Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2007-12-19

Remove all filters
Video!

We Are The World

qst canzone è meravigliosa rispecchia la realtà, la cs pessima è k nonostante certe canzoni la guerra c'è cmq complimenti all'autrice o all'autore
(giovanna)
giovanna 2007/12/19 - 22:51
Video!

Happy Xmas (War is Over)

Esta versão, em português brasileiro, tem a vantagem de ser cantável. De fato, na voz da cantora Simone, "Então é Natal" já se tornou uma das marcas das festas de fim de ano no país, talvez mais que qualquer outra canção.
Os sítios brasileiros dedicados a letras de canções costumam não ser muito cuidadosos com informações como autoria ou ano de gravação. Na página, entretanto, esta versão encontra-se atribuída a Cláudio Rabelo, sobre quem não consegui obter mais dados.
ENTÃO É NATAL
(Continues)
Contributed by Alvaro De Britto 2007/12/19 - 21:42

Trident Trident

The Greenham Common Women's Peace Camp Songbook

Greenham Common Women's Peace Camp was a peace camp established to protest at nuclear weapon being sited at RAF Greenham Common in Berkshire, England. The camp began in September 1981 after a Welsh group called "Women for Life on Earth" arrived at Greenham to protest against the decision of the Government to allow cruise missiles to be based there.

On 1 April 1983, tens of thousands of protestors formed a 14 mile human chain from Greenham to the Aldermaston nuclear power station and the ordnance factory at Burghfield.

On 4 April 1984, the women were evicted from the Common by Newbury District Council. However by nightfall the women all returned to reform the camp.

The last missiles left the camp in 1991 but the camp remained in place until 2000 after protestors won the right to house a memorial on the site.

en.wikipedia

Il Campo della... (Continues)
Trident, Trident what an insane idea
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2007/12/19 - 21:10
Downloadable!

You Can't Kill The Spirit

The Greenham Common Women's Peace Camp Songbook


The Greenham Common Women's Peace Camp Songbook

This song book is a reprint ... of a reprint, beginning its life with us in Manchester over a year ago! Remember the little yellow flip-over? We began with a copy of one of the many personal collections kept by Greenham women around the world. Other songs were added. It was completed in time for the last December 12th.

Later, came the comments: why not an index? no music? no guitar chords?

Prompted by a need to challenge the invitation and sponsorship of a MAN to represent women's experiences in a musical narration - 'Gates of Greenham' at Manchester Free Trade Hall, we began re-working Greenham's song book: The intention was to present at least a part-record through song and graphics, a women's experience of Greenham, BY WOMEN, to sell before and after the performance. Unlike Tony Biggin,... (Continues)
(Spiritual and a round)
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2007/12/19 - 18:16
Video!

Song Of Darfurian Rape Victims

Anonymous
CANZONE DELLE VITTIME DI VIOLENZA DARFURIANE
(Continues)
Contributed by Kiocciolina 2007/12/19 - 17:11

We All Wanna A More Just World

We all wanna a more just world
(Continues)
Contributed by Carles viadel Mestre 2007/12/19 - 16:40

Beautiful Mother

BELLA MADRE
(Continues)
Contributed by Kiocciolina 2007/12/19 - 16:39

There's A Hole In Your Fence

The Greenham Common Women's Peace Camp Songbook

Greenham Common Women's Peace Camp was a peace camp established to protest at nuclear weapon being sited at RAF Greenham Common in Berkshire, England. The camp began in September 1981 after a Welsh group called "Women for Life on Earth" arrived at Greenham to protest against the decision of the Government to allow cruise missiles to be based there.

On 1 April 1983, tens of thousands of protestors formed a 14 mile human chain from Greenham to the Aldermaston nuclear power station and the ordnance factory at Burghfield.

On 4 April 1984, the women were evicted from the Common by Newbury District Council. However by nightfall the women all returned to reform the camp.

The last missiles left the camp in 1991 but the camp remained in place until 2000 after protestors won the right to house a memorial on the site.

en.wikipedia

Il Campo della... (Continues)
There's a hole in your fence
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2007/12/19 - 13:04

Un sonnet pour un pays vaincu

Un sonnet qui veut être une resumée essentielle de la tragédie qui a dirigé presque tout le vingtième siècle.
Moi, j'ai décidé de vous raconter
(Continues)
Contributed by carles viadel mestre 2007/12/19 - 12:20
Video!

Sesto San Giovanni

Morti e derisi
Ivan Della Mea
Il Manifesto, 18 dicembre 2007

Sono un comunista che molto ha sbagliato. Ci ho pensato bene e ho deciso: perché mai dovrei precludermi la stupenda possibilità di sbagliare ancora? La mia vita l'ho informata al principio che a far giusto non c'è gusto.
Messa così e così messa è mi sono chiesto con chi seguitare a sbagliare dicendomi «oh Mea è un pezzo che sbagli da solo forse è l'ora di finirla anche perché a lungo andare te ti vivi anche un poco pirla». Così è stato e ancora è.
Con chi sbagliare allora? Con la «cosa rossa» o «sinistra arcobaleno» o si vedrà? C'è una sinistra unita? C'è una sinistra? C'è una? C'è? Ma fa di conto che ci sia, o Mea; fa di conto che ci sia per chi muore in fabbrica, nei cantieri: «noi vivremo del lavoro/o pugnando si morrà» e no che non si muore pugnando, proprio no, ci si crepa sul lavoro questo sì e così si fa prima.
Ma c'è... (Continues)
Riccardo Venturi 2007/12/19 - 11:45
Video!

Us And Them

NOUS, ET EUX
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/12/19 - 09:07

The Law of the Skin

A pop-rock song which is a very brief resume about the history of Racism in the United States.
The rich men are the worst sinners in this hell
(Continues)
Contributed by carles viadel mestre 2007/12/18 - 13:40
Video!

Ali Scure

[2007]

Album: "L'eclissi"
Case, strade, tetti di notte,
(Continues)
Contributed by Kiocciolina 2007/12/18 - 12:42
Video!

Porque los pobres no tienen

PERCHE' I POVERI NON HANNO
(Continues)
Contributed by Kiocciolina 2007/12/18 - 02:24
Video!

Atheist Peace

PACE ATEA
(Continues)
Contributed by Kiocciolina 2007/12/18 - 02:12
Downloadable! Video!

Days of the Theocracy

I GIORNI DELLA TEOCRAZIA
(Continues)
Contributed by Kiocciolina 2007/12/18 - 02:05
Downloadable!

L'attaccante in fuorigioco

avete vinto la coppa dell'AMICIZIA
2007/12/17 - 18:49
Video!

Pink Floyd: Free Four

17 dicembre 2007
I ricordi che si hanno in vecchiaia
(Continues)
2007/12/17 - 14:03
Video!

Pra não dizer que não falei das flores

Anch'io penso la stessa cosa di RV. Una traduzione letterale per una canzone o un'opera letteraria non funziona e fa perdere l'essenza vera dell'originale.
Giuliana 2007/12/17 - 07:02
Video!

Czerwone maki na Monte Cassino

Il titolo della canzone non significa ""I partigiani rossi a Monte Cassino",ma "I papaveri rossi a Monte Cassino".
(Malgorzata)

Ci sembra, questa, una precisazione molto importante, anche perché sui papaveri rossi abbiamo un apposito percorso. Grazie Malgorzata per la correzione molto opportuna! [CCG/AWS Staff]
2007/12/16 - 21:47
Downloadable! Video!

Il mio nome è mai più

Ma com'è che tutti quelli che hanno voglia di criticare si mettono a puntare sulla banalità, sull'interesse personale e sul fatto che non fanno i nomi? Pensate prima di accusare. La canzone non è banale, visto che c'è gente, anche tra voi, che dice che la guerra a volte è un bene. Loro dicono che non lo è mai. Punto. Mi sembra una cosa diversa da gran parte dell'opinione comune, che possa essere condivisa o meno. E volevate una canzone che solo 2 o 3 potessero capire per non considerarla banale? Ma andiamo, è guidata con maestria apposta per essere la più chiara possibile, per trasmettere un messaggio a tutti. Se quello è lo scopo volete che si mettano a creare troppi sottintesi? Andiamo..
E come sempre, da bravi accusanti, si tira in ballo l'interesse personale. Questi tre tizi hanno devoluto tutti i ricavati in beneficenza. Nessuno di loro aveva bisogno di un ritorno di immagine, erano... (Continues)
-salamoia 2007/12/16 - 17:52
Video!

Cercando un altro Egitto

da "Francesco De Gregori" (1974)
noto come "l'album della pecora"

Un piccolo capolavoro, unico nel suo genere. Una rappresentazione onirica nel vero senso della parola: un sogno fatto da De Gregori che diventa una canzone sulle piccole e grandi violenze del nostro tempo. Dalla violenza nei suoi confronti del "Francesco ti vogliono amazzare" (un verso che diverrà in seguito una profezia dopo i fatti del Palalido) fino alle violenze di piazza del "terzo reparto celere". Per arrivare alla bellissima immagine delle "grandi gelaterie di lampone che fumano lente", struggente metafora dei forni crematori nazisti.
(Daniele Lombardi)
Era mattino presto, e mi chiamano alla finestra
(Continues)
2007/12/16 - 16:45

The Chief Of Police

The Greenham Common Women's Peace Camp Songbook



Disposizione dei missili Cruise all'interno dei silos della base di Greenham Common. Cruise missiles silos arrangement in Greenham Common RAF airfield.

Greenham Common Women's Peace Camp was a peace camp established to protest at nuclear weapon being sited at RAF Greenham Common in Berkshire, England. The camp began in September 1981 after a Welsh group called "Women for Life on Earth" arrived at Greenham to protest against the decision of the Government to allow cruise missiles to be based there.

On 1 April 1983, tens of thousands of protestors formed a 14 mile human chain from Greenham to the Aldermaston nuclear power station and the ordnance factory at Burghfield.

On 4 April 1984, the women were evicted from the Common by Newbury District Council. However by nightfall the women all returned to reform the camp.

The last missiles left... (Continues)
Oh the Chief of the Police
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2007/12/16 - 14:01

Brazen Hussies

The Greenham Common Women's Peace Camp Songbook

Con questa canzone iniziamo l'inserimento intero del Canzoniere delle Donne per la Pace protagoniste, a partire dal 1981, della protesta presso la base aerea RAF di Greenham Common. Il canzoniere è riprodotto dal sito dell'Accademia Danese per la Pace.

This song starts including in the site of the whole Greenham Common Women's Peace Camp Songbook. The Greenham Camp women have been acting this protest since 1981 at the RAF Greenham Common airfield. The songbook is reproduced from the Danish Peace Academy website.
[AWS/CCG Staff]

Greenham Common Women's Peace Camp was a peace camp established to protest at nuclear weapon being sited at RAF Greenham Common in Berkshire, England. The camp began in September 1981 after a Welsh group called "Women for Life on Earth" arrived at Greenham to protest against the decision of the Government to allow... (Continues)
We're brazen hussies
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2007/12/16 - 12:45
Video!

Roses

ROSE
(Continues)
2007/12/16 - 12:44
A song definitely "in topic" with the period, Gesù Bambino ("Jesus Child") by a most celebrated Italian folksinger, Francesco De Gregori is also the video n° 1000 included in AWS/CCG website.
Riccardo Venturi 2007/12/16 - 12:16
Downloadable! Video!

Dolce resistenza

Da "Dolce Resistenza" [2006]
Dal Sito ufficiale di Massimo Priviero

“Mi ritrovai verso metà degli anni 2000, a distanza di una quindicina d'anni, a voler scrivere in qualche modo un seguito di Nessuna Resa Mai. Così scrissi DOLCE RESISTENZA con quella intenzione. E' una storia di amicizia che resiste al tempo che scorre, questo penso che vi arrivi molto chiaro. Tuttavia nella mia testa andava specificato il concetto, andava rafforzato. Così mi chiedevo quanto fosse cambiato proprio questo concetto e arrivavo a rispondermi che nella sua essenza, fatti salvi i cambiamenti che insieme a vittorie e sconfitte la vita porta con sé, proprio l'essenza di tutto non era cambiata per niente. Si trattava invece proprio di renderla in qualche modo più solida con una costruzione di canzone se volete più epica e più estesa di quanto lo era stata Nessuna Resa Mai. DOLCE RESISTENZA si sviluppò in questo... (Continues)
Siamo nati sotto il sole rosso scuro
(Continues)
Contributed by silvia 2007/12/15 - 13:59
Video!

Happy Xmas (War is Over)

I poveri Hanno bisogno di noi io sono una bimba di 10 anni BENE SPERO
2007/12/15 - 12:09
Video!

Lo zio fantastico

[1992]

Album: "Il paese dei balocchi"
Quasi ogni domenica, una ragazza nuova
(Continues)
Contributed by daniela -k.d.- 2007/12/15 - 10:24
Video!

Peace Will Come (According To Plan)

1970

Avevo meno di 17 anni quando Melanie cantava questa canzone; mi sembra che parli di pace, no? [Renato Stecca]

Senz'altro, giovine collaboratore (:-DD) ed eccola subito in aggiunta! [CCG/AWS "17" Staff]
There's a chance peace will come in your life please buy one
(Continues)
Contributed by Renato Stecca 2007/12/14 - 22:42
Video!

Pogledaj dom svoj, anđele

Una bella canzone pero il testo RICHIAMA la guerra e la vendetta!?!
2007/12/14 - 19:56
Video!

Todos estão surdos

[1971]
Roberto Carlos - Erasmo Carlos

Pessoalmente, não gosto de Roberto Carlos nem, de modo geral, de suas obras. Tampouco aprecio a abordagem religiosa. Mas temos aqui um sítio de canções contra a guerra, aberto a todas as culturas e pontos de vista. E esta é bem uma canção pela paz. Devo confessar, também, o propósito de aumentar a participação dos originais em língua portuguesa no sítio.
A canção saiu no disco de 1971, quando o mundo ainda acompanhava os acontecimentos do Vietnã.
É preciso lembrar que a composição tem a parceria de Erasmo Carlos.

Personalmente, non mi piacciono Roberto Carlos né, generalmente, le sue opere. Né tanto meno apprezzo l'approccio religioso. Ma abbiamo qui un sito di canzoni contro la guerra, aperto a tutte le culture e punti di vista. E questa è senz'altro una canzone per la pace. Devo confessare anche che il mio intento è quello di aumentare la presenza... (Continues)
Desde o começo do mundo
(Continues)
Contributed by Alvaro De Britto 2007/12/14 - 17:17
Downloadable! Video!

Beautiful That Way

Quando ho visto questo film, ho pianto...l'interpretazione di Roberto Benigni è esemplare... si può imparare molto da questo film...si può imparare che le guerre sono tutte inutili, la shoah si doveva evitare!(se le persone che facevano il male non fossero state comandate da uno che non capiva niente!!!!!)
Se dovessi dare un voto a questo film, darei 10++...

chi non l'ha ancora visto, lo deve assolutamente vedere...e capirà quello che voglio dire quando dico che è FANTASTICO!!
Vanessa 2007/12/14 - 14:44
This website today has returned to seventeen.

Hoy este web ha volvido a los diecisiete.
Riccardo Venturi 2007/12/14 - 02:04
Video!

En la plaza de Mayo

[1985]
Letra y música: Augusto Blanca
Testo e musica: Augusto Blanca
Album: Puñado de semillas [1988]
Cancioneros de trovadores - Augusto Blanca
De ti sólo conocimos tu foto en la multitud,
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/12/14 - 01:54
Downloadable! Video!

It Better End Soon

I love this song.
2007/12/13 - 23:37




hosted by inventati.org