Lingua   

Anna

Davide Van De Sfroos
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Maria
(Davide Van De Sfroos)
Bidasoa fundamentalista
(Fermin Muguruza eta DUT)
El Fantasma Del Ziu Gaetan
(Davide Van De Sfroos)


[1995]
Nell'album "Manicomi"

Manicomi
Occhi come ghiaccio, bocca come gesso
Mano sulla canna, dito sul grilletto
Anna in mezzo al campo con i fagioli intorno
Lei ride col fuoco, lei parla col piombo!

Anna oh oh
La mola giò il badil
Anna oh oh
Ciàpa scià’l füsil
Ciàpa scià’l füsil

Anna oh oh
Ghemm mia bisogn de dill
Anna oh oh
Ciàpa scià’l füsil
Ciàpa scià’l füsil

Anna aveva sguardi da dare in pasto ai cuori
E un uomo dentro i sogni che poi trovò anche fuori
Così imparò i suoi baci, percorse la sua pelle
Poi vennero le sberle e ombre alle sue spalle

Anna oh oh
La mola giò il badil
Anna oh oh
Ciàpa scià’l füsil
Ciàpa scià’l füsil

Anna oh oh
Ghemm mia bisogn de dill
Anna oh oh
Ciàpa scià’l füsil
Ciàpa scià’l füsil

Anna col fucile sparò tutto quel sogno
E poi lo seppellì giù sotto il letame
Anna col fucile sparò tutto quel sogno
Prese quel fucile e non lo posò mai più.

Anna oh oh
La mola giò il badil
Anna oh oh
Ciàpa scià’l füsil
Ciàpa scià’l füsil

Anna oh oh
Ghemm mia bisogn de dill
Anna oh oh
Ciàpa scià’l füsil
Ciàpa scià’l füsil

inviata da Bernart Bartleby - 6/12/2019 - 21:29



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org