Language   

Budowa pasa startowego Breslau 1945

Kamil Borkowski
Back to the song page with all the versions


OriginalTraduzione italiana di Krzysiek Wrona
BUDOWA PASA STARTOWEGO BRESLAU 1945LA COSTRUZIONE DELLA PISTA DI VOLO BRESLAU 1945
  
Przenieśli ją nagle na Scheitniger SternLa hanno spostata a Scheitniger Stern (1)
Musi pracować czy chce tego czy nieLe piaccia o meno, deve lavorare
Wyrywa się jęk z matczynej duszySi leva un lamento dall’anima della madre
Bo nie wiadomo czy córka jeszcze wróciPerché non si sa se la figlia tornerà ancora
  
Na pasie startowym kolejny mija dzieńSulla pista di volo passa un altro giorno
Nie ma gdzie się podziać gdy nadlatuje śmierćNon c’è posto dove nascondersi quando la morte giunge dal cielo
Czy to jest szczęście czy łaska BogaSarà la fortuna o forse è la grazia di Dio
Tamte trafili a ona cała i zdrowaLe altre le hanno colpite, e lei è sana e salva
  
Powrót wzdłuż ulic porosłych gruzamiIl ritorno lungo le strade dove sono cresciute le macerie
Wyjące maszyny zmieszane z krzykamiIl rombo dei motori urlanti degli aerei si mischia al chiasso
Wreszcie w piwnicy znajome twarzeFinalmente lo scantinato, le facce che conosce
Lecz od kilku dni nie odzywa się już wcaleMa da qualche giorno non rivolge più la parola a nessuno, oramai.

(1) Scheitniger Stern (oggi Plac Grunwaldzki) è una piazza a Breslavia dove in primavera del 1945, sotto l'assedio della Armata Rossa, si è deciso di costruire una pista di volo, costringendo la popolazione civile di lavorare sotto i bombardamenti russi. Solo un aereo è riuscito di partire da questo "aeroporto", era la macchina che portava via il comandante militare della città in fuga, un certo Karl Hanke


Back to the song page with all the versions

Main Page

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org