Language   

Ellis Island

Mau Mau
Back to the song page with all the versions


OriginalTraduzione italiana da maumauloop
ELLIS ISLANDELLIS ISLAND
A 'lè parej, i lo savia ch'a l'è propi parej
noi i soma 'n pòpol 'na rassa ch'a l'ha sempre viagià
deserti, aquasse e ostacoj impossibil superà
e varie strasordinarie ingiustissie consumà
A l'è parej, pija l'esempi dij primi ani dël secol
quand ij nòstri viagiator a s'as ciamavo pionieri
famije ëd mil pais dëspaisà
a fasìo tapa forsà a Ellis Island
E’ così, lo sapevo che era proprio così
noi siamo un popolo, una razza che ha sempre viaggiato
deserti, acquacce e ostacoli impossibili superati
e innumerevoli straordinarie ingiustizie consumate
E’ così, prendi l’esempio dei primi anni del secolo
quando i nostri viaggiatori si chiamavano pionieri
famiglie di mille paesi, spaesate
facevano tappa forzata a Ellis Island
Chicanos, macarones, cinesi a Little Italy!Chicanos*, maccheroni, cinesi a Little Italy!
Ellis Island cit isolòt e cancher 'd Nueva Yòrk
limbo disperà dla neuva America
tanti milion, tante speranse
speranse d'ambrochè
l'intrada për la piramida malefica
Ellis Island, piccolo isolotto e cancro di Nuova York
limbo disperato della nuova America
tanti milioni, tante speranze
speranze di azzeccare
l’entrata per la piramide malefica
Chicanos, macarones, cinesi a Little ItalyChicanos, maccheroni, cinesi a Little Italy
What's your name, what's your name?
welcome to America, do you understand me?
where do you come from, where do you wanna go?
Come ti chiami, come ti chiami
benvenuto in America
da dove vieni, dove vuoi andare?
Andoma bin, che le strà a son bin longhe
e che 'l travaj a nobilita l'argheui
s'as ciama boom boom boom boom economico
ch'a saria l'invension
l'invension la pì perfida
A l'è parej, a son passà pì che otant'ani
e le aventure 'd cola gent
a son profonde eredità
a son deli deli deli delicatësse
mës-cià a la naftalin-a dij nòstri armari
Andiamo bene,
che le strade sono molto lunghe
e che il lavoro nobilita l’orgoglio
si chiama boom boom boom economico
che sarebbe l’invenzione
l’invenzione più perfida
E’ così
sono passati ottant’anni
e le avventure di quella gente
sono profonde eredità
sono deli deli deli delicatezze
mescolate alla naftalina dei nostri armadi
Chicanos, macarones, cinesi a Little ItalyChicanos, maccheroni, cinesi a Little Italy
What's your name, what's your name?
welcome to America
do you understand me?
where do you come from,
where do you wanna go?
Welcome....
Come ti chiami, come ti chiami
benvenuto in America
da dove vieni, dove vuoi andare?
Benvenuto....

* Chicano è il termine con cui si appellano i Messicani negli Stati Uniti


Back to the song page with all the versions

Main Page

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org