Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2012-11-18

Remove all filters
Downloadable! Video!

Μπατσοκρατία

Batsokratía

UNA PICCOLA ANTOLOGIA



"Nelle nostre canzoni parliamo dei problemi che affliggono la società greca e lo facciamo da una prospettiva anarco-libertaria. Pensiamo che il comunismo libertario e l'anarchia non si adattino solo a noi, ma a tutte le persone, semplicemente perché rappresentano la natura dell'uomo. Quale uomo non vorrebbe vivere in una società di mutuo soccorso e rispetto, senza proprietà e senza l'individualismo oggi imperante, senza sfruttamento ed altre situazioni deprimenti?" - Javaspa, dal sito del Collettivo Kalashnikov.

Il pomeriggio di ieri, 17 novembre, 39° anniversario della rivolta del Politecnico di Atene repressa nel sangue dalla dittatura dei Co(g)l(i)onnelli, a Firenze si è manifestato davanti al Consolato Greco di via Cavour (Προξενείο της Ελλάδος, Consulat de Grèce) contro "Alba Dorata" e tutti i movimenti nazifascisti che stanno imperversando in... (Continues)
Οι μπάτσοι είναι αδέρφια μας και εμείς αδελφοκτόνοι
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2012/11/18 - 13:11
Video!

‎2 + 2 = 5 (the Lukewarm)‎

2 + 2 = 5 (IL TIEPIDO)
(Continues)
Contributed by Elena 2012/11/18 - 11:31
Video!

Paramilitar

fantastica! paramilitar racista criminal!
gianmarco 2012/11/18 - 11:21
In these days when Gaza is again under attack by the Nazi-Sionist state, we deem it important and right to listen to this Arabic version of Bella Ciao dedicated to Vittorio Arrigoni.
Riccardo Venturi 2012/11/18 - 01:04
Downloadable! Video!

Η αυλή

Spesso ricorre nelle canzoni del periodo della Giunta il ricordo di una terrazza. Si tratta della terrazza della Sicurezza Generale di via Bubulina, dove venivano condotti i prigionieri per la tortura. Se ne parla in questo video documentario della televisione greca, dedicato ai processi svoltisi a carico dei poliziotti torturatori, e intitolato, appunto, "La terrazza di via Bubulina". Purtroppo è tutto in lingua greca, ma credo che valga la pena di renderlo rapidamente accessibile a chi vi fosse interessato.

Gian Piero Testa 2012/11/17 - 22:18
Downloadable! Video!

As Fascism Takes Root

[2007]
Album: One Nation Under The Iron Fist Of God

Sinclair Lewis said: "When fascism comes to America, it will be wrapped in the flag and carrying the cross": Agree or Disagree?
Free Inquiry readers may pause to read the "Affirmations of Humanism: A Statement of Principles" on the inside cover of the magazine. To a secular humanist, these principles seem so logical, so right, so crucial. Yet, there is one archetypal political philosophy that is anathema to almost all of these principles. It's fascism. And fascism's principles are wafting in the air today, surreptitiously masquerading as something else, challenging everything we stand for. The cliché that people and nations learn from history is not only overused, but also overestimated; often we fail to learn from history, or draw the wrong conclusions. Sadly, historical amnesia is the norm.

1. Powerful and continuing expressions of... (Continues)
Bow down to the demagogues
(Continues)
Contributed by giorgio 2012/11/17 - 09:38
Video!

Epístola a los transeúntes

Version française – LETTRE AUX PASSAGERS – Marco Valdo M.I. – 2012
d'après la version italienne de Riccardo Venturi – EPISTOLA AI TRANSEUNTI – 2011
d'une chanson péruvienne (espagnol) de César Vallejo – Epístola a los transeúntes – interprétée par Diamanda Galás

Face à une écriture poétique comme celle de César Vallejo, que Thomas Merton a défini « le poète universel le plus important après Dante », il n'est pas opportun probablement de se braquer sur le sens. D'autant qu'évidemment le surréalisme dans lequel il a voulu s'insérer, il est nécessaire de se plonger sans guide dans les abysses du langage de ce révolutionnaire structural ; avec Vallejo nous sommes dans l'exil de l'expression.
En exil, il naît. Santiago de Chuco, au Pérou, où il vient au monde le16 mars 1892, un village perdu dans les Andes. En exil, il meurt : à Paris, le 15 avril 1938. Dans son écriture, il utilisait des solécismes... (Continues)
LETTRE AUX PASSAGERS
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/16 - 22:54
Video!

Cycle of Violence

[2003]
Album: The Global Cannibal
It's the age-old conflict, the territorial dispute
(Continues)
Contributed by giorgio 2012/11/16 - 12:26
Video!

Non basta saper cantare

Chanson italienne – Non basta saper cantare – Francesco De Gregori – 2010

… J'ai préféré attribuer la chanson à Francesco De Gregori, auteur du texte et co-auteur de la musique avec Lucio Dalla.
IL NE SUFFIT PAS DE SAVOIR CHANTER
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/16 - 11:50
Video!

United States Of Eurasia/Collateral Damage

STATI UNITI D'EURASIA
(Continues)
2012/11/15 - 23:44
Video!

Take a Bow

Album: "Black Holes and Revelations" (2006)

Si potrebbe riferire a Bush, a Blair o a qualunque altro leader del NWO.
Corrupt
(Continues)
2012/11/15 - 23:18
Downloadable! Video!

In fondo ai tuoi occhi

[2012]
Canzone inedita dalla compilation intitolata «Dal pesce alla Luna»
Ti ho visto per le strade di Madrid
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/15 - 21:40
Downloadable! Video!

‎¿Qué hicieron con tu muerte?‎

‎[2012]‎
Da “La Luna Grande - Homenaje A ‎‎Federico García Lorca”, l’ultimo ‎album della grande cantante messicana.‎

Lorca fu ucciso dai fascisti il 18 agosto del 1936 sulla strada tra Víznar e Alfacar, Granada.‎
Il suo corpo fu sepolto nei paraggi, in una fossa comune insieme a quelli di Dióscoro Galindo, un ‎maestro repubblicano, e di due “banderilleros” (credo che il termine si riferisca proprio ad uno dei ‎mestieri della corrida), Francisco Galadí e Joaquín Arcollas, fucilati insieme al poeta. Nel 2009 si ‎credeva di aver localizzato la sepoltura dei quattro, ma in seguito le ricerche hanno dato esito ‎negativo.‎
Ancora nessuno sa cosa fecero della sua morte… ‎
En los años
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/15 - 14:27
Video!

Hacia la vida

Scritta (non so quando) da Cuco Sánchez (1921-2000), uno dei più famosi compositori e cantanti ‎messicani.‎
Interpretata innumerevoli volte da Chavela Vargas, per esempio nel corso del suo concerto alla ‎Carnegie Hall nel 2004.‎
Compare anche nel tributo alla grande cantante, scomparsa il 5 agosto corso, intitolato “La ‎Chamana”, dove la canzone è interpretata dallo spagnolo Miguel Poveda, cantante di flamenco. ‎
Testo trovato su Cancioneros.com

"Hay que llenar el planeta de violines y guitarras en lugar de tanta ‎metralla"

Chavela Vargas
No pregunten quien soy,
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/15 - 09:52
Video!

Blood on Your Hands

[2003]
Lyrics & Music by Charlie and Craig Reid
Album: Born Innocent


« I am not shaking your hand Mr Blair. You have got blood on it ».

This was said by a bereaved father after the ex-Prime Minister was criticised by the Archbishop of Canterbury at an Iraq remembrance ceremony.
It is clear that many in England have a low regard for Tony Blair. Yet in Malaysia he was welcomed and given the honour to give a talk on social issues to Malaysians.
When he was Prime Minister, Blair got the British Parliament to support war against Iraq by telling lies about the so-called Weapons of Mass Destruction. Very soon after it was revealed that he had cooked up the intelligence report so that he could support his co-liar, George Bush, President of the United States.
The war that they unleashed on Iraq has caused the death of more than 100,000 Iraqis, wounded many more and devastated that highly... (Continues)
There's blood on your hands from somewhere new
(Continues)
Contributed by giorgio 2012/11/15 - 08:47
Video!

My White Bicycle

Solo la segnalazione di una notizia esilarante che appare oggi su la Repubblica di Torino on line...

Un ladro di biciclette ha avuto l'ardire o l'incoscienza di passare con il maltolto (e senza nemmeno essersi liberato della catena rotta) proprio davanti alla sede dei vigili urbani di via Bologna, che lo hanno fermato... Rido non tanto per il povero scemo ma perchè il giornalista prosegue scrivendo: "Il ladro, un italiano con precedenti pedali, è stato accompagnato in carcere"

Ah, ah, ah, mi scompiscio!
Dead End 2012/11/15 - 08:27

Polmonidipiombo e Panciacromata

Chanson italienne – Polmonidipiombo e Panciacromata – Luigi Grechi – 1979
Texte et musicque de Luigi Grechi
POUMONDEPLOMB ET PANSECHROMÉE
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/14 - 19:24
Downloadable!

Senti cara Ninetta

sta canzun l'è bela,ma anch tresta,me a sun cuntent
sotta la ghe in itaglian, l'è na mia traduzion
senti cara nineta
(Continues)
Contributed by franco poletti 2012/11/14 - 19:05
Video!

La fabbrica

il titolo del brano è "La fabbrica"

Ci scusiamo con Andrea Sigona per aver intitolato erroneamente la canzone "tutto o niente", avendola sbobinato dallo spettacolo non avevamo avuto modo di trovarne il titolo e lo ringraziamo per averci aiutato, provvediamo subito a correggerlo dq82
Andrea sigona 2012/11/14 - 18:54
Video!

South East Asian Rebels

2012
Resistance

Perché la libertà di espressione passa anche dalla musica
JAKARTA!
(Continues)
Contributed by DoNQuijote82 2012/11/14 - 18:45
Video!

Modern Day Slaves

2012
Resistance
The American Dream
(Continues)
Contributed by DoNQuijote82 2012/11/14 - 18:42
Video!

Unknown Soldier

2005
En la linea del frente
Soldado
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2012/11/14 - 18:38

Police Brutality

1997
For the punx
NYC P.D. You can see them on the strets
(Continues)
Contributed by DonQuijote82 2012/11/14 - 18:32

Il mio fratello

Chanson italienne - Il mio fratello – Francesco De Gregori – 1970
MON FRÈRE
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2012/11/14 - 16:56
Downloadable! Video!

Lamento per la morte di Pasolini

‎[1975]‎
Scritta nel dicembre 1975, la canzone prende spunto da un canto religioso extraliturgico, ‎‎“L'orazione di San Donato”, registrato il 7 febbraio 1965 a Zaccheo, frazione di Castellalto, ‎Teramo, da Cesare Bermani.‎
Poi in diversi dischi della Marini, primo fra tutti “Correvano coi carri” pubblicato da I Dischi del ‎Sole nel 1978.‎
Testo trovato su Pier Paolo Pasolini – Pagine ‎Corsare‎



‎Nella notte tra il 1º novembre e il 2 novembre 1975 Pier Paolo Pasolini venne ‎brutalmente assassinato all’idroscalo di Ostia. Il suo omicidio rimane ancora una delle tante pagine ‎oscure della Storia d’Italia.‎

‎“…Ogni giorno vengono assassinati, aggrediti, ‘suicidati’ decine e decine di omosessuali, dal nome ‎sconosciuto e che finiscono perciò solo nella cronaca nera. Noi omosessuali infatti siamo sempre ‎stati solo ‘cronaca nera’. Il nostro ambiente è ‘torbido’, ‘squallido’, e se qualcuno... (Continues)
Persi le forze mie persi l'ingegno
(Continues)
Contributed by Dead End 2012/11/14 - 13:57
Downloadable! Video!

Una storia sbagliata

Nella notte tra il 1º novembre e il 2 novembre 1975 Pier Paolo Pasolini venne brutalmente ‎assassinato all’idroscalo di Ostia. Il suo omicidio rimane ancora una delle tante pagine oscure della ‎Storia d’Italia.‎

‎“…Ogni giorno vengono assassinati, aggrediti, ‘suicidati’ decine e decine di omosessuali, dal nome ‎sconosciuto e che finiscono perciò solo nella cronaca nera. Noi omosessuali infatti siamo sempre ‎stati solo ‘cronaca nera’. Il nostro ambiente è ‘torbido’, ‘squallido’, e se qualcuno di noi ci rimette ‎la pelle, beh, è un finocchio di meno…”, così scriveva Angelo Pezzana, fondatore del FUORI, in ‎quei giorni su L’Espresso, e più o meno così riscriveva non molto tempo fa Franco Grillini, ‎presidente dell’Arcigay…‎

Ma sull’assassinio di Pasolini si sono fatte molte altre congetture, alimentate nel tempo da continue ‎nuove rivelazioni: furono i fascisti per via del suo film “Salò”,... (Continues)
Dead End 2012/11/14 - 11:35




hosted by inventati.org