Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2014-9-18

Remove all filters
Video!

Nevermind

[2014]
Parole e musica di Leonard Cohen
Nell’album “Popular Problems”, in uscita il prossimo 23 settembre 2014.
Il canto arabeggiante che intercala le strofe è eseguito da Donna De Lory

"La ricetta è quella di sempre, non l'ho mai cambiata. Qui sono più evidenti quelli che io chiamo 'problemi popolari', che in questi anni stanno creando un sentimento che da una parte divide e dall'altra unisce gli uomini - il senso di preoccupazione è costante e comune da una parte e dall'altra della barricata. [...] L'atmosfera in cui siamo immersi passa anche sotto le porte tanto è sottile e velenosa. Viviamo prigionieri di un senso di paura e di sconfitta, minacciati da forze oscure che modificano le nostre vite. Tutti soffriamo, tutti siamo impegnati in una lotta per il rispetto reciproco. Dobbiamo cominciare a riconoscere che il nostro dolore è uguale a quello degli altri, che la nostra battaglia... (Continues)
The war was lost
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/18 - 23:38
Video!

A Street

[2014]
[2006?]
Parole e musica di Leonard Cohen, da una sua poesia recitata per la prima volta nel 2006 alla KCRW radio e il cui testo fu poi pubblicato sul New Yorker nel 2009.
Nell’album “Popular Problems”, in uscita il prossimo 23 settembre 2014.

Molto bella. Ci vedo l’America del dopo 11 settembre (“I’ll be standing on this corner where there used to be a street...”), rabbiosa, divisa, sfinita e perduta nella sua guerra infinita...
I used to be your favorite drunk
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/18 - 23:03
Video!

Almost Like the Blues

[2014]
Parole e musica di Leonard Cohen
Nell’album “Popular Problems”, in uscita il prossimo 23 settembre 2014.

"Ho visto gente morire di fame / Eccidi, stupri / I villaggi bruciati / E loro in fuga / Non potevo incontrare i loro sguardi / Fissavo le mie scarpe / Era acido, era tragico / Quasi come il blues".

"La ricetta è quella di sempre, non l'ho mai cambiata. Qui sono più evidenti quelli che io chiamo 'problemi popolari', che in questi anni stanno creando un sentimento che da una parte divide e dall'altra unisce gli uomini - il senso di preoccupazione è costante e comune da una parte e dall'altra della barricata. [...] L'atmosfera in cui siamo immersi passa anche sotto le porte tanto è sottile e velenosa. Viviamo prigionieri di un senso di paura e di sconfitta, minacciati da forze oscure che modificano le nostre vite. Tutti soffriamo, tutti siamo impegnati in una lotta per il rispetto... (Continues)
I saw some people starving
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/18 - 22:32
Video!

Το μεγάλο μας τσίρκο

15 giugno 2013. L’ultimo concerto dell’Orchestra Sinfonica della Radiotelevisione greca... immagini che stringono il cuore.

Riprendo da it.wikipedia:

“A causa della crisi economica che attanaglia il Paese, l'11 giugno 2013, alle ore 23.11, la ERT venne chiusa dal governo: le trasmissioni radiotelevisive cessarono sull'intero territorio greco e tutti i 2.800 dipendenti vennero licenziati.
Tale iniziativa era stata intrapresa ufficialmente nel quadro del piano di contenimento della spesa pubblica attuato dal governo, che addusse a motivazione i costi elevati dell'emittente stessa, rendendo nota altresì l'intenzione di rifondare l'ente, con meno dipendenti e un nuovo nome: NERIT (Νέα Ελληνική Ραδιοφωνία, Ίντερνετ και Τηλεόραση - Nuova Radio, Televisione e Internet ellenica). Tale nuovo ente cominciò effettivamente a trasmettere ad interim con un canale televisivo e due reti radiofoniche da... (Continues)
Bernart Bartleby 2014/9/18 - 22:05

Popular Problems

Antiwar Songs Blog
Un nuovo album di Leonard Cohen è sempre un evento. Se poi arriva per festeggiare gli 80 anni, a soli due anni di distanza dal precedente fortunato capitolo (Old Ideas) è veramente una piacevole sorpresa… Il disco si intitola Popular Problems. “L’atmosfera in cui siamo immersi passa anche sotto le porte tanto è sottile e […]
Antiwar Songs Staff 2014-09-18 21:23:00
Video!

Είσαι εδώ (Οι Κυριακές άλλαξαν χρώμα)

18 settembre 2014

Due parole del traduttore. Tradurre rap è orrendamente difficile da ogni lingua; periodare spezzato da adattare al ritmo, flash improvvisi, variazioni sintattiche, imagery verbale. Di che diventare matti; e, infatti, modestamente, lo diventai in questo par di giorni. Spero di averne cavato qualcosa; ma in linea di massima ho cercato di riprodurre il testo così com'è, ivi compresa la (voluta) assenza quasi totale di punteggiatura. Per Pavlos e per ricordarlo si fa questo ed altro.
SEI QUI (LE DOMENICHE HANNO CAMBIATO COLORE)
(Continues)
2014/9/18 - 20:19
Video!

原発さえなければ / Genpatsu sae nakereba

[2011]
Autore: Mika Hashimoto & Seifuku Kojo Iinkai (SKI, School Uniform Improvement Committee)
Lato B (se così si può dire oggigiorno) del singolo ダッ!ダッ!脱・原発の歌 (Da! Da! Datsu Genpatsu no Uta)
Testo trovato su (Japanese) Protest Songs (in japanese)

Ancora una canzone dal Giappone “post-post-atomico”, intendo dire quello del dopo Hiroshima-dopo Fukushima…
Non ho ancora trovato una traduzione ma credo che il titolo sia abbastanza esplicito significando, almeno approssimatamente, “Se solo non ci fossero le centrali nucleari”… E credo per giunta che si riferisca al contenuto di un breve messaggio lasciato scritto su una lavagna da un contadino di Fukushima prima di suicidarsi…
Uhoo Uhoo Uhoo Uho Uhoo Uho Uhoo Uhoo
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/18 - 15:06
Song Itineraries: No Nukes
Downloadable! Video!

No Christmas In Kentucky

ケンタッキーにはクリスマスが来ない
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/18 - 11:49
Video!

なに言ってんだー (Love Me Tender)

[1988]
Parole di 忌野 清志郎 / Kiyoshiro Imawano (1951-2009), figura di primo piano del rock giapponese.
Sulla melodia di “Love Me Tender”, scritta nel 1956 da Elvis Presley e Ken Darby (sotto lo pseudonimo di Vera Matson)
Nell’album intitolato “Covers”
Testo trovato su Japanese Protest Songs

A due anni dal disastro di Černobyl', la mitica “Love Me Tender” di Elvis venne trasformata da Kiyoshiro Imawano in un’invettiva anti-nucleare: “I don't need radiation / I just wanna drink milk.”
La Toshiba, che produceva gli RC Succession del rocker giapponese, si rifiutò di pubblicare il disco e Imawano se lo produsse da solo con una casa discografica fittizia, la Kitty Records.
何言ってんだー、ふざけんじゃねー
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/18 - 10:32
Song Itineraries: No Nukes
Video!

El Nino

punk rock old polish skool
Testo da qua e là, cioè http://www.tekstowo.pl/ e IuTuba.
Niewyobrażalnie Piękna
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2014/9/18 - 00:29
Song Itineraries: War on Earth
Video!

Na barykady

[2005]
Testo di Jeż e Wichru
Musica di Jeż
Dall'album "Miłość i bunt" (Amore e ribellione)
Il testo dal sito ufficiale
Bunt, Który Siedzi W Środku
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2014/9/18 - 00:12
Video!

Il padrone della festa

da "Il padrone della festa" (2014)
Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzé

Il sasso su cui poggia il nostro culo, cioè il nostro pianeta, è il padrone della festa ma il genere umano lo sta svendendo a un dio di poche lire con prospettive che hanno la vita media di una campagna elettorale. Intanto il prossimo 21 settembre i "leader mondiali" si riuniranno alle Nazioni Unite a New York per l'ennesimo summit sul clima. Naturalmente sarà un incontro inutile come tutti quelli che l'hanno preceduto. Le associazioni ambientaliste hanno dato appuntamento per una People's Climate March e manifestazioni simili sono previste in molte altre città del globo.
Voglio che le cariche importanti
(Continues)
2014/9/17 - 23:23
Song Itineraries: War on Earth
Video!

Psy Pawłowa

[1984]
Testo e musica di Grzegorz Ciechowski
Dall'album "Nieustanne tango" (Tango continuo)
Trovato qui http://www.tekstowo.pl/
Da ascoltare a pieno volume (come si scriveva da noi su alcuni dischi un tempo fa)

Sotto il secondo video che ho trovato su YT c'è una bella annotazione alla canzone, una specie di omaggio, una breve poesia, molto più che adeguata:

Jesteś głodny
Pracujesz głodny
Ślinisz się na widok chleba
Wychodzisz na ulicę
Dostajesz pałą po plecach
Wracasz do pracy
Jesteś głodny
Pracujesz głodny

Sei affamato
Lavori affamato
Ti viene acquolina in bocca quando vedi il pane
Esci fuori
Ti prendi qualche manganellata
Torni al lavoro
Sei affamato
Lavori affamato

tradotta liberamente da me, prende questa forma
Ciau, cuccioloni :)
reaguję na impulsy (znak)
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2014/9/17 - 22:58
Video!

Chi ha portato quei fiori per Mara Cagol?

“...NON VOGLIAMO DISCUTERE DI FRONTE AL NEMICO LA LORO MORTE...”
A 35 ANNI DALLA MORTE DI ANTONIETTA, LORENZO, ANGELO, ALBERTO
(Gianni Sartori)*

Negli anni settanta del secolo scorso il protagonismo politico e sociale delle classi subalterne conobbe una forte radicalizzazione.
Anche nel Veneto, considerato una sorta di “Vandea” bianca e bigotta, ma che in passato era stato periodicamente percorso da stagioni di lotte significative: dal “furto campestre di massa” a La Boje, dalle “Leghe bianche” (che in genere operavano come quelle “rosse”) alla Resistenza (v. i durissimi rastrellamenti del 1944: Malga Zonta, Asiago, il Grappa, il Cansiglio...).
Senza dimenticare la rivolta operaia di Valdagno del 19 aprile 1968.
E non erano mancate, per tutto il 900 dalla Bassa padovana all'Alto Vicentino, componenti libertarie. All'inaugurazione di una delle prime sedi sindacali a Schio partecipò... (Continues)
Gianni Sartori 2014/9/17 - 20:15

Eunice and Pablo

[2002]
Parole e musica di Sheila Simon, oggi vice governatore dell’Illinois (Democratic Party)
Testo trovato sul suo articolo intitolato “Greatest Hits: Domestic Violence in American Country Music

“Eunice and Pablo tells the story of a 1985 Jackson County, Illinois, case in which the Pablo Kenner Sr. was accused of attempted murder and aggravated battery. He was convicted of aggravated battery. The lyrics were taken directly from the testimony at the trial.”

Probabilmente quel Pablo Kenner è lo stesso che qualche anno dopo, nel 1991, fu imputato di triplice omicidio (non so come andò a finire) e che più recentemente, nel 2013, è stato arrestato per atti di crudeltà aggravati su animali…
This is the story of Eunice and Pablo,
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 14:00
Downloadable! Video!

L'estaca

Grazie a tutti! Ho fatto la versione Creole nel nome di tutti quei patrioti a Puerto Rico! Felice Diada ai catalani e forza fratelli!

The Creole Spanglish version is a very rare one done for all of those who speak Spanglish in the Caribbean, United States and Puerto Rico. This Spanglish or Espanglish, is not to be confused with code switching used by people in parts of the United States or in other parts of the world. It is not to be confused with Chicano, the Cholo speech or the Spanglish slang used by Mexican-Americans in California, Texas, New Mexico, or other parts of the United States. This one is a language Spoken by the English Speaking Caribbean peoples of Andalusian, Canarian and other Spanish descendants in the Caribbean West Indies, particularly Puerto Rico, Bahamas, Virgin Islands, Leeward Islands, and even some of north of South America (Colombia). It is a brew of Castilian,... (Continues)
BorikuaTainoGuerrero 2014/9/17 - 12:51
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [La Varsovienne; Варшавянка; ¡A las barricadas!]

2u. Macedonian version

Gentilmente inviataci da Joseph Petrowski, che ringraziamo.
Kindly contributed by mr Joseph Petrowski, whom we thank heartily. [CCG/AWS Staff]
НА БАРИКАДИТЕ
(Continues)
Contributed by Joseph Petrowski 2014/9/17 - 11:58
Downloadable! Video!

Warszawianka 1905 roku [La Varsovienne; Варшавянка; ¡A las barricadas!]

2n2. Czech Version (Third version)

Gentilmente contribuita da Joseph Petrowski, che ringraziamo di cuore
Kindly contributed by Mr Joseph Petrowski, whom we thank heartily. [CCG/AWS Staff]
NA BARIKÁDY!
(Continues)
Contributed by Joseph Petrowski 2014/9/17 - 11:51
Video!

The Thunder Rolls

[1989-90]
Scritta da Pat Alger e Garth Brooks
Singolo poi nell’album intitolato “No Fences” del 1990

Oh, bene! “Another love grows cold on a sleepless night… but tonight will be the last time!”
Three thirty in the morning
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 11:18
Video!

Rosie Strike Back

[1987]
Scritta da Eliza Huntington Gilkyson
Nell’album intitolato “King's Record Shop”
He's a bruiser, he likes to tease you
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 10:51
Video!

The Stairs

[1987]
Scritta da Pamela Brown e David Roberts
Nell’album intitolato “The Last One to Know”
She looks at the clock, it's a quarter past nine.
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 10:41
Video!

Contrasto fra America e Russia

[1976]
Improvvisazione in ottava rima
di Guerriero Romanelli e Renato Livi

Nel 1976, a Arezzo, Guerriero Romanelli, venditore ambulante di confezioni e stoffe, e Renato Livi, commerciante pure ambulante di formaggi (quello che in Toscana si chiama “caciaio”, estrema e antica evoluzione popolare del latino casearius), si ritrovarono a fare un'improvvisazione in ottava rima. Si ignora dove; se da qualche parte in una mattina di mercato, o se a una delle tante “case del popolo” che allora, in Toscana, facevano ancora parte del patrimonio della classe operaja (ora ne sono rimaste poche: o le han dismesse, o sono diventate “pùbbe” finti irlandesi e ci fanno pure l'èppi àuar, oppure ancora sono in mano al PD con tutto quel che ne consegue). Allora, come si sa, c'erano du' cose che gli andàvano di paripasso: la guerra fredda e la pace. C'era anche, specialmente in Toscana, i' grande Partiho... (Continues)
America
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2014/9/17 - 10:34
Video!

Coward of the County

[1979]
Scritta da Roger Bowling e Billy Ed Wheeler
Singolo poi nell’album di Kenny Rogers intitolato “Kenny”

La vittima della violenza non si fa vendetta da sola, come in No Man's Land di Tanya Tucker, ma a vendicarla ci pensa una figura di reietto, fino a quel momento considerato dai bulli rednecks il “vigliacco del paese”…
Everyone considered him
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 10:24
Video!

No Man's Land

[1974]
Scritta da Don Wayne
Nell’album intitolato “Would You Lay with Me (In a Field of Stone)”

Vendetta, tremenda vendetta!
Many years ago in Brushcreak Georgia
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 09:39
Video!

The Knoxville Girl

Anonymous
[1924]
Un’“Appalachian murder ballad”, la cui prima incisione risale al 1924 e resa famosa nella versione dei Louvin Brothers (1956), che deriva da una ballata ottocentesca inglese, “The Wexford Girl”, che a sua volta deriva da un’altra precedente, “The Oxford Girl”, ispirata ad una “broadside ballad” di epoca elisabettiana (‘5-‘600) intitolata “The Cruel Miller” e basata cedrtamente su di un episodio di violenza realmente accaduto.

La versione qui riportata – dal solito imprescindibile Mudcat Café– è quella classica dei Louvin Brothers, ma molti artisti vi si sono cimentati, per esempio Nick Cave ed Elvis Costello.
I met a little girl in Knoxville
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 09:05
Video!

Quarterback

[2014]
Scritta da Rivers Rutherford, Bobby Hamrick e Marti Dodson.

Una canzone sul sempre crescente fenomeno degli stupri ai danni di giovani ragazze, spesso fan o supporter, di cui sono protagonisti molti giovani atleti dei team sportivi dei campus universitari americani e canadesi…
It was Friday night and the lights were shinning
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/17 - 08:35
Video!

Cueca sola

Biografia di Gala Torres Aravena (1925-2002), autrice della "Cueca sola" e membro della Agrupación de Familiares de Detenidos Desaparecidos in Cile, a cura del cantautore e ricercatore folklorico René Bravo Torres.
Bernart Bartleby 2014/9/16 - 22:52
Video!

Que nuestras manos se unan

[1981]
Parole e musica di Ángel Parra
Nel disco “Isabel et Ángel Parra”, con la sorella Isabel Parra, realizzato in Francia dove i due erano esuli.
Alabado sea el niño
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/16 - 22:16
Video!

Il mondo è fatto a scale

Chanson italienne – Il mondo è fatto a scale – Claudio Lolli – 2000

Paroles de Claudio Lolli
Musique de Claudio Lolli et Paolo Capodacqua
Album: Dalla parte del torto
UN MONDE EN ESCALIER
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2014/9/16 - 22:14
Video!

El campesino del sur

[1981]
Parole e musica di Ángel Parra
Nel disco “Isabel et Ángel Parra”, con la sorella Isabel Parra, realizzato in Francia dove i due erano esuli.
El campesino del sur
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/16 - 22:08
Video!

Por cantar con alegría

[1981]
Parole e musica di Ángel Parra
Nel disco “Isabel et Ángel Parra”, con la sorella Isabel Parra, realizzato in Francia dove i due erano esuli.
Qué largo se me ha hecho el viaje
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/16 - 21:47




hosted by inventati.org