Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2016-5-10

Remove all filters
Video!

Oblaki so rudeči

Anonymous
Variante del testo.

Ripresa da questa pagina. Come si può vedere, le varianti sono veramente minime. [RV]
OBLAKI SO RUDEČI
(Continues)
2016/5/10 - 23:19
Video!

Ninna nanna per non dormire

Testo: Franca Mazzei
Musica: Sergio Laccone

Album: Il ritorno degli eroi (2005)
Ninna ninna nanna
(Continues)
Contributed by Pierangelo Indolfi 2016/5/10 - 20:47
Downloadable! Video!

מײַן רוע פּלאַץ

Adaptación al castellano por Lucía F.
Adattamento spagnolo di Lucía F.
MI LUGAR
(Continues)
2016/5/10 - 18:43
Downloadable! Video!

מײַן רוע פּלאַץ

L'ELENCO DELLE VITTIME IDENTIFICATE DELL'INCENDIO DELLA TRIANGLE SHIRTWAIST COMPANY - New York, 25 Marzo 1911
LIST OF IDENTIFIED VICTIM OF TRIANGLE SHIRTWAIST COMPANY FIRE - New York, March 25, 1911

NAME OF FIRE VICTIM
AGE
COMMENTS

Aberstein, Julia
30
 
Adler, Lizzie
24
 
Altman, Anna
16
 
Ardito, Anna
25
 
Astrowsky, Becky
20
 
Bassino, Rosie
31
 
Belatta, Vincenza
16
 
Bellotta, Ignazia
Father identified by heel of shoe.

Benanti, Vincenza
22
 
Bernstein, Essie
19
 
Bernstein, Jacob
28
 
Bernstein, Morris
19
 
Bernstein, Moses
 
Bierman, Gussie
22
Parents complained body stripped of rings.

Binevitz, Abraham
20
 
Brenman, Rosie
 
Brenman, Surka (Sarah)
 
Brodsky, Ida
16
 
Brodsky, Sarah
21
 
Brooks, Ida
18
 
Brunette, Laura
17
 
Caputta
17
 
Carlisi, Josep
31
 
Caruso, Albina
20
 
Carutto, Frances
17
 
Castello, Josie
21
 
Cirrito,... (Continues)
Riccardo Venturi 2016/5/10 - 17:32
Downloadable! Video!

Who's Next?

CHI È IL PROSSIMO?
(Continues)
Contributed by Alessio Aletta 2016/5/10 - 17:23
Video!

(Don't) Give Hate a Chance

(NON) DARE UNA POSSIBILITÀ ALL'ODIO
(Continues)
Contributed by Alessio Aletta 2016/5/10 - 16:57
Downloadable! Video!

Na oknu glej obrazek bled

Anonymous
10 maggio 2016 16:37
GUARDA ALLA FINESTRA UN PALLIDO VISINO
(Continues)
2016/5/10 - 16:37
Downloadable! Video!

Gloire au Dix-septième

[2016]
Album : Musica endemica

Questa canzone racconta la bellissima (seppur tristissima) storia del diciassettesimo battaglione di fanteria dell'esercito francese. Agli inizi del '900 questi soldati si rifiutarono di ubbidire agli ordini, era stato infatti loro comandato di sparare sopra un gruppo di vignaioli in protesta. I poveri soldati vennero mandati per punizione tutti nella legione straniere a morire nelle prime file durante le battaglie dell'esercito francese in Africa. - (Da Questa pagina)
GLÒRIA AL DÈTZ-E-SETEN
(Continues)
Contributed by Adriana 2016/5/10 - 16:23
Video!

The Idiot

[1981]

Album: Northwest Passage
I often take these night shift walks when the foreman's not around
(Continues)
Contributed by adriana 2016/5/10 - 09:48
Video!

Slušaj ‘vamo

(Delni) slovenski prevod: Patricija Jereb (2015)

La seguente traduzione, così come l'introduzione, sono tratte da una tesi di laurea in antropologia culturale che la d.sa Patricija Jereb ha presentato presso la Facoltà di Lettere dell'Università di Lubiana nel 2015 (l'intera tesi è disponibile in rete in formato .pdf a partire dalla pagina del Dipartimento di Etnologia e Antropologia Culturale della medesima Facoltà). La tesi è intitolata: Ne računajte na nas! - Razpad Jugoslavije in vpliv rock 'n' rolla v protivojnih akcijah v Srbiji v devetdesetih letih prejšnjega stoletja (“Non contate su di noi! La dissoluzione della Jugoslavia e l'influsso del rock 'n' rolla sulle azioni contro la guerra in Serbia negli anni '90 del secolo scorso”). La tesi è ovviamente redatta in lingua slovena, e per chiunque sia in grado di leggere quella lingua è un documento interessantissimo (oltreché molto recente... (Continues)
POSLUŠAJ
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2016/5/10 - 09:37
Video!

La beata

[2016]

Album : Musica endemica

Il pezzo è La beata, che significa proprio la ghigliottina. La storia è vera, la gang imperversava a metà Ottocento e fu ghigliottinata nel 1868. Oggi si punta il dito contro nordafricani e zingari, considerati bacini di arruolamento per la bassa manovalanza criminale, ma allora quel ruolo nel Sud della Francia era spesso rivestito dai Piemontesi. Spesso erano ex soldati incapaci di reinserirsi nella società dopo le guerre. Erano dei poco di buono, ma rappresentavano a modo loro la natura posticcia dei confini tra Italia e Francia. Le nostre vallate sono un mondo unico, di qua e di là dallo spartiacque, per lingua, cultura, storia e musica.
Da questa pagina"
Es par ma vesto da festo
(Continues)
Contributed by adriana 2016/5/10 - 09:36
Video!

Mein Name ist Mensch

NIMENI ON IHMINEN
(Continues)
Contributed by Juha Rämö 2016/5/10 - 09:24
Downloadable! Video!

Sebastiano

I Del Sangre rendono omaggio a Ivan Della Mea, con la loro interpretazione di Sebastiano, inserita nel nuovo disco Il ritorno Dell'Indiano.

Luciana Monaci 2016/5/10 - 00:28
Downloadable! Video!

さらば [Saraba]

ADDIO
(Continues)
Contributed by Consuelo Carradori 2016/5/9 - 16:08

Brucia la strega, o come si diventa nazisti

Antiwar Songs Blog
Burn the Witch (Brucia la strega) è il singolo che apre il nono e più recente album dei Radiohead, disponibile in rete dall’8 maggio 2016. Una canzone sul “Come si diventa nazisti”, per citare il famoso studio che lo storico americano William Sheridan Allen (1932-2013) pubblicò nel 1965 (titolo originale: “The Nazi seizure of power; […]
Antiwar Songs Staff 2016-05-09 08:49:00
Video!

Syn marnotrawny

[1991]
Parole di Jacek Kaczmarski (17 dicembre 1991)
Musica e canto di Przemysław Gintrowski
Al piano Zbigniew Łapiński
Dall'album "Wojna postu z karnawałem" uscito nel 1993. Presente anche sulla cassetta "Wojna postu z karnawałem vol.1" dello stesso anno.
Dal sito kaczmarski.art.pl



Il "Trio" in Syn Marnotrawny: Jacek Kaczmarski alla chitarra, Przemysław Gintrowski al canto e Zbigniew Łapiński al piano


Il brano ispirato da due quadri.
"Venditore ambulante" di Hieronymus Bosch (1494 circa). Conosciuto anche con il titolo "Il figliol prodigo".

"Il ritorno del figliol prodigo" di Rembrandt Harmenszoon van Rijn (1668 circa).
Jestem młody, nie mam nic i mieć nie będę,
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2016/5/9 - 02:10
Downloadable!

Mister C

d’après la version italienne de Riccardo Venturi
d’une
Chanson polonaise – Mister C – Aleksander Kulisiewicz – Sachsenhausen, 1940
Musique : Henryk Wars ("Czarny Jim", 1939)

« Mister C » est Winston Churchill, le premier ministre anglais à l’éternel cigare à la bouche qui, entre la défaite de la France et l’entrée en guerre des États-Unis, incarna le dernier espoir que l’Europe prisonnière avait de vaincre les Allemands. Écrite après qu’étaient arrivées au lager de Sachsenhausen les terribles nouvelles de la retraite alliée de Dunkerque, en France septentrionale, « Mister C » fut présentée pour la première fois pendant une réunion secrète dans le Bloc 3 du camp de concentration, où, Kulisiewicz se rappelle qu’ « étaient exécutées plus mordantes et obscènes satires antifascistes en plusieurs langues ». Quelques vers de « Mister C » (écrite par ailleurs dans une sorte de véritable « argot... (Continues)
MISTER C
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2016/5/8 - 22:43
Video!

Handsworth Revolution

(1978)
Title-track del primo album degli Steel Pulse

Questa pietra miliare del reggae-dub inglese attacca l'apartheid sudafricana.

They are my brothers in South Africa / One Black represent all, all over the world / Can't bear it no longer.
I say the people of Handsworth, know that
(Continues)
2016/5/8 - 22:09
Video!

George Bush is an Islamic Fundamentalist

(2003)
Parole da antagonise

George Bush è un fondamentalista islamico? Tra tutte le teorie del complotto venute fuori in seguito all'undici settembre, questa è sicuramente la più plausibile...
(This is for all the folk... For all the simple folk... for all the good old down home folk.)
(Continues)
2016/5/8 - 20:59
Song Itineraries: George Walker Bush II
Downloadable! Video!

Reggio la rabbia esplode

REGGIO LA RAGE EXPLOSE
(Continues)
Contributed by Zaza 2016/5/8 - 12:25
Video!

Via della Povertà [versioni modificate e versione da album], incl. Desolation Row by Bob Dylan

Possiedo le registrazioni di quasi tutti i concerti live del 75 e garantisco che la versione modificata e' sempre identica. Solo quella interpretata alla Bussola differisce in alcuni riferimenti, visto che, con caustica ironia, Faber cita il patron Bernardini
Enrico 2016/5/8 - 06:01
Video!

The Torture Never Stops

Frank Zappa proviene da un posto particolare chiamato Laurel Canyon, essendo figlio di persone legate ad ambienti militari, come molti altri cantanti dell'epoca (Morrison, Still & Nash, Beefheart e tanti altri nell'epoca della cosiddetta flower power), movimento creato a tavolino dall'intelligence u.s.a. Conosceva bene certi ambienti e nella sua musica ha sempre cercato tra le righe e non di aprirci gli occhi. Una curiosità, a Laurel Canyon era di casa anche un signore di nome Charles Manson che per un pelo non riusci' a diventare una rock star, tutti sappiamo che la prese non bene.
Roberto F. 2016/5/7 - 18:32
Video!

Mujeres En Pie De Guerra

[2005]

Album : Mujeres en pie de guerra
Mujeres silenciosas,
(Continues)
2016/5/7 - 11:44
Video!

El Año Que Mataron A Salvador

[2005]

Album : Mujeres en pie de guerra
El año que mataron a Salvador
(Continues)
2016/5/7 - 11:41
Video!

Viva Durruti

[2005]

Album : Mujeres en pie de guerra
Un gélido silencio en la diagonal
(Continues)
Contributed by adriana 2016/5/7 - 11:32
Video!

Mein Freund der Afghane

Finnish translation by Seppo Ilmarinen
Suomennos: Seppo Ilmarinen
AFGAANIYSTÄVÄNI
(Continues)
Contributed by Seppo Ilmarinen 2016/5/7 - 10:33
Video!

Красная Армия всех сильней (Белая Армия, Чёрный Барон)

红军最强大
La versione cinese di Xue Fan (1953)
Chinese Version by Xue Fan (1953)
薛范译配
红军最强大
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2016/5/6 - 22:10
Video!

Красная Армия всех сильней (Белая Армия, Чёрный Барон)

Die Rote Armee / Weißes Gesindel und adlige Brut
L'adattamento tradizionale in lingua tedesca
Traditional Adaptation into German
Traditionelle deutsche Nachdichtung
(da/from/aus Hamburger Volksliederarchiv)


Fonti / Sources / Quellen:

Rot Front. Neues Kampf-Liederbuch, Berlin 1925, Nr. 11 S. 19
Zum roten Sturm voran. Kampfliederbuch, Berlin 1926, Nr. 11 S. 19
Mit Lenin. 50 Kampflieder, 21.-40. Tausend (ca. 1928/29), Nr. 37, S. 23
Front Kämpfer Liederbuch, 21.-40. Tausend, Berlin 1928/29, Nr. 38 S. 24
DIE ROTE ARMEE
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2016/5/6 - 22:00
Video!

Красная Армия всех сильней (Белая Армия, Чёрный Барон)

Finnish Version
Suomenkieliset sanat



Interpretazione/Performance: KOM Teatteri
Album: Kansainvälinen [1972]

NUORISON MARSSI
(Continues)
Contributed by Seppo Ilmarinen 2016/5/6 - 20:39
Video!

Por quien merece amor

(1981)

Album: Unicornio (1982)

Dalle note del disco:

La canzone con cui abbiamo voluto cominciare il messaggio di questo disco è stata composta alla fine del 1981, quando il governo degli Stati Uniti cominciò a realizzare minacciose manovre navali intorno a Cuba. Il pretesto di allora era impedire un ipotetico aiuto materiale del nostro popolo alla lotta di liberazione in El Salvador, e in generale alla secolarmente sofferente America Centrale. Nel caso che la nostra solidarietà fosse stata confermata, davvero ci sarebbe bisogno di spiegare il sentimento che la animava?


Si veda anche il blog Significado de las canciones de Silvio
Te molesta mi amor,
(Continues)
2016/5/6 - 17:51
Downloadable! Video!

La tomba di Bakunin

Alessio Lega su Bakunin, il demone della rivolta

adriana 2016/5/6 - 17:03
Video!

Красная Армия всех сильней (Белая Армия, Чёрный Барон)

Nota a margine. Fa una certa impressione, in questo testo, vedere il verso "raderemo al suolo chiese e prigioni". La storia ci insegna che magari le chiese sono state anche rase al suolo, ma le prigioni niente affatto. Pensare a questo verso cantato in epoca staliniana, e comunque in generale dagli stalinisti, fa venire i bordoni; ma si sa che le cose non vanno mai come si dice, e men che mai come si canta. Peraltro non risulta, a differenza del ritornello "trotskista", che questo verso sia stato mai modificato mentre le prigioni e i gulag del compagno Stalin si riempivano soprattutto di comunisti. Le chiese, poi, sono state riadattate, ricostruite, riconsacrate e quant'altro, specie nella bizzarra Russa putiniana che, da un lato, ha ripreso tutta la retorica patriottarda "antifascista" e, dall'altro, ha ripreso pure tutta la "santa madre Russia" (naturalmente, nella Russia attuale pullulano pure i monumenti a Wrangel!)
Ahmed il Lavavetri 2016/5/6 - 12:15




hosted by inventati.org