Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Gianna Nannini

Remove all filters
Downloadable! Video!

Le Déserteur

E' il 4 luglio 1995 quando Gianna Nannini per protestare contro i test atomici decisi dal presidente francese Jacques Chirac a Mururoa improvvisa un concerto davanti a palazzo Farnese, la sede dell'ambasciata francese a Roma, accompagnata dal gruppo musicale Settore Out. Quindi aiutata dalla squadra 'interventi speciali' di Greenpeace si arrampica sul balcone dell'ambasciata dove intona al megafono le strofe della canzone di Boris Vian.

2017/1/2 - 21:11
Downloadable! Video!

Morta per autoprocurato aborto

(1976)

Dal primo album della Nannini una canzone esplicitamente femminista.
La stanza tua piena di fiori
(Continues)
2017/1/2 - 18:48
Downloadable! Video!

Maremma amara

Anonymous
[Inizio del XIX secolo]
Canzone popolare della Toscana meridionale
[Early 19th century]
A folkson from Southern Tuscany

Maremma amara, Maremma maiala
di Riccardo Venturi

Il termine Maremma, per secoli e secoli, è stato un nome comune, col suo plurale: si poteva parlare, e si parlava, di maremme per indicare qualsiasi terreno costiero paludoso, compreso il suo tratto d'entroterra. Derivando dal latino maritima, il cui significato dovrebbe essere chiaro, se ne capisce il perché; tuttora qualche anziano, o qualcuno che ha il gusto della lingua italiana d'un tempo, si lascia sfuggire una maremma laddove, oggi, si preferisce un più scientifico ecosistema palustre o altri termini di quest'epoca così attenta all'ecologia.

Col tempo, quasi inutile dirlo, si è stabilita una Maremma per antonomasia: la zona paludosa costiera tra la Toscana meridionale e il Lazio settentrionale, per intendersi.... (Continues)
Tutti mi dicon Maremma, Maremma...
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2015/2/9 - 12:19
Downloadable! Video!

Maria Paola

L'album da cui è tratta la canzone, Una radura, è dello stesso anno della legge Basaglia (1978).

Del suo secondo album la Nannini dice: "Ci misi tutta me stessa, i miei problemi, la mia solitudine, la difficoltà di comunicare con gli altri"
(mcb)
Arrivò con i capelli blu,
(Continues)
Contributed by mcb 2012/1/30 - 16:13
Downloadable! Video!

Hey bionda

da "Malafemmina" (1986)
Ti piace il colpo di cannone
(Continues)
2005/11/6 - 15:48
Downloadable! Video!

Dio è morto

[marzo 1965/March 1965]
Testo e musica di Francesco Guccini
Lyrics and Music by Francesco Guccini
Primi interpreti: I Nomadi nel 1967
Altri interpreti: Caterina Caselli (1967), I Profeti, Luciano Ligabue (Tributo ad Augusto, 1995), Ornella Vanoni (2001), Fiorella Mannoia (2007), Luf (2012), Gianna Nannini (2015), Claudio Baglioni e Ligabue (Sanremo 2019).

Sebbene sia del '65, questa canzone non fu inclusa in "Folk beat n. 1" ma venne portata al successo dai Nomadi. E Guccini la canterà in pubblico soltanto dieci anni dopo, proprio insieme al celebre gruppo modenese.
Dio è morto "parla apertamente di corruzione e meschinità, di falsi miti e di falsi dei. È una canzone importante, [...] che apre la canzone di protesta italiana a temi ulteriori rispetto a quello del pacifismo, e più precisamente veicola un'opposizione radicale all'autoritarismo, all'arrivismo, al carrierismo, al conformismo"... (Continues)
Ho visto
(Continues)
Contributed by Lorenzo Masetti e Riccardo Venturi 2005/6/2 - 08:14
Downloadable! Video!

Contaminata

www.giannanannini.com

“Contaminata” (versione originale sull’album “Bomboloni”; 1996)
Anche questo è un brano molto attuale, perché parla di migrazioni e contaminazioni in un mondo che non appartiene a una cultura unica. È un messaggio d’amore per gli esseri umani, ancor più necessario in questi tempi in cui si cerca a tutti i costi un nemico e ci si accanisce in particolare contro chi vive o la pensa diversamente da noi. La musica si muove sugli archi arabeggianti dell’orchestra, centellinando gli interventi del pianoforte, e sui brividi suscitati dal coro usato al posto delle armonie.

note tratte dall'album "Perle"
la tua pelle è la mia pelle
(Continues)
Contributed by adriana 2005/5/15 - 17:49
Downloadable! Video!

Ragazzo dell'Europa

(1982)
Dall'album "Latin Lover"
Tu che guardi verso di me
(Continues)
Contributed by adriana 2005/5/15 - 17:31
Downloadable! Video!

Non c'è pace

[1995]
Testo di Gianna Nannini e Mara Redeghieri
Musica di Gianna Nannini
Da "Dispetto"

Testo scritto a quattro mani con Mara Redeghieri degli Üstmamò.
Non c'è pace
(Continues)




hosted by inventati.org