Language   

Dueagostomillenovecentottanta

ChiaraBlue
Language: Italian


Related Songs

La memoria difesa
(Falce e Vinello (FEV))
Sicilia a lutto (I fatti di Avola)
(Franco Trincale)
Floating Down
(Cheap Trick)


2021
Indifesi
Indifesi

Un uomo è fermo fuori dalla stazione di Bologna il due agosto di un anno qualunque, aspetta immobile di vedere il viso di Laura, consapevole che lei non tornerà a piegargli le ginocchia d’amore. Eppure, il suo cuore e la sua vita sono rimaste ferme esattamente in quel luogo. Mentre ci confessa ossessivamente che “non gli è successo più” ci costringe a domandarci cosa voglia dire sopravvivere a una perdita e in quanti modi si torni o non torni a vivere.
"Indifesi", l'album d'esordio della reatina ChiaraBlue. Con lei anche Fabrizio Bosso e Luca Jurman - Rietinvetrina
Sarebbe stato un giorno come un altro
Ti avrei portata a pranzo al ristorante
Avremmo camminato per un'ora o più
Ed alla fine avresti visto tu

Oh Laura eri il sole sull'asfalto
La nebbia la mattina in via Rialto
Son 37 anni che t'aspetto
Aspetto ma lo so non verrai più

La mente sopraffatta di parole
Le labbra tanto strette da far male
I corpi divorati dall'amore
Amore che è abbracciato stretto a te

Ti basterebbe solo ritornare
Mi avresti come m'ha avuto già
Col cuore che mi piega le ginocchia
Felice in mezzo a questa umanità

Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più

Oh Laura
Dai vieni a vedere
Che bella giornata
Di sole, che c'è

Oh Laura
Non devi restare
Seduta lì ferma un minuto di più
Oh Laura

In piedi fuori da questa stazione
In ogni viso cerco solo te
E ad ogni viso mi si spezza il cuore
Cuore che da ascolto solo a te

Ottantacinque battiti da soli
Fermati tutti in questo istante qua
Hanno coperto il grido di una bomba
Il tuo sorriso, la tua libertà

Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più
Non m'è successo più

Oh Laura
Dai vieni a vedere
Che bella giornata
Di sole, che c'è

Oh Laura
Non devi restare
Seduta lì ferma un minuto di più
Oh Laura

Contributed by Dq82 - 2021/6/11 - 11:33



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org