bashir / אנולה גײ וואלס עם באשיר


[2007]
Film / סרט / فيلم /Movie / Film / Elokuva :
Ari Folman / ארי פולמן
ואלס עם באשיר / / فالس مع بشير / Valzer con Bashir / Waltz with Bashir / Valse avec Bachir
Musica /מוזיק / موسيقى / Music / Musique / Sävel :
Max Richter



Valzer con Bashir (in inglese: Waltz with Bashir, in ebraico: ואלס עם באשיר) è un film d'animazione del 2008 scritto e diretto da Ari Folman. Il titolo del film si riferisce alla "danza" di un soldato, che spara all'impazzata con il suo mitra sotto un poster di Bashir Gemayel, politico libanese ucciso nel 1982.

Nonostante la tecnica d'animazione, il film si colloca nel genere documentaristico, ripercorrendo con estrema crudezza e drammaticità i conflitti che coinvolsero il Libano nei primi anni ottanta e il massacro di Sabra e Shatila del 1982.

Israele, gennaio 2006.... (Continues)
2020/12/10 - 18:09
Downloadable! Video!

I Bombed Korea

Riccardo Venturi, 10-12-2020 18:02
Beirut
(Continues)
2020/12/10 - 18:03
Video!

Dualismo

DUALISMO è una canzone di Gianluca Lalli, tratta dall'omonima opera del poeta scapigliato Arrigo Boito
Son luce ed ombra; angelica
(Continues)
Contributed by Gianluca Lalli 2020/12/10 - 17:59

Lo scemo del villaggio [Ode a Dino Campana]

La canzone di Gianluca Lalli racconta in versi la sfortunata vita del grande poeta Dino Campana, grandissima voce poetica del suo tempo che morì inascoltato tra le mura di un manicomio
Quando son nato io c’era un gran sole
(Continues)
2020/12/10 - 17:36

La nave dei folli

LA NAVE DEI FOLLI è un'opera satirica in tedesco Alsaziano di Sebastian Brant, la cui prima edizione fu pubblicata nel 1494 a Basilea

La Canzone di Gianluca Lalli è un omaggio all'antropologo Michael FOUCAULT e trae ispirazione dal saggio "Storia della follia nell'età classica" in cui l'antropologo francese allude al mito della "NAVE DEI FOLLI" sostenendo che può basarsi su fatti reali, poiché alcuni dell'antichità e del medioevo accennano a delle navi con il "carico insensato". Secondo questi racconti, ai folli non era consentito attraccare in nessun porto
Eterni prigionieri del mare
(Continues)
2020/12/10 - 17:19
Downloadable! Video!

I Bombed Korea

Italian translation of Zeev Tene's Hebrew version
Traduction italienne de la version hébraïque de Zeev Téné
Zeev Tenen hepreankielisen version italiankielien käännös:

Riccardo Venturi, 10-12-2020 17:13
Beirut [1]
(Continues)
2020/12/10 - 17:14

Elena

Che la fortuna sia denaro
(Continues)
2020/12/10 - 17:03

Tersite

Vi canto le gesta
(Continues)
Contributed by Gianluca Lalli 2020/12/10 - 16:58
Downloadable! Video!

I Bombed Korea

Riccardo Venturi, 10-12-2020 16:00
Ogni notte bombardavo la Corea
(Continues)
2020/12/10 - 16:01
Video!

Mickey Mouse Freedom

1992
Album: House Of Exile
Put his coat on his shoulders
(Continues)
2020/12/8 - 23:17
Video!

No Lullabies

Album: Tough and Sweet (1993)
I can see the broken toys,
(Continues)
2020/12/8 - 23:09
Video!

Short Memories

(1992)
Album: Burning Questions
They took their kids in their teenage years
(Continues)
2020/12/8 - 21:57
Downloadable! Video!

Lettera da Berlino Est

Una delle più belle canzoni che non merita quella assurda critica che hai fatto... Meno male che conosci bene i Pooh.. noi la suoniamo ed è bellissima... Siamo di sinistra, quindi... Ciao
No
2020/12/8 - 21:36
Video!

Hier drüben im Graben

Chanson allemande – Hier drüben im Graben – Leichtmatrose – 2015


Dialogue Maïeutique

Je commencerai, dit Marco Valdo M.I., par une réflexion qui m’est venue en faisant la version française de cette chanson allemande (et comme il apparaîtra, ce n’est pas sans intérêt qu’il y ait une version française de cette chanson allemande), une réflexion qui m’avait amené beaucoup de perplexité, car je me demandais où diable un dénommé Jürgen, soldat allemand, pouvait pleurer dans une tranchée en 2015, date de la chanson. Et pourquoi, un groupe contemporain avait fait une chanson pareille.

Et alors, dit Lucien l’âne, si tu situais l’histoire, on pourrait mieux saisir ce que tu racontes là.

Soit, dit Marco Valdo M.I. ; en gros, c’est l’histoire d’une tranchée et celle de Jürgen. Mais il me faut revenir sur cette affaire de date, car elle explique tout. Donc, la chanson date de 2015 et en 2015, il... (Continues)
DANS LA TRANCHÉE
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2020/12/8 - 20:52
Downloadable! Video!

Suicide Is Painless

Quando venne fatto questo film il mondo era un posto migliore rispetto ad oggi, e nessuno l'avrebbe letta come un invito al suicidio, lessi una volta che era tra le canzoni più gettonate nei karaoke americani. Oggi una canzone del genere sarebbe vista malissimo poiché la vita è diventata talmente di merda che davvero molti la potrebbero interpretare male e farci qualche pensierino.
Michele Cassiodoro 2020/12/8 - 19:13
Video!

Lovers in a Dangerous Time

(1984)

According to Cockburn, the song was inspired by seeing teenagers expressing romantic love in a schoolyard. In the song, he contrasts the hopefulness and joy of new love with the despair of a wider Cold War world where notions of the future often carried a sense of foreboding and doom. However, especially in light of Cockburn's next single "If I Had A Rocket Launcher", the song has also been interpreted by listeners and critics as referring to the same Guatemalan refugee crisis that inspired the later song, or to the then-emerging HIV/AIDS crisis. Cockburn stated in later interviews that he was pleased by both of these alternate interpretations.

Lovers in a Dangerous Time - Wikipedia
Don't the hours grow shorter as the days go by
(Continues)
2020/12/8 - 17:19
Downloadable!

Slamu Per Té

Anna Laura Cristofari & Don Pasquà
2020
Electronic Music Artists Support Rojava
Slamu per tè, ô Rojava !
(Continues)
Contributed by Dq82 2020/12/8 - 13:46
Song Itineraries: From Kurdistan




hosted by inventati.org