Lingua   

Crudo

Susanna Parigi
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Venivamo tutte dal mare
(Susanna Parigi)
LIBeRI
(Susanna Parigi)
InDifferenze
(Susanna Parigi)


Album: "La lingua segreta delle donne" (2011)

Susanna Parigi

http://www.susannaparigi.it/images/alb...
Crudo come il tempo
Come arti spezzati all'albero dal vento
Crudo come la pelle di un coccodrillo
Come il muro del pianto
Come un lamento

Crudo come un saio
Come marchio indelebile sopra il mio petto
Come pece bollente sul nemico stanco
Crudo come un verbo
Come un verdetto

Cruda la pelle esposta
Crudo il segno che lascia la mano e passa
Crudo come sapere prima del tempo
Crudo e severo
Senza frutti il mio seno

Crudo era
L'improvviso cambiare del suo volto
Secco il colpo e poi il suo pentimento
Il suo totale
Sdoppiamento

Cruda la sua voce
Come crosta di pane che sfama e uccide
Crudo il suo disorientamento
Il sopravvento
E dopo il pianto

Crudo come un urlo
Come il corpo tremante di un sacrificio
Crudo come la lama che spinge in fondo
Come il sospetto
Di un tradimento

Crudo come l'inganno
Come il sogno malato dell'egoismo
Come arrendersi contro chi si ama
Crudo e' il segreto
Che non si svela

Crudo la sua forza
Il suo alzarsi dal campo della sconfitta
Crudo il patto di sangue che chiude il cerchio
Come forca ancestrale
Come un cappio

inviata da DoNQuijote82 - 22/4/2012 - 17:53



Lingua: Francese

Version française – RUDE – Marco Valdo M.I. – 2015
Chanson italienne – Crudo – Susanna Parigi – 2011
Album: "La lingua segreta delle donne" (2011)
RUDE

Rude comme le temps
Comme les branches cassées par le vent
Rude comme la peau d'un crocodile
Comme le mur des larmes
Comme une cantilène

Rude comme un cilice
Comme un signe indélébile sur ma poitrine
Comme la poix bouillante sur l'ennemi insensible
Rude comme un verbe
Comme un manifeste

Rude le derme boucané
Rude le signe de la main effacé
Rude le savoir anticipé
Rude et sévère
Mon sein aride

Rude le brusque
Bouleversement de son visage
Sec le coup et puis, le tourment
Et son constant
Dédoublement

Rude sa parole
Comme la croûte de pain qui rassasie et tue
Rude son errance,
L’arrogance
Et après la souffrance

Rude comme l'angoisse
Comme le corps tremblant d'un sacrifice
Rude comme la lame qui s'enfonce
Comme le soupçon
D'une trahison

Rude comme la félonie
Comme le songe malade de l'égoïsme
Comme se rendre à qui on aime
Rude est le secret
Qu'on tairait.

Rude la force
De se relever du champ de la défaite
Rude le pacte de sang qui ferme le cercle
Comme la fourche ancestrale
Comme la corde

inviata da Marco Valdo M.I. - 26/3/2015 - 16:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org