Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Etta Scollo

Remove all filters
Video!

Chista è la vuci mia

Anonymous
Chista è la vuci mia

Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel
Anonimo

Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat:

1. Rosa Balistreri
Album: Noi Siamo Nell'Inferno Carcerati [1974]

2. Etta Scollo
Album: Scollo Con Cello [2015]

E’ un antico canto tradizionale siciliano che figura nel Corpus dell’etnomusicologo Alberto Favara in tre testi diversi, noto anche con il titolo “Vinutu sugnu”. Il testo qui proposto si dice che provenga da Caronia, località tirrenica in provincia di Messina, ma non c’è da giurarci.
La vita del carcere è sempre dura, quando fuori non c’è nessuno ad aspettarti è ancora più pesante. Se poi anche l’illusione che correva su un filo esile tra l’inferno carcerario e il mondo esterno svanisce è la fine senza appello, la tomba dei sepolti vivi.
[Riccardo Gullotta]
Vinutu sugnu vinutu
(Continues)
Contributed by Riccardo Gullotta 2021/1/21 - 22:49
Song Itineraries: From World Jails
Video!

Amuri ca di notti vai cantannu

Anonymous
Amuri ca di notti vai cantannu
[ XIX sec ]

Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel
Anonimo

Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat:


1. Gloriana Ripa

2. Etta Scollo
Album: In Concerto [2005]

La canzone narra del dolore di una donna sposata costretta a rinunciare al suo amato dopo un matrimonio imposto.
Nel Meridione sino a pochi decenni fa le condizioni economiche e sociali portavano al matrimonio per interesse, combinato o forzato. Il matrimonio come scelta libera, per passione, non condizionato dalla situazione familiare, sarebbe arrivato con l’emancipazione della donna conseguente alla soggettività economica, al lavoro salariato.

Si propongono due interpretazioni. Ho messo al primo posto quella della cantautrice Gloriana Ripa, da Mazara del Vallo. Meriterebbe... (Continues)
Amuri ca di notti vai cantannu
(Continues)
Contributed by Riccardo Gullotta 2020/6/8 - 13:00
Downloadable! Video!

Cantu d’a curuna

Canto tradizionale siciliano, chissà quanto antico, che trovo nell'interpretazione di Etta Scollo in "Canta Ro’ in Trio", un suo disco del 2006 in omaggio alla Rosa Balistreri che, con il titolo "A curuna", lo incise nel disco "Amore tu lo sai la vita è amara" del 1972.

Per il percorso Canzoni d'Amore Contro la Guerra (e Contro il Potere)...
Arsira lu me beddu vinni fora
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/2/5 - 22:28
Song Itineraries: Anti War Love Songs
Downloadable! Video!

ن وت و (Noto)

Versione cantata da Etta Scollo dall'album "Il fiore splendente" (2008)
Autore testi: Ibn Hamdis, Biancamaria Frabotta
Autore musiche: Etta Scollo

Si noti che l'album di Etta Scollo è precedente (siamo noi che c lo abbiamo scovato dopo) a quello dei Milagro acustico e sostanzialmente ne segue le stesse intenzioni.
Questo brano è intitolato in modo diverso, ma riprende la stessa frase. Non saprei dire se poi differiscono per aver preso due parti di una stessa poesia o due poesie con lo stesso incipit

Fin quando durerà il mio esilio
FIN QUANDO DURERÀ IL MIO ESILIO
(Continues)
Contributed by dq82 2016/3/9 - 13:37
Downloadable! Video!

ص ق ل ية أت ذك ر (Dhakartu Siqilliyata)

Versione cantata da Etta Scollo dall'album "Il fiore splendente" (2008)
Autore testi: Ibn-Hamdis, Toti Scialoja
Autore musiche: Etta Scollo

Si noti che l'album di Etta Scollo è precedente (siamo noi che c lo abbiamo scovato dopo) a quello dei Milagro acustico e sostanzialmente ne segue le stesse intenzioni.


Sicilia mia
SICILIA MIA
(Continues)
Contributed by dq82 2016/3/9 - 13:14
Downloadable! Video!

I Don't Wanna Grow Up

Bella versione italiana (fedele al testo originale) di Etta Scollo, nel suo disco "Casa" del 2003 e poi nell’album collettivo “Female Tribute to Tom Waits”, Vol. 2, 2008.
CRESCERE NON MI VA
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/9/9 - 22:20




hosted by inventati.org