Language   

The Willing Conscript

Tom Paxton
Language: English

List of versions


Related Songs

On The Road From Szrebenica
(Tom Paxton)
Manzanar
(Tom Russell)
Days Of Decision
(Phil Ochs)


Words and Music by Tom Paxton.
Broadside #28, Late Jun. 1963

Non so in quale lavoro della sterminata produzione di Paxton sia compresa questa canzone...

The Willing Conscript
Oh Sergeant I'm a draftee and I've just arrived in camp.
I've come to wear the uniform and join the martial tramp.
And I want to do my duty, but one thing I do implore
You must give me lessons, sergeant, for I've never killed before.

To do my job obediently is my only desire.
To learn my weapon thoroughly and how to aim and fire.
To learn to kill the enemy and then to slaughter more,
I'll need instruction, sergeant, for I've never killed before.

Now there are several lessons that I haven't mastered yet.
I haven't got the hang of how to use the bayonet.
If he doesn't die at once am I to stick him with it more?
Oh, I hope you will be patient, for I've never killed before.

Oh, there are rumors in the camp about our enemy.
They say that when you see him he looks just like you and me.
But you deny it, Sergeant, and you are a man of war,
So you must give me lessons, for I've never killed before.

The hand grenade is something that I just don't understand.
You've got to throw it quickly or you're apt to lose your hand.
Does it blow a man to pieces with it's wicked, muffled roar?
Oh, I've got so much to learn because I've never killed before.

Oh, I want to thank you, Sergeant, for the help you've been to me.
For you've taught me how to slaughter and to hate the enemy.
And I know that I'll be ready when they march me off to war,
And I know that it won't matter that I've never killed before.
And I know that it won't matter that I've never killed before.

Contributed by Alessandro - 2008/11/12 - 13:17


Credo, Alessandro, che 'sta canzone faccia la sua prima apparizione nell'album: "Ain't That News!" del 1965.

giorgio - 2009/7/9 - 08:35


Grazie Giorgio, è proprio così... Ciao!

Alessandro - 2009/7/9 - 10:21



Language: Italian

Traduzione italiana trovata su BiblioLab
LA RECLUTA VOLENTEROSA
‎ ‎
Sergente, sono una recluta e sono appena arrivato in caserma
Vengo per portare l’uniforme ed unirmi alle esercitazioni.
Voglio fare il mio dovere, ma c’è una cosa di cui la prego:
Lei deve darmi lezioni, sergente, perché io non ho mai ammazzato nessuno. ‎

Fare il mio dovere disciplinatamente è il mio solo desiderio:‎
Imparare ad aver cura della mia arma, a puntare e a sparare
Imparare ad uccidere il nemico e ad ammazzare ancora;
Avrò bisogno di addestramento, perché io non ho mai ammazzato nessuno.‎

Ho sentito delle chiacchiere in caserma, sul conto del nemico:
dicono che, a vederlo, è proprio uguale a uno di noi.
Ma lei lo nega, sergente, e lei è un uomo di guerra:
Perciò dovrà darmi lezioni sergente, perché io non ho mai ammazzato nessuno. ‎

Ci sono parecchie armi di cui non mi sono ancora
impadronito: non ho ancora capito bene la tecnica della baionetta.
Se non mi muore subito, devo infilzarlo ancora?
Spero che avrà pazienza, perché io non ho mai ammazzato nessuno. ‎

Le bombe a mano sono un’altra cosa che proprio non mi entra in testa:
bisogna tirarla in fretta, o si rischia di rimetterci una mano.
E’ vero che fanno un uomo a pezzi, con quel rimbombo soffocato?
Ho tanto da imparare sergente perché io non ho mai ammazzato nessuno. ‎

Ora voglio ringraziarla, sergente per tutto l’aiuto che mi ha dato.
Lei mi ha insegnato ad odiare e ad uccidere il nemico,
E so che sarò pronto quanto mi manderanno in guerra
e sarà lo stesso anche non hon mai ammazzato nessuno. ‎

Contributed by Bartleby - 2012/5/22 - 15:00


La canta già nell'album NEWPORT BROADSIDE - Recorded live at the Newport folk festival , 1963.

Alessandro - 2017/5/30 - 10:46


e sarà lo stesso anche non hon mai ammazzato nessuno ???

k - 2017/5/30 - 11:46



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org