Lingua   

Scented Enemy

Ivan Guillaume Cosenza
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Mill-Doors
(Carl Sandburg)
Pace Verde
(Andreas Vollenweider)


Ivan Guillaume Cosenza (2019)
Creative Commons - Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported

Scented Enemy


Siamo in tanti oggi a volere la pace, la libertà, salari adeguati per tutti, il rispetto per la Terra, la fine delle ingiustizie e della sperequazione economica. Tuttavia coloro che imperano sanno benissimo come tenere salde le redini: basta munirsi di una maschera dal carattere etico ed umanitario. Ragion per cui, nella "democratica" globalizzazione occidentale, anche i guerrafondai ostentano pacifismo, gli schiavisti umanitarismo, gli sfruttatori diritti civili, i lobbisti ecologismo, i corrotti legalità e i banksters* progressismo.

Costoro, oltre a riaccreditarsi e a demonizzare gli Stati che non stanno al gioco, si assicurano che le aspirazioni popolari vengano considerate in modo superficiale e improduttivo, al fine di limitare i diritti sociali e neutralizzare qualunque percorso che abbia un autentico carattere socialista ed internazionalista.

*bankster: termine che deriva dalla fusione tra banker e gangster
Straddling a white dove
Rainbow in the holster
Look at the warmonger
Telling us about world peace

Fake friend, real trouble
Fake friend, real trouble

Here he comes, the slaver
Wearing thermal blankets
Whips inside his wallet
He calls for more refugees

Fake friend, real trouble
Fake friend, real trouble

Afterwards, the exploiter
Brand new safety helmet
Layoff letters in the pocket
Fooling us with civil rights

Fake friend, real trouble
Fake friend, real trouble

He brings a bunch of flowers
Threatened species lists
The oil tycoon moves forward
And asks to fight the climate change

Fake friend, real trouble
Fake friend, real trouble

Meet the mafia puppet
Just beside the mayor
The bribe below his crucifix
He preaches about legality

Fake friend, real trouble
Fake friend, real trouble

Watch that forked tongue
Can't you smell the bloodshed?
The bankster got his promised land
Just a minute to talk about progress

Fake friend, real trouble
Fake friend, real trouble

inviata da Ivan Guillaume Cosenza - 21/5/2019 - 18:22



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Ivan Guillaume Cosenza
NEMICO PROFUMATO

A cavallo di una colomba bianca
Arcobaleno nella fondina
Guarda il guerrafondaio
Che ci parla della pace nel mondo

Falso amico, vero guaio
Falso amico, vero guaio

Eccolo che arriva, lo schiavista
Indossando coperte termiche
Fruste nel suo portafoglio
Lui chiede più rifugiati

Falso amico, vero guaio
Falso amico, vero guaio

Successivamente, lo sfruttatore
Casco di sicurezza nuovo di zecca
Lettere di licenziamento in tasca
Ingannandoci con i diritti civili

Falso amico, vero guaio
Falso amico, vero guaio

Lui porta un mazzo di fiori
Elenchi di specie minacciate
Il magnate del petrolio avanza
E chiede di combattere il cambiamento climatico

Falso amico, vero guaio
Falso amico, vero guaio

Ti presento il burattino della mafia
Proprio accanto al sindaco
La mazzetta sotto il suo crocifisso
Lui fa una predica sulla legalità

Falso amico, vero guaio
Falso amico, vero guaio

Guarda quella lingua biforcuta
Non senti l'odore dello spargimento di sangue?
Il bankster ha ottenuto la sua terra promessa
Solo un minuto per parlare di progresso

Falso amico, vero guaio
Falso amico, vero guaio

inviata da Ivan Guillaume Cosenza - 21/5/2019 - 23:56



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org