Language   

L'Internationale

Eugène Pottier
Back to the song page with all the versions


ITALIANO [2] / ITALIAN [2]
L'INTERNAZIONALE

Al cittadino Gustave LEFRANÇAIS, membro della Comune

In piedi, dannati della terra,
In piedi, forzati della fame!
La ragione tuona nel cratere,
E’ l’eruzione finale.
Del passato facciam tabula rasa,
Folle, schiavi, in piedi! In piedi!
Il mondo sta cambiando base,
Non siamo niente, saremo tutto!

È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.

Non ci son supremi salvatori,
Né Dio, né Cesare, né tribuno,
Chi produce si salvi da solo,
Decretiamo la salute comune.
Affinché il ladro renda il maltolto
E respiri l’aria della galera
Soffiamo noi stessi nella forgia,
Battiamo il ferro quando è caldo!

È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.

Lo stato opprime e la legge imbroglia,
Le tasse dissanguano lo sventurato;
Nessun dovere è imposto al ricco,
Il diritto per i poveri è una parola vuota.
Basta languir nella tutela!
L’uguaglianza chiede altre leggi,
Niente diritti senza doveri, dice,
Uguali, nessun dovere senza diritti!

È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.

Orrendi nella loro apoteosi
I re della miniera e della ferrovia
Hanno mai fatto altra cosa
Che derubare il lavoro?
Nelle casseforti della banda
E’ stato fuso quel che ha creato;
Decretando che gli si renda
Il popolo non vuole che il dovuto.

È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.

I re ci hanno ubriacato di fumo!
Pace tra noi, guerra ai tiranni!
Mettiamo lo sciopero negli eserciti,
Cannone puntato in aria e rompiamo i ranghi!
Se si ostinano, questi cannibali
A far di noi degli eroi
Sapranno presto che le nostre pallottole
Son per i nostri generali!


È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.

Operai contadini, noi siamo
Il gran partito dei lavoratori,
La terra appartiene solo agli uomini,
Il fannullone sloggerà!
Quanto si nutrono della nostra carne,
Ma se i corvi e gli avvoltoi
Un mattino scompariranno
Il sole brillerà per sempre!

È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
È la lotta finale,
Uniamoci, e domani
L’Internazionale
Sarà il genere umano.
L'INTERNAZIONALE

Compagni avanti, il gran Partito
noi siamo dei lavorator.
Rosso un fiore in petto c'è fiorito
una fede ci è nata in cuor.
Noi non siamo più nell'officina,
entro terra, nei campi, in mar
la plebe sempre all'opra china
Senza ideali in cui sperar.

Su, lottiam! l'ideale
nostro alfine sarà
l'Internazionale
futura umanità!
Su, lottiamo! l'ideale
nostro fine sarà
l'Internazionale
futura umanità!

Un gran stendardo al sol fiammante
dinanzi a noi glorioso va,
noi vogliam per esso siano infrante
le catene alla libertà!
Che giustizia alfin venga, vogliamo:
non più servi, non più signor;
fratelli tutti esser dobbiamo
nella famiglia del lavor.

Su, lottiam! l'ideale
nostro alfine sarà
l'Internazionale
futura umanità!
Su, lottiamo! l'ideale
nostro fine sarà
l'Internazionale
futura umanità!

Lottiam, lottiam, la terra sia
di tutti eguale proprietà,
più nessuno nei campi dia
l'opra ad altri che in ozio sta.
E la macchina sia alleata
non nemica ai lavorator;
così la vita rinnovata
all'uom darà pace ed amor!

Su, lottiam! l'ideale
nostro alfine sarà
l'Internazionale
futura umanità!
Su, lottiamo! l'ideale
nostro fine sarà
l'Internazionale
futura umanità!

Avanti, avanti, la vittoria
è nostra e nostro è l'avvenir;
più civile e giusta, la storia
un'altra era sta per aprir.
Largo a noi, all'alta battaglia
noi corriamo per l'Ideal:
via, largo, noi siam la canaglia
che lotta pel suo Germinal!

Su, lottiam! l'ideale
nostro alfine sarà
l'Internazionale
futura umanità!
Su, lottiamo! l'ideale
nostro fine sarà
l'Internazionale
futura umanità!


Back to the song page with all the versions

Main Page

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org