Lingua   

No bandiere

Umberto Tozzi
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Io vado a sud
(Oscar Prudente)
Tu (domani)
(Umberto Tozzi)
La casa vecchia
(Oscar Prudente)


Dall'album "Il grido" del 1997.
Il Grido
No bandiere, vivi ancora
madre di un'idea non tremare
nei campi umidi di ostilità
lacrima il piombo che va

Colora i fucili e poi, contro i capi poi
spara l'amore che hai
perché non sei nato per fare il soldato
per chi non c'è mai.

Nasce un uomo, cambia il mondo
e anche lui non fa più ritorno
madre di pace e di tenere età
spingi quel freno pietà
stringiamoci uniti noi, contromano e poi
diamogli il senso che ha
la vita davvero è un dono sincero
non perderlo mai.
No bandiere

inviata da Lorenzo - 25/4/2006 - 15:07



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org