Lingua   

You Can't Stop the Sun

Peter Hicks
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Call To Arms
(Richard Mills)
Fire in Manilla
(Peter Hicks)
For this Apartheid
(Peter Hicks)


Testo di / Lyrics by Peter Hicks
Musica di / Music by Geoff Francis

When our friends in America warned us about the unspeakable horrors that would follow a George W Bush election victory we thought they were exaggerating. We humbly apologise. Howard, Blair and co are bad enough but this ... especially as his brilliant strategy for dealing with global warming seems to be to simply go into denial.
You can do with your missiles whatever you please,
You can bring any nation you choose to its knees.
You can starve another million with a wave of your pen,
You can watch as the widows all bury their men,
You command centre stage and you're sure of your part,
But you can't stop the sun going down after dark.

You can rule here on Earth, you can rule up in space,
With your goddam weapon systems you can rule any place.
You can use your position to favour the few,
For the poor and the hungry have nothing for you.
You can steal all our futures and tear them apart,
But you can't stop the sun going down after dark.

You can tell the whole world what you want it to do,
You can make kings and emperors all bow down to you.
You can plunder our planet and take all the spoils,
You can poison our waters and lay waste our soil.
You can silence the song of the finch and the lark,
But you can't stop the sun going down after dark.

You can say that what's happening now cannot be true,
'Cos it ain't good for business and it ain't good for you.
Our climates are changing, but you don't want to know,
For profit's the only thing you need to grow.
You've got it all figured, yes, you think you're so smart,
But you can't stop the sun going down after dark.

inviata da Riccardo Venturi - 4/8/2005 - 15:08



Lingua: Italiano

Versione italiana di Kiocciolina
NON POTETE FERMARE IL SOLE

Con i vostri missili potete farte qualsiasi cosa vi piaccia,
Potete portare ogni nazione che scegliete in ginocchio.
Potete far morire di fame un altro milione di persone con un solo cenno della vostra penna,
Potete osservare mentre le vedove seppelliscono i loro uomini,
Comandate il centro della scena e siete sicuri del vostro ruolo,
Ma non potete impedire al sole di calare, dopo l'oscurità.

Potete comandare quì sulla Terra, potete comandare nello spazio,
Con le vostre maledette armi potete controllare ogni posto.
Potete usare la vostra posizione per favorire i pochi,
Perché i poveri e gli affamti non hanno niente per voi.
Potete rubare tutti i nostri futuri e farci a pezzi,
Ma non potete impedire al sole di calare, dopo l'oscurità.

Potete dire al mondo intero cosa volete che si faccia,
Potete fare in modo che i re e gli imperatori si inchinino a voi.
Potete saccheggiare il nostro pianeta e prendere tutto il bottino,
Potete avvelenare le nostre acque e devastare il nostro suolo.
Potete zittire il canto del fringuello e dell'allodola,
Ma non potete impedire al sole di calare, dopo l'oscurità.

Potete dire che quello che sta succedendo adesso non può essere reale,
Perché non è un bene per gli affari, e non è un bene per voi.
Il nostro clima sta cambiando, ma voi non volete saperlo,
Perché i profitti solo l'unica cosa che siete interessati a far crescere.
Avete giù calcolato tutto, si, pensate di essere così furbi,
Ma non potete impedire al sole di calare, dopo l'oscurità.

inviata da Kiocciolina - 25/8/2007 - 21:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org