Lingua   

Vi odio

Atarassia Gröp
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

A Dead Nazi Is a Good Nazi
(Ska Trek Destroyers)
L'ultimo minuto di Gianna
(Atarassia Gröp)
Novembre '43
(Atarassia Gröp)


Dall'album : Non si può frermare il vento

vnt


"Cos'altro dire agli alienati che rimpiangono il Ventennio? "

Così l'Atarassia Gröp, questo gruppo di Como che ci fa vedere come nella anche nella forzaitaliotissima & leghistissima città lariana ci siano pur sempre delle sacche di resistenza (quelle contro cui si scaglia, ovviamente e regolarmente, la "Provincia", il fogliaccio locale, che mi è capitato di scorrere qualche volta nei mesi scorsi trovandomi da quelle parti. Vorrei aggiungere qualcosina su questa canzone. Può darsi che non sia propriamente una "CCG", è una cosa che è stata detta non so per quante decine di canzoni del nostro sito e una di più significa poco. Però stabilisce un punto fermo, in questo paese dove di "alienati" tornano ad essercene parecchi. [RV]
Dalle latrine della Storia vedo riemergere frammenti di vergogna,
la gente che non ha memoria li guarda e tace mentre a me già manca l'aria.
Del vostro Impero senza gloria che cosa resta se non la nostra vittoria?

Vi odio.

Madre ignoranza è sempre incinta, porta nel grembo i figli dell'intolleranza,
non è un problema di coscienza: ogni razzismo è una questione di demenza,
è l'idiozia che avanza!

inviata da Riccardo Venturi - 26/1/2007 - 20:15



Lingua: Inglese

Versione inglese
"What else could we say to those madmen who regret Fascism?"
I HATE YOU

From history lavatory I see rise fragments of shame,
people without memory look at them silently but I can't breath.
What remains of your empire without glory but our victory?

I hate you.

Mother ignorance is always pregnant, she brings in her lap the sons of intolerance,
it's not a problem of conscience: every racism is a problem of insanity,
it's the idiocy that advances!

inviata da Riccardo Venturi - 26/1/2007 - 20:17



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org