Lingua   
Lista semplice
Mostra filtri
Lingua
Percorso
Data

Lingua Italiano

Rimuovi tutti i filtri
Video!

Ανδρονίκη

anonimo
Riccardo Venturi, 25-9-2022 17:28


Interpretata da Irini Chrysovalando Kokkali
Andronica
(continua)
25/9/2022 - 17:28
Downloadable! Video!

Genova 2001

2021
Essere umani
Son passati quindici anni ma
(continua)
inviata da dq82 24/9/2022 - 21:56
Percorsi: Genova - G8
Downloadable! Video!

L'estaca

RUSSO 2 [ Иосиф Хавкин – Iosif Chavkin, Lyricstranslate 2022]
RUSSIAN 2 [ Иосиф Хавкин – Iosif Chavkin, Lyricstranslate 2022]


Non c'è da stupirsi se, in questo anno 2022 di grazia e disgrazia, un valente traduttore russo, Iosif Chavkin, servendosi del “mare magnum” di Lyrics Translate propone una nuova versione, poetica e cantabile, de L'estaca. Il contesto sembra essere piuttosto chiaro. L'augurio è quello che questa canzone, ad ogni latitudine, continui a fare ciò che ha sempre fatto. [RV]
Столб [1]
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 24/9/2022 - 10:44
Downloadable! Video!

Alma llanera

Traducanzone di Andrea Buriani

Io………………
(continua)
24/9/2022 - 09:32
Video!

Mám vlastní trud

HO LA MIA PROPRIA PENA
(continua)
inviata da Stanislava 22/9/2022 - 23:09
Video!

Fischia il vento a Lampedusa

Elisa Biason, Giovanni D' Ambrosio, Francesco Piobbichi
2021

«Fischia il vento» nasce dalle parole del giovane dottore di Porto Maurizio, Felice Cascione (1918-1944) – detto “’U Megu”, il medico – e dal riadattamento della melodia sovietica Katjuša. Felice costituì la prima formazione partigiana del Ponente ligure, e le note della canzone divennero coro comune per tutte le partigiane e tutti i partigiani. Al solo sentirla intonare, si racconta, i nazifascisti impazzivano. Un’arma etica, prima che materiale, in grado di raccogliere e riunire, di dettare – nel ritmo delle parole – il senso del principio di un agire politico da applicare e onorare, financo con la propria vita, indefessamente. “U Megu” aveva scelto di salvare la vita di un fascista ferito – il giovane milite Michele Dogliotti – durante l’azione partigiana. Spiegava ai compagni, “U Megu”, d’aver studiato vent’anni per salvare la vita delle persone e che sarebbe stato giusto curarlo... (continua)
Là su quel molo nei giorni di maggio
(continua)
inviata da Dq82 22/9/2022 - 19:27

La ninna-nanna di Napoleone

anonimo
[Secolo XIX]

Nel 1902, il drammaturgo, giornalista e sceneggiatore Valentino Soldani, nato nel 1873 a Rio Marina sull'Isola d'Elba, ma vissuto fin dal 1898 a Firenze (dove morì nel 1935), pubblicò sul giornale Il Secolo XX quanto segue. Nel 1902, il “secolo XX” che dava titolo al giornale aveva soltanto due anni: era nella sua prima infanzia e, appunto, questa è una cosa che ha a che fare con l'infanzia. Scriveva Valentino Soldani:

“Ma nell'Isola d'Elba colgo, forse ultimo fiore di ricordi napoleonici, dalla bocca d'una mia parente più che nonagenaria, una strana ninna-nanna cantata nella prima metà del secolo dalle madri elbane addormentanti i loro piccini. 'È la ninna-nanna cantata dalla mamma di Napoleone al figliolo piccino', mi disse, convinta, la vecchia.”
Facciamo che la vecchia parente del giornalista elbano, più che novantenne, fosse nata attorno al 1810, più o meno. Facciamo... (continua)
Dio ti faccia virtudioso
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 21/9/2022 - 20:57
Video!

I Don't Do Nobody Nothin’

anonimo
Riccardo Gullotta
NON FACCIO NIENTE A NESSUNO
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 20/9/2022 - 22:38
Downloadable! Video!

Sacco e Vanzetti

anonimo
Rivisitazione della canzone su musica originale di Giuseppe Mereu

Testo di anonimo [ca. 1930] rivisitato da Salvo Lo Galbo e musicato da Giuseppe Mereu (in arte Doc Pippus).
Cantato da Doc Pippus.


L'originale proviene da una registrazione di Cesare Bermani, Novara, 1963, inf. Camilla Malandra, mondina (in seguito adattato da E. Sposito e Luciano Della Mea).
IL 23 AGOSTO
(continua)
inviata da Giuseppe Di Modugno 19/9/2022 - 21:56
Video!

Ženeme čas

SPRONIAMO IL TEMPO A CORRERE
(continua)
inviata da Stanislava 18/9/2022 - 16:41
Video!

Natale 1890

2007
Jokerjohnny II
Io aspetto il pane
(continua)
inviata da Dq82 18/9/2022 - 13:01
Video!

Dialogo di guerra

2010
Piccoli animaletti

Testo: Ducoli
Musica: Stivala
(28 novembre 2004)


Ilaria Alpi e Miran Hrovatin



"Ilaria e Miran uccisi per un traffico rifiuti-armi. Ma è una verità troppo scomoda per l'Italia"


"In 20 anni di indagini", spiega la madre della giornalista del Tg3 uccisa a Mogadiscio con il suo operatore, "mi sono scontrata con un muro di silenzi, depistaggi, documenti spariti e strani decessi di persone legate al duplice omicidio". Il governo potrebbe desecretare gli 8 mila documenti raccolti dai nostri Servizi. "Credo servirà a poco", sostiene la signora Alpi, "a me basta trovare i mandanti e guardarli in faccia"

Io so perché Ilaria e Miran sono stati uccisi. Dopo 20 anni di indagini inutili e faticose, di menzogne, depistaggi, sparizioni, altre morti sospette, ho bisogno solo di conoscere i nomi dei mandanti di quel duplice omicidio. Non li voglio vedere dietro le sbarre.... (continua)
Una infinita riserva di idee, le mie
(continua)
inviata da Dq82 18/9/2022 - 12:49
Video!

Partigiani fucilati

2021
Io che sono solamente un servitore

(versione originale in italiano; 27 ottobre 2001)
Aggiungi un legno dentro il fuoco
(continua)
inviata da Dq82 18/9/2022 - 12:23
Video!

Můj ráji samoty

O MIO PARADISO DI SOLITUDINE
(continua)
inviata da Stanislava 18/9/2022 - 11:36
Video!

Revelaciones de Juan Panadero

da Romancero della resistenza spagnola, vol. II, 1965
RIVELAZIONI DI JUAN PANADERO
(continua)
18/9/2022 - 11:01
Video!

On brûlera

basata su quella su Lyrics Translate
BRUCEREMO
(continua)
17/9/2022 - 00:44
Video!

Viva l'America

Ma chi è quel bravo figlio della mamma di un cowboy
(continua)
inviata da Alberto Scotti 16/9/2022 - 13:51
Video!

Hu Man

(T)U - MANO
(continua)
15/9/2022 - 23:54
Video!

Chtěla jsem tě proklít, hořká zemi

TI VOLEVO MALEDIRE, AMARA TERRA
(continua)
inviata da Stanislava 14/9/2022 - 11:11
Video!

Jdou naše nohy

MARCIANO LE NOSTRE GAMBE
(continua)
inviata da Stanislava 14/9/2022 - 11:00
Video!

Berti Notti

Parole: Salvo Lo Galbo
Musica: Ligabue (Certe notti)
Interprete: Simone Raul Luraghi
Bertinotti la fabbrica salda,
(continua)
13/9/2022 - 00:04
Video!

Impantanato nel Vietnam

2022
Algoritmi
Impantanato nel Vietnam,
(continua)
inviata da Dq82 11/9/2022 - 17:53
Downloadable! Video!

Cavaliere del Lavoro

[1974]
Scritta e cantata da Franco Trincale
Album: Alla mia maniera

Si stima che ogni giorno, 6.300 persone muoiono a causa di incidenti sul lavoro o malattie professionali – causando più di 2,3 milioni di morti all'anno. Gli incidenti che si verificano annualmente sul posto di lavoro sono 317 milioni, molti dei quali portano ad assenze prolungate dal lavoro per malattia.

I caduti del lavoro sono le persone decedute a causa di incidenti successi durante e per causa del lavoro svolto. Tale locuzione è frequentemente in uso anche nelle strade e nelle piazze d'Italia ad essi dedicate. Il fenomeno è anche indicato come morti bianche, dove «l'uso dell'aggettivo "bianco" allude all'assenza di una mano direttamente responsabile dell'incidente». Per quanto riguarda le morti nel particolare settore dell'agricoltura, specialmente con il coinvolgimento di trattori, si parla invece di morti verdi.... (continua)
Da che mondo mondo è stato
(continua)
inviata da giorgio 11/9/2022 - 08:55
Downloadable! Video!

Εμένα οι φίλοι μου

Gian Piero Testa (2013)

Sperduta in una nota alla sua traduzione italiana di Η μοναξιά, Gian Piero Testa aveva inserito una sua traduzione di questa poesia. Era lo stile dell'indimenticabile “GPT”, che infilava di tutto e di più nelle sue “paginone” (che chiamava “spatafiate”), ognuna delle quali era una vera e propria monografia su un dato componimento in lingua greca. Lasciandola anche là dov'è, la ripropongo anche in questa pagina dedicata appositamente a Εμένα οι φίλοι μου, ché, così, mi sembra anche un po' di tornare indietro nel tempo e di interagire con Gian Piero. Per chi eventualmente fosse interessato alla cosa, è anche una maniera per mettere a confronto due interpretazioni differenti dello stesso testo. [RV]
GLI AMICI PER QUANTO MI RIGUARDA
(continua)
10/9/2022 - 18:38
Video!

La lumaca

[2019]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel:
Vinicio Capossela

Album:Ballate per Uomini e Bestie

"La lumaca, un elogio della lentezza, un invito a uscire dalle logiche del lavoro. L’unico modo per sottrarsi alla dittatura dell’utile del resto è rallentare il tempo. Lo diceva anche Enzo Del Re in Lavorare con lentezza”.[Giovanni Ansaldo]
Nascere con la pioggia
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 10/9/2022 - 10:45
Downloadable! Video!

Freedom

LIBERTÀ
(continua)
inviata da Rodrigo Goti 9/9/2022 - 17:44
Video!

Death Row

Riccardo Gullotta
BRACCIO DELLA MORTE
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 9/9/2022 - 15:12
Video!

Straniero

2020
album "Atto zero"
Sarò andato e tornato
(continua)
inviata da Dq82 8/9/2022 - 15:30
Downloadable! Video!

Gelem, gelem

1. Italiano / Italian (3 - Andrea Buriani)

JELEM JELEM (Traduzione di Andrea Buriani)
(continua)
8/9/2022 - 12:04
Downloadable! Video!

Sicilia mia

[2008]
Poesia / A Poem by / Poème / Runo :
Ibn_Hamdis [عبد الجبار بن أبي بكر بن محمد بن حمديس الأزدي الصقلي أبو محمد]]

Musica / Music / Musique / Sävel:
Etta Scollo

Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat :
Etta Scollo

Album: Il-Fiore-Splendente
2008

Da “Il fiore splendente di Etta Scollo”

Chi dai paesi nordafricani, come il Marocco o la Tunisia, si avventura oggi in Sicilia, si scontra con una realtà discontinua e concentrata sulla quotidiana reinvenzione di se stessa che tenta così di sopravvivere all’oramai cronico stato di emergenza in cui si ritrova, dando luogo ad un “vuoto di memoria collettivo”. Fu forse dalla consapevolezza di questo ‘vuoto’ che nacque lentamente in me l’esigenza di tradurre in linguaggio musicale le parole dei poeti arabi-e-contemporanei e l’urgenza di cantarle. Così, partendo dalle immagini offerte da questa poesia onirica e lussureggiante,... (continua)
Sicilia mia,
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 7/9/2022 - 23:58
Video!

La pianura rossa

[2022]
Album / Albumi: Orlando: le forme dell'amore
Vittorio Nocenzi – Tastiere / Keyboards
Filippo Marcheggianti – Chitarra / Guitar
Tony D'Alessio – Voce / Voice
Nicola Di Già – Chitarra / Guitar
Marco Capozi – Basso / Bass
Fabio Moresco – Batteria / Drums


Inizialmente si intitolava ‘La Guerra’ e racconta la battaglia tra saraceni e cristiani per la conquista dell’unico bacino d’acqua rimasto in un mar Mediterraneo completamente prosciugato. Un parallelo con le vicende narrate nell’Orlando Furioso dell’Ariosto. “La pianura rossa” anticipa di un paio di settimane la pubblicazione dell’album [uscirà il 23 settembre, ndr] e dopo una gestazione così lunga non vediamo l’ora di presentarlo a tutti i nostri fan in Italia e nel Mondo! - Banco del Mutuo Soccorso
Gli Assetati (I Saraceni)
(continua)
inviata da CCG/AWS Staff 7/9/2022 - 23:00
Downloadable! Video!

Koleda, koleda

CANTIAMO LA KOLEDA [1]
(continua)
inviata da Stanislava 6/9/2022 - 19:27
Video!

Dig the Devil’s Blood

Riccardo Gullotta
SCAVATE IL SANGUE DEL DIAVOLO
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 6/9/2022 - 15:25
Video!

ll mio viaggio

MFB - Il Mio Viaggio

Una piccola fotografia dell'orrore della guerra, l'abbandono iugulatorio della propria casa e la speranza, vista attraverso gli occhi di un padre Siriano che, in seguito ad un bombardamento, crede di aver perso per sempre suo figlio...

Un lavoro che cerca di arrivare dritto al cuore nel raccontare una delle tante realtà che la società, forse per abitudine all'odio e alla morte, troppo spesso ignora.
La Massimo Francescon Band crede che la verità possa cambiare il mondo!

MFB - Il Mio Viaggio

This is a small pic of the horror of war, the eugulatory abandonment of one's home and the hopes, seen through the eyes of a Syrian father who, following a bombing, believes he has lost his son forever... A song that tries to get straight to the heart in telling one of the many realities that society, perhaps out of habit of hatred and death, too often ignores. MFB believes that the truth could change the World!

MASSIMO FRANCESCON BAND
Respiro Pesante, l'aria di niente
(continua)
inviata da Adriana 6/9/2022 - 13:05
Video!

מישע צעררײַסט היטלערס דײַטשלאַנד

Taybl Birman / טײַבל בירמאַן
Riccardo Venturi, 5-9-2022 11:23
Misha fa a pezzi la Germania di Hitler
(continua)
5/9/2022 - 11:24
Video!

Lettere da la Higuera

2022
B.I.S.

Il 9 ottobre 1967 a La Higuera, un piccolo paesino andino nel cuore della Bolivia, tradito dalle genti che sperava di aiutare nella lotta all’oppressione, esala il suo ultimo respiro uno dei più grandi eroi del Novecento: Ernesto Guevara de la Serna. Negli ultimi giorni di vita il Che, deriso e umiliato da un manipolo di soldati al soldo degli americani, chiede alcuni fogli per scrivere i pensieri che obnubilano la mente di un condannato a morte. Forse si pentirà, forse ridimensionerà la sua epopea o più semplicemente confermerà ancora una volta il motto che lo guidò durante la Rivoluzione Cubana: Hasta siempre, o victoria o muerte.
gazzettadasti.it
La luna è un gioco piccolo di vita
(continua)
inviata da Dq82 5/9/2022 - 10:51
Percorsi: Che Guevara
Video!

Fuga in papillon

2022
B.I.S.

Nel luglio del 2019 un orso bruno, identificato con il codice M49 e stanziale nei boschi del Trentino, scappa dalla cattività cui era stato condannato per garantire la convivenza con l’essere umano. Nell’occasione, per via della rocambolesca fuga, al plantigrado viene affibbiato il nomignolo di Papillon, in onore dell’illustre ladro francese. Nelle settimane che seguono l’animale tenta in tutti modi di vivere la sua libertà nella grazia della fuga, senza arrecare danni all’uomo. Nel 2020 Papillon viene catturato e riportato in cattività. Sotto l’occhio attento dei media e con le pressioni degli ambientalisti le condizioni della prigionia vengono rese meno pesanti al fine di dissuaderlo da ulteriori fughe ma dopo alcuni mesi di silente attesa l’orso riesce nuovamente a scappare; catturato una seconda volta viene tradotto in uno spazio elettrificato dal quale riesce nuovamente... (continua)
Mangiati la strada e mangia quello che verrà
(continua)
inviata da Dq82 5/9/2022 - 10:35
Video!

L'emigrato

1998
Come le foglie
Son dieci anni che sono partito dal mio paese nel sud
(continua)
inviata da Dq82 5/9/2022 - 10:06
Video!

Per le strade di casa

2017
A Beautiful Mind
Il riverberare di un sole bianco
(continua)
inviata da Dq82 4/9/2022 - 18:13
Downloadable!

Il mio paese

[1972]
Scritta e cantata da Franco Trincale
Album: Canzone Nostra
Al mio paese le piazze son piene
(continua)
inviata da giorgio 4/9/2022 - 09:10
Video!

Non siamo pesci

[2020]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
Chris Obehi

Album: OBEHI
Cammineremo su strade che non conosciamo
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 4/9/2022 - 08:56
Video!

Brushy Mountain: State Prison

Riccardo Gullotta
BRUSHY MOUNTAIN: CARCERE STATALE
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 3/9/2022 - 14:47
Video!

Super

2017
Album: Giù La Testa
Ehi uomo, dove sei?
(continua)
inviata da Alberto Scotti 1/9/2022 - 16:41
Downloadable! Video!

L'estaca

NORVEGESE [ Frode Nyvold - Jørn Simen Øverli, 1979 / Ohnesorg, 2018 ]
NORWEGIAN [ Frode Nyvold - Jørn Simen Øverli, 1979 / Ohnesorg, 2018 ]



La versione norvegese de L'estaca è tra quelle piuttosto “antiche”. Parecchi la attribuiscono al cantautore e poeta Geirr Lystrup (n. 1949) che, in effetti, ha tradotto in norvegese bokmål parecchie canzoni di Lluís Llach, ad esempio quasi tutte le cinque contenute in tutto nell'album-volume di Jørn Simen Øverli (n. 1950) e Frode Nyvold (n. 1949) intitolato Tal ikke Bondemaal og spyt ikke paa Gulvet! Songar og viser frå Oksitania, Baskarland, Katalonia – Tre forbodne nasjoner (“Non parlare in dialetto e non sputare per terra! Canti e ballate dall'Occitania, dai Paesi Baschi e dalla Catalogna – Tre nazioni proibite” - si noti che il titolo dell'album riproduce fedelmente il celebre Il est interdit de parler breton e de cracher par terre affisso nelle... (continua)
Bestefar Siset [Stokken]
(continua)
inviata da Riccardo Venturi 1/9/2022 - 09:34
Video!

טײַבלס בריוו

Taybl Birman / טײַבל בירמאַן
Riccardo Venturi, 1-9-2022 03:45

“Negli ultimi mesi del 1944, Taybl Birman, un'ebrea sovietica ventottenne che lavorava in un laboratorio di sartoria nella Minsk devastata dalla guerra, compose una canzone per suo marito Misha, un soldato dell'Armata Rossa che combatteva contro i nazisti sul fronte orientale. La canzone inizia scherzosamente, con Taybl che siede alla sua “amata macchina da cucire” cantando fra sé e sé mentre “cuce a Hitler il lenzuolo funebre”, ma sale rapidamente di intensità. “Mio caro Misha”, canta in yiddish, “arriverai a Berlino e spaccherai loro la testa. Abbattili, falli a fette senza pietà. Vendicati per tutti noi.” Taybl scrisse i versi, quattro strofe in tutto, e li allegò a una lettera che scrisse al marito. Dopo aver ricevuto la lettera, Misha rispose con dei propri versi: “Taybl, moglie mia, sappi questo: ora mi trovo nella Prussia Orientale. Ben presto faremo... (continua)
La lettera di Taybl [1]
(continua)
1/9/2022 - 03:46
Video!

Amaremare

(2019)

Un inno in difesa del mare che vede la collaborazione di Greenpeace per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tutela del più grande ecosistema del Pianeta, il mare, da una delle minacce ambientali più gravi dei nostri tempi: l’inquinamento da plastica.
Sdraiata sul divano con un caldo africano
(continua)
31/8/2022 - 12:56
Video!

Death Row

Riccardo Gullotta
BRACCIO DELLA MORTE
(continua)
inviata da Riccardo Gullotta 30/8/2022 - 21:47
Downloadable! Video!

Divoká, dravá voda byla

VENNE L'ACQUA FURIOSA, VIOLENTA
(continua)
inviata da Stanislava 30/8/2022 - 18:07
Downloadable! Video!

Sentii cume la vusa la sirena

Sentite come la grida la sirena
(continua)
inviata da Lucone 30/8/2022 - 01:16
Video!

Applauso per una strage

2016
Album: Mummie Incoscienti
Fingo di ripartire e non tornare
(continua)
inviata da Alberto Scotti 29/8/2022 - 18:10
Video!

Ti dono la vita

(2014)
Album: Universi Paralleli
Io credo sia difficile
(continua)
inviata da Alberto Scotti 29/8/2022 - 14:33




hosted by inventati.org