Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Jehan Jonas

Remove all filters
Downloadable! Video!

Comme dirait Zazie

[1966]
Parole e musica di Jehan Jonas
Canzone che dà il titolo all’album d’esordio del geniale cantautore libertario francese, scomparso troppo presto.

Un commentario di Jonas sul mondo dell’epoca, nel pieno della guerra fredda e di quella calda in Vietnam, attraverso la colorita espressione di Zazie, la protagonista del romanzo di Raymond Queneau “Zazie dans le métro” (1959). Venuta dalla provincia a conoscere Parigi, la piuttosto spessa ragazzina era solita manifestare la sua disapprovazione con un bel “Snob mon cul!”.
Le soleil de France
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby, The Copypaster 2014/1/7 - 08:45
Downloadable! Video!

Plaidoyer pour un futur crétin

[1973]
Parole e musica di Jehan Jonas
Nell’album senza titolo del 1973, conosciuto come “Tahiti”

Jehan Jonas, un genio inconforme e libertario morto troppo presto ma non dimenticato…

C’è una ragione perché, mio caro, quella che avrebbe potuto essere tua madre ha scelto invece di prendere la pillola…
Dans des écoles
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/11/22 - 11:59
Downloadable! Video!

Chanson trop courte

[1966]
Parole e musica di Jehan Jonas
Nell’album senza titolo del 1966, conosciuto come “Comme dirait Zazie”

“Vi siete battuti e fatti a pezzi a colpi di fucile, a colpi di bastone, a colpi di prigione… Io mi sono battuto e continuerò a battermi solo a colpi di chitarra… Mi è stata donata una pelle sola e, siccome non sono un eroe, ho tutta l’intenzione di tenermela con cura…”

Jehan Jonas, un genio inconforme e libertario morto troppo presto ma non dimenticato…
À coups de fusils
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/11/22 - 11:29
Downloadable! Video!

Mentalité française

[1966]
Parole e musica di Jehan Jonas
Nell’album senza titolo del 1966, conosciuto come “Comme dirait Zazie”

Jehan Jonas, un genio inconforme e libertario morto troppo presto ma non dimenticato…
Depuis que j'ai fait ma communion
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/11/22 - 11:14
Downloadable! Video!

Flic de Paris

[1967]
Parole e musica di Jehan Jonas
Nell’album senza titolo del 1967, conosciuto come “A la vie”

Canzone dedicata ai poliziotti parigini, ai CRS - la loro “Celere” ,premiata impresa di pu/olizia – che solo qualche mese più tardi, nel Mai 68, avrebbero dato il loro meglio nella strade della capitale e della Francia intera…
T'es qu'un flic de Paris, t'es qu'un flic de Paris
(Continues)
Contributed by Bernart 2013/11/22 - 09:34
Downloadable! Video!

Regardez-moi, je suis la guerre

Canzone che, nell'interpretazione dell'autore, compare solo nel cofanetto del 2003 intitolato semplicemente "Jehan Jonas". Il brano, uno dei suoi più celebri (non so in quale anno lo scrisse), fu interpretato da molti altri cantanti: Jean Marie Vivier, Alain Moisan, Jean François Douelle, Gilles Thoroval...
Regarde-moi, je suis la guerre
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/2/26 - 10:30

Du sang sans cesse, pourquoi?

Il testo l'ho trovato su questo forum, ma non ho altri riscontri... la canzone, con questo titolo, non compare nella discografia ufficiale di Jonas...
Des canons
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/2/20 - 13:41




hosted by inventati.org