Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Elio e le Storie Tese

Remove all filters
Downloadable! Video!

Christmas With The Yours

Cari amici, è tempo di sfoggiare i vostri maglioni con le renne e di scoprirvi tutti più buoni! Ecco che i nostri The Pax side of the Moon, che amano moltissimo il Natale, hanno deciso di riproporre e aggiornare un grande classico natalizio, il tutto, e ancora una volta, con la straordinaria partecipazione del Complesso Misterioso e del Cantante Misterioso!
Ecco a voi "Christmas with the yours (Aggiornated!)!

CHRISTMAS WITH THE YOURS (AGGIORNATED!)
(Continues)
2022/12/16 - 12:07
Video!

O Sardigna

2022
Homines
con Elio e i Tenores Di Neoneli
O Sardigna istimada
(Continues)
Contributed by Dq82 2022/4/24 - 12:13

Servi della Lega

(2019)

ovviamente sull'aria della storica "Servi della gleba" di Elio e le Storie Tese. Vorrei che si riunissero per cantarla.

tratta da Satira decorosa e morigerata
Allora come è andata con la Lega?
(Continues)
2019/8/17 - 18:36
Video!

Miniera

2014
D@e Coro
feat. Elio
Miniera tue ses una galera
(Continues)
Contributed by Dq82 2018/5/9 - 18:41
Downloadable! Video!

The Ballad of Nick & Bart [Here's To You]

HERE'S TO YOU
Campagna di Amnesty International

Ancora oggi i diritti umani vengono costantemente violati in Italia e nel mondo.
Per questo ti chiediamo di cantare “Here’s to you” e far sentire la tua voce.
Con i contributi che raccoglieremo realizzeremo un unico videoclip, per mostrare ai Sacco e Vanzetti del mondo che non sono soli e che la lotta alle ingiustizie non è finita.
Da oltre 50 anni Amnesty International lotta per tutti coloro che subiscono violazioni dei diritti umani. Mobilitiamo le persone per fare pressioni sui governi perché i diritti umani siamo rispettati.
Sempre. Ovunque.

herestoyou.it

Tra i musicisti che hanno già aderito al messaggio: Modena City Ramblers, Bocephus King, Enrico Ruggeri, Moltheni, Lillo Stefano Fresi e Fausto Brizzi, Moni Ovadia, Paola Turci, Tullio De Piscopo, Gregory Porter, Stefano Bollani, Ron, Ascanio Celestini, Perturbazione, Francesco... (Continues)
dq82 2016/3/9 - 16:07
If you assert by the force of reason that a bomb may be so smart as to have feelings, you could ask her, short before she explodes, to describe a sunset or if she's ever made love or not.

A tribute to the great prog-rock singer Francesco Di Giacomo played by Elio e le Storie Tese
Lorenzo Masetti 2016/3/1 - 23:14
Video!

Cinesi

2013
Ridi Paiasso

Music by Andrea Manzo - Alessandro Numa - Roberto Pettenello - Skardy
Lyrics by Alessandro Numa - Skardy

Introdotto da Natalino Balasso, questo pezzo dancehall si scaglia contro l’attuale “modello cinese” che ci danneggia nella sua declinazione italiana. Interviene un Elio (delle Storie tese) dalle rime pungenti che canta in perfetto veneziano e che si mimetizza nello spirito del brano proprio come sanno fare i cinesi. Nel finale si gioca con le barzellette degli anni 70/80 sui nomi cinesi.
Che novità porti dalla grande muraglia?
(Continues)
Contributed by dq82 2015/6/19 - 12:19
Downloadable! Video!

Un giudice

DAL GIUDICE - la parodia di Elio e le Storie Tese dedicata al "nano" per antonomasia
DAL GIUDICE
(Continues)
2013/7/11 - 12:56
Downloadable! Video!

Anarcoide

Meno male che hanno dato retta a Elio!

E non c'è bomba boomeranga
Non c'è Electromacumba
Dai, maremma bucaiola, 'un fate i grulli.
Dai Piero fai la pace con Renzulli
Dai Ghigo fai la pace con Pelù
Litfiba, tornate insieme.
Vi ricordate di quell'epoca che fu?
Litfiba, non vi conviene
Una carriera da Renzulli e da Pelù.
2013/2/24 - 22:42
Downloadable! Video!

T.A.V.

(2012)
"The Show Must Go Off"
T.A.V.
(Continues)
Contributed by CCG/AWS Staff 2012/3/18 - 15:46
Downloadable! Video!

Lamped U.S.A

(30 marzo 2011)

Reinterpretazione del brano "Surfin' U.s.a." dei Beach Boys.
Veniamo dalla Somalia
(Continues)
2011/3/31 - 18:05
Downloadable! Video!

Sabbiature

round 2 VS Ciarrapico: Il Bancarottiere di Siviglia
Prima o poi trascriverò il testo.

[ΔR-PLU] 2009/9/13 - 18:55
Downloadable! Video!

Elio e le storie tese: La terra dei cachi

[1996]
di Elio e le Storie Tese
Album "Eat the Phikis"



Premio della critica al festival di Sanremo e poi grandiosa versione in liscio con l'Orchestra Spettacolo di Raoul Casadei.

"...Italia si' Italia no Italia bum, la strage impunita.
Puoi dir di si' puoi dir di no, ma questa e' la vita..."

La canzone si classificò seconda dopo "Vorrei incontrarti tra cent'anni" di Ron e Tosca.

Ron, che è un amico - commentarono gli elii a caldo - ha detto che se era per lui vincevamo tutti, anche Mangoni, ma poi si sa come vanno queste cose!"
"È una truffa!" commentò Elio a freddo.

Qualche tempo dopo la conclusione del festival iniziarono a circolare voci che affermavano l'effettiva vittoria del "complessino", voci fondate in quanto dalle indagini dei Carabinieri risultò come canzone vincitrice proprio La Terra dei Cachi. Stefano Belisari, in arte Elio, fu chiamato a testimoniare davanti al giudice... (Continues)
"Pronti, partenza, via"
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/8/21 - 09:14
Downloadable! Video!

Budy Giampi

[2003]
Album "Cicciput"

Il titolo è una storpiatura del termine bungee jumping, che però c'entra ben poco col tema della canzone. Il brano, infatti, tratta un tema molto caro al gruppo, ovvero l'abolizione della pena di morte. È uno dei brani del gruppo che può definirsi più palesemente "serio", anche se il tema viene trattato con la solita ironia tipica degli Elii che, in questo modo, riescono a sfuggire la retorica che spesso accompagna i brani che parlano di questo argomento. Nel testo sono citate "Fotoromanza" di Gianna Nannini, "Ballo ballo" di Raffaella Carrà, "Slave to the Rhythm" di Grace Jones, "Sinfonia n. 40" di Mozart. Nel finale Enrico Ruggeri esprime parole di sdegno per questo pezzo, a favore della sua Nessuno Tocchi Caino che tratta lo stesso tema e dove si dà voce a un "condannato vero, mica Mangoni [membro storico della formazione e voce del condannato a morte nel brano, ndr]".
(fonte: it.wikipedia)
Ballo una canzone che fa
(Continues)
Contributed by Alessandro 2009/8/20 - 23:52
Downloadable! Video!

Un girotondo di amici

Nel 1990, Elio e le Storie Tese se ne uscirono con l'indimenticabile maxisingolo "Sveliatevi! Born to be Abramo".

"Born to be Abramo" era un medley geniale tra "Resta cu'mme" di Domenico Modugno, "Born to Be Alive" di Patrick Hernandez, "You Make Me Feel (Mighty Real)" di Sylvester e due dei più celebri canti da messa (post-conciliare) di tutti i tempi, "Resta con noi Signore la sera" ed "Esci dalla tua terra"... In testa e in coda, alcuni spassosi stacchetti parlati di Rocco Tanica che interpretava un parroco scassacazzi... Sarà per le violazioni di svariati copirait, sarà per l'oltraggio alla chiesa, sarà stata l'ira dei Testimoni di Genova (per via dello "Sveliatevi!" e della cover che faceva il verso alla loro rivista del menga), ma il maxisingolo fu ritirato dal mercato a pochi giorni dall'uscita.
Anche una seconda versione del brano, intitolata "Saturday Night Strage", ebbe la stessa... (Continues)
Alessandro 2009/8/17 - 11:03
Downloadable! Video!

Hommage à Violette Nozières

La mia amica Violette
Mon amie Violette
Interpretata anche da Elio e le Storie Tese

Nella copertina dell'album "1978 gli dei se ne vanno, gli arrabbiati restano":

"Voici enfin dévoilée par un autre elle-même inviolable la personalité inconnue de Violette Noziéres meurtriére comme on est peintre."
(Ecco finalmente svelata da un'altra se stessa /inviolabile /la personalità sconosciuta /poetica /di Violette Noziéres assassina come /uno è pittore.)
Così scriveva Guy Rosey (1) su la Revolution Surréaliste (1933) a sostegno di un'affermazione di André Masson: "Bisogna farsi un'idea fisica della Rivoluzione", rimarcando il tema della rivolta, tanto caro ai surrealisti, da volerlo ravvisare emblematicamente anche in questo clamoroso fatto di cronaca che vide appunto la Noziéres nella parte funesta dell'assassina. Un piccolo libro di poesie uscito nello stesso anno a Bruxelles per le edizioni... (Continues)
So che se fossi pazzo e dopo internato
(Continues)
Contributed by ΔΙΩRAMA Poco Ligio all'Ufficialità 2009/2/23 - 01:39
Downloadable! Video!

Christmas With The Yours

Penso proprio che si riferisca ai test nucleari effettuati dai francesi nell'atollo di Mururoa nella Polinesia francese.

Da Wikipedia

L'atollo di Mururoa e quello vicino di Fangataufa furono per un trentennio il teatro di diverse centinaia di esperimenti nucleari francesi. L'atollo fu ufficialmente designato come sito per test nucleari dalla Francia il 21 settembre 1962 con la costruzione di numerose infrastrutture iniziata nel maggio 1963. L'atollo di Hao, situato a circa 450 chilometri a nord-est di Mururoa fu invece scelto come base di supporto per i test nucleari e per altre operazioni ad essi correlate.

Il primo test, al quale fu dato nome in codice Aldebaran, avvenne il 2 luglio 1966 quando venne fatta esplodere una bomba nucleare di 30 chilotoni, più potente della bomba all'uranio che sconvolse Hiroshima. Due anni dopo, nel 1968 fu la volta di una bomba H con potenza di mille chilotoni.... (Continues)
Lorenzo 2008/12/24 - 19:26




hosted by inventati.org