Lingua   

Trumas

Piero Marras
Lingua: Sardo

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Basta chiudere gli occhi
(Piero Marras)
Miniera
(Tenores di Neoneli)
O Sardigna patria nostra [O Sardigna, custa est s'ora]
(Angelo [Anghelu, Anzelu] Caria)


[1995]
Album “Tumbu”
Testo di Paolo Pillonca
Musica di Piero Marras

4GkzfcMGQhbGCPO8D3KoSt
“Una frunza ‘e murta
ti ponzo pro ammentu
como pasa e iscurta
sas boghes de su ‘entu

Cando no t’an a a lughere
sole, luna e isteddos
issas ti ch‘an a jughere
sos rànchidos faeddos.”

Sas animas de totu sos mortores
las truvan sos diàulos a trumas
sos prinzipales cun sos traitores
suta sa temporada paren grumas

Parizzos, in dilliriu
de ‘ochire s’anzone,
los tenia a inghiriu
che canes a murone

it’est chi lis at rendidu
a mi muzare s’ala?
Totu sos chi m’an bendidu
an tentu sorte mala

Sas animas de totu sos mortores
las truvan sos diàulos a trumas
sos prinzipales cun sos traitores
suta sa temporada paren grumas

inviata da Bartleby - 18/3/2012 - 14:56



Lingua: Italiano

Traduzione italiana da I volti della musica
TORME

“Una fronda di mirto
sul tuo sepolcro per ricordo.
Adesso riposa e ascolta
le voci del vento

Quando per te non risplenderanno più
sole luna e stelle
quelle voci ti porteranno
le parole amare.”

Le anime di tutti gli assassini
sono spinte a torme dai diavoli
i padroni e i traditori
sotto la tempesta sembrano grumi

In molti, nell’ossessione
di uccidere l’agnello,
mi accerchiavano
come i cani il muflone

Che cosa ne hanno avuto
dal taglio delle mie ali?
Tutti quelli che mi hanno venduto
han fatto una brutta fine

Le anime di tutti gli assassini
sono spinte a torme dai diavoli
i padroni e i traditori
sotto la tempesta sembrano grumi

inviata da Bartleby - 18/3/2012 - 14:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org