Lingua   

Simple Song Of Freedom

Bobby Darin
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

White Rabbit
(Jefferson Airplane)
Nebbia infinita
(Andrea Buriani)
Everyday People
(Sly and the Family Stone)


(1969)

"Simple Song of Freedom"
Written by Bobby Darin

Interpretata anche da Tim Hardin (che la cantò a Woodstock)

tim hardin

Come and sing a simple song of freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere
We, the people here, don't want a war.

Hey there, Mister Black Man can you hear me?
I don't want your diamonds or your game
I just want to be someone known to you as me
And I will bet my life you want the same

Come and sing a simple song of freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere
We, the people here, don't want a war.

Seven hundred million are you listening?
Most of what you read is made of lies
But speaking one to one, ain't it everybody's sun
To wake to in the morning when we rise?

Come and sing a simple song of freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere
We, the people here, don't want a war.

No doubt some folks enjoy doing battle
Like presidents, Prime ministers and kings
So let's all build them shelves where they can fight among themselves
And leave the people be who love to sing.

Come and sing a simple song of freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere
We, the people here, don't want a war.

Come and sing a simple song of freedom
Sing it like you've never sung before
Speaking one to one, ain't it everybody's sun
To wake to in the morning when we rise?

inviata da Renato Stecca - 18/8/2007 - 12:40


In internet ho trovato questa strofa in più

Brother Solzhenitsyn, are you busy?
If not, won't you drop this friend a line?
And tell me if the man, who is plowing up your land
Has got the war machine upon his mind?

che però nel disco "Simple songs of freedom" non viene cantata.

Renato Stecca - 18/8/2007 - 12:41




Lingua: Italiano

Versione italiana di Kiocciolina
UNA SEMPLICE CANZONE DI LIBERTÀ

Venite a cantare una semplice canzone di libertà
Cantatela come non avete mai cantato prima
Lasciate che riempia l'aria
Dite alla gente di ogni posto
Noi, le persone qui, non vogliamo la guerra.

Hey lì, Signor Uomo Nero, puoi sentirmi?
Non voglio i tuoi diamanti o il tuo gioco
Voglio solo essere qualcuno che tu conosca come io conosco te
E scommetterò la mia vita se vorrai lo stesso

Venite a cantare una semplice canzone di libertà
Cantatela come non avete mai cantato prima
Lasciate che riempia l'aria
Dite alla gente di ogni posto
Noi, le persone qui, non vogliamo la guerra.

700 milioni, siete in ascolto?
La maggior parte di ciò che leggete è fatto di menzogne
Ma parlando faccia a faccia, è di qualcuno il sole
Che ci risveglia al mattino quando ci alziamo?

Venite a cantare una semplice canzone di libertà
Cantatela come non avete mai cantato prima
Lasciate che riempia l'aria
Dite alla gente di ogni posto
Noi, le persone qui, non vogliamo la guerra.

Senza dubbio ad alcune persone si divertono a combattere
Come i presidenti, i Primi Ministri e i re
Perciò costruiamo per tutti loro dei ripiani dove possano combattere tra di loro
E lasciare che le persone possano essere solo coloro che amano cantare

Venite a cantare una semplice canzone di libertà
Cantatela come non avete mai cantato prima
Lasciate che riempia l'aria
Dite alla gente di ogni posto
Noi, le persone qui, non vogliamo la guerra.

Venite a cantare una semplice canzone di libertà
Cantatela come non avete mai cantato prima
Ma parlando faccia a faccia, è di qualcuno il sole
Che ci risveglia al mattino quando ci alziamo?

inviata da Kiocciolina - 20/8/2007 - 17:15




Lingua: Italiano

Traducanzone in italiano di Andrea Buriani

QUESTO E’ IL MIO CANTO

Della Libertà questo è il mio canto.
Cantalo anche tu come hai fatto mai.
Lascialo volare
e che la gente possa dire:
“Che una Guerra qui non ci sia mai”.

Ehi, là, puoi sentirmi, Uomo Nero?
Non i tuoi diamanti, né il tuo gioco,
ma voglio solo che
tutti sappiano di me
e scommetto che anche tu e non è poco.

Ehi, là, puoi sentirmi, Uomo Ricco?
Non voglio il tuo potere
o la tua vergogna, voglio solo vivere
e sfamar la mia famiglia
Non voglio le tue guerre qui da me.

Sette e più milioni sono in ascolto,
e il più di quel che leggon sono menzogne.
Ma, detto tra me e te,
è lo stesso sole che
ci sveglia ogni mattino quando sorge.

Quanti hai armato e arruolato? Illusi poi stregati con bugie.
Tu dei “Media” sei il padrone
e inganni le persone.
Divisione e caos sono le tue vie.

Vieni a camminare tra la gente: Non comperar bugie della TV.
Gronda sangue questo gioco,
è di color che valgon poco.
La Libertà ne muore sempre più.

Fratello Solzhenitsyn, sei impegnato?
Se no, t’aiuto io nella tua terra.
E dimmi, sii cortese,
chi pianifica il paese
ha in mente solo macchine da guerra?

Ma a tanta gente piace guerreggiare, sian presidenti, premiers o re.
Diamo a tutti quanti un “ring”:
che si battano tra lor lì
e lascino in pace chi ama cantare.

Solo la Giustizia porta Pace
e giusto è solo un mondo condiviso.
Non vogliamo più confini
e come il sole mai padroni.
Lui tutti sveglia , al sorgere al mattino.

Della Libertà questo è il mio canto.
Cantalo anche tu come hai fatto mai.
Lascialo volare
e che la gente possa dire:
“Che una Guerra qui non ci sia mai”.
Lascialo volare
e che la gente possa dire:
“Che una Guerra qui non ci sia mai”.

inviata da dq82 - 16/11/2015 - 10:14




Lingua: Italiano

Licensed for use by Vic Sadot's Crazy Planet Band on "9/11 Truth & Justice Songs" released on 9/11/11. This is a lyrical update Bobby Darin's 1969 anthem to struggle!
COME AND SING A SIMPLE SONG OF FREEDOM

Come and sing a simple song of Freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere
We the People! We don't want your war!

Hey there Mister Rich Man! Can you hear me?
I don't want your mansion or your shame!
I just want to house and feed my family!
Don't want your wars of terror in my name!

Come and sing a simple song of Freedom!
Sing it like you've never sung before!
Let it fill the air!
Tell the people everywhere!
We the People! We don't want your war!

How many have you armed and enlisted?
We've seen the way you demonize with lies!
You're the masters of the media we've resisted!
Full of lies to divide and destabilize!

Come and sing a simple song of Freedom!
Sing it like you've never sung before!
Let it fill the air!
Tell the people everywhere!
We the People! We don't want your war!

Come on people! Don't buy propaganda!
Don't buy the corporate media's dirty lies!
It's a bloody game
by those who have no shame!
To feed their greed and power, Freedom dies!

Come and sing a simple song of Freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere
We the People! We don't want your war!

Only by making Justice can Peace be won!
And sharing all the "Commonwealth" is wise!
It's everybody's earth! And it's everybody's sun!
To wake to in the morning when we rise!

Come and sing a simple song of Freedom!
Sing it like you've never sung before!
Let it fill the air!
Tell the people everywhere!
We the People! We don't want your war!

No doubt ruling class groups want war profits..
Like Presidents, Prime Ministers, and Kings..
And Corporate CEO's want us to fight their foes..
While puppets on their strings do violent things!

Come and sing a simple song of Freedom
Sing it like you've never sung before
Let it fill the air
Tell the people everywhere…
We the People! We won't fight your wars!

inviata da giorgio - 29/1/2012 - 13:28


Simple Song Of Freedom is written and composed by Bob Darin (1936-1973).

Holger Terp - 31/1/2010 - 11:42


Ha ragione Holger Terp.
La canzone fu scritta da Bobby Darin, che la incise pure come singolo per la Motown nel 1971.
Ma la prima incisione è di Tim Hardin nel 1969.

Alessandro - 1/2/2010 - 19:06



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org