Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2019-9-25

Remove all filters
Video!

Paul Verlaine: Chanson d’automne

Innegabile meraviglia dei versi originali.
fabien
2019/9/25 - 21:32
Downloadable! Video!

Poor Miner’s Farewell

Questa di Aunt Molly Jackson non la sola canzone basata sulla poesia ottocentesca Only a Miner Killed di John Wallace Crawford. Quello che segue è il testo di "The Hard Working Miner", di James (Blind Jim) Howard, violinista cieco di Harlan County, Kentucky, un brano che trovo in molti dischi ma prima di tutti in quello di Mike Seeger "Tipple, Loom & Rail", pubblicato dalla Folkways Records nel 1966. Ovviamente il brano non poteva mancare nella colonna sonora del film "Harlan County, USA", diretto da Barbara Kopple nel 1976...

Della colonna sonora di "Harlan County USA" fanno parte parecchie canzoni già presenti sul sito e altre – come questa - che inserirò trovandone i testi:

1 - Coal Tattoo
2 - Shut Up in Coal Creek Mine
3 - Come All You Coal Miners
4 - Blue Diamond Mines
5 - The Yablonski Murder (Cold Blooded Murder)‎
6 - Last Train From Poor Valley
7 - Black Lung
8... (Continues)
THE HARD WORKING MINER
(Continues)
Contributed by B.B. 2019/9/25 - 20:52

Cruel Willie (or Willie Duncan)

[1950s]
Musica di Howdy Forrester (1922-1987), virtuoso del violino bluegrass
Il brano nasce come strumentale da ballo, il testo fu aggiunto negli anni 70 da tal Bill Caswell, che in seguito divenne un apprezzato country songwriter
Testo trovato su Mudcat Café
La versione strumentale – uno standard del genere country bluegrass - si trova in molti dischi a partire dagli anni 50, come quello di Howdy Forrester ‎intitolato "Fancy Fiddlin' Country Style".
La versione con testo si trova anche nella colonna sonora del film "Harlan County, USA", di Barbara Kopple, un documentario in cui le donne sono assolute protagoniste non solo nella lotta per il lavoro ma anche in quella per la loro emancipazione in una società maschilista e violenta...

Della colonna sonora di "Harlan County USA" fanno parte parecchie canzoni già presenti sul sito e altre – come questa - che inserirò trovandone i testi:

1... (Continues)
Long ago there lived a man who courted all the women
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/9/25 - 18:58
Video!

Coal Miner's Grave

[1970s]
Nella colonna sonora del film "Harlan County, USA", di Barbara Kopple. In seguito nell'LP They Will Never Keep Us Down, 1984.
Testo trovato sulla Raymond's Folk Song Page

Una canzone dedicata a Francis F. Estep e Cleve Woodrum, due minatori uccisi dalle guardie della miniera Baldwin-Felts a Paint e Cabin Creek, West Virginia, durante un lungo sciopero nel 1912-13.

Il documentario, vincitore di un premio Oscar nel 1977, racconta la storia di un gruppo di minatori del carbone che, insieme alle loro famiglie, nel 1973 furono protagonisti di un lunghissimo e durissimo sciopero contro lo sfruttamento e le paghe da fame loro imposte dai padroni della Duke Power Company.

La Contea di Harlan, nel Kentucky, è stata per più di un secolo un fulcro dell'industria carbonifera americana e fin dai primi anni del XX° secolo fu teatro di scontri sanguinosi tra i lavoratori e le compagnie, sostenute... (Continues)
Up there on that hillside there's an old miner's grave
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/9/25 - 18:25
Video!

Coal Black Mining Blues

[1972]
Parole di Nimrod Workman, sulla melodia di un paio di canzoni risalenti agli anni 20 e 30, in particolare Winnsboro Cotton Mill Blues.
Incisa per la prima volta in un EP del 1972 e poi inclusa nella colonna sonora del film "Harlan County, USA", di Barbara Kopple. In seguito nell'LP "Mother Jones' Will", 1976.
Testo trovato su Musical Traditions

Il documentario, vincitore di un premio Oscar nel 1977, racconta la storia di un gruppo di minatori del carbone che, insieme alle loro famiglie, nel 1973 furono protagonisti di un lunghissimo e durissimo sciopero contro lo sfruttamento e le paghe da fame loro imposte dai padroni della Duke Power Company.

La Contea di Harlan, nel Kentucky, è stata per più di un secolo un fulcro dell'industria carbonifera americana e fin dai primi anni del XX° secolo fu teatro di scontri sanguinosi tra i lavoratori e le compagnie, sostenute dalle autorità,... (Continues)
I got the blues, got the blues Lord, Lord
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/9/25 - 17:52
Downloadable! Video!

Gagarin

Gent.mo Piero,
Potrei avere un dialogo con lei su questo aspetto di estrazioni letterarie non dichiarate? Trovo ci sia un sottobosco non piccolo di cui parlare e su cui confrontarsi.
Conosce altre canzoni sulle quale e'ststo fatto il prelievo cosi manifesto?
A me riaultano fotografie con resti di garcia lorca e uomini persi con prelievi da pasolini..
Grazie
Valentino Montanari 2019/9/25 - 17:04
Video!

Fa' o Signore

Cerimonia e Funzione Religiosa del 27 gennaio 2006 alla chiesa di San Filippo in Genova in suffragio dei caduti dei campi di sterminio e lettura della poesia di Liana Millu

2019/9/25 - 13:06

Il tenente e il soldato

Anonymous
Avete la canzone del vinile interessa a miaadre il tenente e il soldato
Stefano 2019/9/24 - 21:42

Fado do desertor

Un documentario sul Cancioneiro do Niassa

2019/9/24 - 12:13
Downloadable! Video!

Cosa conta

Un nuovo suv gigante da sfoggiare! ????
Giaino 2019/9/24 - 11:08
Video!

Les émigrants

Riccardo Venturi, 24-09-2019 07:28
GLI EMIGRANTI
(Continues)
2019/9/24 - 07:28
Video!

Shut Out the Light

Traduzione italiana tratta da Pink Cadillac Music con alcune piccole variazioni e integrata nelle strofe inedite
SPEGNI LA LUCE
(Continues)
2019/9/23 - 23:19
Downloadable! Video!

Ballata dell'emigrazione

Scrive BB: Nel 45" prodotto da Lotta Continua e intitolato "L'Internazionale proletaria – Siamo tutti terroni, facciamo emigrare i padroni!" Testo trovato su Il Deposito, probabilmente tratto dal volume "Canti dell'emigrazione", a cura di M. L. Straniero e A. V. Savona, Garzanti, 1976."

La versione differisce da quella originale di Alberto D'Amico per i contenuti -logicamente- maggiormente aderenti alle visioni e all'attività di Lotta Continua: si vedano in particolare le ultime due strofe (l'ultima è un'aggiunta del tutto autonoma).
SARETE VOI PADRONI AD EMIGRARE
(Continues)
Contributed by BB + CCG/AWS Staff 2019/9/23 - 21:37
Video!

Coraggio amor mio

La trovo anche col titolo "Coraggio ben mio" nel disco di Maria Monti "Canzoni popolari italiane", 1965.
B.B. 2019/9/23 - 18:07

Madama Pollak

[1972]
Canzone di lotta interpretata da tal Lillo Spina per l'Unione Inquilini.
Sul lato B di un 45" pubblicato dalla I Dischi del Sole.
Testo reperibile su La Musica dell'Altra Italia, sito ormai raggiungibile solo con la WayBack Machine...

La canzone sembra parlare di emigrati italiani in Germania alla prese con una locatrice avida e cattiva... Evidentemente l'Unione Inquilini era attiva anche nelle comunità degli italiani emigrati all'estero...
Cari inquilini sentite sentite
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/9/23 - 17:54

È giunta l'ora

[1972]
Canzone di lotta interpretata da tal Lillo Spina per l'Unione Inquilini.
Sul lato A di un 45" pubblicato dalla I Dischi del Sole.
Testo reperibile su La Musica dell'Altra Italia, sito ormai raggiungibile solo con la WayBack Machine...
Attacchiamo di santa ragione
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/9/23 - 17:32
Video!

It Ain't Me Babe

Credo, e ripeto "credo" [la scuola che mi ha formato, mi ha insegnato a pensarlo, sempre] che una canzone, un libro, un quadro, una sinfonia sono spunti per cercare di capire se, non per criticare altro da se. Chi ha la capacità di farti pensare - o di cercare di farlo - con la tua testa è il benvenuto, su questo pianeta. Il cammino è lungo, infinito: garanzia di immortalità. Non del corpo, ma della Consapevolezza.
RIC [come mi chiama una mia cara Amica] 2019/9/22 - 21:09
Video!

Quando l'alber comincia a fiorire

Anonymous
[fine 800 / inizio 900]
Da La Musica dell'Altra Italia, oggi non più consultabile se non attraverso la WayBack Machine...

Canzone popolare di origine trentina su quel tema dell'emigrazione, dell'abbandono e dell'amore perduto che si ritrova in molte altre canzoni regionali.
Il testo si trova nel volume "Canti dell'emigrazione", a cura di M. L. Straniero e A. V. Savona, Garzanti, 1976
Il brano era anche compreso in un disco curato da Savona stesso alcuni anni prima, nel 1970, intitolato "Le canzoni degli emigranti", pubblicato dalla I Dischi dello Zodiaco, con l'interpretazione di Antonio, Giorgio e Daniela. La voce solista in questo brano sarebbe quella di Daniela Fava, ma ignoro se si tratti proprio della famosa doppiatrice, classe 1954...
Quando l’alber comincia a fiorire
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/9/22 - 19:53
Video!

La fille au roi Louis

Anonymous
Vieux français transformé en français
LA FILLE AU ROI LOUIS
(Continues)
2019/9/22 - 18:21

Brief an meinen Sohn

Chanson allemande – Brief an meinen Sohn – Erich Kästner – 1931
Poème d’Erich Kästner, in "Gesang zwischen den Stühlen", 1932
Interprétée par Ernst Busch avec Erich Kästner ‎sur le disque "Erich Kästner Liest Kästner" (Erich Kästner lit Erich Kästner), Aurora Schallplatten, 1969


Dialogue Maïeutique

Voici, Lucien l’âne mon ami, une lettre-chanson ou une chanson-lettre, comme tu voudras ; en tout cas, la chose importante, car c’est un père qui s’adresse au fils qu’il n’a pas encore enfanté et dont, en outre, il ne connaît pas la mère ; il ne la connaît pas et il se contente d’une figure évasive, à peine esquissée, une supposition de mère, un artefact. Il est vrai que ce qui le préoccupe dans l’instant, c’est son fils tout aussi supposé, un fils théorique, une figure de fils et de fait, il ne pourrait être autre chose. Il s’incarnera (ou non) en temps utile. C’est son fils, ce fils qu’il... (Continues)
LETTRE À MON FILS
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2019/9/21 - 22:19
Video!

Enzo Jannacci: Mario

si può avere gli accordi per chitarra di questa canzone?
Grazie
Francesco 2019/9/21 - 16:29
Video!

You Want It Darker

Un'altra volta: Buon Compleanno, Leonard!

with love

Flavio

PS

IL 22 NOVEMBRE ESCE L’ALBUM POSTUMO DI INEDITI “THANKS FOR THE DANCE”

DA OGGI ONLINE IL VIDEO DEL NUOVO BRANO “THE GOAL"
Il videoclip del brano è online qui, il primo di una serie di video che accompagneranno l’uscita dell’album.

Il 22 novembre esce “Thanks for the Dance”, album postumo di inediti di LEONARD COHEN, realizzato grazie all’impegno e alla passione del figlio Adam, con la collaborazione di illustri amici e colleghi che hanno lavorato con Leonard negli anni.“Thanks for the Dance” non è una raccolta commemorativa di B sides e di tracce scartate, ma un vero e proprio disco che esce a sorpresa, composto da nuove canzoni.

Sette mesi dopo la morte di suo padre, Adam Cohen si era ritirato nel garage in cortile, vicino alla casa di Leonard, per lavorare di nuovo con il padre e per stare in compagnia della sua... (Continues)
Flavio Poltronieri 2019/9/21 - 15:19
Video!

God

Sarebbe assurdo e ipocrita allora "credere in John Lennon".
Non lo idolatriamo, lui non ne sarebbe stato contento.
Peppink 2019/9/21 - 14:17
Downloadable! Video!

L'Internationale

Tagraγlent – L'Internazionale in Cabilo
Tagraγlent - The Internationale in Kabylian

Riccardo Venturi 2019/9/21 - 01:22
Video!

Joni Mitchell: Big Yellow Taxi

nell'album Miei compagni di viaggio (1983)
TAXI GIALLO
(Continues)
2019/9/21 - 00:27
Video!

Io donna, io persona

(1976)
Testo di Gianfranco Manfredi
Musica di Carmelo Carucci
Lato B del singolo "Che vuoi che sia se t'ho aspettato tanto" e poi nell'album omonimo

La canzone trattava temi attuali ancora oggi, ma allora assolutamente scottanti come la mercificazione del corpo femminile, la violenza domestica, l'aborto, il moralismo ipocrita della società, attraverso le storie di tre donne. Con un pensiero a Mimì che oggi avrebbe compiuto 72 anni.
Sono stata una cover-girl
(Continues)
Contributed by Lorenzo 2019/9/21 - 00:01
Downloadable! Video!

Resurrezione per rivoluzione

Testo inedito di Ivan Della Mea
Unreleased lyrics / Paroles inédites / Julkaisemattomat sanat: Ivan Della Mea
Musica e interpretazione: Davide Giromini
Music and performance / Musique et interprétation / Sävel ja tulkinta: Davide Giromini
Album / Albumi: Vento nero, 2019



Un inedito che Ivan Della Mea consegnò a Davide Giromini già alcuni anni fa; nel 2013 già lo interpretava assieme al chitarrista e cantautore Matteo Fiorino (si veda il video, registrato a Carrara nel gennaio di quell'anno). Ripreso spesso quest'anno, nel decennale della scomparsa di Ivan Della Mea; inserito, infine, nell'ultimo album di Davide Giromini, Vento nero, ancora in corso di stampa. Non essendovi per ora un testo disponibile in rete, né avendo ancora avuto la possibilità di consultarlo direttamente, inserisco per ora una problematica e incompleta trascrizione all'ascolto, incerta in alcuni punti. Spero di... (Continues)
Mi disse: "Col denaro ed il potere
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2019/9/20 - 21:06
Video!

The Rhythm of the Heat

Polski przekład / Traduzione polacca / Polish translation / Traduction polonaise / Puolankielinen käännös:
RYTM CIEPŁA
(Continues)
Contributed by Krzysiek 2019/9/20 - 19:10
Video!

Nación rica, nación pobre

[2019]

Album: Paraíso Road Gang
La nación más rica y la nación más pobre
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/9/20 - 17:34




hosted by inventati.org