Lingua   

Buđav 'lebac

S.A.R.S.


Lingua: Serbo


Ti può interessare anche...

Slušaj ‘vamo
(Rimtutituki)
Dok gori nebo nad Novim Sadom
(Đorđe Balašević / Ђорђе Балашевић)


[2009]
Testo e musica: S.A.R.S.
Lyrics and music: S.A.R.S.

budjavlebac


Nell'anno del Signore 2009, dopo inizi un po stentati e varie uscite dal gruppo, i S.A.R.S., band serba la cui sigla è piacevolmente ambigua tra la "polmonite atipica cinese" e una frase che in serbo significa "Il braccio recentemente amputato a Joe Satriani", decidono di stracatafottersene del "mercato" (in serbo: trg, il mercato con meno vocali del mondo) e si affidano interamente a YouTube con un brano e con un video che, in breve, sfondano. Il video e la canzone diventano "virali" (si cie così, cosa che sta ottimamente con la SARS...) e, da un giorno all'altro, la band diventa famosissima in tutta la ex Jugoslavia. Forse non poteva essere altrimenti, dato il particolare ancorché semplicissimo argomento del brano: la vita di merda di un anziano, di un pensionato qualsiasi senza più pensione e senza un soldo. La crisi, insomma. Cioè, la Grecia, d'accordo. Ma tutti i Balcani sono stati e continuano ad essere Grecie, magari un po' meno note e mediatizzate, ma ugualmente nella "merda fino al collo" (parole tratte da Perspektiva); questa, insomma, la situazione dopo che l'aborrita Jugoslavia ha cessato di esistere, sostituita da sei stati tutti belli nazionalisti, tutti belli a "economia di mercato", tutti belli pieni di centinaia di migliaia di poveracci e, recentemente, tutti pure invasi da orde di affamati ancor più affamati dei poveracci locali. Preso atto di tutto questo, il brano dei S.A.R.S. ci mette di fronte a uno di questi locali poveracci, e ce lo mette di fronte in un suo bisogno primario: mangiare. Da mangiare non gli resta che pane ammuffito, questo significa il titolo della canzone. Pane spalmato di marmellata inesistente. Pane di merda pensato con qualcosa sopra, paprika o lardo, che pure non ci sono. Pane regalato perché è ammuffito e salato. Il vicino di casa, invece, in frigo ci ha di tutto: mortadella e nutella (i simboli del mangiare, il salume bello grasso e la crema golosa). E nella sua disperazione, il pensionato continua a mangiarsi, da solo, il suo pane ammuffito. Protagonista assolutamente della canzone e del suo video virale, ripreso da tutte la angolazioni; ma non solo in quanto alimento. E' un video bellissimo, coi tre topi-musicisti (gli alter ego della band) e il povero pensionato che, nella sua solitudine, prende a considerare il pezzo di pane ammuffito come il suo unico amico che gli resta (ed il quale gli sorride e dice: "Ciao! Sono Michelino!", dandosi persino un nome...), lo coccola e ci fa dei sogni per scoprire che, risvegliandosi, i topastri -affamati pure loro- glielo stanno portando via... Vi presentiamo, signore e signori, l' "Europa". Quella dei poveri, dei poveri ancora più poveri, dei muri, dei derelitti, dei dimenticati. Verrebbe da dire che questa, e solo questa, è la vera "Europa unita" dal Portogallo ai Balcani, passando naturalmente anche per l'Italia di "Happy Days" Renzi. [RV]
Čik pogodi šta imam za večeru,
Buđav lebac, buđav 'lebac.
Njam, njam, njam, njam...
Čik pogodi šta imam za večeru,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.

Ajme mene joj, ajme mene joj,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.
Njam, njam, njam, njam...
Ajme mene joj, ajme mene joj,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.

Džemujem ja stalno ali nemam džema,
Da na 'leba, mažem njega.
Njam, njam, njam, njam...
Džemujem ja stalno, ali nemam džema,
Da na 'leba, mažem njega.

Još da imam malo alevu i loj,
Da na 'leba mećem svega.
Još da imam malo alevu i loj,
Da na 'leba mećem svega.

Džaba meni dža džaba kad je slan,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.
Njam, njam, njam, njam...
Džaba meni dža džaba kad je slan,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.

Ajme mene joj, ajme mene joj,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.
Njam, njam, njam, njam...
Ajme mene joj, ajme mene joj,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.

A kod komše uvek pun frižider svega,
Mortadela i Nutela.
A kod komše uvek pun frižider svega,
Mortadela i Nutela.

Čik pogodi šta imam za večeru,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.
Njam, njam, njam, njam...
Čik pogodi šta imam za večeru,
Buđav 'lebac, buđav 'lebac.

Ajajajajajajajajajajaaaaa...
Buđav 'lebaaaac, buđav 'lebaaaac...

inviata da Riccardo Venturi - 7/11/2015 - 20:53



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
7 novembre 2015


Il video della canzone: a tutt'oggi, oltre 2.083.000 accessi.
PANE AMMUFFITO

Indovina un po' che ho per cena,
pane ammuffito, pane ammuffito,
Gnam, gnam, gnam, gnam...
Indovina un po' che ho per cena,
pane ammuffito, pane ammuffito.

Uimmèna, uimmèna! [1]
Pane ammuffito, pane ammuffito.
Gnam, gnam, gnam, gnam...
Uimmèna, uimmèna,
pane ammuffito, pane ammuffito.

Lo spalmo [2] sempre di marmellata, dé,
ma non ci ho la marmellata per spalmarlo.
Gnam, gnam, gnam, gnam...
Lo spalmo sempre di marmellata, dé,
ma non ci ho la marmellata per spalmarlo.

Se ci avessi un po' di paprika e di lardo
da metterceli, sul pane...
Se ci avessi un po' di paprika e di lardo
da metterceli, sul pane...

Me lo danno a gratis, a me, perché è salato,
pane ammuffito, pane ammuffito. [3]
Gnam, gnam, gnam, gnam...
Me lo danno a gratis, a me, perché è salato,
pane ammuffito, pane ammuffito.

Uimmèna, uimmèna!
Pane ammuffito, pane ammuffito.
Gnam, gnam, gnam, gnam...
Uimmèna, uimmèna,
pane ammuffito, pane ammuffito.

E dal vicino il frigo è sempre pieno di ogni cosa,
mortadella e nutella.
E dal vicino il frigo è sempre pieno di ogni cosa,
mortadella e nutella.

Indovina un po' che ho per cena,
pane ammuffito, pane ammuffito,
Gnam, gnam, gnam, gnam...
Indovina un po' che ho per cena,
pane ammuffito, pane ammuffito.

Ahiahiahiahiahiahiahiiiii...
Paneeee ammuffito, pane ammuffitooooo...
NOTE

[1] Qui ho scelto una tipica esclamazione pisano/livornese. Secondo me ci stava bene, ma se qualcuno preferisce "ahimè, ohimè" e cose del genere...

[2] Avverto che, nel testo originale, c'è un verbo che significa, alla lettera, "smarmellatare" o roba del genere. "Lo smarmellato di marmellata", insomma. "Accusativo dell'oggetto interno", scientificamente si chiama così.

[3] Stai a vedere che pure ai serbi non piace il pane salato, come ai fiorentini!

7/11/2015 - 23:19


Grazie
Anche questa non è male .)

To rade

k - 7/11/2015 - 23:31


Un'altra versione :)

Roberto - 15/5/2018 - 23:42



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org