Lingua   

Maria Paola

Gianna Nannini
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Tom of Bedlam (Bedlam Boys)
(anonimo)
Euridice
(Michele Gazich)
Der Schandfleck
(Die Toten Hosen)


L'album da cui è tratta la canzone, Una radura, è dello stesso anno della legge Basaglia (1978).
Gianna-Nannini-Una-Radura


Del suo secondo album la Nannini dice: "Ci misi tutta me stessa, i miei problemi, la mia solitudine, la difficoltà di comunicare con gli altri"
(mcb)
Arrivò con i capelli blu,
con due nodi al posto delle mani,
l’espressione rattrappita
dalla realtà scucita
e con gli occhi stralunati,
Maria Paola, una scheda in clinica.

E parlava con l’aria,
rincorreva i colori,
era nata una donna esclusa.

Come mai, Maria Paola,
annullata, chiusa, allontanata?
E mi rivedo anch’io,
con le cinghie nei pensieri,
con la gente addosso, inchiodata,
con la carne a brandelli,
per liberarmi,
per liberarmi,
per liberarmi.

"Buona sera, scusi,
cerco Maria Paola,
sa quella ragazza dell’anno
scorso con i capelli blu?"
La rivedo, sul letto rilasciata,
con le mani senza presa,
coi capelli senza blu,
con la mente spappolata
dagli elettroshock.

Mi hanno detto:
"È ancora in cura".
Almeno prima
parlava con l’aria,
rincorreva i colori,
Maria Paola

inviata da mcb - 30/1/2012 - 16:13



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org