Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2007-1-29

Remove all filters
Video!

Kein Krieg

Nichts Ohne Grund - 1991
Kinderhände malen Bomben auf ein Blatt Papier
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/1/29 - 23:56
Downloadable!

Terroriststämplar

29 gennaio 2007
COMPLOTTI TERRORISTICI
(Continues)
2007/1/29 - 22:57
Downloadable! Video!

Johnny I Hardly Knew Ye

Anonymous
Molto bella, fà riflettere su quello che la guerra è : una porcheria! L'avevo già sentita sul film "Il dottor Stranamore" ma con la pubblicità della Seat mi sono interessato di più.
Grazie a tutti!
(Fabio)

Nel "Dottor Stranamore" viene suonata una versione strumentale, che probabilmente si riferisce a "When Johnny Comes Marching Home", la versione americana (anche se, ovviamente, la musica è la stessa - leggi l'introduzione).
(Lorenzo)
2007/1/29 - 18:56
Video!

Marlène

Creazione ispirata a Marlène dei Noir Désir. È opera di Barbara, "gribouilleuse du dimanche", educatrice a Paris-Nature e addetta alle conferenze del Musée d'Histoire Naturelle. Da destination .noir-desir.com.
Riccardo Venturi 2007/1/29 - 18:09
Video!

All You Need Is Love

Una citazione che mi ero perso:

Question: Do you plan to record any anti-war songs?
John: All our songs are anti-war.


(da Funny Beatles quotes)

Questo non autorizza nessuno a inviarci l'intera discografia dei Beatles tra le CCG :)
Lorenzo 2007/1/28 - 19:49
Video!

Le grand incendie

Questa canzone è contenuta nell'album Des Visages, Des Figures che uscì l'11 settembre 2001... niente male come coincidenza!

Dalla recensione di Max Cavassa su Kalporz:

"... è necessario sottolineare due coincidenze parecchio singolari e, nel loro piccolo, sconvolgenti. La prima riguarda la data di uscita nei negozi transalpini di "Des visages des figures": 11 settembre 2001, una data che sapranno a memoria i nipoti dei nostri nipoti. La seconda particolarità è legata a doppio filo con la precedente, appartiene al discutibile campo della preveggenza e prende corpo nel testo davvero impressionante de "Le grand incendie": "…c'è fuoco dappertutto, emergenza, Babylone, Parigi crolla, a New York cadono ruzzolando ora (…) London, Delhi, Dallas nello show, omaggio all'arte dei pompieri...". Certamente Bertrand Cantat non è un novello Nostradamus, ma qui si deve essere spaventato di sé stesso."
Ça y est, le grand incendie
(Continues)
Contributed by Alessandro 2007/1/28 - 00:34
Downloadable! Video!

The Holy Economic War

Dall'album "Du Ciment Sous Les Plaines" (1991)

Testo trovato in questa pagina.
Woke up on the ground ,I've thought "the earth is round"
(Continues)
Contributed by Alessandro 2007/1/28 - 00:19
Video!

Jag hade en gång en båt

[1965]
Svensk text: Cornelis Vreeswijk
Testo svedese: Cornelis Vreeswijk
Swedish lyrics: Cornelis Vreeswijk
Musik / Musica / Music: Beach Boys ("Sloop John B")
Album: Grimascher och telegram
Cantata con / Sjungen med / Performed with Ann-Louise Hanson
Jag hade en gång en båt
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/1/27 - 23:59
Downloadable! Video!

Blues-ul generalului Pacepa

interessante... la canzone, ma soprattutto l'articolo. Mi é stato utile per alcune informazioni che ho usato nel mio libro, a cui ancora sto lavorando. Sono una rumena, adottata da questa meravigliosa patria... ho imparato la vostra lingua, senza però dimenticare quella nativa e tentando di debuttare come scrittrice qui, nella terra di Dante, Petrarca e Boccaccio.
Un caloroso saluto
loredana preda 2007/1/27 - 23:55
Video!

Signore, da qui si domina la valle

questa canzone mi ha colpito molto. e' bellissima
gabriele de carlo 2007/1/27 - 20:39
Downloadable! Video!

Dammi una mano

Le multinazionali ci fottono il vento
(Continues)
Contributed by adriana 2007/1/27 - 14:39
Downloadable!

Condann.a.t.o. 2002

Album : Sega sa cadena (2005)
Condannato nato condannato sei nato con la Nato condannato dalla Nato
(Continues)
Contributed by adriana 2007/1/27 - 14:01
Downloadable! Video!

Signornò

Dall'album :Sega sa cadena
Avanzano i soldati nella notte senza luna ululando l’uno all’altro per sconfigger la paura
(Continues)
Contributed by adriana 2007/1/27 - 13:53
Video!

L'alba di Piero

bellissima canzone.
la versione che ascolto io è come quella di Diego.

Nella prima strofa manca un pezzo: vienie cantata per 2 volte la frase:

[...e scende nera l'ombra del nemico su di te
Sparagli piero, Sparagli ora e se si rialza
Sparagli ancora!!!] (2 volte)
Paolo 2007/1/27 - 12:15
Downloadable! Video!

Inga fler folkmord i mitt namn

Ciao Riccardo!
Scordavo dire che il nome originale di INGA FLER FOLKMORD e NO MORE GENOCIDE IN MY NAME.
E vero che la lettera mia e abbastanza diversa dalla lettera di Holly - salvo il choro.

Jan
post@janhammarlund.se 2007/1/27 - 09:42
Video!

Många barn är bruna

[1977]
Parole / Lyrics / Text: Britt Gerda Hallquist
Musica / Music / Musik: Jo Tenfjord

Una deliziosa canzone svedese per bambini (originariamente una poesia di Britt Gerda Hallqvist poi musicata da Jo Tenfjord) contro il razzismo. La canzone, ancora conosciutissima in Svezia, fu popolare nelle scuole svedesi negli anni '70.

"Många barn är bruna är en barnsång om barns olikheter världen över, men menar att olikheterna bara finns utanpå, som i hudfärg eller ländernas ekonomiska, politiska och sociala förhållanden. Texten är skriven av Britt G. Hallqvist och musiken Jo Tenfjord. Sången var vanlig i förskolorna och skolorna i Sverige under 1970- och 80-talen. En tidig inspelning gjordes av Christina Gunnardo, och gavs ut på skiva 1986 på albumet För små och stora öron. - sv.wikipedia
Många barn är bruna, bruna som kanel
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/1/27 - 02:50
Video!

Jag har en dröm om en värld utan krig

[1986]
Martin Contra-Björn Frisén-Keith Almgren
Album: Melodifestival 1986


Jag har en dröm, även känd som Jag har en dröm om en värld utan krig, skriven av Martin Contra, Björn Frisén och Keith Almgren är en sång som den svenska musikgruppen Baden-Baden sjöng då de tävlade i den svenska Melodifestivalen 1986, och kom på sjätte plats. Bättre gick det på Svensktoppen, där sången blev en hit. Sångtexten har ett fredsbudskap. - sv.wikipedia

Jag har en dröm ("Ho un sogno"), nota anche come Jag har en dröm om en värld utan krig ("Sogno un mondo senza guerra"), scritta da Martin Contra, Björn Frisén e Keith Almgren è una canzone che il gruppo svedese Baden-Baden interpretò al Melodifestival, il Sanremo svedese, nel 1986, dove giunse al settimo posto. La canzone però ottenne un grande successo di vendita e fu a lungo nella hit-parade svedese. Il testo della canzone è un messaggio di pace. [tr. RV]
Jag har en dröm om en värld utan krig
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/1/27 - 02:39
Video!

No More Genocide In My Name

Questa canzone (il cui testo riprendiamo da questa pagina ha una riscrittura in lingua svedese di Jan Hammarlund, Inga fler folkmord i mitt namn.
Why do we call them the enemy this struggling nation
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/1/27 - 01:49
Video!

Baghdad 1.9.9.1.

Non si riesce più a scaricare

E' purtroppo un problema che si presenta spesso coi link ad altri pagine. Cercheremo di ovviare presto cercando un'altra pagina per poter scaricare la canzone. Ci scusiamo per l'inconveniente, sinceramente. [RV]
Antonio 2007/1/27 - 00:39

Balladen om kravallpolis 2243

Caro Riccardo Venturi!

Mi fa moltissimo piacere vedere i miei canzone cosí presentate in italiano:
Comunque, voglio communicare due correzioni:
Balladen om kravallpolis 2243, cantata per me, fu scritto (lettera e musica) di ERIK HÅGÅRD.
Inga fler folkmord originalmente fu scritta (lettera e musica) di HOLLY NEAR in 197...3 (credo) contra la guerra in Vietnam, sotto il nome NO MORE GENOCIDE IN MY NAME.

Auguri
Jan Hammarlund
(mi CD nuovo, RÖDA LINJEN, e venuto la settimana scorsa)
(Jan Hammarlund - post@janhammarlund.se)

Hej Jan! Tack så mycket för informationerna och jag gratulerar för din italienska. Redan har jag korrigerat felen jag gjort...och jag hoppas att du ska bli en ständig närvaro i vår antikrigssida. Verkligen är det så viktigt, att vi har här artister som är engagerade mot stats- och polisvåld, mot militarism och rasism, mot nazistiska idioter och skitstövlar som ännu... (Continues)
2007/1/27 - 00:10
Downloadable! Video!

Island Of No Return

[1984]
Lyrics and music by Billy Bragg
Testo e musica di Billy Bragg
Album: Brewing Up with Billy Bragg

Una canzone sulla guerra delle Falklands/Malvinas.
Dal secondo album di Bragg, "Brewing Up with Billy Bragg", del 1984.
Digging all day and digging all night
(Continues)
Contributed by Alessandro 2007/1/26 - 22:50
Song Itineraries: Falklands (Malvinas) War
Video!

Black Boys On Mopeds

Un'altra canzone contro la "Lady di Ferro", Margaret Thatcher.
Dall'album "I Do Not Want What I Haven't Got" del 1990 (pensa un po', lo stesso del tormentone "Nothing Compares 2 U" scritto per Sinead da Prince...)

Dedicata a Colin Roach, ragazzo nero inglese ucciso dalla polizia della Thatcher nel 1983 e anche a Nicholas Bramble, ucciso nel 1989 in circostanze simili.
Margareth Thatcher on TV
(Continues)
Contributed by Alessandro 2007/1/26 - 22:27
Video!

All She Wants To Do Is Dance

Dall'album "Building the Perfect Beast" del 1984.
Una canzone contro la politica estera di aggressione del governo USA, negli anni '80 particolarmente impegnato a massacrare sandinisti in Nicaragua...

"The lyrics are a personal commentary, critical of Americans for being more concerned with self-gratification than with the domestic and foreign policies of their government."
English Wikipedia
They're pickin' up the prisoners
(Continues)
Contributed by Alessandro 2007/1/26 - 22:09
- 3...
Riccardo Venturi 2007/1/26 - 22:05

(We Don't Need This) Fascist Groove Thang

Da "Penthouse and Pavement", album di debutto del gruppo (1981).
(Everybody move to prove the groove)
(Continues)
Contributed by Alessandro 2007/1/26 - 21:44

La ballata del Capitano Neri

Dall'album : Fantasmi

"Il Capitano Neri e la Gianna, si incontrarono, si innamoraronoe lottarono insieme sui monti del comasco durante la Resistenza.
La loro scomparsa è tuttora un mistero...
C'è chi dice che siano ancora in fondo al lago..."
Erano tempi di contrabbandieri e bricolle e attorno il profumo
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2007/1/26 - 20:07

Terra e libertà

Dall'album "L'involuzione della specie"
Aveva la pelle segnata dal vento portato dai mari del nord
(Continues)
Contributed by adriana 2007/1/26 - 18:25
Downloadable! Video!

Bella Ciao

Anonymous
20. Bella ciao (Romanian version)

...ecco anche la variante romena che mancava :))

Mulţumim pe Olivia şi Cristina pentru traducerea lor frumoasă! [RV]
Azi-dimineaţă când m-am trezit
(Continues)
Contributed by Olivia Rusu & Cristina Cretu 2007/1/26 - 01:26
Video!

Novembre '43

Dall'album "L'involuzione della specie"
La nebbia di novembre come un angelo caduto
(Continues)
Contributed by adriana 2007/1/25 - 18:28
Video!

La preghiera dei banditi

THE PRAYER OF BANDITS
(Continues)
Contributed by adriana 2007/1/25 - 18:09




hosted by inventati.org