Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2013-8-17

Remove all filters
Video!

Alléluia

Chanson française – Alléluia – Jean Yanne – 1972

Ah, Lucien l'âne mon ami, nous avions promis à notre ouebemastère Lorenzo (des Chansons contre la Guerre) de lui présenter une série de chansons de Jean Yanne. C'était dans notre petit dialogue à propos de la chanson de Bertoli « Varsavia », chanson que j'avais traduite dans un premier temps, sans la commenter, sous le titre de Varsovie. C'était dans la foulée des commentaires – finalement envoyés – relatifs à la madone noire et au mineur blanc et aussi, car tout cela est lié, à la chanson du 15 août que nous avions mise dans les Chansons contre la Guerre pour fêter la Vierge et toutes les Maries-Marias, judicieusement intitulée « Avec Maria (La Complainte du P3)a » , dont l'auteur et interprète est le même Jean Yanne.

Oui, je me souviens bien de notre promesse et je pense qu'il faudra la tenir. Et par quelle chanson vas-tu commencer ?... (Continues)
Jésus Christ dit aux apôtres :
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2013/8/17 - 21:22
Song Itineraries: Antiwar Anticlerical
Video!

Wie eingepfercht in Kerkermauern

[1967/68]
Text und Musik: Wolf Biermann
Lyrics and Music: Wolf Biermann
Testo e musica: Wolf Biermann
Album: Chausseestraße 131



Chausseestraße 131

(leggi anche Wolf Biermann, Chausseestrasse 131, Ostberlin sul blog)



- Die hab' ich satt!
- Das Barlach-Lied
- Deutschland: Ein Wintermärchen (1. Kapitel)
- Ballade auf den Dichter François Villon
- Deutschland: Ein Wintermärchen (Fortsetzung)
- Wie eingepfercht in Kerkermauern
- Zwischenlied
- Frühling auf dem Mont Klamott
- Moritat auf Biermann seine Oma Meume in Hamburg
- Großes Gebet der alten Kommunistin Oma Meume in Hamburg
- So soll es sein - So wird es sein


Chausseestraße 131 è stato il primo album inciso da Wolf Biermann e ha una storia leggendaria: poiché Biermann era bandito nella DDR, e quindi aveva il divieto ufficiale di registrare le sue canzoni, mise su uno studio improvvisato nel suo appartamento. Con l'aiuto... (Continues)
Wie eingepfercht in Kerkermauern
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2013/8/17 - 11:06
Song Itineraries: The Berlin Wall, 1961-1989
Video!

Synu

Testo&musica: Hasiok & Maciej Maleńczuk
"Znak niepokoju" [2009]

vs Ghetti
Synu, mam z Tobą do pogadania
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/17 - 00:23
Video!

Lakota

[1988]
Scritta da Joni Mitchell e Larry Klein
Nell’album intitolato “Chalk Mark in a Rain Storm”
I am Lakota!
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/16 - 23:03
Song Itineraries: Native American Genocide
Downloadable! Video!

Viaggi di sabbia

Il brano ed il videoclip di "Viaggi di sabbia" sono dedicati a Noureddine Adnane morto il 19 febbraio 2011.
Noureddine dopo aver subìto nel tempo varie vessazioni ed essere stato perseguitato da una squadra di poliziotti della municipale, tra l'indifferenza delle persone si è dato fuoco in pieno centro a Palermo.

info su Noureddine su: Fortress Europe
Il mio nome è Nouredinne immigrato
(Continues)
Contributed by adriana 2013/8/16 - 18:59
Video!

Li vuci di l'omini

[1999]

Album: Faiddi

Crispi - Agricantus - Pinelli

Testo tratto dalla poesia "Li vuci di l'omini" di Ignazio Buttitta
Quantu strati e paisi e citati canusciu
(Continues)
Contributed by adriana 2013/8/16 - 18:41
Downloadable! Video!

Ljuljuten [Tin-zawatine]

[1996]
Album : Tuareg
Je ne me rappelle pas les jours
(Continues)
Contributed by adriana 2013/8/16 - 18:32
Video!

Memorie di una testa tagliata

non "buffo animale", ma "sbuffo animale"
jones 2013/8/16 - 12:28
Downloadable! Video!

1947

Anche se geograficamente lontano essendo calabrese, mi sento emotivamente coinvolto dal ricordo di Segio Endrigo, dalle sue bellissime e soprattutto significative e mai banali canzoni.Grazie per la pubblicazione della sua biografia.
Giovanni Parente
Petilia Policastro (KR)
Govanni Parente Petilia Policastro (KR) 2013/8/16 - 10:07
Downloadable!

Demoghèla!

Anonymous
Sandi & C. Sarebbe opportuno leggere il lemma "demoghela"nel Vocabolario del Dialetto Triestino dell'autorevole (ma forse un po' fascista) Mario Doria, anche lui evidentemente vittima di un pervicace nazionalismo. Certo che per arrampicarvi sugli specchi ogni occasione è buona, come la storia del 97° reggimento - che merita il massimo rispetto - spedito sul fronte russo nella Ia guerra mondiale.
Fritz 28 2013/8/16 - 09:54
Video!

Omicidio di stato

[2011]

Album : 20000 elmetti
Mi hanno tolto la speranza
(Continues)
Contributed by adriana 2013/8/16 - 09:00
Video!

A kiedy będzie

Testo e musica: Lech Janerka
Dall'album "Ur" [1991]
I bassi vanno là dove devono andare, 'n miracolo terrestre
(krzyś)
A kiedy będzie wszystko wolno wtedy powiedz mi.
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/16 - 00:03
Video!

Roulette

(1979)

Nel 1979 un grave incidente alla centrale nucleare di Three Mile Island in Pennsylvania riaprì negli Stati Uniti il dibattito sull'utilizzo dell'energia atomica. Springsteen e la E Street band parteciparono nel settembre di quell'anno ai cinque concerti "No Nukes" organizzato dai "Musicians United for Safe Energy".

A quel periodo risale questa canzone che fu però pubblicata solo nel 1988 come B-side del singolo "One Step Up" dall'album Tunnel of Love (e poi nella raccolta "Tracks" del 1998).
We left the toys out in the yard
(Continues)
2013/8/15 - 22:13
Song Itineraries: No Nukes
Downloadable! Video!

Vitti na crozza

Cercavo la traduzione di questo brano e ho trovato un intero mondo. Persone appassionate, addirittura gli eredi dell'autore della musica. L'evocazione di un luogo e di un tempo passati che devono essere tramandati ma anche e soprattutto l'immagine di una profonda umanità. Grazie a tutti per il prezioso contributo e complimenti agli amministratori del sito. VoceVana.
Fabrizio 2013/8/15 - 18:41
Video!

Certi momenti

io nun capisk pecché aggio a spennere 'e denàre p'accattà 'o preservative pe poi spertusàllo:
'un è megli ca sparagno 'e sorde ?
Torillo 2013/8/15 - 12:27
Downloadable! Video!

Tell God and the Devil

2013
Shamrock City

In 1910, Solas band leader Seamus Egan's great-great uncle Michael Conway left his home in Co. Mayo, Ireland and boarded a ship for America. He was headed to the copper mines and boxing rings of Butte, Montana, aka Shamrock City (named so for the influx of Irish immigrants). Six years later, at the age of 25 and in a cloud of mystery, Michael was dead at the hands of local police.

Shamrock City as seen through the eyes of Michael, tells the story of the thousands of young men and women who left behind their homes and families for "the Richest Hill on Earth". It reveals their spirit, tenacity and humor, but also the hardships they faced: discrimination, corruption within the mining companies, an unknown and unforgiving land, a system that valued the few over the many. One hundred years later, it's their story, but the struggles of the working class and immigrants are the same. Shamrock City is for those then and now that believe in a better life, and are willing to risk it all for a chance at something more.
Seven years a miner, a mine for seven more
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2013/8/15 - 10:56
Video!

War Hero

[2007]
Album: Security

So they bring their democracy to all the people of the world..
Commander-in-chief
(Continues)
Contributed by giorgio 2013/8/15 - 09:33
Video!

United States Of Eurasia/Collateral Damage

Fryderyk Chopin: Waltz in c sharp minor op.64 no:2
Dalla collona sonora di "Waltz with Bashir" [2008]

vedi anche I bombed Beirut









E tanto come contrappeso...un film intero
Krzysztof Wrona 2013/8/15 - 01:31
Downloadable! Video!

L'estaca

VENETO [Ménego]
VENETIAN [Ménego]


Questa versione in lingua Veneta è tradotta direttamente dall'originale in Catalano. Si è cercato di mantenere la rima, il ritmo e il significato del testo, anche se non sempre è stato possibile.

Non essendoci una grafia unitaria per il Veneto, ecco alcune chiavi di lettura per questa versione (lettera = /simbolo IPA/): s = /s/ x = /z/ z = /θ/ ç = /ð/ ñ = /ɲ/
ŁA STANGA
(Continues)
Contributed by Ménego 2013/8/15 - 01:29
Video!

Over My Dead Body

Album: "Meltdown" (1984)

Canzone dedicata a Grzegorz Przemyk, giovane diciannovenne polacco ucciso dalla "Milicija" nel 1983 in seguito alla stretta autoritaria decisa dal generale Jaruzelski.
After the Nazis we were baited by the Russian bear
(Continues)
2013/8/15 - 00:05
Video!

Noble Indian Chief

Noble Indian Chief
(Continues)
Contributed by anonymous 2013/8/14 - 19:58
Song Itineraries: Native American Genocide
Video!

Rower

Testo e musica: Lech Janerka
Dall'album "Plagiaty" [2005]
Jadę na rowerze słuchaj do byle gdzie
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/14 - 19:18
Video!

Ewolucja, rewolucja i ja

Testo e Musica: Lech Janerka [1985]
Dall'album "Co lepsze kawałki" [1993]
Papież już nie mówi na pewno nie
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/14 - 18:54

Such a War Has Never Been

‎[1992]‎
Parole di Les Barker (1947-), poeta inglese noto per il suo piglio umoristico e parodistico
Musica di Martin Carthy
Nell’album di Carthy intitolato “Skin + Bone”, con Dave Swarbrick dei Fairport ‎Convention

“Come se una guerra del genere non fosse mai avvenuta per davvero”
Una canzone sulla prima guerra del Golfo, la prima guerra mediatica della Storia, combattuta (?!?) ‎con un occhio – quando non entrambi – all’audience e alle esigenze del “prime time” televisivo, ‎quella in cui la casta militare e la sua grancassa giornalistica sdoganarono aberranti espressioni ‎come “bombe intelligenti” e “guerra chirurgica”…‎
I fight the force of evil
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/14 - 15:39
Video!

Isole del Sud

(2013)

Il brano è dedicato al tema dell’eterno migrare dell’uomo, costretto a lasciare radici ed affetti nella speranza di un futuro migliore.
C'è uno che guarda avanti
(Continues)
2013/8/14 - 09:48
Video!

Armand est mort

‎[1991]‎
Da “Qui sème le vent récolte le tempo”, album d’esordio del rapper francese di origine ‎senegalese/ciadiana.‎
La musica è basata su di un sample di Inner City Blues (Make Me Wanna Holler), meraviglioso brano dell’indimenticabile Marvin ‎Gaye.‎
Fait divers en plein été
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/14 - 09:25
Video!

Hej czy nie wiecie

Testo: Kazik Staszewski
Musica: Kult
Dall'album "Posłuchaj to do ciebie" [1987]

Il testo dal sito ufficiale dei Kult http://kult.art.pl/
Widziałem, wyrywali sobie ścierwo zębami
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/13 - 23:25
Video!

Avec Maria (La Complainte du P3)

Avec Maria

Chanson française – Avec Maria – Jean Yanne – 1965



Comme il est de tradition dans nos pays de fêter au 15 août, la Sainte Marie, la Vierge Marie, les Maries, les Marias, j'ai pensé qu'il faudrait trouver une chanson appropriée... Question de faire la fête à marie, de faire danser la Maria.

C'est là, dit Lucien l'âne hilare, une touchante attention... D'autant que, pour ce que j'en sais, tu danses comme un hippopotame ivre. Gare aux pieds des dames quand tu entres en piste... Mais enfin, pour la fête à Maria, c'est l'intention qui compte.

C'est sûr que je n'ai rien d'un danseur mondain, je ne suis pas un émule de Nijinski et je n'ai certes pas la grâce de Nureiev... mais, de toute façon, je n'ai aucune intention dansante avec qui que ce soit. C'est juste que je voulais te faire connaître l'Avec Maria de Jean Yanne. Bien évidemment, on y retrouve l'Ave Maria de ce bon Franz... (Continues)
Du début jusqu'à la fin de la semaine,
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2013/8/13 - 23:16
Video!

Ostatnia nocka

Testo: Maciej Maleńczuk [2010]
Musica: Bajaga & Instruktori [1988]

Sempre per la sezione "Dalle galere del mondo".
La canzone viene eseguita con gruppo Yugopolis. Il video e' un commento scerzoso alla canzone e fa vedere il manicomio, il testo pero' parla di uno che il giorno seguente uscirà dal carcere. Il titolo si potrebbe tradurre come "L'ultima notte".
Il sito ufficiale di Maciej Maleńczuk
Boli mnie głowa i nie mogę spać ,
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/13 - 22:42
Song Itineraries: From World Jails
Video!

Stop the World

(1980)

Pubblicata sul lato B del singolo The Call Up (e poi nella raccolta di rarità Super Black Market Clash), una canzone sulla catastrofe nucleare. La canzone è stata scritta per sostenere l'organizzazione britannica Campaign for Nuclear Disarmament (CND) che si batte contro l'uso di armi nucleari, chimiche e biologiche.
The panorama of the city is wrong
(Continues)
2013/8/13 - 22:31
Video!

M. A. D. (Mutually Assured Destruction)

Album: Future Shock (1981)

Dal cantante dei Deep Purple una canzone sulla minaccia nucleare durante la guerra fredda.
From where I stand
(Continues)
2013/8/13 - 22:16
Downloadable! Video!

Lili Marleen [Lied eines jungen Wachtpostens]

Old boys, un attimo di pazienza! Cerco di rimmediarvi versione ebraica ed Yiddish. Ma lo avete pescate quella ebraica da You Tube!

Un saluto
Samuele
Samuele Rocca 2013/8/13 - 21:37
Video!

Nie żałuj mnie

Testo: Bogdan Loebl
Musica: Tadeusz Nalepa
Il blues dall'album "To mój blues vol.2" [1991]

Andra' benissimo per la sezione "Dalle galere del mondo". Il testo dalla pagina http://www.loebl.pl/tomojblues2.htm#6
Nie żałuj mnie
(Continues)
Contributed by Krzysiek Wrona 2013/8/13 - 21:34
Song Itineraries: From World Jails
Downloadable! Video!

Here Come the Cowboys

‎[1982?]‎
Parole e musica di Brent Parlane, della band di Melbourne “33 South”.‎
Interpretata da Trevor Lucas nella cassetta “The Attic Tracks Vol. 2”, contenente la registrazione di ‎un live dei F. C. a Cropredy nell’Oxfordshire.‎



I cowboys sono ovviamente Ronald Reagan e la sua banda…‎
Here Come the Cowboys
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/13 - 16:14
Video!

Ballade auf den Dichter François Villon

Per Giampiero: A proposito di Thanos Mikroutsikos, c'è qualcosa di anche più "diretto" riguardo a Wolf Biermann e al suo album "Chausseestraße 131" che sto traducendo integralmente e inserendo nel sito. Vale a dire: Thanos Mikroutsikos ha musicato la traduzione che Dimosthenis Kourtovik fece di Die hab' ich satt!, la canzone iniziale dell'intero album: si tratta di Αυτούς τους έχω βαρεθεί, che forse è andata un po' "persa" perché è stata a suo tempo inserita soltanto come traduzione dell'originale tedesco; in realtà, per la musica (assai più bella) di Mikroutsikos, che nulla a ha che vedere coi 4 accordi di Biermann, potrebbe essere considerata una canzone greca autonoma nonostante la fedelissima (e perfetta) traduzione di Kourtovik. La ripropongo qui; a suo tempo non ritenni opportuno tradurla in italiano, visto che c'era già la traduzione dal tedesco e la versione greca, lo ripeto, è assai... (Continues)
Riccardo Venturi 2013/8/13 - 15:38
Video!

Indignados

Album: Tout tourne autour du Soleil (2012)
"Lorsqu’on s'aperçoit que la politique qui est menée par tel ou tel État, notamment par le nôtre propre, ne va pas vers la justice, vers la juste distribution des richesses alors la colère vient"
(Continues)
2013/8/13 - 13:12
Video!

Cupe Vampe

La cosa potrà apparire strana, ma sono propenso a dare ragione a Daniel almeno in una cosa: il mio errore è stato infatti perdere tempo in questa interminabile discussione, che si trascina da anni, su un personaggio di cui (ferma restando l'antipatia che mi ispira) non mi è mai importato nulla, sia dal punto di vista umano che da quello musicale. Riconosco senz'altro questo errore, e cercherò di rimediare (tardivamente) mandandolo definitivamente a farsi fottere, lui, i cavalli, la mistica, le canzoncine e tutto il resto. Lo lascio volentieri ai suoi appassionati e cultori, ripromettendomi di non occuparmene più. Saluti.
Riccardo Venturi 2013/8/13 - 12:35
Video!

Peace on Earth

Album: "Peace on Earth" (1984)
Tell the leaders of every land
(Continues)
2013/8/13 - 11:17
Video!

The Girl Next Door

Album: "Peace on Earth" (1984)

CJM-lead vocal
Greg Douglas--slide electric guitar
David Hayes--bass
Tom Donlinger--drums
"Lady Bianca" Thornton, Pauline Lozano, David Hayes--background vocals (bridge)
Mark Springer--background vocals (chorus)
Sound collage by Mike Herbick and CJM
(Vietnam War Courtesy of CBS Records.)
She grew up in America, just the girl next door
(Continues)
2013/8/13 - 11:15
Downloadable! Video!

La tradotta che parte da Torino

Anonymous
Carissima signora Elena,

Prima di tutto...complimenti per la memoria e grazie per il contributo, anche in ricordo di Suo padre che ha fatto parte di quella generazione di ragazzi mandati al macello nella "grande guerra". Il Suo contributo è ancora più gradito, considerando che non è mediato, vale a dire proviene direttamente da un ricordo di famiglia.

Un'unica ulteriore considerazione, però; come tutti i canti della tradizione popolare, nati "sul campo" (e trattandosi di un canto di guerra, il termine "campo" ha un valore palese), non si può parlare di "errori" per quanto riguarda i testi. Si tratta di intelaiature testuali che presentano decine di varianti, le quali sono tutte autentiche; sia quella che Lei ha sentito da Suo padre, sia tutte le altre che sono state raccolte via via da folkloristi, ricercatori, studiosi e appassionati. La tradizione popolare funziona del resto così per... (Continues)
Riccardo Venturi 2013/8/13 - 10:52
Video!

Wake Up John (Hanging Song)‎

‎[1971]‎
Scritta da Dave Swarbrick e Dave Pegg
E’ la canzone che chiude il concept album intitolato “‘Babbacombe’ Lee”.‎


Nell’edizione originale del 1971 i brani non erano distinti ma accorpati in cinque lunghe suite.‎
Questo era ovviamente contenuto nell’ultima intitolata “When it comes, he cannot sleep, but ‎when he does, a strange, prophetic dream comes to him, and helps him to bear the strain of his next ‎day's ordeal as scaffold and its crew try in vain three times to take his life.”‎



Un concept album dedicato a John Henry George Lee (1864-1945), meglio conosciuto come John ‎‎‎"Babbacombe" Lee o, ancora meglio, come "The Man They Couldn't Hang", un uomo originario ‎‎del Devon inglese che nel 1884 fu accusato dell’omicidio di una donna. Lui si professò sempre ‎‎innocente ma venne condannato a morte a seguito di un processo completamente indiziario. Il 23 ‎‎febbraio... (Continues)
Wake up John, it's time to go
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/13 - 10:46
Video!

Un an d'armée

‎[1994]‎
Paroles di Jean-François Porry, nome d’arte di Jean-Luc Azoulay (1947-), paroliere, compositore e ‎produttore musicale francese
Musica di Jean-François Porry e Gérard Salesses, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra ‎francese.‎
Nell’album intitolato “Le Miracle de l'amour”‎

Que c'est loin l'endroit d'où m'écris
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/13 - 08:35
Video!

Cette vie là

‎[1965]‎
Singolo poi incluso in diversi album del cantante francese‎

Que c´est beau de voir venir le jour
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/13 - 08:34
Downloadable! Video!

Et nous aussi mon frère

‎[1963]‎
Scritta da Maurice Tézé (1918-), paroliere, editore e produttore musicale francese.‎
Singolo del 1963 poi incluso nell’album “La belle vie” del 1964.‎
Si tratta di un adattamento del brano “Gonna Raise A Ruckus Tonight”, singolo interpretato nel ‎‎1962 dal cantante country (e attore e uomo d’affari) statunitense Jimmy Dean (1928-2010).‎

Depuis six mois, je suis soldat (Et nous aussi mon frère)
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/8/13 - 08:31
Video!

War Hero

Album: "Peace on Earth" (1984)


Music and lyrics by Joe McDonald and Dave Van Ronk © 1984 Alkatraz Corner, BMI.
Music/Folklore music, ASCAP. From a song by Dave Van Ronk

CJM--background vocal, mouthbow
Jack Lancaster--Lyricon ll (pipes)
Mickey Hart--gourd drum, big drum
Bob Weir--gourd drum
When I got back to my homeland
(Continues)
2013/8/12 - 23:48
Song Itineraries: Heroes




hosted by inventati.org