Lingua   

Ave Maria grazia piena

anonimo
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Preghiera dei partigiani
(anonimo)


Testo ripreso da Canti e filastrocche nella media e bassa Valle Seriana Archivio de “il Popolario” di Valter Biella

Ironica "preghiera" contro il Duce e la guerra, a ritmo dell'Ave Maria.
Ave Maria grazia piena
fa che questa notte non suoni la sirena
fa che non vengano gli aroplani
fammi dormire fino a domani

se la mia casa dovesse crollare
fammi la grazia di me salvare
e se una bomba cadesse giù
O Madonnina salvami tu

tu lo sai o mia Madonnina
che tutte le notti si va in cantina
tu lo sai o mio buon Gesù
che in Italia non si dorme più

se San Giuseppe è tra i richiamati
saran pure gli angeli mobilitati
se l’asino è a Roma e il bue a Berlino
si può ascoltar Gesù Bambino

il papa sospira prega e regna
e Mussolini se ne frega
e per tua colpa tutti dobbiam soffrire
o Padre eterno fallo morire

e tu mio buon Gesù
porta il Duce con te lassù
porta l’Italia in sua compagnia
beati gli angeli e così sia

inviata da adriana - 25/5/2019 - 09:51


Ciao Adriana,

c'era già traccia di questa filastrocca sull pagine della Preghiera dei partigiani, però credo sia giusto dedicarle una pagina autonoma.

Saluzzi streguzza!

B.B. - 25/5/2019 - 20:36



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org