Language   

Woodstock

Joni Mitchell
Back to the song page with all the versions


Versione italiana di Federica
WOODSTOCK

Mi sono imbattuta in un figlio di Dio
che stava camminando lungo la strada
e gli chiesi: - dove stai andando?
E lui mi disse questo:
“sto andando giù alla fattoria di Yasgur,
a unirmi ad una rock and roll band,
ad accamparmi all’aperto, sulla terra,
a cercare di liberare la mia anima”.

Siamo polvere di stelle,
siamo d 'oro.
E abbiamo dovuto fare in modo
di tornare al giardino.

”Allora posso camminare accanto a te?
Sono venuta qui a perdere lo smog
e mi sento un ingranaggio in qualcosa in che gira…
E forse è il periodo dell'anno,
o forse è il tempo dell'uomo.
Io non so chi sono, ma, lo sai,
la vita serve per imparare”.

Siamo polvere di stelle,
siamo d 'oro.
E abbiamo dovuto fare in modo
di tornare al giardino.

Appena siamo arrivati a Woodstock,
eravamo addirittura mezzo milione
e ovunque era canto e celebrazione.
E ho sognato che ho visto i bombardieri
che facevano la scorta (controllavano) nel cielo
trasformarsi in farfalle
sopra la nostra nazione.

Siamo polvere di stelle,
siamo miliardi di anni di carbonio,
siamo d 'oro,
siamo presi nel patto col diavolo,
e dobbiamo fare in modo
di tornare al giardino.
WOODSTOCK

Mi sono imbattuto in un figlio di Dio,
stava camminando lungo la strada,
e io gli ho chiesto: “dove stai andando?”
e lui mi disse ciò

“sto andando giù alla fattoria di Yasgur,
sto andando a mettere insieme una rock’n roll band,
sto andando in un campo fuori dal paese,
sto andando per cercare di rendere la mia anima libera,
siamo polvere di stelle,
siamo d’oro,
e abbiamo dovuto fare in modo di ritornare al giardino..

posso camminare accanto a te,
devo venire per perdere lo smog,
mi sento come l’ ingranaggio di qualcosa
forse è solo un periodo dell’anno,
oppure è il momento degli uomini
io non so chi sono,
ma tu sai che la vita è fatta per imparare
siamo polvere di stelle,
siamo d’oro,
e abbiamo dovuto fare in modo di ritornare al giardino

andammo a Woodstock,
eravamo mezzo milione di persone
e dappertutto c’erano canzoni e celebrazioni
ho sognato di vedere attentatori cavalcare fucili nel cielo
e trasformarsi in farfalle sopra la nostra nazione
siamo polvere di stelle
siamo oro
catturati negli affari del diavolo
e abbiamo dovuto fare in modo di ritornare al giardino


Back to the song page with all the versions

Main Page

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org