Lingua   

Rue des Longues-Haies

Père Aimé Duval
Pagina della canzone con tutte le versioni


Ho ancora i tre dischi "45 giri" (in vinile) acquistati nel 1958-'59. Sono...
VIA DELLE LUNGHE SIEPI

Via delle Lunghe Siepi, lo sconosciuto passava
Via delle Lunghe Siepi, lo sconosciuto passava.

A notte fonda, ha tessuto la lana
e torna a casa con la sua pena.

All'alba, coi suoi vestiti sporchi,
Dio mio, com'è pallido!

Voi che cercate Dio nelle nuvole,
voi non vedrete mai il suo volto.

Voi che cercate Dio nelle nuvole,
vi perderete ancora il suo ultimo passaggio!

A notte fonda, ha tessuto la lana
e torna a casa con la sua pena.

All'alba, coi tuoi vestiti sporchi,
Dio mio, come sei pallido!

Via delle Lunghe Siepi, il Signore passava
Via delle Lunghe Siepi, il signore passava.

Rue des Longues-Haies [Traduzione fedele in Italiano]

[R] Via delle Lunghe-Siepi, lo sconosciuto passava.
Via di lunghe siepi, lo sconosciuto passava.

Durante la notte intera - ha tessuto la lana,
se ne torna con la sua fatica.

[R] Via delle Lunghe-Siepi, lo sconosciuto passava.
Via di lunghe siepi, lo sconosciuto passava.

A quell’ora mattutina - dentro i suoi vestiti sporchi,
Dio mio, com’è pallido!

[R] Via delle Lunghe-Siepi, lo sconosciuto passava.
Via di lunghe siepi, lo sconosciuto passava.

O voi che cercate il Buon Dio tra le nuvole,
voi non vedrete mai il suo volto.
O voi che cercate il Buon Dio tra le nuvole,
voi perderete anche il suo ultimo passaggio!

[R] Via delle Lunghe-Siepi, il Signore passava.
Via di lunghe siepi, il Signore passava.

Durante la notte intera - ha tessuto la lana,
se ne torna con la sua fatica.

[R] Via delle Lunghe-Siepi, il Signore passava.
Via di lunghe siepi, il Signore passava.

A quell’ora mattutina - dentro i tuoi vestiti sporchi,
Dio mio, come sei pallido!

[R] Via delle Lunghe-Siepi, il Signore passava.
Via di lunghe siepi, il Signore passava.
Oh, oh, oh...


Pagina della canzone con tutte le versioni

Pagina principale CCG


hosted by inventati.org