Language   

A Heart That Beats No More

Ryan Harvey
Language: English

List of versions


Related Songs

The Death of Carlo Giuliani
(Ryan Harvey)
Come Back Stronger
(Ryan Harvey, Kareem Samara, & Shireen Lilith)
Love Me, I’m A Liberal
(Phil Ochs)


Album: Other Song [2004]

There's no music, just talking
A child from my high school was sent off to Iraq.
He got shot in the head, he's never coming back.

I didn't really know him, but I know a lot of kids,
who sold themselves as soldiers, whose fate may be like his.

It makes me think of high school, and the kids who walked the halls.
and I wonder how many of them, went off to heed the call...
who closed their eyes so quickly and bought the myth of war:
the promises of honor, or a heart that beats no more...

I think about that hallway that was right outside the gym.
I think about that doorway, there were students coming in.
right by the cafeteria, where lunch was everyday.
where the army had their table, and gave free pens away...

I saw those pens a lot, "be all that you can be,"
murder a couple families, and we'll pay for your degree.

They always mentioned money, as if soldiers came home rich.
They tricked you into killing, and you fell for it.

I remember many times when I saw that table there,
and I cursed myself to think, that I never made it clear,
that this is not normality, it's not another trend,
it's soldiers in my hallway, murdering my friends!

Now I say it loudly, wishing I was there:
"fuck you, recruiters! Stop targeting my peers!
It’s not my war to fight in, and neither is it yours!
you're sending kids like me to die, in other peoples' wars!"

so stop and think, my friends,
next time you see marines,
talkin' to your classmates,
think just what it means.

'cause soldiers are not heroes,
let's make it clearly known:
they're kids like you and me,
whose hearts and minds were overthrown.

Don’t be scared of nothin', please take this advice.
If they start talkin' to your classmates, stand your ground and fight.
And don't be fooled by fables, that the textbook authors type.
Their wars are fought for profit, not for peoples' rights.

Contributed by giorgio - 2008/9/14 - 12:37



Language: Italian

Versione italiana di Kiocciolina
UN CUORE CHE NON BATTE PIU'

Un ragazzo del mio liceo è stato mandato in Iraq.
E' stato sparato in testa, non è mai tornato.

Non lo conoscevo veramente, ma conosco un sacco di ragazzi,
che si sono venduti come soldati, il cui destino può essere simile al suo.

Mi fa pensare al liceo, ed ai ragazzi che camminavano per i corridoi.
E mi domando quanti di loro sono andati via per prestare ascolto alla chiamata...
chi ha chiuso i loro occhi così rapidamente e ha venduto loro il mito della guerra:
le promesse di onore, o il cuore che non batte più...

Penso all'ingresso che stava proprio fuori della palestra.
Penso alla porta, c'erano studenti che entravano.
proprio presso la caffetteria, dove si pranzava ogni giorno.
dove l'esercito aveva i loro tavoli, e distribuiva penne gratuitamente...

Vedo un sacco di quelle penne, "sii tutto ciò che puoi essere",
uccidi un paio di famiglie, e pagheremo per il tuo diploma.

Hanno sempre menzionato i soldi, come se i soldati tornassero a casa ricchi.
Ti hanno fregato riguarda all'uccidere, e sei caduto per questo.

Ricordo le molte volte in cui vedevo quel tavolo lì,
E maledicevo me stesso a pensare che non avevo mai messo le cose in chiaro,
che questa non è normalità, è un'altra tendenza,
Sono i soldati nei miei corridoi che uccidono i miei amici!


Adesso lo dico a voce alta, desiderando di stare lì:
"fanculo, recrutatori! Smettetela di puntare i miei coetanei!
Non è la mia guerra quella in cui si combatte, e neppure la vostra!
state mandando ragazzi come me a morire, in altre parole 'guerra'!"

Perciò fermatevi a riflettere, amici miei,
la prossima volta che vedete i marines,
Parlate ai vostri compagni di classe,
Pensate a ciò che vuol dire.

Perché i soldati non sono eroi,
facciamolo sapere chiaramente:
sono ragazzi come voi e me,
i cui cuori e le cui menti sono state rovesciate.

Non abbiate paura di niente, vi prego, prendete questo consiglio.
Se cominciano a parlare ai vostri compagni di classe, tenetegli testa e combattete.
E non fatevi ingannare da favole, scritte dagli autori dei libri.
Le loro guerre vengono combattute per il profitto, non per i diritti delle persone.

Contributed by Kiocciolina - 2008/10/1 - 11:14



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org