Lingua   

'A bannera

Mocogno Rovers
Lingua: Napoletano


Ti può interessare anche...

The House on the Hill
(Deborah Kooperman)
U’ suldat’
(anonimo)
Rumanzetta militare
(E.A. Mario)


1998
"La repubblica del folk"

repubblicafolk

Uno straccio colorato appeso ad un'asta può unire o dividere i destini di milioni di persone (spiegazione tratta dalle note del disco "La repubblica del folk")
So' juto militare pè putè campa'
E pecche stu stato perecchiuso nun me lassa fatica'
E di fa' o mariuolo capuzziell proprio nun me va'
E mo' me fruscio rinto o vico e so l'orgoglio e mamma'
O'sapit c'agg' vist'?
C'agg' fatt'?
C'agg' bevut'?
C'agg' ritt'?
Mo 'e femmene s'appiccichene e fanne a tuocc pe' sta' cu' me
Mo simm a Mogadiscio cu'a forza 'e pace
O climm' è 'nu poc sicc' ma 'o sole a me me piace
Ca' tiran' e seccie e si puzzano ra' famme
Vuttene cavece 'e mazzate pe' 'na' mullechella 'e pane
O'sapit c'agg' vist'? C'agg' fatt'? C'agg' bevut? C'agg' ritt'?
Int' o vico so' mmerius' e a Capemonte so' nu re


Ma vuie nun sapit' che burdell' sta cca' bbascio
Sta divisa è sta bannera io nunn e regg' chiù'
Me sento un po' nguacchiato e chisto nun me va'
E chiagno tutt'e notte p'a voglia e turna'
Ma c'agg' vist'?
C'agg' tatt'? C'aggie bevut'?
C'agg' ritt'? Sta cazz'e divisa io non la reggo chiù'

inviata da Donquijote82 - 3/7/2008 - 12:23



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org