Language   
Simple list
Show Filters
Language
Song Itinerary
Date

Author Lucio Dalla

Remove all filters
Downloadable! Video!

Merdman

[1993]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel: Lucio Dalla
Album / Albumi: Henna

Questa canzone ha oltre ventisei anni fa, e ventisei anni fa Lucio Dalla aveva quasi previsto tutto. Del resto, bastava appunto osservare con attenzione la tv di allora, i talk show, i "reality" che muovevano i loro primi passi. Dico "quasi" previsto tutto; forse non immaginava che, ventisei anni dopo, Merdman sarebbe andato al potere con grande consenso degli italiani:

Ne aveva fatto, più che il ritratto, la fotografia. Paragonabile a quella di Renato Brunetta fatta da De André nel Giudice. Ve lo immaginate Salvini che caca? E poi non offendetevi e non inalberatevi se si dice che l'Italia è un paese di merda: Merdman se la sta pappando tutta quanta. E non poteva che andare a finire così: il culmine e la sublimazione degli Anni di Stronzio. [RV]
“Pronto pronto, c’è qualcuno che mi sente?...
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2019/11/15 - 20:44
Song Itineraries: Shit, our sister
Video!

Cosa sarà

[1979]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Rosalino Cellamare
Musica / Music / Musique / Sävel: Rosalino Cellamare / Lucio Dalla
Interpretata con / Performed together with / Interprétée avec Francesco De Gregori / Kappale suoritettiin yhdessä Francesco De Gregorin kanssa
Altro interprete / Also performed by / Interprétée aussi par : Rosalino Cellamare ("Ron")
Album / Albumi: Lucio Dalla [1979]

Cosa sarà? Bella domanda, quarant'anni dopo; a rigore, dovrebbe essere declinata, ora, nella forma: “Cosa è stato?”; e sono state tante cose. Una vita intera. Per persone della mia età, costringe a ripensare all'adolescenza, alla giovinezza; e alle circostanze in cui erano vissute, in un periodo molto diverso da quello attuale. Ma non intendo fare il “passatista a oltranza”, anche se -è vero-, oltrepassata una certa soglia si tende ad esserlo e/o a farlo quasi per natura; è l'eterno mito dei “vent'anni”,... (Continues)
Cosa sarà
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2019/6/10 - 11:02
Downloadable! Video!

Quando ero soldato

Σαν ήμουν στρατιώτης / Κάποιο Αγόρι Όπως Κι Εγώ, Λάτρευε Μπήτλς Και Ρόλλινγ Στόουνς - (1966)



Nell'intro si sente un breve passo di The Gerry Owen
ΣΑΝ ΉΜΟΥΝ ΣΤΡΑΤΙΏΤΗΣ
(Continues)
Contributed by Dq82 2019/1/3 - 16:58
Video!

Corso Buenos Aires

Scusate, ma da dove si evince che il salame e il resto li aveva rubati?
2018/10/23 - 14:25
Video!

Il cucciolo Alfredo

[1977]
Parole e musica dfi Lucio Dalla
Nell'album "Com'è profondo il mare"
Tra le case e i palazzi
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2018/3/10 - 17:55
Video!

Futura

dal libretto dell'LP "Cosa sarà" distribuito in Francia.
FUTURA
(Continues)
2017/9/10 - 21:42
Video!

Bisanzio

Il massimo della follia fu toccato un giorno che ci raggiunse Lucio Dalla.

Si era innamorato di Bisanzio a tal punto da offrirsi come arrangiatore. Io e i musici accettammo con entusiasmo, Pier Farri a denti stretti. Alla fine della giornata, ascoltammo il risultato: era fantastico.
Lucio lo capì dalle nostre facce. Mi guardò e disse, modesto: Mi sembra vada bene. Alle sue spalle, intervenne Pier Farri: Va bene sì, ma per i Ricchi e Poveri.
Lucio, manco a dirlo, si alzò e non tornò più.

Di bellissimo c'era il posto, la vecchia Casa Bianca dei fratelli Maggi: Umberto, ex bassista dei Nomadi, e Maurizio, tecnico del suono. Ma da sola non bastava a farmi felice. Decisi che quello sarebbe stato l'ultimo lavoro con Pier Farri.

Lo intitolai METROPOLIS perché parlava di città, ma non di città qualunque: Bisanzio, Venezia, Bologna, Milano, ovvero centri e metropoli con una storia e un'alta... (Continues)
CCG Staff 2016/9/23 - 17:36
Video!

Come è profondo il mare

2015
Bella Lucio

Ensi
dq82 2015/11/23 - 10:00
Video!

Anidride Solforosa

Tutte le canzoni contenute in "Anidride Solforosa", così come quelle in "Il giorno aveva 5 teste" sono capolavori di poesia e musica. Questa aveva anche una strofa finale che non è stata musicata da Dalla che recitava:

"Nevica nevica nevica
e l'inverno fa nevicare.
Stare attenti accidenti
come nei vecchi tempi
che non si spenga il fuoco.
E questo non è un giuoco."
Flavio Poltronieri 2015/2/2 - 19:37
Video!

È lì

Stille Nacht è Silent Night Holy Night ?
Virginia 2014/12/24 - 19:27
Video!

Intervista con l'Avvocato

Alcune parti del testo furono probabilmente all'epoca censurate e si possono ora finalmente leggere e ascoltare nella pubblicazione "Nevica sulla mia mano" Sony 2013.
Flavio Poltronieri 2014/11/17 - 15:20
Video!

Carmen Colon

Dopo che il disco fu messo sul mercato, Roversi fu interrogato dall'Interpol a Roma e dovette mostrare agli inquirenti i ritagli di giornale che riportavano le notizie in merito e a cui si era ispirato nella stesura del testo. Sembra che alcuni particolari contenuti nella canzone non fossero di dominio pubblico ma a sola conoscenza degli investigatori.
Flavio Poltronieri 2014/11/17 - 15:07
Downloadable! Video!

...e non andar più via

...AND DO NOT GO AWAY ANYMORE
(Continues)
Contributed by eleonora 2014/10/13 - 20:15
Video!

Non era più lui

[1975]
Nell’album intitolato “Anidride Solforosa
Versi del poeta Roberto Roversi (1923-2012), scritti appositamente per Lucio Dalla.
Musica di Lucio Dalla.

Non era più lui
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/8/16 - 15:35
Video!

La bambina (L'inverno è neve, l'estate è sole)

[1973]
Nell’album intitolato “Il giorno aveva cinque teste”
Versi del poeta Roberto Roversi (1923-2012), scritti appositamente per Lucio Dalla.
Musica di Lucio Dalla.

Credo che la canzone descriva con gli occhi di una bimba la battaglia di Volterra del luglio 1944, combattuta tra gli americani della 5° armata e le retroguardie tedesche che coprivano la ritirata di Kesserling.
Una colomba segnata di sangue
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/8/16 - 15:16
Video!

Grippaggio

[1973]
Nell’album intitolato “Il giorno aveva cinque teste”
Versi del poeta Roberto Roversi (1923-2012), scritti appositamente per Lucio Dalla.
Musica di Lucio Dalla.

In un’atmosfera ferragostana, proprio come oggi, basta essere lasciati a piedi dall’auto e dover abbandonare l’autostrada, basta scartare un attimo dal nostro quieto vivere per accorgersi della desolazione che c’è tutt’intorno, inquietante e minacciosa...

L’immagine suscitata da Roversi mi ha fatto venire in mente un campo nomadi.
O un campo profughi.
Il giorno di domani
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/8/16 - 15:02
Video!

Passato, presente

[1973]
Nell’album intitolato “Il giorno aveva cinque teste”
Versi del poeta Roberto Roversi (1923-2012), scritti appositamente per Lucio Dalla.
Musica di Lucio Dalla.

“La libertà è difficile e fa soffrire...”: semplicemente bellissima.
Roversi riesce con solo qualche verso a raccontare la strage di Melissa del 1949, sulla quale rimando alle introduzioni a Melissa, Melissa e Fragalà di Melissa.
Il passato
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/8/16 - 14:43
Video!

Nuovo Medioevo

[1999]
Dall’album doppio intitolato “Doppia dose” (parte prima: “Il solito trionfo”)
Nel brano la “guest star” è Lucio Dalla.

Un brano discontinuo - come molti nella seconda vita degli Skiantos - ma comunque una CCG da mettere in quasi tutti i percorsi presenti sul sito...
(PS. Trascrivendo all’ascolto, non sono riuscito a capire una parola nella terza strofa dopo il primo refrain... chissà se qualcuno è più capace di me a decifrarla...)
Fame, miseria, nuove pesti
(Continues)
Contributed by Bernart Bartleby 2014/3/23 - 10:27
Downloadable! Video!

Itaca

Μετέφρασε και τραγοὐδησε στα Ελληνικά ο Διονύσης Σαββόπουλος (1997)

Succede anche questo nell'Ελληνικό Τμήμα: che una vecchia canzone di Lucio Dalla dedicata a Ulisse e a Itaca venga, φύσει, tradotta (benissimo) in greco da Gian Piero Testa per scoprire poi che, nel 1997, una versione greca la aveva già fatta e cantata nientemeno che Dionysis Savvopoulos. La cosa non può renderci che molto felici.

La versione proviene dall'album Το ξενοδοχείο del 1997, interamente dedicato da Savvopoulos a versioni greche da autori stranieri: Steve Winwood, Van Morrison, Lou Reed, Nick Gravenites, David Byrne, Brian Eno, Lucio Dalla, Jack Bruce e Ian Anderson. I quali φιλοξενούνται στα Ελληνικά, ovvero, "vengono accolti con amicizia in greco", per dirla alla lettera. Del resto, lo stesso termine greco per "albergo" (questo significa ξενοδοχείο) significa alla lettera "accoglitore di stranieri"...[RV]


ΙΘΑΚΗ
(Continues)
Contributed by Riccardo Venturi 2013/3/25 - 20:58
Video!

Lucio Dalla: Il motore del 2000

Chanson italienne – Il motore del 2000 - Lucio Dalla – 1976

Paroles de Norisso (pseudonnyme de Roberto Roversi)
Musique de Lucio Dalla

Malgré toute la technologie et les grâces des patrons du monde, intéressés seulement au profit et indifférents au destin du genre humain, non seulement le moteur de l'an 2000 (et même de 2013, dit Lucien l'âne) pue, pollue et tue, mais – comme l'écrivait « birramorettisuper » dans un commentaire à cette chanson sur YouTube - « l'enfant de l'an 2000 (et pire encore celui de 2013, dit Lucien l'âne) n'a pas de travail ni d' enfant » et continue à attendre sur la porte de la maison (lorsqu'il en a une), une des nombreuses maisons du ghetto…

En fait, dit Marco Valdo M.I., dans ce foutu ghetto qu'est cette société (pour s'en tenir à l'Europe... C'est pire encore ailleurs), tout va mieux pour les riches, leurs bagnoles sont plus puissantes, mieux équipées, plus... (Continues)
LE MOTEUR DE L'AN 2000
(Continues)
Contributed by Marco Valdo M.I. 2013/3/4 - 14:59




hosted by inventati.org