Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Poison Girls

Remove all filters
Downloadable! Video!

Bully Boys

[1980]
Scritta da Frances Sokolov, in arte Vi Subversa (1935-2016), cantante e chitarrista, fondatrice di questa anarcho-punk band di Brighton.

Quando parlava della violenza fascista, Vi Subversa sapeva bene di cosa stava parlando: era ebrea, figlia di rifugiati a Londra dall’Europa dell’est sotto il giogo hitleriano.

“Ma non piangere, non versare una lacrima, non è tempo di essere vittime. I picchiatori fascisti sono (di nuovo) qui, non ti resta che infilarti il tuo giubbotto nero e reagire...”
The bully boys are coming
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2017/11/9 - 10:29
Downloadable! Video!

Statement

[1980]
Album "Chappaquiddick Bridge", prodotto dai Crass.

"Statement" è il "manifesto" delle Poison Girls e - non a caso - il titolo della più importante fra le collection riguardanti questa band, "Statement - The Complete Recordings" del 1995.
I denounce the system
(Continues)
Contributed by Alessandro 2010/1/15 - 13:37
Downloadable! Video!

Dirty Work

[1981]
Album "Total Exposure", recorded live at Lasswade Centre, Edinburgh, Sunday 5 July 1981.
Bombing cities pulling switches
(Continues)
Contributed by Alessandro 2010/1/15 - 13:28
Downloadable! Video!

Bremen Song

[1979]
EP "HEX"

"Hex" è una parola magica usata solitamente per accompagnare una maledizione. Deriva - non a caso - dal tedesco "hexe" che vuol dire strega.
They burned sisters they burned
(Continues)
Contributed by Alessandro 2010/1/15 - 13:19
Downloadable! Video!

Abort The System

Dalla band "sorella" dei più noti Crass, un brano che compare nella collection "Statement: The Complete Recordings" uscita nel 1995.
The woman has a body
(Continues)
Contributed by Alessandro 2010/1/15 - 13:06
Downloadable! Video!

Another Hero

There's no escape from barren weather
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2006/3/15 - 17:36
Song Itineraries: Heroes




hosted by inventati.org