Lingua   

Eroi ed eremiti

Francesco Currà
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Le cavallette
(Francesco Currà)
Hanno sputato sui vetri
(Francesco Currà)
L'alunno dell'ultimo banco
(Francesco Currà)


1977
Rapsodia meccanica
rapsodia
Eroi ed eremiti dei dintorni
Il giorno già l'annuncia agli altri giorni
Morirà la scannatrice di maiali
Dei pacifici villaggi pastorali

Per macellare un porco tutto d'oro
S'ammalerà di fame e di lavoro
E per vivere non le potrà bastare
Il coltello insanguinato da leccare

Ognuno sta battendo la grancassa della propria sazietà
E camperà scalciando e sghignazzando
Di felicità sulla scannatrice che sfracellerà

La vecchia non l'avrebbe emarginata
Se con ardore fosse diventata
Un'esperta scannatrice di colombe
O una sentinella di caserme e tombe

Bardando i sacerdoti nella festa
A volte nota un'espressione mesta
Si commuovono al ricordo dei delitti
Consumati contro tanti derelitti

Ognuno sta battendo la grancassa della propria sazietà
E camperà scalciando e sghignazzando
Di felicità sulla scannatrice che sfracellerà

Eroi ed eremiti dei dintorni
Il giorno già l'annuncia agli altri giorni
Morirà la scannatrice di maiali
Dei pacifici villaggi pastorali

inviata da Alberto Scotti - 20/9/2020 - 18:36



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org