Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2015-1-7

Remove all filters

Le Rire de Charlie

Le Rire de Charlie

Chanson de langue française – Le Rire de Charlie – Marco Valdo M.I. – 2015

Je pensais, Lucien l'âne mon ami, je pensais ne plus écrire de chansons… À quoi bon ? J'hibernais au creux de mon arbre. Et puis, d'un coup, un cri, un appel m'a réveillé… C'était Charlie, Charlie qui disait :

« Je suis Charlie.
Au secours, les cons nous cernent
Et ils tirent.
Je suis Charlie. »

En mon cœur, ce fut en un instant l'hiver et l'effroi. L'autodafé est revenu. J'ai senti le retour d'un vent pestilentiel qu'un temps on a cru pouvoir éteindre. Il y a maintenant d'autres tueurs en ville. Mais face à cela, il n'y a pas trente-six mille manières d'être. Ora e sempre : Resistenza ! Ô, Lucien l'âne mon ami, que l'humanité de l'homme est difficile à faire advenir…

Je l'entends bien ainsi, moi qui depuis des milliers d'années traîne mes sabots parmi mille sortes de gens, je le sais bien... (Continues)
Je suis Charlie.
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2015/1/7 - 22:54
Video!

L'Homme de la Mancha

Don Chisciotte:   Tentero’ di impersonificare un uomo….
(Continues)
Contributed by dq82 2015/1/7 - 16:56

Propos séditieux

[1979]
Parole di Gilles Servat
Musica di Daniel Potet
Nel disco intitolato “L'or et le cuivre”

“Viva la libertà di parola! Sbrigati ad aprire la bocca, ad approfittarne, prima che un bel mattino l’ultimo dei (pre)potenti prenda il potere e t’impedisca di cantare, o di parlare, o di scrivere, o di pensare, o di disegnare vignette contro tutti i carnefici dell’umanità e contro le loro religioni del cazzo!”

NI DIEU NI MAÎTRE !!!
Tous les matins en m’réveillant
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2015/1/7 - 16:19
Video!

Toast to Freedom

[2012]
Scritta da Carl Carlton (1955, chitarrista, compositore e produttore musicale tedesco) e Larry Campbell (1955, polistrumentista statunitense) per Amnesty International in occasione del cinquantenario dalla fondazione dell’organizzazione.
Interpretata da oltre 50 artisti di calibro internazionale.
Il sito del progetto


Hanno partecipato: Amy Helm, Angelique Kidjo, Arno, Axelle Red, Blind Boys of Alabama, Carl Carlton, Carly Simon, Christine & The Queens, Christophe Willem, David D'Or, Donald Fagen, Emmanuel Jal, Eric Burdon, Essie Jain, Ewan McGregor, Florent Pagny, Gentleman, Jane Birkin, Jerry “Wyzard” Seay, Jimmy Barnes, John Leventhal, JP Nataf, Keb Mo, Kris Kristofferson, Larry Campbell, Levon Helm, Mahalia Barnes, Marianne Faithfull, Matthew Houck, Max Buskohl, Moses Mo, Nacho Campillo, Pascal Kravetz, Rosanne Cash, Sari Schorr, Shawn Mullins, Sir Samuel, Sonny Landreth, Sussan Deyhim, Taj Mahal, Teresa Williams, Vida Simon, Warren Haynes, Wayne P. Sheehy, Zackary Alford
How delicious is the winning of her kiss
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2015/1/7 - 15:57
Video!

Marcia K2

[1973]
Testo di Daniele Pace e Giancarlo Bigazzi
Voce narrante di Alfredo Cerruti
Musica in sottofondo di Totò Savio
In “Troia”, l’album di debutto
Testo da Era meglio quando c'erano Gli Squallor, il sito ufficiale.

Una delle famose telecronache del Cerruti, quella di una sfilata delle forze armate che si svolge in cima al K2...
Quanto deve agli Squallor gente come Lillo & Greg, che oggi fanno le stesse cose ma con molto meno coraggio...
Signore e signori buongiorno
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2015/1/6 - 21:50
Video!

Hildebrandslied

Anonymous
Certo che cont)inuo a consultare il sito, anzi, come vedete, sto addirittura facendo proseliti! Mi piacerebbe molto vedere, un giorno o l'altro, il commento di qualche altro filologo di professione o per passione, che so, lo stesso Fabrizio Domenico Raschellà o Leonardo Cecchini (la Edith forse lo ha intravisto in facoltà qualche volta, era uno scandinavista, anche lui un "bambino" della classe accademica 1970.... Adesso fa il docente di italianistica in Danimarca e forse in ufficio da qualche parte ho anche il suo indirizzo di posta elettronica.
Buon proseguimento di 2015, cari amici. Io nei prossimi giorni sarò un po' impegnato in degli esami clinici ma la settimana prossima mi metterò di nuovo in contatto con voi per respirare...profumo di piazza Brunelleschi.
Ciao a presto.
Massimo Giachi
Massimo Giachi 2015/1/6 - 21:32
Downloadable! Video!

Đurđevdan / Ђурђевдан

Anonymous
Salve, sono capitata quì un pò per caso, spinta dalla curiosità e dalla voglia di scoprire. Sono rimasta affascinata dalla storia della poetessa Papusza che onestamente non conoscevo. Vorrei sapere se esiste una versione sottotitolata del film perchè la trovo solo in polacco e io non conosco la lingua. Grazie a chi vorrà aiutarmi :)
Daniela 2015/1/6 - 17:56
Video!

Una casa in riva al fiume

Capitata qui per caso...e rimasta sbalordita da questa canzone...bellissima...
Alice 16 anni 2015/1/5 - 16:19
Video!

Liberiamo

[1975]
Scritta da Gianfranco Manfredi e Ricky Gianco
45 gg - La Poiana Dischi di parte LPS 001 [1978]

La canzone sembrava intitolarsi all'inizio “Liberiamo Notarnicola”; nel '78 fu incisa su 45 giri per “La Poiana – Dischi di parte” assieme a “Questa casa non la mollerò”. Tra i personaggi da liberare, quelli individuabili sono stati lincati direttamente nel testo (trascritto all'ascolto da Adriana, dato che in Rete se ne trovano solo scarsi brandelli dispersi in remoti “forum”); ma nulla si è finora riusciti a sapere di “Toyo” (o “Toio”) da liberare assieme a Giovanni Marini. Naturalmente, chi ne sapesse qualcosa è pregato di intervenire su questa pagina. [RV]
Liberiamo Notarnicola
(Continues)
Contributed by Adriana + CCG/AWS Staff 2015/1/5 - 15:45
Downloadable! Video!

Curre curre guagliò

La versione live con Pino Daniele al concerto del 1 maggio 2001

dq82 2015/1/5 - 14:56
Video!

Anna verrà

Addio a Pino Daniele

E così se n'è andato pure 'o bluesman. Si presenterà al cospetto del Vastissimo Nulla berciando "je so' pazz', nun me scassat' 'o cazz'", ci piace parecchio pensare. Guddlàck, Pino, forever.
CCG/AWS Staff 2015/1/5 - 14:07
Downloadable! Video!

Arrow

Da Cronache dal Faro - Peter Hammill & VDGG Study Group

La traduzione è interamente di Luca Fiaccavento, tranne i tre versi (recitati) iniziali, che non vi sono compresi e che sono stati tradotti ad hoc da RV per questo sito.

Giornalista, pseudo-musicologo e cinefilo, Luca Fiaccavento è uno degli autori di Dark Figures Running, primo libro di traduzioni in italiano dei testi dei VdGG. E' ossessionato dai fari, dai computer Macintosh, da Douglas Adams e dai Monty Phyton. Coltiva un inquietante sogno nel cassetto: una partita a scacchi con Hammill, con quest'ultimo nei panni del Bengt Ekerot del Settimo Sigillo.

FRECCIA
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2015/1/3 - 19:37
Video!

Pray for Newtown

[2014]
Parole e musica di Mark Kozelek, responsabile del progetto musicale Sun Kil Moon
Nell’album intitolato “Benji”

Una canzone-preghiera che Sun Kil Moon ha scritto, su sollecitazione di un suo fan, per le vittime di molti episodi di violenza feroce e folle che hanno profondamente segnato anche recentemente la nostra epoca.

Si comincia dalla strage del 1984 al McDonald di San Ysidro, California, quando tal James Oliver Huberty, un pazzo “survivalista” ossessionato dalla crisi economica, dalla guerra nucleare e da un futuro che egli immaginava di caos generale, si armò fino ai denti ed aprì il fuoco all’interno di un affollato ristorante vicino a San Diego, uccidendo 21 persone prima di essere fermato da un cecchino della polizia.

Nella seconda strofa Sun Kil Moon racconta con tristezza dell’indifferenza di molti suoi amici statunitensi di fronte alle stragi di Oslo ed Utøya (77 morti),... (Continues)
I was a Junior in high school when I turned the TV on
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2015/1/3 - 15:07
Video!

Peace Mound Center Statement

Scusate, ho proposto questo video un po' a casaccio. Visto che sto proponendo la "Mayn Shtetele Belz" come una canzone autonoma e ho scoperto anche il suo legame con "Warszawo ma" che c'era già nel sito, nonché il fatto che questo titolo da YT non indica la canzone e Leopold Kozłowski ne fa solo una breve improvisazione, sarà forse meglio cancellare questa pagina qua. Si potrebbe spostare il video (con l'appello del klezmer galiziano) nella nuova pagina spedita da me.
Tanto, anche se la "Mayn Shtetele Belz" può andare, già sento il brontolio di Riccardo che imprecherà per la qualità dello yiddish e della trascrizione da me scovati e perché ce dovrà mettere le sue mani...
Ancora scusa per questa mossa sconsiderata, e buon anno a tutti
Krzysiek Wrona 2015/1/3 - 07:48
Video!

Time Table

sorprende la maturità e la profondità dei concetti espressi da questo testo, soprattutto se si considera che è stato scritto quando Peter e gli altri erano poco più che ventenni! Che straordinari uomini e che musicisti!
marco santacesaria 2015/1/3 - 05:34
Downloadable! Video!

Warszawo ma

Anonymous
[1946?]
Testo di Ludwik Starski sulle note della canzone yiddish composta da Alexander Olshanetsky nel 1928 incirca e intitolata "Majn sztetele Belz". Ludwik Starski scrisse questa canzone per un film musicale "Zakazane piosenki" (Le canzoni proibite) del 1946, uno dei primi lungometraggi polacchi girato in Polonia dopo la seconda guerra mondiale. La pellicola raccoglie le autentiche canzoni di protesta cantate durante l'occupazione tedesca per le strade di Varsavia e il testo di Starski ricchiama in qualche maniera la tragica morte del famoso paroliere Andrzej Włast, ucciso dai tedeschi durante un tentativo di fuga dal ghetto di Varsavia, e a cui a volte la canzone viene erroneamente attribuita. Riporto il testo completo come viene cantato nel film dall'attrice Zofia Mrozowska.
Warszawo ma, o Warszawo ma
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2015/1/3 - 02:57
Video!

Refugees

Ogni canzone è legata a un ricordo. Il ricordo può essere di un momento importante della propria vita, o semplicemente un'immagine di un momento qualsiasi, che si riaffaccia a distanza di abissi di tempo. Per me, "Refugees" è rivedermi all'età di nove anni, malato a letto una sera d'inverno, con le automobiline "antiche" (anche allora mi piacevano di modelli passati...) e il vecchio mangianastri di mio fratello. 1972, credo. Mica volevo le canzoncine dello Zecchino d'Oro, mi facevo portare i Van Der Graaf e i King Crimson. Saluti.
Riccardo Venturi 2015/1/2 - 18:07
Video!

Killer

2 gennaio 2015
ASSASSINO
(Continues)
2015/1/2 - 17:41
Video!

La pissande di Salin

1er janvier 2015
LA CASCADE DE SALIN
(Continues)
2015/1/1 - 23:51
Video!

If You're Reading This

Comunque il tizio ha un atteggiamento vagamente (o intelligentemente?) "troll" e, nonostante la passione per la country music, credo sia dei nostri...
Bernart Bartleby 2015/1/1 - 22:57




hosted by inventati.org