Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2019-4-5

Remove all filters
Video!

Inertia

INERZIA
(Continues)
2019/4/5 - 23:47

Il discorso di Thomas Sankara

Antiwar Songs Blog
Thomas Sankara è stato forse il leader africano che ha più marcato la storia recente del continente. Protagonista dell’esperienza rivoluzionaria in Burkina Faso dal 4 agosto 1983 al 15 ottobre 1987, quando fu assassinato. Sotto la sua guida  uno dei paesi più poveri del mondo si mobilitò coinvolgendo le masse popolari e lanciando profonde trasformazioni […]
Antiwar Songs Staff 2019-04-05 19:52:00

Lied über den Frieden

[1949]
Versi di Ernst Fischer (1899-1972), scrittore boemo, comunista
Musica di Hanns Eisler (1898-1962)
Trovo il brano interpretato da Ernst Busch in diversi suoi dischi, a cominciare da un singolo 78" non datato, edito dalla ETERNA in Germania Democratica, dove Busch è accompagnato dal Chor Der Staatsoper Berlin. Poi in una riedizione degli anni 80, intitolata "No, Susanna - Busch in Originalaufnahmen nach 1945"
Testo trovato sul programma del concerto "Lebenslaute - klassische Musik – politische Aktion"

Testo trovato sul programma del concerto "Lebenslaute - klassische Musik – politische Aktion", con il seguente commento:

Das Lied aus dem Jahre 1949 ist heute wieder von erstaunlicher Aktualität. Es gibt auch Bezüge zum Text von Wolfgang Borchert, „Sag nein!“, der die grässlichen Folgen ausmalt, die zu erwarten sind, wenn dieses Nein ausbleibt. Die Melodien sind schlicht, geradezu... (Continues)
Der Blitz schlägt ein, und der Regen fällt, und der Wind hat die Wolke gebracht,
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/4/5 - 19:20
Video!

Il general Cadorna

Anonymous
my grandmother from Udine would sing me these lines, which are pretty much a variation/combination of the above:

il povero Cecco Beppe [Francesco Giuseppe = Franz Joseph] faceva l'aviatore, ma in mancanza di benzina pisciava nel motore! BIM BUM BOM al rombo del cannon.

another one which I have not found so far is the following:

Tra Caporetto e Udine ci stanno gli imboscati, con le scarpette lucide e i capelli impomatati! BIM BUM BOM al rombo del cannon.

Sadly I only remeber these 2.
Eugenio 2019/4/5 - 17:14
Riccardo Venturi 2019/4/5 - 16:50
Video!

In Tyrannis [Von Wand zu Wand sind es vier Schritte]

IN TYRANNIS [DA PARETE A PARETE SONO QUATTRO PASSI]
(Continues)
Contributed by Francesco Mazzocchi 2019/4/5 - 16:22
Video!

Barabba

1994
Lorenzo 1994
Ho già visto quelle facce, quelle espressioni
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/5 - 13:01
Video!

Aida

2018
Violetica

Come Aida Lafuente e Aída La Fuente, una canzone dedicata alla militante comunista Aída La Fuente, “Rosa Roja de ‎Asturias”, uccisa ad Oviedo durante la fallita rivoluzione del 1934 dai legionari di Francisco ‎Franco. La repressione del movimento rivoluzionario asturiano fu un pò la prova generale del golpe ‎fascista del 1936.‎
Cuando haya otra revuelta
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/5 - 12:34
Video!

Born Fe Rebel

Dall'album African Holocaust del 2004.
The Blood of Marcus, the blood of Malcolm 
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/5 - 12:10
Video!

Pejzaż z trzema krzyżami

10.3.1989
Parole e musica di Jacek Kaczmarski
Il testo da kaczmarski.art.pl

ispirata alla "Crocifissione" di Andrea Mantegna
(wg obrazu A. Mantegni)
(Continues)
Contributed by Krzysiek 2019/4/4 - 22:39
Video!

La légende de la nonne

La poesia completa di Victor Hugo

Odes et Ballades, Ollendorf, 1912, 24 (p. 352-358).
LA LÉGENDE DE LA NONNE.
(Continues)
2019/4/4 - 20:32
Video!

Bevor ich mit den Wölfen heule

PRIMA CHE IO ULULI COI LUPI
(Continues)
Contributed by Francesco Mazzocchi 2019/4/4 - 20:02
Video!

Maskerade

Chanson allemande – Maskerade – Reinhard Mey – 1971
Paroles et musique : Reinhard Mey


Dialogue Maïeutique


Vois-tu, Lucien l’âne mon ami, au fur et à mesure que je pénétrais le sens de cette chanson, je me disais qu’elle décrivait ce que dans nos pays, on appelle de nos jours un cortège carnavalesque ou un carnaval. Pour en avoir le cœur net, je me suis dit que le mieux serait d’en trouver confirmation, par exemple, au dictionnaire et c’est ce que j’ai fait. J’ai trouvé ceci qui correspond assez bien à ce que raconte la chanson : comme définition : Divertissement dont les participants sont déguisés et masqués et comme caractéristique : « le caractère satirique et parodique de ces cortèges de carnaval, héritiers directs des mascarades du Moyen Âge, issues elles-mêmes des saturnales romaines… ».

Ce sont de grands moments de folklore, dit Lucien l’âne.

En effet, reprend Marco Valdo M.I.... (Continues)
MASCARADE
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2019/4/4 - 19:00
Video!

La légende de la nonne

LA LEGGENDA DELLA MONACA
(Continues)
Contributed by Nino Muzzi 2019/4/4 - 18:36
Video!

I Asked the Bossman

[1965]
Nell'album "Down Home Blues" e poi in diverse raccolte successive.
We were down in Louisiana
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/4/4 - 17:02
Video!

Girotondo

Contro i fascio-razzisti di Salvini e CasaPound ha avuto più coraggio, intelligenza e lucidità un regazzino de Torre Maura che tutto il Campidoglio, tutti gli antagonisti e pure noantri che semo sempre a pigià dietro ad una tastiera...


Simone de Torre Maura (da solo) vs i ceffi fascisti: 6 a 0


Bravo Simone di Torre Maura!
Spero davvero che sia la tua la Giovine Italia di domani.

Simone: "Se mi svaligia casa un rom, tutti gli devono andare contro, se lo fa un italiano mi sto zitto che è italiano. È sempre la stessa cosa, si va sempre contro la minoranza, a me non mi sta bene. Nessuno deve essere lasciato indietro: né italiani né rom né africani né qualsiasi tipo di persona".
Casapound: "Sei uno su cento, solo tu pensi queste cose".
Simone: "Almeno io penso. Almeno io non mi faccio spingere dalle cose vostre per raccattare voti".
Casapound: "E perché, quelli della tua fazione politica non ci vengono qui?".
Simone: "Io non ne ho fazione politica, io so de Torre Maura, tu di dove sei?"
B.B. 2019/4/4 - 16:39
Video!

Abbasso lo zio Tom

1972
Showmen 2

Gli Showmen 2 nascono dalle ceneri degli Showmen, formazione storica del beat italiano nelle cui fila militarono James Senese e Elio D'Anna (il primo con Napoli Centrale, il secondo con gli Osanna). Proprio James Senese, sassofonista e flautista di grande talento, dopo lo scioglimento inaspettato degli Showmen, assieme a due altri ex della band, Pepè Botta (basso, voce) e Franco Del Prete (batteria), decide di rimettere in piedi il gruppo, al quale si aggiungono nuovi elementi ovvero Gianmichele Mattiuzzo (tastiere, voce), Piero Alonso (chitarra) e Mario Archittu (trombone, piano). Questa nuova formazione incide nel 1972 un bel padellone in vinile su cui campeggia il nome "Showmen 2". Il disco è stampato da una piccola etichetta napoletana (la BBB) che non si adopera assolutamente per la sua promozione. In compenso sceglie un bellissimo formato con copertina apribile e comprensivo... (Continues)
Negro, vicino a casa mia non ti voglio più
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/4 - 10:15
Video!

Fuck All the Perfect People

[2012]
Chip Taylor & The New Ukrainians
To be or not to be
(Continues)
Contributed by Krzysiek 2019/4/3 - 21:58
Song Itineraries: Anti War Love Songs
Video!

Il lavoro per il pane

Le immagini di quanto è accaduto ieri a Torre Maura non sono nuove, purtroppo le abbiamo già viste in questo Paese , ma stavolta , secondo me è accaduto qualcosa di nuovo, di inedito.
E’ stato calpestato “IL PANE “.

Chi conosce bene le nostre canzoni, è consapevole di quanto spesso la parola Pane compare nei testi, basti pensare alle canzoni contenute in Sangue e Cenere…. Quindi è ovvio che per me chi “calpesta il pane “commette un sacrilegio grave e compie un atto di Negazione di Umanità.

Non credo che episodi come questi siano solamente riconducibili ad una sorta di regia fascista o razzista, in questi casi si tratta di segnali chiari di un Ritorno… quello della Bestia!
Non vorrei andare oltre per non annoiarvi ma per quello che mi riguarda , ho sempre trovato estremamente pericoloso il sacrilegio ! Dissacrare il simbolo significa tentare di aprire le porte dell’Apocalisse.... (Continues)
2019/4/3 - 20:45
Video!

L’elicottero e il silenzio (Confessioni Di Un Pilota)

2019
L'altro capo
Il tramonto è una minaccia
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 15:06
Video!

Settembre

2019

Franz ha partecipato alla XVII edizione del Premio Fabrizio De André con il brano "Settembre" entrando tra i 12 finalisti.
Il brano che è stato selezionato è stato ispirato dal libro "Il deserto dei Tartari" di Dino Buzzati.
Passano gli eserciti e gli dei
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 14:48
Song Itineraries: Anti War Love Songs
Downloadable! Video!

Occhio non vede cuore non duole

2018
Voci per la Libertà - Una Canzone per Amnesty
Tutti parte dello stesso pianeta.
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 14:13
Video!

Come Sunday

[1942]
Scritta da Duke Ellington e divenuta subito uno degli standard assoluti della musica jazz.
Nella sua opera forse più ambiziosa, "Black Brown And Beige (A Duke Ellington Tone Parallel To The American Negro)", pubblicata nel 1946, sorta di storia in musica dei neri d'America, parallela a quella allora ancora ufficiale, e bianca, fatta di segregazione, razzismo, soprusi, miseria, linciaggi.
Il brano fu composto per il primo concerto di Ellington alla Carnegie Hall di New York, nel gennaio del 1943, ma non mi pare che poi si trovi in quella registrazione, almeno, come traccia visibile.
La prima interprete della versione cantata (di cui riporto qui il testo), struggente, paradossalmente quasi totalmente priva di accompagnamento musicale, fu Mahalia Jackson nel 1958
Ripresa da una sfilza lunghissima di grandi artisti.
Lord, dear Lord I've loved, God almighty
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2019/4/3 - 14:06
Downloadable! Video!

Die Moorsoldaten [Börgermoorlied; Das Moorlied]

Το άσμα των εξόριστων. Greek version by Dimitris Bogdis [2018]

Version grecque à partir du "Chant des Marais" avec, en plus, le deuxième couplet de la version d'origine (allemande), faite par Dimitris Bogdis en octobre 2018.

telecharger mp3 - Libere Canzoni
ΤΟ ΑΣΜΑ ΤΩΝ ΕΞΟΡΙΣΤΩΝ
(Continues)
Contributed by Dimitris Bogdis 2019/4/3 - 14:01

Sciakalli

2006
Giudabasso
Questa strana terra di confine
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 11:34
Video!

Povera terra mia

Testo di Pippo Marzulli
Povera terra mia
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 11:26
Song Itineraries: War on Earth
Downloadable! Video!

La marsigliese del lavoro (Inno dei pezzenti)

Strofa aggiuntiva dei Makardìa

Son nostri figli tutti i bambini
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 10:57
Video!

The war on war

2014
The Grand Scheme of Things
1, 2, 3, 4
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/4/3 - 10:03
Video!

Never Was

Racconta la storia di uno scienziato che, con l'aiuto e l'appoggio della propria compagna, riesce a scoprire una cura per il cancro. Una scoperta che senz'altro cambierà il mondo e il corso della storia. Ma in realtà i genitori della donna sono morti in guerra ancor prima che lei fosse concepita, quindi lei non è "mai esistita". In seguito (nella seconda strofa) lo scienziato, che non ha alcun rapporto amoroso (dato che la donna non è mai esistita), si dedica completamente al lavoro e riesce lo stesso a scoprire una cura per il cancro. Ma è davvero così? In realtà i suoi antenati sono stati uccisi in guerra o in altri eventi (connessi con la guerra). E così alla fine si scopre che anche lui, lo scienziato che ha scoperto come curare il cancro, non è mai nato... Lasciandoci così con un senso di vuoto, di amarezza e sopratutto di riflessione. In altre parole: Non si sa mai dove vengono i grandi... (Continues)
Dq82 2019/4/3 - 09:24




hosted by inventati.org