Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Before 2006-11-17

Remove all filters
Video!

Land of Confusion

da "Invisible Touch" (1986)

Per una dettagliata descrizione di questa canzone che parla della guerra fredda e del suo divertente video, rimandiamo a Wikipedia (inglese)
I must've dreamed a thousand dreams
(Continues)
2006/11/17 - 16:47
Video!

Domino

[1986]
Lyrics / Testo : Tony Banks
Musica / Music : Banks - Collins - Rutherford
Da / From Invisible Touch

"Invisible Touch (1986) è il tredicesimo album in studio dei Genesis. Uscito nel 1986, ha raggiunto subito il primo posto nelle classifiche inglesi dove è rimasto per 96 settimane, rendendolo di gran lunga l'album col più alto successo commerciale della loro carriera, e, alla fine, ha venduto oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo dove ha raggiunto il primo posto nella Canadian Albums Chart ed in Nuova Zelanda, il secondo in Olanda e Germania Ovest, il terzo nella Billboard 200 ed in Norvegia, il quarto in Svizzera e Svezia, il quinto in Austria, il sesto in Italia e l'ottavo in Francia. Ha generalmente avuto giudizi favorevoli dalla critica e prodotto cinque singoli negli Stati Uniti, tutti arrivati nei primi 5 posti della classifica, compresa la title track che ha raggiunto... (Continues)

(Continues)
2006/11/17 - 16:40
Video!

Dove si va

questa canzone a mio paere è stata scritta con molto sentimento come tutte le altre canzoni dei nomadi
kikka 2006/11/17 - 16:19

No alla guerra

no comment
Soluzioni forzate creano risentimenti e rabbia,
(Continues)
Contributed by i.fermentivivi 2006/11/17 - 11:37

Nessuno ha più coraggio

Questa canzone è stata composta l'11 dicembre del 1969 e poi nel corso degli anni la struttura cambiava a seconda dei fatti e le situazioni che si succedevano nei periodi in cui si proponeva al pubblico. Per questo testo non c'è bisogno di spiegazioni e commenti, perchè le strofe parlano da sole. Questo brano appartiene appunto a quel settore delle strofe intercambiabili pur rimanendo fissa la melodia. Il testo che è segnalato in questa scheda è quello iniziale ed è opera della collaborazione mia con Ilario Da Costa detto Lari e Franco Fantozzi. La musica originale è di mia composizione e il brano è depositato alla Siae.

Gildo dei Fantardi
Il sito di Gildo: www.popolarcantando.com
C’è mia nonna religiosa veramente praticante
(Continues)
Contributed by Luciano Filippi alias gildo dei Fantardi 2006/11/16 - 20:12
Video!

Operation Iraqi Liberation

Iraq, soldato Usa ammette stupro irachena e omicidio

Barker davanti alla corte marziale Usa. Eviterà esecuzione
16/11/2006

ROMA. Un soldato americano ha ammesso ieri di avere stuprato una ragazzina irachena di 14 anni e di avere ucciso lei e tutti i membri della sua famiglia. James Barker, riferisce la Bbc online, ha ammesso le proprie colpe all'inizio del processo marziale a suo carico in corso negli Usa.

L'ammissione di colpevolezza permetterà all'imputato di evitare la pena capitale. Barker è uno dei quattro soldati Usa accusati dell'omicidio. Tutti i sospetti appartengono alla Seconda Brigata di Elite della 101esima Divisione Aerea.

L'avvocato di Barker, David Sheldon, ha spiegato che il suo assistito ha deciso di collaborare con al Corte e di testimoniare contro gli altri sospettati. I tre imputati che dovranno rispondere di stupro e omicuidio sono Jesse Spielman. Paul Cortez e Bryan Howard.

http://www.lastampa.it/redazione/cmsSe...
Alessandro 2006/11/16 - 12:12

Gloria a chi non ha vissuto

La canzone in questo caso è un implorazione uno sfogo e una domanda a chi sta più in alto di noi. Il Creatore e Nostro Signore (di tutte le credenze religiose) se esiste, perchè invece di aiutarci a vivere in pace e in armonia permette che invece ci combattiamo e ci facciamo sopraffare in nome di chi ci ha creato e dall'odio che si sprigiona negli uomini mettendosi l'uno contro l'altro? Il testo è stato scritto con la collaborazione di Ilario Da Costa detto Lari il giorno 8 aprile del 1971 e la musica è stata composta da me seguendo la linea degli Spiritual. E' comunque un chiaro richiamo al supremo affinchè le guerre e le sperequazioni contro l'umanità devono cessare e non devono più avvenire.
Gloria gloria a chi non ha vissuto
(Continues)
Contributed by Luciano Filippi alias Gildo dei Fantardi 2006/11/15 - 20:58
Downloadable!

The Unknown

Questa è una vera chiccazza!

Una canzone a commento della recente dipartita di Donald "Rummy" Rumsfeld dai vertici USA (magari fosse dipartito con destinazione Inferno!) fatta utilizzando le sue stesse parole tratte dal celebre libro "Pieces of Intelligence : The Existential Poetry of Donald H. Rumsfeld", capitolo 1 "War is Peace: The Zen Master Poet".

La chiarezza del pensiero di Rumsfeld si svela in questa elucubrazione offerta durante un Department of Defense news briefing del 12 febbraio 2002...

Dedicato a Rummy e a tutti i guerrafondai testedicazzo.
As we know,
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/15 - 11:51
Video!

שיר לשלום

PERSIANO / PERSIAN

Versione persiana
Persian Version

Ci dispiace molto che questa versione sia rimasta totalmente anonima. Specialmente in un momento in cui le relazioni tra l'Iran e Israele non sono, per usare un eufemismo, al loro punto migliore. [RV]
سرودی برای صلح
(Continues)
2006/11/14 - 20:30
Downloadable! Video!

Ode an die Freude

PORTOGHESE / PORTUGUESE
[Ó amigos, não esses sons!
(Continues)
Contributed by Sam 2006/11/13 - 23:45
Downloadable! Video!

Mala Sirena

[2006]
Album: Dopo il lungo inverno

Dall'ultimo lavoro dei MCR, "Dopo il lungo inverno"

Dedicata alla città bosniaca di Tuzla, che ha resistito a caro prezzo alla barbarie e alla follia del conflitto balcanico, e alle donne della locale associazione Tuzlanska Amica, piccole grandi sirene.
dal sito ufficiale
Sopra i blindati dell'ONU
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/13 - 10:54
Song Itineraries: Balkan Wars of the 90's
Video!

Le strade di Crawford

Dall'ultimo lavoro dei MCR, "Dopo il lungo inverno".

"Ispirata alla storia di Cindy Sheehan, madre di un soldato americano caduto in Iraq. Per mesi ha sostato accampata davanti al ranch di George Bush a Crawford, in Texas, pretendendo d’incontrarlo per sapere da lui in persona perché e per cosa suo figlio sia morto. Una storia emblematica di questi anni di poche risposte e cieco dolore."
dal sito ufficiale
Giorni di cieco dolore a interrogarsi perchè
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/13 - 10:47
Video!

Oltre la guerra e la paura

[2006]
Album: Dopo il lungo inverno

Dal nuovo lavoro dei MCR, "Dopo il lungo inverno" (il primo senza Cisco)

"Oltre la guerra e la paura… ci aspettano grandi sfide, e grandi prove! Contro l’imperante cultura del terrore, che si fonde col qualunquismo e la sfiducia e ci rende egoisti, e deboli. Una canzone sui questi tempi bui ed inquieti."
dal sito ufficiale
Contributed by Alessandro 2006/11/13 - 10:45
Video!

Hellequin Song

cesare basile è uno con le palle che sa suonare e scrivere (finalmente, vien da dire), vale la pena di vederlo, quest'estate ad un festival in polesine suonavano lui e la band. Gran bel concerto.
andrea 2006/11/13 - 09:01
Video!

Tua Mamma

E allora bambinoni chi è che vuole la caramella da J-Ax?
(Continues)
Contributed by Alessio Gentili 2006/11/12 - 12:27
Video!

Che il Mediterraneo sia

Non ho parole per descrivere la poesia di questa canzone.
E' l'unica canzone in grado di farmi piangere, ridere e rabbrividire contemporaneamente! Sei un genio! non vedo l'ora di ascoltare le altre!
Raffaele Cianci 2006/11/11 - 22:50
Video!

Mon petit soldat

IL MIO SOLDATINO
(Continues)
Contributed by Daniel(e) Bellucci Nizza (11.11.2006) 2006/11/11 - 18:44
Video!

Dove l'aria è polvere

Mi piace molto questa canzone, perchè è un buon modo di dire basta alla morte e alla distruzione causati dalla guerra.
Simona 2006/11/11 - 16:12
Video!

Imagine

PUTÉR (ROMANCIO DELL'ALTA ENGADINA) - Daniele Pandocchi

Versione in "Putér" (Romancio dell'Alta Engadina) di Daniele Pandocchi
"Putér" (High Engadine Romanche) version by Daniele Pandocchi

Come potevo risparmiare il grande John? Mi permetto di inviarvi una versione in Puter di "Imagine", una delle canzoni pacifiste (e non solo) più belle. Per motivi metrici mi sono ispirato un po' anche alla versione italiana di Gino Paoli.

Daniele Pandocchi 11/11/2006
IMAGINA
(Continues)
Contributed by Daniele Pandocchi 2006/11/11 - 15:10
Video!

Cara maestra

CHERE MAITRESSE
(Continues)
Contributed by Daniel Bellucci (Nizza) 10.11.2006 2006/11/10 - 21:53
Downloadable! Video!

Refuse/Resist

[1992]
Written by Max Cavalera
Scritta da Max Cavalera
Album: Chaos A.D.

"Refuse/Resist" is the opening track, and single of the Brazilian thrash metal band Sepultura's 1992 album Chaos A.D. The lyrics were written by vocalist and rhythm guitarist Max Cavalera; and are about refusing/resisting authority.

The intro to the song is the heartbeat of Max's unborn son Zion. This song is also notable for having a 20 second growl at the end.

This song was featured on 1 of Manga Entertainment's 90's VHS trailers containing a range of anime eg. Akira, Devilman, Genocyber, Mad Bull 34, Vampire Hunter D, Urotsukidoji, Guyver and 3x3 Eyes.

en.wikipedia

Chaos a.d.
(Continues)
2006/11/10 - 16:58
Downloadable! Video!

La memoria

La giustizia argentina chiede l'arresto di Rafsanjani.
Il giudice argentino Rodolfo Canicoba Corral ha spiccato un
mandato d'arresto internazionale nei confronti dell'ex
presidente iraniano Hashemi Rafsanjani e altri otto
funzionari di Teheran. Sono accusati di essere i mandanti
dell'attentato contro un'associazione ebraica a Buenos
Aires nel 1994 in cui sono morte 85 persone. L'attacco
sarebbe stato realizzato da Hezbollah:

La Nacion

Ma le nubi intorno ai sanguinosi attentati contro la comunità ebraica in Argentina negli anni '90 non si sono ancora diradate:

La Nacion
Alessandro 2006/11/10 - 14:40
Downloadable! Video!

Bin Laden

Una canzone dedicata alle complicità degli Stati Uniti con i terroristi numero uno e due, Bin Laden e Saddam.
Si veda Wikipedia.

La canzone contiene alla fine un sample di We As Americans di eminem che dice "non canto per i presidenti morti" cioé per i soldi (sui dollari sono stampate le teste dei presidenti del passato) "piuttosto vorrei vedere morto il presidente".
[Mos Def - talking]
(Continues)
2006/11/10 - 13:51
Downloadable! Video!

Nicaragua Nicaragüita

AHI NICARAGUA...

Indietro tutta
Ortega vince a braccetto con Morales Corazo, capo politico e ideologico della controrivoluzione
vedi Peace Reporter

... e subito la cattolicissima destra degli ex-contras e dei neosomozisti (sepolcri imbiancati!) chiede all'ex-sandinista Ortega di pagare pegno... e, come sempre, in culo al popolo!:

"NO ALLA RIFORMA CHE PENALIZZA L'ABORTO TERAPEUTICO IN NICARAGUA!

IL NUOVO TORQUEMADA: allarme dei diritti delle donne e dello Stato Laico in Nicaragua

Ciò che sta accadendo in Nicaragua in questa campagna elettorale rischia di costituire un balzo all’indietro nella barbarie. Vittime principali: le donne, quelle povere in particolare.

IL PARLAMENTO NICARAGUENSE HA APPROVATO LA PENALIZZAZIONE DELL'ABORTO TERAPUETICO"

dal sito dell'Associazione Italia-Nicaragua, dove è anche possibile aderire ad un appello contro la nuova legge oscurantista.
Alessandro 2006/11/9 - 11:50
Video!

Luglio, agosto, settembre (nero)

Sono anni che cerco la traduzione della poesia che introduce "Luglio agosto settembre nero........"
dal tono della recita mi immaginavo un tema di pace ed amore... non mi sbagliavo
grazie a voi
roberto (velaio) 2006/11/8 - 22:59

Guerra per la gloria di un presidente

Il testo d questa canzone è stato scritto in collaborazione con l'amico Ilario da Costa detto Lari e la musica originale è stata composta dal sottoscritto. Naturalmente la canzone fa riferimento al periodo della guerra dell'America nel Vietnam, Non ho annotazioni nè riferimenti del giorno e mese in cui è stata composta, comunque il periodo e gli anni sono quelli del '69. Si può notare che il testo, con alcune variazioni es. sostituendo Vietnam all'IraK ecc. oppure al posto di Jonny si potrebbe mettere un Carlo qualsiasi e L'America si sostituisce con L'Italia, potrebbe essere attualissima anche ai giorni nostri. Che dire della stesura del testo? A far la guerra ci si viene inviati o forzatamente o si partecipa per motivi mercenari, però chi non vorrebbe partecipare e si trova nel conflitto, nel momento di riflessione ritorna sempre alla mente la necessità di vivere una vita pacifica... (Continues)
Jonny ragazzo mio dimmi perchè
(Continues)
Contributed by Luciano Filippi (alias gildo dei fantardi) 2006/11/8 - 19:40

Lettera da qui

Lettera da qui è la lettera da un fronte qualsiasi di un soldato che ha perso tutto e non può più tornare. Ma potrebbe anche essere la lettera di un serial killer. Perché per Sullo, uccidere in guerra non è diverso dall'uccidere per altre ragioni.

Per ascoltarla
Sai cos'è
(Continues)
Contributed by Manuele 2006/11/8 - 12:08
Video!

Ambush in the Night

Dall'album "Survival" del 1979.
See them fighting for power
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/8 - 11:34
Video!

Run To The Hills

1982
The number of the Beast

La canzone parla dell'arrivo dell'uomo bianco nell'America del Nord e delle devastazioni che questo ha portato, raccontato da tre punti di vista: prima quello dei nativi, poi quello degli invasori, infine quello di un osservatore esterno.
White man came
(Continues)
Contributed by Alberto 2006/11/8 - 10:52
Song Itineraries: Native American Genocide
Downloadable! Video!

Aquarius

bellissimo
triniti 2006/11/8 - 10:52

Senza Fucile

45 giri realizzato del 1989 per autofinanziare il servizio civile nella GiOC (Gioventù Operaia Cristiana), prodotto con l'aiuto dei Powerillusi (tutti ex obiettori di coscienza).
Giovanni questo foglio l'ha portato il brigadiere
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/8 - 09:19
Video!

Empire

[2006]
Album: Empire
Lyrics/Testo: Kris Karlof / Sergio Pizzorno

Watch the video "Empire" on YouTube! It's really an anti-war video!!!
Too much information
(Continues)
Contributed by babazuf 2006/11/7 - 21:00
Video!

Feed the People

Words and music by Stephen Stills
Album: "Man Alive!" (2005)
why not feed the people everywhere
(Continues)
Contributed by Lisa 2006/11/7 - 18:34
Road to Peace, the new wonderful song by Tom Waits, a reflection about Israel and Palestine. Download it, listen to it and read the lyrics.
Lorenzo Masetti 2006/11/7 - 16:16
Downloadable! Video!

Stranizza d'amuri

Ciao Franco: "tra i governanti quanti inutili BUFFONI", COME GIOVANNI VERGA DESCRIVI LA SITUAZIONE POLITICA NELLA REALTà ! PER ME 6 IL POETA DEI NOSTRI GIORNI! Io sono Siculo come TE! Ricordi il detto: chi va lo zoppo all'anno zuppicchia? Per la carica di rettore, la r piccola non è casuale, volevi cancellare la P, di POETA !
PS DICI CHE SONO BUFFONI, E POI TI METTI IN GIOCO PER DIVENTARE COME LORO,IN NESSUN ATENEO IL RETTORE è LI PER MOTIVI DI FAMA,MA PER MOTIVI POLTICI !! IO TI PREFERISCO POETA! GIANLUCA.
gianluca 2006/11/7 - 00:12
Downloadable! Video!

Oltre il ponte

C'è una bellissma versione arrangiata e interpretata dalla cantautrice Grazia Di Michele. è incisa nel CD "Chiamalavita", pubblicato da raitrade nel 2005 e distribuito dalla coop.
Nicola Cirillo 2006/11/6 - 23:04

Si je te racontais

SE TI RACCONTASSI
(Continues)
Contributed by Stella Grosso 2006/11/6 - 19:35

La Guerra degli altri

Questa canzone è stata scritta nell'anno 1969 con la collaborazione del mio amico Ilario Da Costa detto Lari ed è una considerazione fatta sulle guerre d'altri tempi, quando si andava al fronte coni fucili a baionetta i moschetti e le bombe a mano. Come risulta da ricorsi storici, ai soldati venivano fornite delle fiaschette di grappa, per infondere e dare coraggio in trincea e in prima linea. La Grappa in questo caso, può essere indicata anche come paragone al fatto che oggi nei vari conflitti in corso, il suo posto è preso da stupefacenti e allucinogeni, quindi cambia il prodotto ma non la forma. non a caso il ritornello evidenzia il fatto che i soldati hanno appena vent'anni e in cinque ne raggiungono i cento. Anche in questa canzone si ritrovano le componenti del meglio fare le battaglie d'amore e non quelle di guerra, il pensiero del dover morire in modo truce e assurdo, il pensiero... (Continues)
In cinque abbiam cent'anni
(Continues)
Contributed by Luciano Filippi (alias Gildo dei Fantardi) 2006/11/6 - 13:10

Guerra per forza

Questa canzone è stata composta il 12 maggio 1969, nel periodo della guerra del Vietnam e altri contemporanei conflitti. Scritta in collaborazione con Ilario Da Costa detto Lari, nel testo si trovano parole dai toni forti e che mettono in rilievo il fatto che la guerra è qualcosa di orripilante e se la devi fare per forza è ancora più terribile. La vita di una persona messa in mano ai guerrafondai viene manipolata e non sei più libero di vivere la tua vita come vorresti. Il paragone poi con l'omicidio di uno che dopo il ritorno a casa ti rovina, e quindi per disperazione lo uccidi, può sembrare per il soggetto, una continuazione di un conflitto che però in questo caso non è comandato e quindi il gesto è da punire. La musica è originale ed è molto suggestiva e struggente. Ascoltate la canzone che è segnalata alla Siae autore Gildo e questa registrazione è un'interpretazine dal vivo e potete scaricarla senza nessun problema.
In prima linea mi hanno mandato
(Continues)
Contributed by Luciano Filippi (alias Gildo dei Fantardi) 2006/11/6 - 12:33
Video!

The End

"Addestriamo i ragazzi a sganciare napalm sulla gente, ma i loro comandanti non vogliono che scrivano cazzo sui loro aerei perché è una parola oscena”
Colonel Walter E. Kurtz
Alessandro 2006/11/6 - 10:51
Video!

Il Fumo

Dall'album del 1972 "Apro gli occhi di donna su 'sta vita"
Nel fumo nero della ciminiera
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/6 - 10:22
Video!

Us emene lääre Gygechaschte

Carissimi

Per prima cosa voglio complimentarmi con voi per la vostra bellissima pagina.
Però l'ultima frase della canzone è stata tradotta in maniera errata.

Denn ou e Zilinder
Het er nie kene gha.

vuole dire

Anche un cilindro non ne ha mai avuto alcuno.

La doppia negazione (nie kene) come in tanti dialetti anche nel dialetto bernese (bärndüdsch e non schwyzertütsch che io preferisco scrivere schwiizertüütsch) accentua la negazione e non la sopprime.

Non mi sembra sbagliata. Anche in italiano la doppia negazione "non ha ricevuto niente" accentua la negazione e non la sopprime.
Grazie comunque

(Lorenzo)
Rob lo svizzero 2006/11/5 - 14:43
Downloadable! Video!

Naso di falco

Ciao a tutti! Mi presento, mi chiamo Emanuele di 19 anni, sono un grandissimo fan di Baglioni! Naso di falco è semplicemente spettacolare, magistrale, secondo me non può neanche definirsi una canzone. Le melodie colpiscono nel cuore e stringono la gola, e ciò che si dice nel testo fa tremendamente arrabbiare, riempie di domande. Non mi vergogno a dirlo: al primo ascolto di Naso di falco piansi, e certe volte piango ancora. Chissà mai se l'uomo riuscirà un giorno a gardare il cielo davvero come un falco, e se saprà volare là dove solo c'è verità. Per ora, a quanto pare, è utopìa.
Emanuele 2006/11/5 - 14:37
Video!

Un jour de paix

(2005)
album "113 degrés"
Si la paix pouvait embrasser ce monde juste un jour,
(Continues)
2006/11/5 - 14:32
Video!

La paix sur terre

ciao io so una kanzone ke kantano i blacko 113 . di kui il titolo e' un jour de paix e ho visto il video , parla della gurra ..vorrei se potete trovare la traduzione di kuesta kanzone .. grazie!!!!

Intanto ne abbiamo inserito il testo. Vediamo se qualcuno la vorrà tradurre

(Lorenzo)
mariaaaaaaaaaaaa 2006/11/5 - 13:27
Video!

Egy mondat a zsarnokságról

Riportiamo un bellissimo discorso di Albert Camus. Ci rincuora sapere che anche allora vi fu chi ebbe la lucidità e l'onestà di capire la portata della Rivuoluzione Ungherese.

Vediamo invece quali fossero le posizioni dei comunisti nostrani più in vista all'epoca. Alcuni hanno vissuto abbastanza a lungo per poi dichiararsi tardivamente pentiti.

Palmiro Togliatti disse: "È mia opinione che una protesta contro l'Unione Sovietica avrebbe dovuto farsi se essa non fosse intervenuta, nel nome della solidarietà che deve unire nella difesa della cività tutti i popoli".
A Pietro Ingrao, che era andato a trovarlo subito dopo l'invasione per confidargli il suo turbamento, riferendogli di non avere dormito la notte, risponderà: "Io invece ho bevuto un bicchiere di vino in più".

Giorgio Napolitano, attuale Presidente della Repubblica italiana, (nel 1956 responsabile della commissione meridionale del... (Continues)
2006/11/5 - 10:50
Video!

La guerra di Piero

Da poco ho scoperto de andre, bellissima canzone, mi sta cambiando la vita
Giacomo 2006/11/4 - 17:03
Video!

When the Tear Gas Fills the Sky (aka the Washing Machine Song)

Trovata qui:
http://www.ftaaimc.org/en/2003/11/2563...

Una canzone in divenire, partita a Seattle nel 1999 durante le manifestazioni anti WTO e aggiornata fino al 2003 da tanti autori, i principali fra i quali sono Desert Rat di Tucson e Brad Will di New York.

"this song was originally written by Desert Rat after the Seattle WTO actions in 1999 and subsequently added to by Brad of Black Bridge International, women in DNC jail solidarity in 2000 and myself, evil from the industrial workers of the world, between february 2002 and march 2003. learn it, sing it, pass it on. this is everyone's.

it is sung to the general tune of an irish folk ballad. [...]

(note: as people write new verses, and those verses get spread, the song will grow as our story and movement does. hopefully, we will remember even the words that exist now, but this song is everyone's. peace, solidarity, love.)

(brief... (Continues)
I've seen the lands beyond these borders,
(Continues)
Contributed by Alessandro 2006/11/3 - 17:49




hosted by inventati.org